Vai al contenuto





Mariannablonde

Membri
  • Numero contenuti

    18
  • Iscritto

  • Ultima visita

Info principali

  • Sesso
    Donna
  1. Utonto, non eri Dean o ho le traveggole? E' possibile cambiare il nome? Mi spiegheresti come eventualmente?
  2. Ciao a tutti, questa mattina ho ricevuto il mio imac e vi aggiorno con le prime impressioni. Ovviamente, seppur ognuno ha i suoi gusti ed a riguardo ho letto molte critiche dico: BELLO! Molto minimale ed elegante. Non avere più a che fare con fili e cavi e gigantesche torri mi sembra un sogno, solo il minimo indispensabile. Al massimo terrò attaccati tastiera usb e tavoletta grafica. Accensione ed approccio con le prime impostazioni veloce ed indolore. Un po' di giri in giro, il tempo di capire un paio di funzioni. Ok, anche se ad un certo punto ho avuto l'impressione di una macchina vuota. Con quella galassia e lo schermo pulito, sembrava una cornice digitale. Mi sono chiesta "e adesso, che faccio?" Ho iniziato ad installare le cose che uso di solito, verificato che tutto funzionasse ho fatto la prova stabilità e potenza (secondo i miei criteri). Ho lanciato ps6 lavorando su diversi fogli, blender con tutti gli add on installati, due simulatori di open grid da due viewer diversi, varie pagine web, player musicale ed ho usato il tutto per circa 5 ore. Sottolineo questo perchè pur non usando questa macchina per lavoro, questi non sono software che rientrano in un normale uso quotidiano vorrei quindi a chi medita di fare questo acquisto, dare l'idea di come funziona per un uso un pochino più spinto del classico leggere la mail, navigare in rete, guardare films ed usicchiare qualche programma di scrittura o di immagini. La macchina ha lavorato come una scheggia, mai per un secondo neppure un piccolo inceppo o rallentamento. Ogni funzione richiesta rispondeva immediatamente, adesso che ho appena chiuso tutti i programmi dietro è appena tiepida. Audio piuttosto buono, non eccellente ma per il mio uso va bene e mi consente di eliminare anche le casse. Da skype mi hanno detto che anche la qualità del microfono è ottima, quindi eliminato anche il microfono. Il monitor è un piacere, ma io qui non sono obiettiva perchè venivo da schermi veramente pessimi. Mi ritengo molto soddisfatta. Aggiungo che questi programmi non li tengo solitamente aperti tutti insieme, ma volevo spingere al massimo dell'uso che potrei farne. Adesso, bisogna vedere se manterrà le stesse prestazioni nel tempo, questo, a parte le primissime impressioni è quello che per me conta di più. Ma questo ancora non posso dirlo. Per adesso sono contentissima, per il futuro vi aggiornerò Grazie anche a chi mi ha dedicato un po' del suo tempo per lasciarmi un consiglio :mazzodifiori:
  3. Sei simpatico, cazzaro ma simpatico Però ti correggo, la fame nel mondo non è un problema di sovraffollamento ma di mala distribuzione delle risorse. P.S. quel ciuccio ti dona assai in termini di virilitÃ
  4. caro mastro lindo, massimo rispetto per l'arte di arrangiarsi
  5. E' seria questa cosa? Se lo è non sei tu o i tuoi fratelli ad essere spregevoli, ma la manica di codardi che hanno bisogno di questi teatrini per uscire da un rapporto. Roba da matti
  6. Veramente fantastica! Posso chiederti quanto l'hai pagata? Ehm... Come non detto, era un messaggio del 2008
  7. Sagge parole, caro Dean Gibran Sì, ho preferito investire solo in prestazioni. Sarebbe stato ideale il 24" ma va bene anche così. Come mai ti sei trovato male con il 27"? L'utente sopra lamentava la grandezza dei caratteri, tu? Non mancherò di farlo
  8. Ciao Francy, non posso darti consigli tecnici perchè fino ad ora mi sono sempre fatta andare bene quello che avevo. Ma per pura praticità ed una idea ordinata di "postazione da lavoro" io dico fisso tutta la vita. Anche perchè, il risparmio che avresti sulla portatilità di un notebook, puoi investirlo in prestazioni su un fisso. Però scrivi che a volte devi portarti il lavoro a casa, allora mi sembra chiaro che forse l'ideale è un bon portatile, due monitor e tutto il resto, da tenere sia a casa che in ufficio. In bocca al lupo
  9. Buonasera Ho visto che la discussione è andata un po' avanti, sappiate che ho tenuto forte considerazione di quello che tutti mi avete scritto, ho scelto questa comunity proprio perchè anche in caso di punti di vista diversi mantenete i toni civili e lasciate spazio anche alle perplessità (di una pippa in termini di hardware come me, ad esempio). E questo modus operandi mi ha aiutata ad avere il tempo prima di capire un po' di cose. Quindi grazie Xand&Roby, hai ragione sul chiedere aiuto al forum ufficiale di blender, ma quella comunità , di cui tra l'altro faccio parte, si divide in disegnatori spinti o professionisti che non concepiscono altro al di fuori delle macchine supermegagalattiche (tipo mac pro), e fanno bene, sanno come sfruttarle al massimo. Ma non è il mio caso. Tra i fan ad ogni costo degli assamblati, ma assemblati così bene che la apple ci fa un baffo! E poi quelli più moderati che si trovano bene anche con un imac basic, un assemblato medio, un portatile decente. Insomma, i consigli sarebbero sporcati dall'uso personale che si fa di blender. Ma io devo usare anche altri software, quindi sono semplicemente andata a vedere quali sono le caratteristiche base richieste da ognuno di questi programmi ed ho arrotondato... L'ultima configurazione è questa, un po' più di quanto avrei voluto spendere, ma a rate francamente non mi pesa: Intel Core i7 quad-core a 3,1GHz, Turbo Boost fino a 3,9GHz 16GB di SDRAM DDR3 a 1600MHz - 2 x 8GB Fusion Drive da 1TB (ho sentito di dovermi fidare di alcuni consigli degli utenti più sopra) NVIDIA GeForce GT 650M 512MB GDDR5 Non mi convince la scheda grafica ma è un giudizio fuffa, io non ne so niente di schede grafiche. Ho già inviato la richiesta, e sono in attesa che mi approvino il finanziamento... Dopodichè comincerò a sbavare Vi tengo aggiornati, intanto ancora grazie a tutti Marianna
  10. Ciao, mi intrufolo per consigliarti di dare un occhio ai ricondizionati. Oggi ne sono spuntati tantissimi, il risparmio è di poche decine di euro, ma sempre meglio che niente. Ci sto facendo un pensierino anche io. Buon ipad
  11. Allora, uff che fatica però... Mi sono riletta tutti i vostri commenti, ho passato buona parte della notte a leggere cose varie sull'utilità di un fusion drive, della ram e del processore. Mi sono convinta di aver capito più o meno giusto quando ho letto le singole sezioni nelle vari opzioni hardware nella scelta dell'imac, alla frase che dice "per saperne di più". E quello che credo di aver capito è più o meno questo: una buona dose di ram ed un buon processore garantiscono un uso felice di più applicazioni contemporaneamente senza rallentare la risposta della macchina. Il fusiondrive è una memoria intelligente che archivia in una memoria dedicata le abitudini dell'utente e velocizza tutte le operazioni di accesso. Quindi io mi chiedo, per me è più importante che i miei software, con pur 3000 miliardi di plugin installati, si aprano velocemente, o che una volta aperti vadano una bellezza? Nel mio caso la risposta è la seconda, quindi credo sia meglio questo genere di configurazione, pensando anche all'evoluzione che poi nel tempo fanno gli stessi software... Intel Core i7 quad-core a 3,1GHz, Turbo Boost fino a 3,9GHz 16GB di SDRAM DDR3 a 1600MHz - 2 x 8GB Disco rigido Serial ATA da 1TB a 5400 giri/min NVIDIA GeForce GT 650M 512MB GDDR5 Apple Magic Mouse + Magic Trackpad Apple Wireless Keyboard (Italiano) & Manuale utente (Italiano) Kit di accessori 2.040 euro. Ho fatto un ragionamento sbagliato? E se il mio ragionamento non è così sbagliato, quella scheda grafica è adeguata a tutto il resto? A chi mi ha scritto che la ram sarebbe meglio implementarla successivamente non tramite apple per risparmiare, sarebbe bello ma nella finestrella per selezionare la ram c'è scritto che su questo modello non può essere aggiornata successivamente. Il 27" l'ho definitivamente escluso, questa mattina mi sono fatta un giro in un centro commerciale ed è troppo grande davvero. Io mi chiedo, ma anche voi quando avete dovuto scegliere la vostra macchina siete caduti nel buco nero del dubbio come me? Si fa presto a dire imac
  12. Signori (e signore, se ce ne sono) ho deciso di acquistare il modello base 27", con ram a 16 Gb ed usufruire della promozione di finanziamento a tasso zero attualmente in offerta. Devo dire che ho ancora dei dubbi, ma insomma se aspetto di essere sicura al 100% campa cavallo. L'investimento non è da poco, ma è appunto un investimento. Spero almeno per i prossimi 4 anni di non avere pensieri nè rogne che vengono dal computer. Lo ordino domani perchè voglio studiarmi un po' il mondo delle finanziarie, non avendone mai fatta una... Se pensate che stia facendo una scemenza, scrivetelo perfavore Intanto grazie a tutti, siete gentilissimi e pazienti. Ecco, davvero? Anche le icone e i pannelli dei software? Questo sarebbe un problema... Non c'è possibilità di impostazioni diverse?
  13. No, non ci lavoro ma quello che faccio anche se è partito come divertimento devo farlo. Cioè, tentare di texturizzare un oggetto 3d con photoshop ed avere una macchina che risponde male, ti rallenta le operazioni di tot secondi, crasha... Credo sia irritante per chiunque. Però ovviamente no, lo capisco bene che non ho le esigenze che potrebbe avere un professionista che fa disegno 3d massiccio, usa programmi pesantissimi contemporaneamente e spinge la macchina al massimo. No, so che non ho bisogno di questo. Ciao Dino, grazie per questa bella risposta dettagliata. Sto iniziando a capire a cosa servono i vari pezzi e come "leggere" l'assemblaggio di una macchina. Però l'argomento fusion drive ancora non capisco se sia solo una piacevole differenza, o una vera e propria rivoluzione sulle prestazioni della macchina. Ho visto diversi video su youtube dove testavano macchine con questa caratteristica, ma l'aspetto che gasava tutti erano cose che mi hanno lasciata un po' perplessa: tempo di accensione della macchina, velocità nel duplicare files di grossissime dimensioni (es. con 3 minuti 2,5 Gb di files, senza 7-8 minuti), valocità di avvio di giochi/programmi, solito test, tremila cose aperte tutte insieme. Velocità generica della macchina sicuramente migliorata, ma mi chiedo, è così utile che la macchina si accenda 4 secondi prima o che generalmente tutto vada come una scheggia? Non è sufficiente un sistema ragionevolmente reattivo e stabile? Forse il fusion drive garantisce anche migliori prestazioni nel tempo? Ecco, comunque sto per arrivare ad una conclusione... credo Sì. tra l'altro il sito macbuyersguide dice "Buy only if you need it - Approaching the end of a cycle". Forse che stanno per uscire i nuovi modelli e posso sperare che i secondi modelli diventino base e scalino di prezzo? Anche se mi sembra un po' presto. Devo dire che ho una certa smania di avere il mio imac e spupazzarmelo Denaro non vorrei buttarne, e da quando ho deciso di optare per l'imac ho ricevuto pessimi consigli. Molti mirano alla potenza maxima, con spese pazzesche e senza calcolare quanto si userà effettivamente quella potenza. Io, forse sbagliando, parto dal principio che gli imac abbiano comunque di base un assemblaggio di tutto rispetto. Ma lo scrivo per sentito dire, se tutti sono così felici e vantano zero problemi di instabilità e rallentamenti sarà vero. Con "parco auto" intendi dire "sta ciofeca de macchine che te ritrovi?" Hai ragione ahimè. Mi sto convincendo che il 27" base sia la scelta migliore, ma non mi è ancora tanto chiaro perchè. Non tanto per il monitor, anche se su photoshop con l'estensione delle finestre torna comodissimo. Però mi hanno detto che tra il modello avanzato 21" e modello base 27" la differenza sostanziale, e sopratutto il motivo del prezzo diverso sta nella dimensione del monitor. Non so a chi devo credere...
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo