Vai al contenuto





piccolb

Membri
  • Numero contenuti

    213
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Su piccolb

  • Compleanno 08/05/1991

Apple Life

  • Apple principale
    MacBook Air 13'' mid 2012
  • Utente Apple dal
    2010
  • Altri Prodotti Apple posseduti
    iPhone 4s 16GB
    MacBook Air 13'' mid 2012

Info principali

  • Luogo
    Verona
  • Occupazione
    Studente Informatica
  • Sesso
    Uomo
  1. Eccomi, un pò in ritardo... Ho trovato finalmente il tempo di scrivervi. Nel frattempo il SSD del mio mac se ne è andato. Lo stavo usando normalmente quando è andato in "freeze". L'ho riavviato e non riconosceva più il disco quindi ho deciso di portarlo in assistenza. L'hanno sostituito, dicendomi però che non hanno rilevato nessun problema apparente alla batteria. Quando l'ho portato a casa segnalava ancora che la batteria ha bisogno di assistenza e in effetti l'autonomia è rimasta la stessa. Inoltre, come se non bastasse, il mac mi ha dato nuovamente problemi di "freeze", sebbene transitori. Ho fatto l'Apple Hardware Test che mi segnala nuovamente un problema al SSD!! Devo riportarlo nuovamente in assistenza. Non riesco veramente a capire come possa avere questi problemi dopo appena 1 e mezzo :mad:
  2. Ok grazie vi farò certamente sapere, appena ho tempo prenoto all'Apple Store
  3. La sostituiscono gratuitamente se rilevano che è un problema di fabbricazione e deve esserlo http://www.italiamac.it/forum/topic/441143-chiarimenti-applecare-e-batteria/
  4. Su questo hai ragione. Mi ha stupito anche a me un calo così brusco e nel giro di pochi mesi.. Allego foto:
  5. Sono sotto-esame purtroppo e la mia mente va per i cavoli suoi Grazie
  6. Ah ok perfetto, sisi è vero hai perfettamente ragione... Non avevo inteso bene all'inizio Comunque pensavo ti riferissi all'esterna ma chiaramente non ero molto concentrato Grazie, un ultima domanda. E' formattato in NTFS e io ho ovviamente un programma per la gestione degli NTFS. Voi per metterci le macchine virtuali lo lascereste in NTFS? Così è compatibile anche con Windows? O lo formattereste per Mac?
  7. Ok ottimo... Si se hai il link mi faresti un grande piacere... Quello che ho postato io è un western digital e costa meno sull'Apple Store che non su Amazon
  8. Non ci devo fare in genere grosse cose... sono uno studente della magistrale in Informatica comunque Comunque grazie del consiglio... Mi avevi anche consigliato l'Air e mi ci trovo benissimo, quindi penso che seguirò il consiglio. Un'ultima osservazione mi sorge spontanea. Oltre a quello che ho indicato io come HD, ne sapresti/e indicare altri?
  9. Ok grazie del consiglio. Spesso le macchine virtuali sono Linux, quindi credo che non avrò problemi di prestazioni. Grazie anche per il consiglio della batteria. Vedrò di telefonare perché non posso stare senza Mac Mi correggo. Se non sbaglio, il mio Mac (Mid 2012) ha delle porte USB 3.0. Dovrebbe essere una novità a partire proprio da quei modelli.
  10. Grazie per le risposte. Si è vero il mio MacBook non ha le porte USB 3.0, non mi ricordavo. Come rete ho una semplice ADSL (Alice, quindi megabit) e non saprei come potrebbero essere le prestazioni. Avete qualche consiglio su HD e HD di rete? Io avevo trovato questi, come interessanti: http://store.apple.com/it/product/HC307G/A/disco-rigido-portatile-wd-my-passport-da-2tb-per-mac http://www.wdc.com/it/products/products.aspx?id=1140 Sono ancora indeciso se utilizzare un semplice HD o uno di rete... Per quanto riguarda quelli autoalimentati ho visto che difficilmente arrivano oltre i 2TB se non a costi proibitivi. Luca
  11. Dorian Grey Upside Down Elysium I film più brutti, almeno gli ultimi che mi ricordo
  12. Hunger Games: Il canto della rivolta, sono a metÃ
  13. Ciao a tutti! Ho un MacBook Air mid 2012 con SSD da 128GB. Ormai il disco è quasi pieno perché ho spesso bisogno di utilizzare diverse macchine virtuali contemporaneamente per progetti scolastici/lavorativi. Oltre alla sostituzione del disco SSD, ci sono altre soluzioni? In particolare avevo pensate a una delle seguenti: 1. Utilizzare un HD esterno autoalimentato USB 3.0 (dimensione massimo 2TB). 2. Utilizzare un HD esterno non autoalimentato USB 3.0 (dimensione maggiore di 2TB, dato il minor costo della soluzione 1). 3. Utilizzare un HD di rete (dimensione 2TB, sebbene costi di più delle altre soluzioni). Tenete conto dei seguenti fattori: 1. Voglio utilizzare l'HD esterno per le macchine virtuali e lo collegherei al MacBook quando ho bisogno di lavorarci. 2. Voglio mantenere le macchine virtuali sull'HD mentre ci lavoro. 3. Non ho grossi problemi sulla portabilità dell'HD. Mi sono fatto un'idea ma volevo capire anche le vostre, dato che sarete più esperti di me. Per il momento non mi esprimo per non influenzare le vostre opinioni. Comunque monitorerò spesso la discussione se volete avere maggiori informazioni. P.S. Ho anche una domanda di riserva e non mi va di aprire una nuova discussione. Da qualche settimana è apparsa la scritta "La batteria richiede assistenza" e in effetti ho notato che la % di vita è calata vistosamente. Infatti dopo soli 280 cicli ho circa il 70% di vita. E' sufficiente portarlo in qualche Apple Store? Avete qualche consiglio aggiuntivo? Grazie in anticipo a chi vorrà leggere e a chi vorrà lasciare una propria opinione Luca
  14. Personalmente se queste sono le aspettative "grafiche" preferisco lo stile di iOS6. Poi ovviamente per quanto riguarda le funzionalità vedremo =)
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo