AceThinker iPhone Screen Recorder: Permette di registrare lo schermo di iPhone in wireless su Mac e Windows

AceThinker iPhone Screen Recorder

$29.95
AceThinker iPhone Screen Recorder
8.1666666666667

Design

8/10

    Funzionalità

    9/10

      Prezzo

      8/10

        Pro

        • AirPlay wireless su Mac e Windows
        • Possibilità di scegliere la qualità di registrazione
        • Non sono richiesti programmi di terze parti da installare sul dispositivo mobile

        Contro

        • L'installazione dell'app avviene tramite PKG e non DMG






        Quante volte vi sarà capitato di aver utilizzato la funzione Airplay con Apple TV ed il vostro iPhone per vedere magari un video o semplicemente condividere lo schermo sulla vostra TV e vedere tutto in modo più ampio. Bene, oggi grazie a iPhone Screen Recorder, software sviluppato da AceThinker, saremo in grado di trasformare il nostro Mac in Apple TV e trasmettere ciò che vediamo su iPhone sullo schermo del nostro Mac.

        Apowersoft iOS Recorder Home

        Il programma in questione è molto semplice da usare e al primo avvio avrete davanti la schermata mostrata nell’immagine qui sopra. Prima di andare nel dettaglio delle funzionalità di questo programma ci sono dei pre-requisiti che dovete soddisfare per poterla utilizzare:

        1. iPhone 4s o successivi con duplicazione AirPlay
        2. Pc con scheda wireless (qualsiasi Mac è supportato)
        3. Il software di Apowersoft installato sul vostro computer
        4. Connessione Wi-Fi per entrambi i dispositivi

        A questo punto non servirà altro che lanciare il programma, alzare la tendina del vostro iPhone dal basso verso l’alto (control center), e fare un tap su Airplay e scegliere l’opzione “Apowersoft[nome_computer]”.

        airplay

        Si avvierà all’instante il mirroring iPhone-Mac e potrete scegliere se registrare lo schermo del vostro iPhone o scattare uno screenshot. L’app funziona sia via cavo che in Wi-Fi quindi non sarete obbligati ad utilizzare il cavo per registrare lo schermo del vostro iPhone e chiaramente la qualità varierà in base alla qualità della connessione Wi-Fi che possedete.

        All’interno del programma è comunque disponibile una preferenza per scegliere se registrare a 1080p o 720p.

        schermo Apowersoft iOS Recorder

        Mi sembra inutile dirlo ma la registrazione dello schermo può avvenire in entrambe le modalità: Portrait e Landscape a seconda dell’orientamento o dell’app che si sta utilizzando.

        Le funzioni per la gestione del mirroring iPhone – Mac funzionano allo stesso modo di Apple TV, quindi se disponete di programmi che offrono la possibilità di utilizzare funzionalità AirPlay essa si integrerà egregiamente.

        Durante i miei test non ho riscontrato alcun problema di trasmissione ma, tengo a ribadire che, tutto varia in base alla connessione Wi-Fi che si ha.
        Inoltre, alcuni di voi potrebbero chiedersi: Ma perché dovrei acquistare quest’app quando posso utilizzare QuickTime su Mac che permette di registrare ugualmente lo schermo ed è gratuito?
        La risposta è semplice, QuickTime non permette di registrare lo schermo via Wireless, non permette la possibilità di scegliere il formato di output file e non permette di effettuare screenshot tramite la propria app.
        È sufficiente?

        Se sì, AceThinker iPhone Screen Recorder è disponibile al download per Windows e Mac tramite il sito ufficiale ed ha un prezzo di $29.95 ma grazie ad Italiamac potrete beneficiare di uno sconto del 10% per le versioni Windows e Mac pagandolo in questo modo soltanto $19.95.




        Sponsor:





        Pietro Messineo

        Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
        x

        Check Also

        Sharp produrrà i display OLED per i prossimi iPhone?

        L’azienda manifatturiera Foxconn sta iniziando a trarre i benefici dall’acquisizione dell’azienda produttrice di pannelli OLED Sharp. Stando ad un nuovo report proveniente dalla testata giornalistica Giapponese Nikkei, Sharp ha effettuato un investimento di 100 miliardi di yen, circa $864 milioni per la produzione di display OLED che dovrebbe iniziare nel 2019. Sponsor: Correlati

        Pin It on Pinterest

        Share This

        Condividi!

        Condividi questa notizia con i tuoi amici!