Vai al contenuto





klausnerski

Membri
  • Numero contenuti

    8
  • Iscritto

  • Ultima visita

Risposte pubblicati da klausnerski


  1. Salve a tutti !

     

    Possiedo un MacBook Pro 13” inizio 2011, che ha sempre funzionato bene fino a pochi giorni fa, quando ha iniziato a bloccarsi durante la procedura di avvio.

     

    Sono riuscito a riavviarlo tramite Mac OS Recovery e a formattare il disco fisso tramite Utility Disco (ho un disco solido di 500 GB che ha sostituito l’originale un paio di anni fa).

     

    Ho quindi fatto il ripristino da back-up di Time Machine tramite Airport Time Capsule selezionando la data dell’ultimo back-up che risaliva al 2018.

     

    Poiché compariva sempre il simbolo di divieto durante la procedura di avvio ho cercato di reinstallare il sistema operativo premendo Comando + R, ma l' installazione di Lion non iniziava in quanto compariva subito un messaggio di errore.

     

    Premendo invece Comando + Opzione + R durante l’accensione sono riuscito ad iniziare la procedura di installazione di Mac OS High Sierra che per 2 volte sembrava completarsi, ma si bloccava a 2 minuti dalla fine quando ricompariva il simbolo di divieto.

     

    Cosa posso fare?

     

     Grazie !


  2. Rieccomi!   :) 

    Se mantieni i due dischi ti conviene senza dubbio installazione pulita di macOS e di relativi programmi sull' SSD, che di conseguenza velocizzerà esponenzialmente l'avvio di...tutto! :)

    Tutto ciò che sono i dati invece andranno sull' HD non avendo necessità di velocità per l'esecuzione.

    Una guida online... per cosa? :)

    francoelle su che iMac?

    ho letto in giro di qualcuno che ha avuto problemi con il sensore di temperatura, per cui la ventola continuava a girare al massimo; ti risulta qualcosa del genere?


  3. Se posso permettermi, come SSD ti straconsiglio la nuova serie Samsung. 

    Io ho appena preso un 850 Evo ed il mio MBP late 2011 è davvero decollato.

    Quello che posso consigliarti data la capienza che desideri è la serie 750 che ha esattamente le stesse prestazioni dell'850 in lettura/scrittura ma costa nettamente meno

     

    -> Samsung 750 EVO MZ-750500BW SSD da 500GB, Sata3, Nero 

     

    l'unica differenza rispetto agli 850 è un minor numero di tera di scrittura garantiti. Per l'uso medio puoi andarci avanti 10 anni intensi senza nemmeno porti il problema e penso sia molto di più rispetto a quanto il tuo (ma anche il mio) mac possano avere davanti.

    Per quanto riguarda il montaggio, per il tuo Mac Early 2008 direi che questo è l' adattatore che include sia la staffa interna che il box per il lettore cd in alluminio.

     

    Spero di esserti stato utile! :)

    Grazie per la risposta esauriente anche perchè, non essendo molto competente, ho bisogno di qualche spiegazione in più!

    Ne approfitto della tua gentilezza per chiederti, nel caso scegliessi questa soluzione (HD + SSD) se converrebbe che formattassi l’HD facendo un’installazione da zero di El Capitan per i motivi che puoi immaginare (in questi 8 anni ci ho messo su di tutto).

    In questo caso dove installerò i programmi, il sistema operativo e i dati (foto, ecc), su HD o su SSD?

    Esiste una guida online in tal senso?

    Grazie ancora.


  4. Puoi tranquillamente montarla al posto del unità disco seguendo i tutorial che trovi su Google.it, e con un economico kase ti recupero il lettore disco.

     

    Quindi lo sostituisco al disco fisso?

    (non mi è chiaro a cosa serve il case per il recupero del lettore disco).

     

    Questo potrebbe andare bene?

    https://www.amazon.it/Crucial-MX300-Interno-SATA-Pollici/dp/B01IAGSD68

     

    Dovrei prendere anche un adattatore da 2.5 a 3.5?


  5. Salve, so che si tratta di un argomento ormai sviscerato, ma non ho ancora trovato niente che si adatti al caso mio.

     

    Possiedo un IMac (24-inch, Early 2008, EMC 2134)

    Processore 3,06 GHz Intel Core 2 Duo

    Memoria 4GB DDR2 SDRAM a 800 MHz

    Disco 500 GB SATA

    OSX El Capitan

    Airport Time Capsule da 2 TB.

     

    Essendo ormai quasi completamente saturo l’HD, con una velocità di accensione abnormemente lunga avrei deciso di installare una memoria SSD (da 500 o 750 GB).

     

    La domanda:

    conviene metterla al posto dell’HD attuale, sostituirla al disco ottico (che utilizzo raramente), o è preferibile qualche alternativa (es. Fusion?). 

     

    Grazie per la risposta.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo