Vai al contenuto





Ale_88

Membri
  • Numero contenuti

    195
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Risposte pubblicati da Ale_88


  1. Il 27/11/2018 at 08:51, Rangam dice:

     

    Quindi secondo il tuo ragionamento visto che paghi all'inzio, qualsiasi problema alla macchina non creato da te andrebbe coperto a vita?

    Non ho mai scritto a vita ma se permetti è assurdo che dopo 4 anni io ora sia costretto a comprare un monitor esterno per un problema non creato da me ma dal produttore. Se per te 4 anni sono la vita utile di un prodotto caro come il fuoco che posso dire, buon per te che te lo puoi permettere, avessi saputo che avrei dovuto cambiare il Mac dopo 4 anni avrei preso altro e a ben altro prezzo, purtroppo io i soldi non li trovo per terra.

    • Non mi piace 1

  2. 7 minuti fa, Rangam dice:

    Quindi come dovrebbero fare secondo te? Fare assistenza gratis a vita?

    Guarda che un pc top di gamma di un'altra marca costa come un macbook pro

    Assistenza gratis? Io ho pagato per un oggetto fabbricato male per colpa loro, non certo mia. La mia sfiga è che il problema è venuto fuori solamente a garanzia scaduta, e quindi me lo prendo nel didietro perché se lo voglio sistemare dovrei pagare io per un danno creato da loro, mi sembra che siamo all'assurdo qui dato che l'oggetto è già stato pagato una volta.


  3. 24 minuti fa, Rangam dice:

     

    Pensa che le altre case manco fanno programmi di richiamo.

     

    Onestamente mi importa di quello che compro e pago, e visto che la Apple non regala nulla e io mi ritrovo dopo 2 anni con uno schermo a macchie perché la patina protettiva era difettosa, se permetti, mi girano parecchio. Utilizzandolo per editare foto ora sarò costretto a prendere uno schermo esterno dato che mi hanno chiesto 600 euro per la sostituzione.


  4. 14 ore fa, Lucyfero dice:

    se non hai mai cambiato la batteria puoi usare l'app coconutBattery che ti dice quando la batteria è stata utilizzata per il primo avvio

    "Purtroppo" era stata sostituita dal precedente proprietario, comunque alla fine sono andato in un Apple Store e per una differenza di neanche 3 mesi non mi passano la sostituzione per un difetto ufficialmente riconosciuto da Apple, solamente che a me è apparso più tardi rispetto ad altri e quindi sono fregato. Mi girano parecchio le palle ovviamente dato che mi sembra assurdo mettere una scadenza della garanzia per un loro difetto di progettazione che non si sa dopo quanto tempo potrebbe verificarsi.


  5. 2 minuti fa, @Maurizio dice:

    La data di acquisto non la trovi attraverso scan e informazioni software, semmai dovresti chiedere al venditore dove l'ha acquistato, magari partendo da lì una traccia si riesce a trovare.

    L'ho preso 2 anni fa su eBay, posso provare a risalire al venditore ma non ripongo molte speranze... Apple comunque avrà questa informazione registrata in qualche terminale presumo, no?


  6. 2 ore fa, Rangam dice:

    Mi pare strano sia come dici tu...io una telefonata la farei.

    Apple punta molto sull'assistenza e sulla sua qualità

    Domani proverò a passare direttamente, in ogni caso è come ti dico, ho letto parecchi articoli oggi a riguardo e questa campagna di riparazione Apple ha deciso di farla solamente dopo che il problema era noto da anni e non viene pubblicizzato in forma ufficiale, se cerchi sul loro sito non trovi info, devi scoprirlo tu tramite altri siti/articoli/forum.


  7. Ciao a tutti,

     

    Avendo acquistato un MacBook Pro metà 2014 usato volevo capire se rientrava ancora entro i 4 anni di garanzia per un problema che sto avendo ma non avendo la ricevuta non saprei come risalire alla data esatta... Tramite CoconutBattery vedo che è stato prodotto ai primi di agosto 2014 e andando alla pagina https://checkcoverage.apple.com/it/it/ col mio seriale dice:

     

    Data di acquisto valida

    Convalidando la data di acquisto consentirai a Apple di individuare il prodotto e fornire l'assistenza richiesta più rapidamente.

     

    Supporto tecnico telefonico: scaduto

    Dai dati in nostro possesso risulta che il supporto tecnico telefonico gratuito per il tuo prodotto è scaduto.

     

    Copertura delle riparazioni e dell'assistenza: scaduta

    Dai dati in nostro possesso risulta che il prodotto non è coperto dalla garanzia limitata Apple o da un prodotto AppleCare per l'assistenza e le riparazioni hardware in base alla data di scadenza prevista.

     

    Però non capisco come trovare l'effettiva data di acquisto, anche per quanto riguarda il primo punto come posso convalidare la data di acquisto? Non mette nessun link o ulteriori info 🤔

     

    Grazie!


  8. Ciao a tutti,

     

    Ho un MacBook Pro 15" metà 2014 che avevo comprato circa due anni fa su eBay, preciso che nonostante fosse usato il precedente proprietario aveva sostituito alcune parti col programma Apple Care, tra le quali lo schermo, quindi in data 19 gennaio 2017 lo schermo era nuovo. Ultimamente ho iniziato a notare che sui bordi dello schermo sembrava come esser venuto via lo strato protettivo, ho fatto qualche ricerca e ho scoperto che è un problema noto come "staingate" (https://www.macrumors.com/2017/11/17/apple-extends-free-staingate-repairs/) e sembra che Apple alla fine abbia riconosciuto il problema e sostituisce gli schermi gratuitamente ma non pubblicizza troppo la cosa.

     

    Mi pare di aver capito che Apple accetti di fare la riparazione entro 4 anni dall'acquisto, io sarei appena oltre questo periodo, dal momento che è stato sostituito lo schermo a inizio 2017 (ignoro quale fosse il problema dell'epoca dato che non era mio) e ora c'è questo nuovo problema secondo voi ho qualche possibilità o sono costretto a tenermi lo schermo cosi nel caso in cui non voglia pagare?

     

    Grazie!


  9. 8 minuti fa, AntoninoBattiato dice:

    Come ti dicevo se per qualche motivo vengono fornite le credenziali iCloud ma anche un codice d'accesso per poter leggere i 6 numeri dell'Autenticazione a 2 Fattori (altrimenti si attaccano 😎) l'iPhone si può inizializzare e quindi attivare da chi te lo ha rubato.

    Chiaro, mi volevo assicurare che a meno di comunicare il codice intenzionalmente non ci fosse modo per i ladri di poterlo visualizzare. Ti ringrazio Antonino! 👍


  10. Ciao a tutti,

     

    premetto che per fortuna al mio iPhone non è successo nulla 😁

     

    Stavo leggendo un articolo nel quale si raccontava quanto accaduto a una ragazza, ovvero le avevano rubato l'iPhone e poi, dato che aveva attivato Find my iPhone, a  distanza di un'ora i ladri le hanno inviato un sms con un finto link a iCloud e lei, cascandoci, ha inserito le sue credenziali, cosi i ladri hanno potuto accedere da un altro computer al suo profilo Apple e disattivare la funzione per trovare il telefono. L'articolo concludeva dicendo che se la ragazza avesse attivato l'autenticazione a due fattori per iCloud i ladri non avrebbero potuto accedere nonostante fossero in possesso della email registrata e della password, ed è in questo momento che ho riflettuto un attimo perché quando mi capita di accedere al mio profilo da un dispositivo nuovo, vado a memoria quindi magari sbaglio, il codice di accesso mi appare sul telefono dato che non è attraverso un app tipo Authenticator ma tramite il numero di telefono? Quello che non ricordo assolutamente è se il telefono vada anche sbloccato per poterlo vedere o no.

     

    Quindi tutto ciò mi porta a chiedermi: se qualcuno rubasse un iPhone e fosse in possesso delle credenziali di accesso ad un iCloud protetto da 2FA, potrebbe in qualche modo sbloccare e resettare il telefono? 🤔

    • Non mi piace 1

  11. 22 ore fa, Stefano C. dice:

    Non credo che faccia la differenza soprattutto de hai un device non troppo vecchio aggiornato. Ho guardato un po' il mio monitoraggio attività e spotlight non arriva nemmeno all'1% di utilizzo della cpu, sulla ram pesa un po' di più ma occupa comunque meno del 20% rispetto a un Safari che non è certo una App che impegna molto il sistema...

    Ah ok, allora lo lascio, non ne vale la pena.

     

    Cita

    Sull'iPhone disattivando siri ho guadagnato un bel po' di batteria; se hai un macbook forse ti fa guadagnare qualche minuto di batteria in più ma non credo più di questo. Poi se hai le risorse contate anche quel poco qualcosa fa.

    Non sapevo di Siri, quindi disattivandola si guadagna in batteria perché altrimenti è sempre attiva in background?


  12. Ciao a tutti,

     

    dal momento che ho utilizzato Spotlight pochissime volte nel corso degli anni mi stavo chiedendo se possa valere la pena disattivarlo. Ho letto che funziona sempre in background e continua ad aggiornarsi quando si aggiungono nuovi dati in modo tale da velocizzare l'eventuale ricerca, però avendo tutto ben organizzato non ho realmente questa necessità.

     

    Volevo quindi capire che differenza potrebbe fare averla attivo o no, se è un qualcosa di insignificante oppure, nel suo piccolo, alleggerirebbe un poco il carico del lavoro in background, che è meglio di niente.

     

    Grazie!


  13. 46 minuti fa, drzoom dice:

    Santa Monica, of course che mi é piaciuta, ma l'amore per mia figlia ed il lavoro m'hanno portato sulla east coast... e tu dove abiti? Nord o sud?

    Ah beh, bellissimo posto, ci sono stato un po' di volte! Al momento stiamo a Orange County ma visto che siamo qui per aprire un'attività e alla fine abbiamo trovato il locale in zona LA/West Hollywood presto dovremo spostarci più al nord, fare 40 miglia per andare e altrettante per tornare sulla 405 è improponibile, ogni volta che dobbiamo prenderla mi viene il voltastomaco al solo pensiero 😆 

     

    Cita

    good luck 😉😉

    Grazie mille, ne avremo bisogno!


  14. 14 ore fa, drzoom dice:

    Se non lo riavvii non funziona, almeno così lo é per me... provalo tu e fai sapere.

    Anch'io ho decine di schede aperte con Safari, ma quando lo riapro me le ritrovo tutte quante

    Proverò allora 😉

     

    Cita

    toglimi una curiosità, ma tu dove vivi? con 10 ore di fuso orario non sei negli States, quindi dovresti essere ad est 

    Si States, California per la precisione, il fuso orario che ho menzionato l'ho fatto ad occhio al momento, non ho fatto il calcolo esatto per pigrizia 😆


  15. 1 ora fa, drzoom dice:

    Sul Mac il sito RAI-Radio si sintonizza sull'ora locale, non so se dipende dalla RAI o cosa, ma per ovviare a ciò in "Date & Time" disabilita l'ora automatica e nel "time zone" anche qui togli l'automatico e metti Roma... riavvia il Mac ed é fatta, ti puoi ascoltare la radio con l'ora italiana, anche senza la VPN.

    Ah ottimo, buono a sapersi! Servirebbe creare una sezione "ItaliaMac all'estero" 🤣

     

    Quindi per forza di cose ogni volta che si cambia l'ora va comunque riavviato il Mac? Non che sia un grande problema di solito però ci sono quelle volte dove mi ritrovo con decine di schede aperte...

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo