Vai al contenuto





docmi

Membri
  • Numero contenuti

    71
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su docmi

  • Compleanno 18/02/1983

Apple Life

  • Apple principale
    Macbook pro
  • Utente Apple dal
    2009
  • Altri Prodotti Apple posseduti
    Macbook pro, iPhone 4s, iPhone 5s

Info principali

  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

219 visite nel profilo
  1. Sicuramente, ma i programmi di terze parti, oltre ad offrire diverse funzionalità, sono più pratiche nel passaggio di file da e verso Mac. Imazing, per esempio permette anche di visualizzare lo stato di salute della batteria, i cicli di ricarica, la temperatura e l'amperaggio istantaneo, Inoltre ti da la possibilità di estrapolare ogni singolo dato, che sia una foto, una canzone, una nota, la rubrica, oppure di trasferirlo ad un altro dispositivo, senza considerare le mille funzionalità avanzate per il controllo e la gestione dei dispositivi. Il tutto anche tramite wifi. Non sono indispensabili, ma spesso più pratiche di ciò che offre MacOS.
  2. Il problema al chip, di solito è roba del 6-6plus, ma anche il 5s in alcuni casi, potrebbe presentare lo stesso problema. Purtroppo in alcuni esemplari, si è notata una cattiva qualità delle saldature dei vari chip, che con il tempo ed il calore, tendono a creare problemi. Sul 5s, mi è capitato un problema identico ed era colpa del display che faceva contatto con non so cosa e non funzionava la parte esterna dx del touch. Se lo si teneva aperto, nessun problema, ma una volta richiuso dopo qualche utilizzo il problema si ripresentava. Con qualche colpetto, spesso si risistemava, ma non in maniera definitiva. Quel 5s, è stato aperto, smontato e stuprato, da diversi tecnici oltre al sottoscritto. Andrebbe aperto e verificato se con il display non fissato il problema sparisce e poi provare con uno schermo nuovo.
  3. Allora non puoi fare altro che fidarti di ciò che scrivo.
  4. Puoi provare con programmi alternativi, tipo ifunbox, imazing, ibackupbot (se funziona ancora).
  5. Ovviamente, ma dipende se ci metti o no una sim. Poi non so, per le sim con Pin, dato che non l'ho mai usato. Puoi benissimo fare una prova. Spegni il cell, lo accendi e aspetti che si avvii senza sbloccarlo. Controlli da pc, se il cell è rintracciabile.
  6. Il telefono prende segnale anche se bloccato, altrimenti come faremo a ricevere chiamate, messaggi ecc, quando abbiamo il cell in standby? La conferma viene dal fatto che si possono fare chiamate d'emergenza. Per quanto riguarda il blocco icloud, è utile quanto l'immobilizer sulle auto, in quanto aggirabile o via software, tramite alcuni programmi che sfruttano alcuni bug di iOS, oppure definitivamente via hw, sostituendo 3 chip interni e se non ricordo male, va sostituito anche il tasto home nel caso in cui si abilitato lo sblocco tramite impronta. Idem per il blocco imei. Basta sostituire l'imei. Ovviamente sono tutte procedure illegali. Ovviamente non è possibile accederei ai dati personali, ma l'eliminazione del blocco permette di formattare ed utilizzare il cell. Probabile che finisca all'estero come quello di mia sorella rubato l'anno scorso.
  7. Che modello? Il problema potrebbe dipendere, nel caso in cui sia stato sostituito e ti sia caduto, o ad un montaggio errato oppure all'ic che gestisce il touch.
  8. Si. Uso l'adattatore originale sul 4s per sfruttare i suoni di igrand piano su una casio cdp120. Devi usare per forza un originale, perché le cineaste che trovi a pochi euro non supportano l'audio. Mi ci trovo bene e mi ha salvato la vita, dato che i suoni della casio sono peggio di una Bontempi da 20€
  9. Si. Se noto che fa i capricci la smonto subito. Alla fine la soluzione è spendere 130-150€ in apple store, 100€ su ifixit, Tutto il resto, sono cinesate pari a quelle di aliexpress. Considera anche che la situazione in cina è diversa. I margini per le aziende sono minori, in quanto la manodopera costa molto meno. Ho provato diverse batterie cinesi sul cell. Quello che ho ora sul 4s, è pessima, spesso non indica la percentuale e si pianta, la gestione della stessa è molto fantasiosa, tanto che dura pochissimo, ma quando arriva all'1% ci faccio diverse ore di utilizzo, ma dopo 1 anno e !/2 il cell funziona comunque perfettamente e anche se non è il mio cell principale è sempre acceso, notte e giorno e viene utilizzato regolarmente.
  10. Io alla fine l'ho presa su AliExpress, pagata 26€ Al momento è ferma in dogana. Dovrebbe arrivare a giorni, anche perché l'ho ordinata quasi due mesi fa. Comunque un amico che le ha provate mi dice che massimo dopo un annetto, perdono parecchio, motivi per cui ho deciso di prenderla direttamente in Cina. Alla fine se dura anche un anno o due mi è costata 26€
  11. Su preferenza di sistema, puoi interagire solo con il modulo bt interno. Non trovo nessuna opzione che mi permetta di rilevare ed utilizzare la chiavetta usb.
  12. Salve a tutti. Dopo 5 anni, mi sono accorto che il modulo bt interno del mio macbook funziona malissimo con i dispositivi audio. Non volendo spendere grandi cifre, ho preso una chiavetta esterna con modulo Broadcom https://www.amazon.it/Inateck-BTA-BC4B6-Adattatore-Energetico-Compatibile/dp/B00MTBZY4A/ref=pd_sim_147_3?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=56DQVQVD2QA6MTPCYCEZ Come faccio a disabilitare il bt interno e ad utilizzare questa chiavetta?
  13. Io l'ho abilitato tramite terminale, ed ho ancora el capitan. Non so se ci siano problemi con sierra più che altro per la compatibilità di chamaleon, che sinceramente non conosco.
  14. Era così anche il mio. L'ho attivato proprio l'altro giorno. Inizialmente risultava non supportato, mentre ora risulta attivo. Non ho avuto nessun problema, anche se non noto differenze di prestazioni.
  15. Non so se si possano postare link a siti concorrenti, però se fai una ricerca su come prolungare la vita dell'ssd, lo trovi in prima pagina. Bene o male le operazioni sono quelle... ed ovviamente ogni operazione ha delle conseguenze in quanto MacOs, non è propriamente pensato ed ottimizzato per la durata degli ssd. Valuta la soluzione del secondo hd meccanico, per limitare le scritture. Al massimo il superdrive lo metti in case esterno usb e a meno che non lo si utilizzi tutti i giorni, non è una grande perdita. Tanto prima o poi i cd moriranno come sono morti i floppy e le cassette. L'ssd è come un'auto sportiva... Non si può pretendere che con la stessa manutenzione di un'utilitaria ed un utilizzo frequente in pista, arrivi a fare 200.000km senza il minimo problema.
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo