Vai al contenuto





feddy05

Membri
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  • Apple principale
    iMac mid 2011
  • Utente Apple dal
    2012

Info principali

  • Sesso
    Uomo
  1. Ho scritto questo post perché magari può servire a qualcuno quello che ho fatto dentro il mio iMac, ovvero: SSD 120GB con OSX e BOOTCAMP già installato, HDD 500GB, ODD (Ovviamente è possibile mettere qualsiasi dispositivo SATA, appatto che comprate un adattatore se volete mettere un HDD al posto del lettore Dvd che nel mio caso ho lasciato) Prima di cominciare vorrei lasciare un link ad un altro post che mette a disposizione il download ad un PDF con la guida allo smontaggio del mac. Ovviamente siete liberi di fare come volete… http://www.insanelymac.com/forum/topic/280118-apple-technician-guide-imac-2009-2011-pdf/ Scaricate lo Zip ed estrarre il PDF del iMac mid 2011 21â€. TIP: Stampate le pagine 247 e 248. Queste saranno utili per ricordare la posizione delle viti visto che dentro il iMac ne sono presenti davvero di tantissimi tipi. Trovate l' immagine sotto. Cominciamo! Iniziamo con l’ hackerare il cavo di alimentazione dell’ Harddisk presente, la cosa più difficile poichè servirà abilità per saldare il nuovo cavo di alimentazione che ho recuperato da un alimentatore rotto. Per voi ho realizzato uno schema di come ho attaccato il cavo di alimentazione standard al preesistente a 7 fili. Ho acceso il iMac (anche senza display parte) per testare l’ alimentazione. Funziona! Quindi ho proceduto a smontare il mac seguendo i passaggi sul PDF (Sulla pagina di smontaggio della motherboard p.201 è scritto cosa smontare prima perché non è necessario smontare tutto, quindi visitate le pagine precedenti e smontate!) TIP: rimuovere le RAM! Sarà più facile togliere la MB. Collegamento cavo SATA! TIP: quando cercate di rimuovere la scheda madre se avete difficoltà sollevate il modulo IR, quello che sta dietro la mela frontale. È accaduto a me, nel PDF non era riportato e per questo non riuscivo a toglierla. TIP2: quando sollevate la MB non c'è bisogno di scollegare i cavi su di essa. I cavi dietro erano collegati all’ alimentatore e Harddisk non c'è bisogno di scollegare nulla durante l’ estrazione. Sulla scheda madre vicino ad un piccolo dissipatore troverete una porta SATA libera. Ecco l’ unica cosa che (probabilmente) dovete comprare: un cavo SATA a 90° ma attenzione!! Io ne avevo uno recuperato e non andava bene perché il cavo andava verso di sotto addosso al mini dissipatore. Alla fine ne ho comprato uno con il cavo che andava nell’ altro verso, in su. Collegate il cavo e procedere a rimontare la scheda madre facendo attenzione a far passare i cavi dove passano prima (io ho dovuto rismontare la scheda madre poiché avevo sbagliato a far passare il cavo SATA del lettore DVD. TIP: aspettate un attimo a rimontare tutto… date una ripulita avevo le ventole e i dissipatori intasati di polvere XD (Era la prima volta che aprivo totalmente il mio mac dopo 5 anni) Dopo aver rimontato la scheda madre dovete far entrare i due Harddisk nell’ alloggio da 3,5â€. Entrano tranquillamente 2 HDD da 2,5â€. (Niente foto purtroppo…) Ho montato l’ Harddisk tradizionale sulla staffa “protetto†da vibrazioni e l’ SSD poggiato. Procedete al rimontare ODD, Alimentatore, il display e le RAM. Incrociando le dita accendete il mac e controllate che l’ Harddisk venga riconosciuto oppure avviate premendo CMD+R.
  2. feddy05

    Aggiungere SATA iMac 2011

    Aggiungere un altro harddisk per incrementare lo spazio di archiviazione. Tutto Fai Da Te senza Kit
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo