Apple aggiorna i progetti dell’Apple Campus 2

Come molti di voi sanno, Cupertino.org, sito ufficiale del comune di Cupertino, ha realizzato una pagina web dedicata al progetto di Apple di realizzare la nuova sede che prenderà il nome di Apple Campus 2, uno dei progetti più ambiziosi di Steve Jobs. Da quanto è apparso pochi giorni fa sul sito, apprendiamo che Apple ha sottoposto alla municipalità di Cupertino dei progetti aggiornati.

Come sappiamo, pochi mesi prima dell’abbandono di Steve Jobs alla carica di CEO dell’azienda, Apple ha presentato al consiglio comunale di Cupertino, la richiesta di costruzione di un nuovo campus, che si aggiungerà al campus già esistente, chiamato Apple Campus 2. L’intera zona si espande per 175 ettari, è occupata dell’ex campus della HP. Proprio in Maggio Apple aveva inviato ai futuri “vicini” una lettera con una spiegazione dei propri piani e una inusuale richiesta di feedback pubblicata da Engadget. Ecco qui maggiori dettagli sul depliant e il modulo di feedback che era incluso alla lettera, pubblicati da Macrumors.

Il progetto prevede la demolizione di circa 2.650.000 metri quadrati di edifici e uffici utilizzati in precedenza da HP per la ricerca e sviluppo. Il tutto per potere costruire un impianto di circa 2,8 milioni di metri quadrati per uffici, laboratori di ricerca e sviluppo, un auditorium, un centro fitness aziendale, strutture di ricerca che si espanderanno per circa 300.000 metri quadrati con un parco centrale e un vasto parcheggio. Un’area di 300.000 metri quadrati verrà invece lasciata libera e potrà essere utilizzata per ulteriori espansioni in futuro.

Ecco i link alla proposta aggiornata di Apple

La municipalità di Cupertino lo scorso anno aveva organizzato una valutazione pubblica sull’impatto ambientale (che includeva aspetti sul traffico, il rumore, la qualità dell’aria, ecc) e raccolto domande e informazioni utili a eseguire un’analisi più dettagliata. Qui sotto potete trovare il filmato di un incontro pubblico tenutosi l’8 settembre 2011.


Sponsor:


0
Close
Segui Italiamac!
I nostri social network