Review

Gli operatori telefonici ricercano nuove soluzioni tariffarie

Come riportato su Reuters, gli operatori telefonici intuiscono che dispositivi come l’iPad possono far aumentare i loro profitti economici, ma più tasse su questi dispositivi, e piani tariffari alti per i telefoni portatili, orientano gli utenti a ricercare postazioni Wi-Fi gratuite per utilizzare i loro tablets. Paradossalmente, questo crea una riduzione del potenziale degli utili, facendo anche diventare i negozi ...

Leggi Articolo »

Il caos Android versus il controllo Apple

L’amministratore delegato della Intel Paul Otellini, in un meeting con gli investitori dell’azienda, ha definito l’atteggiamento delle due compagnie come caos verso controllo. Secondo la sua esperienza, come riportato su CNET, Otellini prevede che Android seguirà di più l’esempio Apple.

Leggi Articolo »

Tempo di iPhone nano nel 2012?

Come riportato su Cultofmac, Apple ed Android starebbero pensando di accaparrarsi parte del mercato Nokia relativo ai telefoni di piccolo taglio. Alcune indicazioni lascerebbero pensare che questo sarebbe il periodo per realizzare un ipotetico iPhone nano che altrimenti potrebbe non vedere mai la luce. Da un lato la continua ascesa di Android, e dall’altro il possibile declino di Nokia dal passaggio tra Symbian a Microsoft Mobile, vedrebbero Apple solleticata dall’idea di inserirsi in un mercato dai costi più accessibili per il pubblico. Tim Cook, probabile successore di Steve Jobs, ha già dichiarato che vorrebbe cambiare l’immagine Apple di essere “solo per i ricchi”.

Leggi Articolo »

Italiamac introduce le Breaking News

Come sicuramente avrete già notato, e letto qualche breve riferimento, Italiamac introduce la caratteristica di Breaking News. Le notizie Breaking News saranno contraddistinte dal tag iniziale [BN], e con l’inizio dell’articolo [In breve] che servirà per darvi un colpo d’occhio immediato sul tipo di notizia.

Leggi Articolo »

Il Dominio dei Tablets. Previsti 246 milioni nel 2014

  Con l’uscita dell’iPad ci si sta tutti accorgendo che il mercato dei tablets sta vivendo una vera e propria rivoluzione. L’iPad è riuscito a risvegliare un settore che aveva un potenziale nascosto ma che non si riusciva a far fiorire. Forti di questa nuova spinta le più grandi compagnie stanno lanciando ognuna la loro sfida in questo settore, ed ...

Leggi Articolo »

Apple prima come profitti per impiegato

In questa interessante classifica proposta da Pingdom vengono considerate le più grandi aziende del settore tecnologico che sono presenti nel NYSE e nel NASDAQ, ossia: Apple, Google, Microsoft, Intel, Cisco, eBay, Adobe, Yahoo, Oracle, IBM, Amazon, HP e Dell. Ebbene, tra questi colossi, Apple ha raggiunto il primo posto del rapporto profitto per impiegato. Negli ultimi 12 mesi, Apple ha ricavato un profitto di $419.528 per ogni suo impiegato. Questo dato può essere interessante per chi vuole comparare compagnie di stazza diversa e vedere la loro capacità di creare profitto per il numero di dipendenti che lavorano per esse. Dalla comparazione del grafico proposto per gli ultimi 12 mesi, si può vedere che al secondo posto c’è Google.

Leggi Articolo »

Vorrei passare a Mac: riuscirò a fare tutto ciò che faccio con Windows?

Una delle domande più frequenti che si pone l’utente quando si affaccia al mondo della mela è: riuscirò a fare con un Mac tutto ciò che faccio con Windows? Partiamo da quella che è diventata la più grande necessità dell’informatica attuale: la navigazione su internet. Chi arriva da Windows molto probabilmente ha sempre utilizzato Internet Explorer, oppure Firefox o Chrome. Ebbene, tutti e tre i browser sono disponibili per Mac, come anche Opera e molti altri minori. Il browser che troverete preinstallato per navigare, però, è Safari. La seconda necessità più impellente sarà probabilmente aprire dei documenti: una delle domande che mi sono sentita rivolgere più spesso riguarda la disponibilità di Office per Mac...

Leggi Articolo »

Con Uffizi Touch l’arte entra a casa nostra

Uffizi Touch è l’applicazione universale ottimizzata per iPhone ed iPad di Centrica e sviluppata insieme al Polo Museale Fiorentino. L’applicazione contiene tutte le opere presenti nella Galleria degli Uffizi di Firenze, più di 2000 anni di arte comodamente a vostra disposizione, offerta al prezzo lancio di €4,99 fino al 15 Maggio 2011. In Uffizi Touch troverete tutte le opere esposte nella famosa Galleria; le opere sono visualizzabili in alta risoluzione, e con collegamento 3G o Wi-Fi è possibile accedere alle immagini con una risoluzione fino a 100 Megapixels. Dalla prima finestra dell’applicazione veniamo da subito calati nel mondo artistico, le opere d’arte ci vengono presentate sotto 4 principali tematiche di scelta ci si rende conto che l’attore principale è l’arte e la bellezza delle varie opere...

Leggi Articolo »

Ogni bambino americano dovrebbe avere un iPad. E da noi?

Su CultofMac, Mike Elgan lancia una voluta provocazione che si trasforma in un’interessante riflessione. Ogni bambino americano dovrebbe avere un iPad. L’esempio e la riflessione è assolutamente parallela alla nostra realtà europea. Di primo acchito ci si potrebbe trovare un po’ spiazzati, ma approfondendo se ne potrebbe uscire invece con un’idea completamente cambiata.

Leggi Articolo »