Ultime notizie

Le soluzioni assurde di Apple per pulire la tastiera dei nuovi MacBook Pro

Un paio di settimane fa sono stato obbligato a contattare il supporto Apple per fissare un appuntamento presso il primo Reseller vicino casa mia per far controllare la barra spaziatrice del mio MacBook Pro 2017 e morale della favola essi sono stati obbligati a sostituire tutto il top-case (ovvero tutta la tastiera, chassis di sotto e batteria inclusa) per la sola sostituzione di un tasto ma pare che io non sia l’unico. 

Leggi Articolo »

Qual’è la differenza tra intelligenza artificiale, machine learning e deep learning?

In rete ho trovato un articolo piuttosto interessante e mi sono proposto di riportarvelo in quanto le tecnologie menzionate nel titolo, ovvero intelligenza artificiale, machine learning e deep learning, stanno pian piano entrando a far parte della vita quotidiana e quindi suppongo possa essere interessante capire di cosa si tratta e perchè sono così utili. 

Leggi Articolo »

Attenti a ID Apple e Password, arriva una nuova truffa via iMessage

Altro giorno altra truffa e questa volta il mezzo è proprio iMessage. Stando a quanto circola sul web alcuni utenti avrebbero ricevuto un messaggio nel quale viene richiesto di accedere tramite un link a causa dell’account Apple in fase di scadenza. Ovviamente è un tentativo di phishing che se doveste malauguratamente capitarci, cliccare e inserire le proprie credenziali vi verranno indubbiamente rubate. 

Leggi Articolo »

Apple ha già patchato la vulnerabilità Wi-Fi su macOS, iOS, watchOS e tvOS nei prossimi aggiornamenti

Come un fulmine a ciel sereno ci è stato detto che la cifratura WPA2 che utilizziamo ogni giorni sui nostri modem e quindi sulle nostre reti Wi-Fi non è più sicura e che è vulnerabile ad attacchi hacker che metterebbero a repentaglio tutto quello che digitiamo sul web. Apple però ci rassicura affermando di aver risolto gli exploit di iOS, tvOS, watchOS e macOS con l’ultima beta disponibile agli sviluppatori e che sarà rilasciata al pubblico molto presto.

Leggi Articolo »

Apple è la seconda azienda elettronica più ‘green’ secondo Greenpeace

Come ogni anno Greenpeace stila una lista delle compagnie più ecologiche e Apple si è sempre fatta capofila tra le aziende tecnologiche ma quest’anno pare che qualcosa sia andata storta e secondo Greenpeace Apple potrebbe fare meglio. L’azienda di Cupertino si è guadagnata la classe A- per quanto riguarda energia, B per l’eliminazione di sostanze chimiche e C per il consumo di risorse.

Leggi Articolo »

iMac Pro con chip Xeon appare nei test di Geekbench

Nonostante iMac Pro non sia ancora in commercio un possibile benchmark sarebbe apparso su Geekbench. Il risultato mostra le impressionanti performance del desktop Apple da €5.000 che verrà rilasciato a Dicembre, tra un paio di mesi circa. La cosa più interessante di questo benchmark è che il processore sarebbe uno Xeon downclocked che non sarebbe stato ancora annunciato da Intel.

Leggi Articolo »
assenza di store ufficiale

Cable Technologies lancia le nuove cover dedicate ad iPhone 8 e 8 Plus

Proteggere il melafonino è la preoccupazione di tutti quelli che ne possiedono uno. Certo, un iPhone senza cover è molto più bello, ma il valore dell’oggetto esige una protezione adeguata. Tanto più se i prezzi dei melafonini sono quelli che consociamo. Abbiamo avuto il piacere di provare ben quattro cover Cable Technologies che, in Italia, possono essere acquistate su Custodie e Dintorni. Le cover che abbiamo potuto provare sono le seguenti: Stardust, Duet, Ipocket. Tutte per iPhone 8. Ecco di seguito le caratteristiche. Cable Technologies ...

Leggi Articolo »

Mac Vintage alla Biennale di Venezia

Oggi siamo stati a visitare la Biennale di Venezia e abbiamo incontrato qualche Mac Vintage. Per la precisione uno dei primi iMac e un Macintosh LC. Pubblichiamo qui qualche scatto fotografico grazie a Marco Sbrissa che ha fatto fotografie meglio delle nostre :-)            

Leggi Articolo »

Il Face ID sarà il nuovo Touch ID nel 2018, parola di Kuo

Tutti gli iPhone che Apple pianifica di rilasciare nel 2018 abbandoneranno il Touch ID a favore del nuovo sensore con riconoscimento facciale Face ID, queste sono le parole dell’analista della KGI Securities, Ming-Chi Kuo. Stando a Kuo Apple introdurrà il nuovo sensore per competere con i dispositivi Android che attualmente hanno implementato un sensore bi-dimensionale non affatto sicuro.

Leggi Articolo »

Review

GlassGuard: Le pellicole in vetro temperato di Karapax per iPhone 7 e iPhone 8

So che Karapax non vi suona affatto familiare ma in realtà non vi è nuova, perchè è una delle aziende affiliate di Anker che si occupa della produzione di custodie e pellicole per iPhone. Anker ci ha quindi inviato le pellicole in vetro temperato e un case, che vi presenteremo più tardi, per offrire una maggiore protezione ai nuovi iPhone.

Leggi Articolo »
assenza di store ufficiale

Cable Technologies lancia le nuove cover dedicate ad iPhone 8 e 8 Plus

Proteggere il melafonino è la preoccupazione di tutti quelli che ne possiedono uno. Certo, un iPhone senza cover è molto più bello, ma il valore dell’oggetto esige una protezione adeguata. Tanto più se i prezzi dei melafonini sono quelli che consociamo. Abbiamo avuto il piacere di provare ben quattro cover Cable Technologies che, in Italia, possono essere acquistate su Custodie e Dintorni. Le cover che abbiamo potuto provare sono le seguenti: Stardust, Duet, Ipocket. Tutte per iPhone 8. Ecco di seguito le caratteristiche. Cable Technologies ...

Leggi Articolo »

PowerTouch 5: Il caricabatterie wireless di Anker compatibile con i nuovi iPhone

Anker è un azienda Statunitense che produce prevalentemente accessori per la ricarica di smartphone e tablet ma che negli ultimi anni, con i riscontri positivi e le milioni di vendite su Amazon, sta allargando i propri orizzonti espandendo la produzione di accessori non solo a powerbank e caricabatterie. Oggi voglio presentarvi PowerTouch 5 un caricabatterie wireless Qi in grado di caricare anche i nuovi iPhone.

Leggi Articolo »

PowerPort+ 5 Porte e USB-C: L’hub da tavolo ideale per caricare rapidamente i nuovi iPhone

Con il rilascio dei nuovi iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X Apple ha introdotto una features che aspettavamo da molto tempo, la ricarica rapida. Pare infatti che i nuovi smartphone siano in grado di caricarsi dallo 0 al 50% in mezz’ora ma non con i caricabatterie Apple ragion per cui sarete obbligati, al fine di poter sfruttare la nuova tecnologia, a ricorrere a un caricabatterie di terze parti più potente ecco che entra in gioco il PowerPort+ 5 Porte e USB-C di Anker.

Leggi Articolo »

Mac

Mobile

News

Review

Altre recensioni