• 0
simoxmino

Differenza caricatore ipad iphone

Domanda

Ragazzi ho appena comprato ipad (nuovo)..

In cameretta ho sempre attaccato il caricatore iphone alla presa di corrente e quando torno a casa alla sera lo metto in carica..

Ho letto sulle caratteristiche (proprio sui caricatori) che hanno un output diverso!!

Ora, io di elettricitá nn ci capisco una sega, quindi l'ipad nn posso caricarlo col caricatore iphone.. Che pacco credevo di poter fare tutto con lo stesso..

Ecco le caratteristiche e una foto dei 2 caricatori

Ipad usb 10w

Output 5.1v 2.1a

Iphone

Output 5v 1a

5f81dae9.jpg

Modificato da simoxmino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

22 risposte a questa domanda

  • 0

Secondo me puó far male caricare iphone con caricatore ipad..

Al contrario invece ci impiegherebbe solo MOLTO più tempo..

Cmq affare fatto, ognuno col suo..

A casa dei miei ho una spinetta biticino con la usb inegrata.. Che caos, li so che è 1a quindi va bene solo x iphone..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 0

Innanzitutto è sconsigliabile lasciare un ari abbatterei collegato alla presa elettrica se inutilizzato. Ciò detto i due caricabatterie sono interscambiabili con l'unica differenza dei tempi di ricarica.

Caricare Ipad con il caricabatterie dell'iPhone impiegherà molto tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

È il dispositivo a determinare la potenza (Watt). Se usi il caricabatterie dell'ipad per l'iPhone non hai nessun problema. Viceversa il caricabatterie dell'iPhone potrebbe bruciarsi perché l'iPad ne chiede di più

Non mi risulta quanto dici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

È giusto. Ogni dispositivo ha un differente caricatore di energia e quello dell'iPad è differente da quello dell'iPhone.

Caricali ognuno con il proprio per evitare problemi in seguito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Io sono in una situazione simile alla tua, ho scordato a casa il caricatore dell'ipad e ho solo quello dell'iphone....

Però..... secondo me non c'è nessun problema ad usarlo e ti spiego perché:

l'ipad come l'iphone lo puoi caricare dalla usb del mac..... quindi ora ho guardato su informazioni di sistema -> USB -> Hub -> iPhone e vedo che al momento il mio iphone è in carica e alla voce Corrente Necessaria mi da 500mA ergo l'alimentatore eroga 1A ma in realtà ne usa 500mA, non mi stupirei che l'ipad si comporti ugualmente....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Secondo me l'unica cosa che cambia è il tempo di ricarica del dispositivo. Quindi se usi il caricatore dell'iPhone per caricare l'iPad ci metterai solamente di più. I dispositivi nn si rovinano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Il caricatore dell'iPad è un 10W, quello dell'iPhone è un 5W. Sul sito della Apple, non ricordo dove, era scritto che erano entrambi utilizzabili con tutti e due i dispositivi.

Quello dell'iPad, su carta, dovrebbe impiegare quasi la metà del tempo a caricare l'iPhone. Cmq io uso il caricabatterie dell'iPad anche per il mio iPhone 4 da più di un anno e non è mai successo nulla... Anzi, la batteria è una delle cosa che va meglio del mio Smartphone. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

È il dispositivo a determinare la potenza (Watt). Se usi il caricabatterie dell'ipad per l'iPhone non hai nessun problema. Viceversa il caricabatterie dell'iPhone potrebbe bruciarsi perché l'iPad ne chiede di più

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

L'iPad può essere ricaricato con l'uscita USB di 0,5A (2,5W), l'adattatore 1A (5W) o l'adattatore da 2,1A(10W) senza rovinare nulla...Non a caso questi dispositivi hanno circuiti di controllo e non dimentichiamoci che trattasi di batteria ai polimeri di litio.

Chiaramente variano i tempi di ricarica, differente se invece di fornire i circa 5v necessari per una corretta ricarica l'alimentatore fornisce un valore in volt più elevato danneggiando il dispositivo.

E' come voler rifornire una vasca di 10000 litri di capacità con un rubinetto che eroga 500, 1000 e 2100 litri al secondo.

Il riempimento con 500 litri di portata al secondo risulterà notevolmente più lento.

Modificato da Enter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Ok, ma il succo è che se usi un caricabatterie più potente non danneggi in alcun modo il dispositivo, dal momento che è lui a determinare la potenza assorbita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

È il dispositivo a determinare la potenza (Watt). Se usi il caricabatterie dell'ipad per l'iPhone non hai nessun problema. Viceversa il caricabatterie dell'iPhone potrebbe bruciarsi perché l'iPad ne chiede di più

Ok, ma il succo è che se usi un caricabatterie più potente non danneggi in alcun modo il dispositivo, dal momento che è lui a determinare la potenza assorbita

E' possibile utilizzare su qualsiasi dispositivo un qualunque alimentatore Apple senza problemi e non come affermi sopra. Cambiano solo i tempi di ricarica.

Non sono io a dirlo...Ma la Apple :clap:

Aggiungo anche un'altra cosa...I tempi di ricarica di iPad collegati ad iMac o comunque a Mac recenti non saranno lunghissimi.

La porta USB oltre a fornire i classici 500mA quando collegate un iPad erogherà ulteriori 500mA per un totale di 1000mA.

.

Modificato da Enter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

C'è un errore di fondo concettuale, indipendente dal fatto che la Apple dica che i caricabatterie siano intercambiabili.

Ovvero, come ho già detto, che anche se carichi un iPhone con un caricabatterie da 300 watt questo non si danneggia (diversamente dalle teorie esposte da qualcuno). Casomai è un caricabatterie a non sopportare una richiesta eccessiva di watt. Se per Apple sono intercambiabili è evidente che li produca in modo che possano sopportare richieste superiori

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

C'è un errore di fondo concettuale, indipendente dal fatto che la Apple dica che i caricabatterie siano intercambiabili.

Ovvero, come ho già detto, che anche se carichi un iPhone con un caricabatterie da 300 watt questo non si danneggia (diversamente dalle teorie esposte da qualcuno). Casomai è un caricabatterie a non sopportare una richiesta eccessiva di watt. Se per Apple sono intercambiabili è evidente che li produca in modo che possano sopportare richieste superiori

Ho perso la speranza, non arrivi a capire il funzionamento, basta...

Rimani della tua convinzione.

Ti saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

C'era già una discussione su questa! ( creato peraltro da me!) cercare prima di creare, no vero? ASD

Comunque...io uso il caricatore dell'ipad, così mi sbrigo prima a caricare l'iphone! :D

Modificato da hikomun

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

C'era già una discussione su questa! ( creato peraltro da me!) cercare prima di creare, no vero? ASD

Comunque...io uso il caricatore dell'ipad, così mi sbrigo prima a caricare l'iphone! :D

Per l'iPhone la ricarica massima è 1A con un voltaggio di circa 5v, collegarlo ad un adattatore che arriva ad erogare 2A non influisce sui tempi di ricarica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Ho trvato questo sul sito apple.

Scusate ma non riesco a inserire il link da ipad

http://support.apple.com/kb/HT4327?viewlocale=it_IT

Ho trvato questo sul sito apple.

Scusate ma non riesco a inserire il link da ipad

http://support.apple.com/kb/HT4327?viewlocale=it_IT

Come non detto ha fatto da solo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Ho perso la speranza, non arrivi a capire il funzionamento, basta...

Rimani della tua convinzione.

Ti saluto

Mi semrbi un tantino ottuso, forse troppe mele tutte insieme tra firma e avatar ;-)

Ok, abbiamo assodato che la apple dichiari che è possibile usare entrambi i caricabatterie in modo indistinto.

Il mio discorso era prettamente fisico, ovvero che indipendentemente da ciò che dichiari qualsiasi casa costruttrice, la potenza assorbita dipende dal dispositivo (l'ho già scritto 3 volte).

Se con quello da 10 Watt l'iphone si ricarica velocemente significa che può assorbirne più di 5. Se non potesse andare oltre i 5 avere un trasformatore da 200 non lo danneggerebbe in alcun modo.

Mentre, esulando un attimo da iphone e ipad, se un dispositivo che necessita 200 watt viene alimentato con un trasformatore da 10, il trasformatore non regge.

Non mi sembra proprio così difficile, no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Mi semrbi un tantino ottuso, forse troppe mele tutte insieme tra firma e avatar ;-)

Ok, abbiamo assodato che la apple dichiari che è possibile usare entrambi i caricabatterie in modo indistinto.

Il mio discorso era prettamente fisico, ovvero che indipendentemente da ciò che dichiari qualsiasi casa costruttrice, la potenza assorbita dipende dal dispositivo (l'ho già scritto 3 volte).

Se con quello da 10 Watt l'iphone si ricarica velocemente significa che può assorbirne più di 5. Se non potesse andare oltre i 5 avere un trasformatore da 200 non lo danneggerebbe in alcun modo.

Mentre, esulando un attimo da iphone e ipad, se un dispositivo che necessita 200 watt viene alimentato con un trasformatore da 10, il trasformatore non regge.

Non mi sembra proprio così difficile, no?

Stiamo parlando di potenza necessaria per ricaricare la batteria e non di potenza necessaria durante il funzionamento, non ti incasinare ancora di più.

Nessuno ti ha detto che sia possibile alimentare un dispositivo "privo di batteria" che assorbe 200W con un alimentatore da 10W senza danneggiare quest'ultimo.

L'iPhone ad esempio, la corrente necessaria per funzionare la ricava dalla batteria da 3,7v 1400mAh, il compito dell'alimentatore è di ricaricare la batteria con 5v 1000mAh. Quando la batteria è carica l'alimentatore alimenterà il cellulare ma con una richiesta notevolmente ridotta.

Se sostituisci l'alimentatore con uno da minor amperaggio il telefono funzionerà sempre, solo la batteria si caricherà più lentamente.

Modificato da Enter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

L'ipad non si danneggia, ma l'alimentatore si: sottoposto a periodi di ricarica molto più lunghi del previsto, si scalda come una padella e si brucia.

Così è capitato a me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Statistiche forum

    520001
    Topic Totali
    6272575
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    118568
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    lindastar
    Nuovo iscritto
    lindastar
    Iscritto