Screen-Shot-2016-02-29-at-15.00.01

Microsoft si prende gioco dei Mac nei suoi ultimi spot







La rivalità tra Windows e Mac non è così forte come lo era prima ma sicuramente non mancano le frecciatine da parte dell’una o dell’altra azienda.
Presentato da due insegnanti e da degli insetti chiamati “The Bug Chicks” (perché, chiaramente Windows e gli insetti vanno perfettamente d’accordo), la pubblicità mostra alcune caratteristiche che i computer Apple non offrono ancora. 

 

Nel primo spot, una delle due donne sblocca il proprio PC Windows scattandosi un selfie. “Persino i nuovi Mac non hanno questa funzione,” dice una delle due donne all’altra.

Una seconda pubblicità, si concentra sulla rivale di Siri, Cortana, mostrando la presenza di quest’ultimo sui laptop con Windows 10. Chiaramente pare sia un vantaggio per i computer Windows avere Cortana a discapito dei Mac che sono sprovvisti di Siri.

In fine, il terzo spot si focalizza sul touchscreen presente su diversi laptop con Windows 10. Nuovamente, fanno leva sul fatto che Apple ne è sprovvista sui suoi Mac.

Non saranno delle features completamente esclusive ma è chiaro che è solo una questione di tempo se Apple non ha ancora aggiunto queste funzionalità. Alcune voci di corridoio hanno iniziato a parlare di un’ipotetica Siri per Mac nelle prossime versioni di OS X, staremo a vedere.

Immagini tratte da CultOfMac




Sponsor:





Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
  • Proprio spiritosi, ma un cliente Mac non cambia di sicuro per queste baggianate inutili che servono solo a nascondere le magagne che Windows si porta dietro fin dalla sua prima edizione

x

Check Also

iPhone Appstore1

Cambiamenti in arrivo per App Store

MobileWorldLive segnala un annuncio da parte di Apple, che sembra intenzionata a introdurre una serie di cambiamenti sui suoi AppStore dopo la WorldWide Developers Conference (WWDC) della prossima settimana. In seguito all’aggiornamento, ad esempio, gli sviluppatori saranno in grado di acquistare spazi pubblicitari su AppStore, ma le novità non saranno confinate esclusivamente agli AppDev. Sponsor: Correlati

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi!

Condividi questa notizia con i tuoi amici!