Vai al contenuto





Bruno 1985

Membri
  • Numero contenuti

    22
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  • Apple principale
    Macbook pro

Info principali

  • Sesso
    Uomo
  1. Alla fine ho acquistato la hyperjuice direttamente dall'america, quella da 100 Wh, che dovrebbe andare bene per il mio macboook. Grazie mille per l'aiuto!
  2. Grazie, quindi hyperjuice è davvero l'unica alternativa?
  3. Grazie mille Enter, sei stato molto gentile. Quindi, se ho capito bene, o mi converrebbe sostituire la batteria interna del mac, oppure dovrei acquistare una batteria esterna huperjuice? Infatti, non essendo la mia batteria rimovibile, non avrei altre scelte giusto? Grazie ancora per il tuo aiuto!
  4. Salve a tutti, vi scrivo per chiedervi un consiglio su una batteria esterna per macbook pro. Ho visto che le batterie hyperjuice durano molto, unici nei sono il prezzo e la garanzia, visto che non sono prodotte in Europa e in caso di guasti bisognerebbe spedirle in America. Cercando su Internet, ho notato che esistono batterie prodotte da Apple, che sembrano batterie esterne, ma non ne sono sicuro al 100%: http://store.apple.com/it/product/MB772G/A/batteria-ricaricabile-macbook-pro-15-in-alluminio. Potreste gentilmente dirmi se siano batterie esterne o meno? E quale potenza dovrei scegliere per il mio macbook pro? Le caratteristiche del mio computer sono queste: Nome modello: MacBook Pro Identificatore modello: MacBookPro6,2 Nome processore: Intel Core i5 Velocità processore: 2,4 GHz Numero di processori: 1 Numero totale di Core: 2 Cache L2 (per Core): 256 KB Cache L3: 3 MB Memoria: 8 GB Velocità d'interconnessione processore: 4.8 GT/s Versione Boot ROM: MBP61.0057.B0F Versione SMC (sistema): 1.58f17 Grazie mille per l'aiuto!
  5. Grazie a tutti per le vostre preziose risposte. Ho provveduto a creare una cartella condivisa tra il macbook pro e l'imac. Purtroppo, un forte limite di tale soluzione è la velocità : per trasferire circa 1 GB da un computer all'altro ci vogliono più di 15 minuti. Quindi tale soluzione è fuori discussione. Come ho detto, mi servirebbe una soluzione rapida per aggiornare le cartelle con le quali lavoro da un computer all'altro. Tali cartelle sono grandi una ventina di GB. Quindi per utilizzare la cartella condivisa devo necessariamente avere accesi i due computer nello stesso luogo fisico. Se devo utilizzare il macbook fuori casa dovrei necessariamente copiare l'intera cartella con i file di lavoro (ripeto di circa 20 GB) dall'imac al macbook e attendere ore per il suo completamento... A quanto ho capito l'unica soluzione sensata sarebbe time capsule. Ora, sullo store apple vengono proposti tre diversi modelli di time capsule: "airport express", "airport extreme" e "airport time capsule".. La mia esigenza, ripeto, sarebbe quella di poter lavorare sugli stessi file, sia da imac che da macbook. Inoltre, non sarebbe male se potessi archiviarci anche dei video da poter visualizzare con l'ipad..chiedo troppo? Grazie ancora e buona domenica a tutti
  6. Salve a tutti, vi ringrazio per le vostre preziose informazioni. Per il momento però ho deciso di non acquistare il nas dato il costo elevato. Ho invece pensato di acquistare un cavo per il trasferimento via usb tra l'imac e il macbook, tipo questo: http://it.startech.com/Ingressi-uscite-reti/USB-PS2/Cavo-per-trasferimento-dati-USB-a-USB-per-Windows-e-Mac~PCMACLINK2. Ne conoscete di altri tipi? Purtroppo il mio macbook non ha la porta thunderbolt..
  7. Wow! Grazie mille 167-761! Quindi questa è una soluzione aziendale ideale. Strano che si parli tanto di cloud e poco di questa soluzione che, secondo me, è più economica per aziende di piccole dimensioni.. Grazie ancora e Buona domenica!
  8. Salve a tutti, Vorrei chiedervi se la soluzione del NAS QNAP, collegato tramite wi-fi, mi permetterebbe di accedere ai miei file anche trovandomi all'esterno dell'area wi-fi domestica. Vorrei cioè poter accedere ai miei file via internet, trovandomi anche in un'altra località che non è quella dove si trova fisicamente il NAS. Grazie mille per l'aiuto. Bruno
  9. Salve a tutti, Riapro questo post per chiedervi se la soluzione del NAS QNAP mi permetterebbe di accedere ai miei file anche trovandomi all'esterno dell'area wi-fi domestica. Vorrei cioè poter accedere ai miei files via internet, trovandomi anche in un'altra località che non è quella dove si trova fisicamente il NAS. Grazie mille per l'aiuto. Bruno
  10. Grazie mille per la risposta! Sei stato/a molto gentile.
  11. Salve a tutti, vorrei chiedervi il vostro aiuto in merito all'utilizzo di time capsule come hard disk esterno. So che è già stata aperta una discussione simile, però vorrei una conferma più dettagliata. Questa è la mia situazione: Lavoro attualmente con due mac: un macbook e un imac e sto pensando di acquistare time capsule. Quello che mi servirebbe è spostarmi comodamente da un computer all'altro riaprendo rapidamente i file su cui sto lavorando, senza doverli mettere su una chiavetta usb. Ho pensato quindi di creare una partizione su time capsule e adibirla in parte ad hard disk esterno. In tal modo salverei i file su cui sto lavorando sulla partizione adibita a dati di time capsule e potrei spostarmi agevolmente da un computer all'altro. È fattibile tutto ciò? Se è fattibile, mi chiedo come mai un serio rivenditore apple mi abbia proposto invece una soluzione con NAS QNAP, da collegare a modem wi-fi. Qual è la differenza tra le due alternative? Grazie mille per il vostro prezioso aiuto e buona serata, Bruno
  12. Salve a tutti, vi scrivo perché ho un piccolo problema con il mio macbook e il router Alice gate voip 2 plus wifi. Come accennato nel titolo, il macbook è collegato al router Alice, così come pure la stampante e un altro pc windows. Il problema è che il macbook non comunica con la stampante, nel senso che non riesce a vederla. Il pc windows invece comunica tranquillamente con la stampante. Il driver della stampante è aggiornato mentre il mac e il router alice hanno il firewall disattivato. Creando una rete da computer a computer, invece, il macbook riesce a comunicare con la stampante. Il punto della questione è che io però avrei bisogno che anche il pc possa comunicare con la stampante, anche con il macbook spento, utilizzando quindi il router alice. Il canale radio del router è il 6 con protocollo PPPoE. Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto che vorrete darmi. Bruno
  13. Salve a tutti, vi scrivo in merito all'ultimo upgrade Java. Premetto che utilizzo Lion 10.7.5. Fino a poco tempo fa utilizzavo un'applicazione chiamata "grande dizionario tecnico marolli". A causa di un problema con word 2011 però, mi è stato consigliato di riparare i permessi utente (Reset Home Directory Permissions and ACLs). Fatto ciò, non sono riuscito più ad aprire il dizionario. Ho contattato quindi l'assistenza clienti del dizionario e mi è stato risposto questo: "(...) il problema è che, accettando l'ultimo upgrade di Java Apple (2012-06), lei ha implicitamente accettato di eliminare la possibilità di eseguire applicazioni Java a 32 bit. E su questo non c'è nulla da fare, tranne che prendersela con Apple". Vorrei sapere se anche voi avete avuto problemi simili e se è davvero impossibile utilizzare applicazioni a 32 bit su Lion 10.7.5 con l'ultimo aggiornamento Java. Grazie per il vostro aiuto, Bruno
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo