Vai al contenuto





scapritta

Membri
  • Numero contenuti

    20
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di scapritta

  1. Quindi, per capirci, la p45 la potrei anche usare con il computer oppure no? Mi spiego meglio: - a me l'idea che il piano possa essere suonato in maniera indipendente piace. A questo punto sarei pronto per l'acquisto delle p45 (si adatta alle mie esigenze, anche di costo) L'ultima cosa di cui vorrei assicurarmi è che possa anche collegarla al mac / garageband per poter registrare e/o aumentarne la banca suoni utilizzando quelli di garageband. La porta usb to host potrebbe darmi problemi di driver? Potrei usare quella oppure la scheda audio tramite uscita cuffie? grazie mille per il supporto
  2. Esatto tra l'altro avevo visto la p45 me la consiglieresti o dovrei confrontarla con altre? i tasti pesati di questa la rendono adatta anche a un uso più tradizionale? l'interazione tramite scheda audio come sarebbe? Grazie sempre
  3. Buongiorno a tutti cercavo un consiglio per un prossimo acquisto: - suono a livello molto hobbystico la chitarra e il basso - sono da sempre "incuriosito" dal pianoforte. - ho un macbook pro '13 late 2012 e uso garageband E' da un po' che vorrei passarmi lo "sfizio" di acquistare una tastiera elettronica 88 tasti pesati per soddisfare la mia curiosità provando ad imparare a suonarla (a un livello ovviamente "base") prendendo lezioni da un maestro. Che modello / marca mi consigliereste? Che opzioni per utilizzarla facilmente anche con il portatile e registrare delle tracce / amplificarla tramite garageband - altri per sfruttare la banca suoni? grazie a tutti ragazzi.
  4. Ciao Giuca, sono d'accordo su imap e backup su mac/pc, lo consigliamo sempre Ma, sinceramente, sono rimasto un po' sorpreso dal comportamento dell'account: abbiamo semplicemente cambiato il server di posta in entrata e in uscita, il resto della posta era già sul telefono. Non è strano che venga rimossa totalmente senza un pre-avviso? E' possibile che sia stata "archiviata" da qualche parte? (grazie per le risposte, ragazzi)
  5. Ciao Glacy, grazie per la risposta. Il pop3 scarica tutta la posta sul dispositivo rimuovendola dal server. Com'è possibile che si sia "perso" tutto il contenuto già scaricato sul dispositivo cambiando le impostazioni degli account? Esiste un punto in cui il contenuto già scaricato sul telefono viene in qualche modo "archiviato"?
  6. Buongiorno a tutti, stiamo avendo un problema "strano" con un iphone. - Sul telefono erano configurate (in POP3) cinque caselle di posta legate ad un dominio "nomecliente.it" hostato da un provider X - Quando abbiamo trasferito il dominio "nomecliente.it" su provider Y abbiamo modificato le impostazioni server per i cinque indirizzi (sempre in POP3) adesso residenti su nuovo server. Problema: nonostante sul telefono era stata scaricata in POP3 TUTTA la posta precedente al cambio server, appena abbiamo cambiato le impostazioni server e il server smtp degli account, tutta la vecchia posta è letteralmente SPARITA. - la nuova posta, ovviamente, funziona correttamente. Qualche consiglio su cosa di preciso può essere successo e sulla possibilità di recuperarla? Il cliente teneva archivio di tutta la posta solo su questo dispositivo.
  7. Sì, avevo letto, infatti immaginavo ... la stampante è una semplicissima stampante usb (Canon mg 2550) http://www.canon.it/printers/inkjet/pixma/pixma_mg2550/
  8. Nel "frattempo" ho acquistato la Time Capsule 2TB, collegata, stanotte ho fatto fare il primo backup via Time Machine collegando il macbook via ethernet e già stamattina, oltre ad avere finito, aveva già fatto un altro paio di "immagini" Adesso ho collegato la stampante multifunzione via usb ma sto avendo delle difficoltà a far funzionare lo scanner. Nei prossimi giorni dovrò scegliere una soluzione per gli hdd esterni, vediamo cosa trovo come soluzione nas economico via ethernet. buon weekend a tutti!
  9. Grazie 167-761 per la risposta Quindi, secondo te, meglio non usare un hub sulla usb? A questo punto potrei: - collegare la stampante via usb - collegare un nas via ethernet Visto che "ri-appare" il NAS resta comunque una soluzione consigliabile la TC?
  10. Buongiorno a tutti, Ho letto vari post al riguardo e, prima di procedere con l'acquisto di una Time Capsule, mi piacerebbe ricevere un vostro parere. In casa abbiamo: - 1 MB Pro seconda meta 2012 - 2 iphone - 1 ipad - 1 apple tv (penultimo modello) - 1 pc con windows 7 Nell'ottica di ottenere: - backup mbpro - backup windows - storage condiviso - stampante condivisa Avevo pensato di procedere in questa maniera: - Time Capsule 2TB da dedicare unicamente al Time Machine del MB - via hub usb alimentato: - 1 hdd da destinare a backup pc windows 7 - 1 hdd da destinare a storage condiviso - 1 stampante condivisa. Mi piacerebbe optare per questa soluzione, rispetto ad un Nas, intanto per la comodità dei backup incrementali con Time Machine wi-fi e soprattutto per l'integrazione che sembrerebbe molto semplice e "nativa" con i sistemi Mac (presenti e futuri). Il mio dubbio al momento sta sul "sovraccaricare" l'ingresso USB. E' secondo voi gestibile la soluzione che ho in mente? Mi converrebbe sfruttare piuttosto le connessioni ethernet per agganciare hdd? Grazie per i vostri consigli
  11. Per la sorveglianza interna, i più interessanti sembrano questi tre: https://www.ismartalarm.com/en/ https://getpiper.com/ http://canary.is/ Qualcuno di voi li ha già provati? Conosce eventuale futura compatibilità con HomeKit?
  12. Buon pomeriggio a tutti. Sto valutando le varie opzioni disponibili per aggiungere un minimo di sicurezza/controllo in più in casa. Al momento la mia idea sarebbe quella di utilizzare: - dentro casa: - sistema diy come es. -> iSmartAlarm o simili (sirena + sensori) - una webcam con possibilità di comandi remoto, avvisi e altro - fuori casa (intorno alla casa c'è un giardino) anche dei semplici deterrenti: - telecamere(?) - sensore di movimento con spotlight (luce che si accende in automatico) L'idea è quella di partire con una spesa minima (sicuramente sotto i 1000 euro) ma cominciare con dei sistemi possibilmenete "homekit-compatibili" sarebbe molto interessante. Grazie per i vostri pareri
  13. Allora, considerando l'utilizzo in "solitaria" per "appunti" ma anche i vs vari consigli ho escluso la scarlett solo, la 2i2 e, dopo un confronto tra steinberg ur22 e la scarlett 2i4 ho optato per quest'ultima. Appena acquistata Grazie molte a entrambi, i vs consigli sono stati fondamentali.
  14. Ottimo, capisco meglio i limiti adesso. Diciamo che optando per una due ingressi può amdare bene per una "solitaria" Altrimenti a 4 ingressi. Per la mancanza del midi in/out che importanza dovrei attribuirgli? P.s. Qualche consiglio specifico per valutare anche una 4 ingressi? Di quanto può salire il prezzo? @surreali: molto belle le steinberg!
  15. Quindi, se ho capito bene, andrebbe esclusa soltanto la Scarlett Solo? la 2i4 ha un combo input se ho capito bene, in teoria quindi potrebbe andarci sia jack che microfono che, eventualmente, tastiera? Ha delle limitazioni di cui dovrei tenere conto? (La userei con un macbook pro 9,2 con GarageBand, almeno inizialmente) grazie ragazzzi piano piano faccio luce
  16. Grazie per la risposta Sto cercando qualcosa per registrazioni "casalinghe", max 2 componenti (ma principalmente per appuntarmi delle idee con chitarra e/o basso) Tu cosa mi consiglieresti?
  17. Buongiorno a tutti Mi trovo a dover scegliere una scheda audio esterna per registrazione amatoriale (chitarra elettrica anche via jack, chitarra acustica via microfono, etc...) Ho visto queste due che sembravano interessanti per caratteristiche. - Focusrite Scarlett Solo (link -> Scarlett Solo | Focusrite) - Focusrite Scarlett 2i4 (link -> Scarlett 2i4 | Focusrite ) Per l'uso indicato, voi cosa mi consigliereste (una delle due, un'altra ancora?) Cerco un entry level ma non troppo "entry", ovvero non vorrei trovarmi con qualcosa di troppo scarso nè sovradimensionato rispetto alle esigenze. Grazie mille per i consigli che vorrete darmi
  18. Buongiorno a tutti So probabilmente di tediarvi con l'ennesima domanda riguardo al "non retina", ma dalle discussione qui lette so di poter trovare un parere valido e affidabile. - Offerta in grossa catena: Macbook Pro 13,3 (non retina) a € 1049,00 con invitantissimo finanziamento a tasso 0% reale (senza altre spese) - Utilizzo: per lavoro (programmazione), tempo libero (fotoritocco, montaggio video), per passione (musica) - Il motivo principale per cui ho "adocchiato" il macbook, cmq, è per farci musica (registrare da ampli, microfono, etc..) Dato il prezzo e la possibilità di finanziamento sono orientato al 90% su questo. Mi piace anche la possibilità (tranquillità ) di poter cambiare più facilmente hd e ram. Ma prima dell'acquisto mi piacerebbe ricevere da chi ne sa (molto) più di me eventuali controindicazioni importanti per i quali dover cambiare scelta. grazie a tutti anticipatamente.
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo