Vai al contenuto








Foto
- - - - -

Cromalin


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 15 risposte

#1 korben

korben

    Nuovo utente

  • Utenti
  • 38 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 12:22

Buongiorno a tutti!
Vi espongo il mio problema:
"Disegno" e stampo etichette autoadesive, con macchine da stampa tipografiche (Fino 6 Colori), i miei clienti sempre più esigenti, quando hanno da fare un nuovo lavoro, vogliono visionare prima il cromalin.
Quindi mi vorrei attrezzare in tal senso per potergli fornire direttamente questo cromalin.
Informandomi qui in giro da me ho soperto che al riguardo c'è terra bruciata.. Nessuno di quelli con cui ho parlato se nè intende molto (o niente) e i più "professionali" comunque si rivolgono a un service.

Avete qualche suggerimento su attrezzature e software eventuali da acquistare? Possibilmente con un buon rapporto qualità prezzo.

Grazie!:ciao:
  • 0

#2 c1p81970

c1p81970

    Nuovo utente

  • Utenti
  • 20 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 14:15

Ciao, ormai i cromalin veri e propri non li fa più nessuno o comunque poche fotolito. Normalmente, causa ctp che non so se tu utilizzi, si fanno cromalin digitali con l'utilizzo di software e plotter. Personalmente uso LEAD con plotter Epson. Calcola che un f.to doppio uni si aggira intorno alle 40/50 euro. Il software costa intorno ai 3.500,00 euro se non mi ricordo male per il formato xl (luce 60 cm) So che adesso lo fanno già per MAC, quando l'ho acquistato io dovevi avere un PC in mezzo. Se invece utilizzi le pellicole è veramente dura, come dicevo all'inizio. Mi ricordo che ai tempi costava un f.to uni 70.000 mila lire. Spero di esserti stato utile.:fiorellino:
  • 0
MacPro 2.8x2 ghz (8 core) - scheda video 8800 gt - 6 gb di ram, apple display 30, Macbook Pro core duo 2.0 Ghz, 2 gb di ram

#3 MAX CICCIO

MAX CICCIO

    Utente super

  • Utenti
  • 1357 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 14:24

Ciao, ormai i cromalin veri e propri non li fa più nessuno o comunque poche fotolito. Normalmente, causa ctp che non so se tu utilizzi, si fanno cromalin digitali con l'utilizzo di software e plotter. Personalmente uso LEAD con plotter Epson. Calcola che un f.to doppio uni si aggira intorno alle 40/50 euro. Il software costa intorno ai 3.500,00 euro se non mi ricordo male per il formato xl (luce 60 cm) So che adesso lo fanno già per MAC, quando l'ho acquistato io dovevi avere un PC in mezzo. Se invece utilizzi le pellicole è veramente dura, come dicevo all'inizio. Mi ricordo che ai tempi costava un f.to uni 70.000 mila lire. Spero di esserti stato utile.:)

Ciao, senza offesa, ma questo non è un cromalin.. è una prova colore, che per ben fatta e tarata, non sarà mai accettata come cromalin.
Il cromalin è SOLO quello marchiato DuPont, prima tradizionale o analogico che dir si voglia (quindi con l'uscita delle pellicole, poi esposte sul polimero e quindi passate nei colori di quadricromia) e ora digitale con macchina e software dedicati sempre DuPont.
Ora con il digitale si possono fare cromalin con i profili standard (Euroscale e FOGRA) o ppure con profili creati ad hoc per il cliente in base alle esigenze, imitando al massimo i colori Pantone; cosa che prima era difficile da fare con le pellicole se non avendo i colori Pantone per il cromalin ma, oltre a non esserci tutti, costavano anche un botto.
Se ti vuoi attrezzare ti conviene guardare su internet chi si occupa di distribuire i prodotti nella tua zona, oppure se ti va potrei chiedere a chi ci rivolgiamo noi (questo senza impegno, non ti chiederò favori in cambio :fiorellino::ghghgh:).

:DD:ciao:
  • 0
La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente. (Albert Einstein) / IL VINO è IL MIGLIOR AMICO DELL'UOMO (MAX CICCIO)
MacPro-2xDual 2Ghz-10.4.11-250GB+500GB-4GB Ram - MacBookPro 17-2,66 Ghz-4 GB-320 GB Hd
Felice membro tessera N°016/bis del del Club NOI FINTI PROFESSIONISTI
Grafica e prestampa dove lavoro L&S FOTOCROMO-Alessandria

#4 korben

korben

    Nuovo utente

  • Utenti
  • 38 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 14:28

Utilizzo pellicole perchè sono costreto a farlo io non utilizzo lastre ma fotopolimeri e non esiste una macchina come il CTP per noi.

Possibilmente vorrei un cromalin ma se di buon risultato (emulazione retini, e sopratutto fedeltà di colori con la stampa) sono pronto a valutare anche una soluzione digitale..
  • 0

#5 Max90

Max90

    Utente super

  • Utenti
  • 942 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 15:08

Il CtP per il polimero esiste ma costa una follia. Se usi pellicole potresti cercare qualcuno che ha ancora il cromalin analogico (sperando che funzioni e che ci siano ancora i prodotti) oppure attrezzarti con una prova digitale profilata in base alle tue esigenze. Certo è che se usi Dupont Cromalin non avrai problemi, con gli altri devi sempre specificare che è una prova digitale.
  • 0
"Noi finti professionisti" Club
Tessera n. 003

"Serious fun in serious dive"
"...la violenza è l'ultima risorsa degli incapaci"

#6 MAX CICCIO

MAX CICCIO

    Utente super

  • Utenti
  • 1357 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 15:13

Secondo me allora se usi le pellicole ti conviene provare un cromalin tradizionale o analogico (dipende con chi parli, per questo ti scrivo tutti e due i modi di dire..).
Anche il digitale andrebbe bene, ma comunque dovresti fare un cromalin con le pellicole e poi farti creare un profilo per il digitale per essere più fedele possibile al risultato che avresti con le pellicole.
  • 0
La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente. (Albert Einstein) / IL VINO è IL MIGLIOR AMICO DELL'UOMO (MAX CICCIO)
MacPro-2xDual 2Ghz-10.4.11-250GB+500GB-4GB Ram - MacBookPro 17-2,66 Ghz-4 GB-320 GB Hd
Felice membro tessera N°016/bis del del Club NOI FINTI PROFESSIONISTI
Grafica e prestampa dove lavoro L&S FOTOCROMO-Alessandria

#7 MAX CICCIO

MAX CICCIO

    Utente super

  • Utenti
  • 1357 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 15:13

Il CtP per il polimero esiste ma costa una follia. Se usi pellicole potresti cercare qualcuno che ha ancora il cromalin analogico (sperando che funzioni e che ci siano ancora i prodotti) oppure attrezzarti con una prova digitale profilata in base alle tue esigenze. Certo è che se usi Dupont Cromalin non avrai problemi, con gli altri devi sempre specificare che è una prova digitale.


Esatto...
  • 0
La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente. (Albert Einstein) / IL VINO è IL MIGLIOR AMICO DELL'UOMO (MAX CICCIO)
MacPro-2xDual 2Ghz-10.4.11-250GB+500GB-4GB Ram - MacBookPro 17-2,66 Ghz-4 GB-320 GB Hd
Felice membro tessera N°016/bis del del Club NOI FINTI PROFESSIONISTI
Grafica e prestampa dove lavoro L&S FOTOCROMO-Alessandria

#8 korben

korben

    Nuovo utente

  • Utenti
  • 38 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 18:31

Mettiamo che voglia fare una prova stampa in digitale che cosa mi consigliate? Rapporto qualità prezzo?
  • 0

#9 cinquepianeti

cinquepianeti

    Utente

  • Utenti
  • 112 Messaggi:

Inviato 20 novembre 2008 - 18:41

Mettiamo che voglia fare una prova stampa in digitale che cosa mi consigliate? Rapporto qualità prezzo?


ciao, ho letto il tuo problema. togliti dalla testa l'idea di continuare con le pellicole ed il cromalin, ma ci sono ancora prove cromalin in giro? é da 5 anni che non ne tocco una.
Io ti posso dire che con un plotter EPSON, calibrazione ad HOC, ottieni risultati rispettabilissimi.
Potresti anche appoggiarti ad un service che abbia una macchina digitale HPindigo, se vai da loro con un file ti crei la tua curva colore e sei:rolleyes:
Così puoi avere prova con il retino, sulla carta dove andrai poi a stampare ecc...
Noi abbiamo qualche agenzia che si è organizzata così e non ha mai avuto contestazioni:ciao:
  • 0
l'uomo è l'anima della terra, l'arcobaleno la sua essenza

#10 MAX CICCIO

MAX CICCIO

    Utente super

  • Utenti
  • 1357 Messaggi:

Inviato 21 novembre 2008 - 09:55

ciao, ho letto il tuo problema. togliti dalla testa l'idea di continuare con le pellicole ed il cromalin, ma ci sono ancora prove cromalin in giro? é da 5 anni che non ne tocco una.
Io ti posso dire che con un plotter EPSON, calibrazione ad HOC, ottieni risultati rispettabilissimi.
Potresti anche appoggiarti ad un service che abbia una macchina digitale HPindigo, se vai da loro con un file ti crei la tua curva colore e sei:rolleyes:
Così puoi avere prova con il retino, sulla carta dove andrai poi a stampare ecc...
Noi abbiamo qualche agenzia che si è organizzata così e non ha mai avuto contestazioni:ciao:


Scusa, non vorrei essere maleducato ma... lo sai che il cromalin è uno standard e le "prove colore" no?
Chiunque può stamparsi una prova colore, calibrata e giusta finchè vuoi..
Le pellicole e il cromalin si usano ancora, un pò meno perchè adesso si fanno molti cromalin digitali, ma si fanno...
:caffe:
  • 0
La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente. (Albert Einstein) / IL VINO è IL MIGLIOR AMICO DELL'UOMO (MAX CICCIO)
MacPro-2xDual 2Ghz-10.4.11-250GB+500GB-4GB Ram - MacBookPro 17-2,66 Ghz-4 GB-320 GB Hd
Felice membro tessera N°016/bis del del Club NOI FINTI PROFESSIONISTI
Grafica e prestampa dove lavoro L&S FOTOCROMO-Alessandria

#11 cinquepianeti

cinquepianeti

    Utente

  • Utenti
  • 112 Messaggi:

Inviato 21 novembre 2008 - 10:27

Scusa, non vorrei essere maleducato ma... lo sai che il cromalin è uno standard e le "prove colore" no?
Chiunque può stamparsi una prova colore, calibrata e giusta finchè vuoi..
Le pellicole e il cromalin si usano ancora, un pò meno perchè adesso si fanno molti cromalin digitali, ma si fanno...
:caffe:

certo che lo so. Abbiamo iniziato la ns. attività proprio con quelli, per passare poi alla prova polaproof, la più fedele in assoluto e siamo poi migrati sul plotter HP per affiancarlo ad una Epson. Gli ultimi 5 anni non ho più visto prove CROMALIN da pellicole, pur lavorando con aziende di ceramica, mobili e moda.

Non sei stato maleducato, anzi...ci sono tante cose che non so...:(
  • 0
l'uomo è l'anima della terra, l'arcobaleno la sua essenza

#12 MAX CICCIO

MAX CICCIO

    Utente super

  • Utenti
  • 1357 Messaggi:

Inviato 21 novembre 2008 - 10:43

Fiugurati, era un modo di dire.. ultimamente sul forum molti si scaldano subito..

Non si fanno più con le pellicole per chi ha il CTP, allora si fanno digitali; per gli altri purtroppo si devono fare le pellicole quindi con un costo aggiuntivo che non tutti accettano...
:caffe::ciao:
  • 0
La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente. (Albert Einstein) / IL VINO è IL MIGLIOR AMICO DELL'UOMO (MAX CICCIO)
MacPro-2xDual 2Ghz-10.4.11-250GB+500GB-4GB Ram - MacBookPro 17-2,66 Ghz-4 GB-320 GB Hd
Felice membro tessera N°016/bis del del Club NOI FINTI PROFESSIONISTI
Grafica e prestampa dove lavoro L&S FOTOCROMO-Alessandria

#13 MassimoFly

MassimoFly

    Utente esperto

  • Utenti
  • 316 Messaggi:

Inviato 21 novembre 2008 - 23:37

Buona sera
La prova colore una vera tortura. Sicuramente detto francamente parlo con dei professionisti ma la prova colore come dimostra non è mai assoluta al 100%. Tra due metodi di stampa diversi digitale e analogica (offset rotoffset) questa è solo una simulazione con la stampa. Tutte le grandi aziende hanno un flusso di lavoro all'interno coordinato. Di solito si ha una simulazione al 90% della vera stampa e le prove colore sono quasi sempre a getto d'inchiostro (ma non sempre anche termica). Un altro fattore che determina è la carta inchiostro resa cromatica sono sistemi diversi da uno all'altro e si ha difficoltà renderle come quelle in stampa
Io propongo una sfida. Fate solo una stampa di una immagine in scala di grigi su una prova colore vedete che nero si ha rispetto a quello che vi aspettate. (in tutti i 4 colori o 6 o 8 o 10 colori delle testine di stampa rende il nero Fatemi sapere…
Ironia della sorte i cromalin (quelli a torchio) erano i nemici dello stampatore si trovano in difficoltà perché quella era fedeltà al 101% e lo stampatore anche tramite esperienza e densitometri si dannavano a farla diventare veramente REALE :rolleyes: troppo tecnica per alcuni ovvio.
  • 0
La teoria quando sai tutto e niente funziona la pratica è quando funziona tutto e non sai il perche
Albert Einstein

#14 Max90

Max90

    Utente super

  • Utenti
  • 942 Messaggi:

Inviato 21 novembre 2008 - 23:53

La prova colore una vera tortura. Sicuramente detto francamente parlo con dei professionisti ma la prova colore come dimostra non è mai assoluta al 100%. Tra due metodi di stampa diversi digitale e analogica (offset rotoffset) questa è solo una simulazione con la stampa. Tutte le grandi aziende hanno un flusso di lavoro all'interno coordinato. Di solito si ha una simulazione al 90% della vera stampa e le prove colore sono quasi sempre a getto d'inchiostro (ma non sempre anche termica). Un altro fattore che determina è la carta inchiostro resa cromatica sono sistemi diversi da uno all'altro e si ha difficoltà renderle come quelle in stampa

Però così riesci ad avere un controllo tuo iniziale e un indirizzo per lo stampatore. Ci sono anche delle prove digitali (Kodak Approval per esempio) che stampano sul supporto finale come la carta della Gazzetta dello Sport.

Ironia della sorte i cromalin (quelli a torchio) erano i nemici dello stampatore si trovano in difficoltà perché quella era fedeltà al 101% e lo stampatore anche tramite esperienza e densitometri si dannavano a farla diventare veramente REALE :rolleyes: troppo tecnica per alcuni ovvio.

...e anche qui, ti assicuro, che i fotolitisti facevano delle cose assurde per non rifare 1000 volte le selezioni...
  • 0
"Noi finti professionisti" Club
Tessera n. 003

"Serious fun in serious dive"
"...la violenza è l'ultima risorsa degli incapaci"

#15 DiegoMad

DiegoMad

    Utente super

  • Utenti
  • 1033 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2008 - 08:40

non sono d'accordo.
Il cromalin non era una prova colore esatta, era una buona prova per quei tempi, come era il matchprint, e parliamo di 10/15 anni fa.
Cromalin poi ha provato con il digital, ma ha un costo assurdo per un prodotto che offre meno caratteristiche dei concorrenti.
Ora la strada è una, e TAGA fa il proffing day per vedere quale prova è più affidabile.
Si affianca un rip con gestione del colore ad un plotter, esistono varie combinazioni, e tra i migliori c'è l' epson e poi HP con EFI e GMG.
Tutte tecnologie che usano profili ICC, e danno certificazione del risutato.
ciao
  • 0









Home Page | Indice Forum | Notizie Apple | Contatti | Pubblicità | Facebook | Twitter | Forum iPod

Tecnologie e supporto web forniti da: MacPremium
La redazione utilizza applicazioni Mac e iPhone di Apimac

(C) 1996-2014 Italiamac / MacPremium. Tutti i diritti riservati. Vietata la copia e l'utilizzo dei contenuti del sito, anche solo parzialmente, senza l'autorizzazione scritta degli autori e dell'amministrazione. Navigando e utilizzando questo sito l'utente dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il regolamento, l'informativa sulla privacy e le condizioni d'uso, pubblicate in questa pagina. Questo sito non e' in alcun modo collegato ad Apple Inc. Italiamac non e' responsabile in alcun modo per il contenuti inseriti dai navigatori e dagli utenti nel sito.