Vai al contenuto





gianlu07

Membri
  • Numero contenuti

    38
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  • Apple principale
    Imac 27"
  • Utente Apple dal
    2008
  • Altri Prodotti Apple posseduti
    Imac 27", iPad mini, iPhone, iPod

Info principali

  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

498 visite nel profilo
  1. Ti ringrazio per avermi condiviso il link, lo Lo scaricherò non appena tornerò a casa stasera, proprio nella schermata che hai appena condiviso non so come abbia fatto ma il profilo me l’ha eliminato, e te lo provo anche tramite screenshot, inveve nella nuova installazione non compare il profilo a meno che non si chiami più MacBook. Grazie installerò questo e poi ti saprò rispondere
  2. Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un aiuto, non ho potuto fare a meno di leggere i post soprastanti e vorrei esporre il mio problema. L'altro ieri ho trovato il mio MacBook Air in mano a mia nipote di 16 anni la quale mi ha creato un problema al quanto strano, del tipo che mi sono ritrovato con i colori del mio monitor alterati, al momento pensavo che avesse rotto qualcosa, poi ho notato che c'era la finestra aperta del monitor con un profilo selezionato; la faccio breve, praticamente ha giocato con le selezioni dei colori del Mac e la cosa che mi ha fatto impazzire più di tutte è che ha eliminato il profilo colore originale del Mac se per sbaglio non so ma è successo e ora non lo trovo più, mi pare che il profilo si chiamasse "macbook". Nulla dopo vari tentativi di risoluzione nel web non ho trovato la risposta, fino a che ho chiamato la apple la quale mi ha detto di reinstallare OS X che dovrebbe ripristinarsi tutto, fatto questo mi sto ritrovando punto a capo, il profilo non c'è, ne ho trovato uno simile ma non è uguale e non ha la grafica originale di quando lo usavo io. A questo punto come ultima spiaggia mi rivolgo a voi magari sapete aiutarmi, esiste il profilo originale MacBook Air 2013 da scaricare e reinstallare oppure da ricalibrare con dei codici??? non ci credo che nel web non ci sia qualcosa del genere, mi sembra assurdo non poter riportare il monitor alle impostazioni di fabbrica. Grazie mille a tutti.
  3. Niente, non riesco più ad andare avanti, dopo 50 ore si è fermato (sinceramente sono stupito che abbia resistito così tanto),mi dice che il disco non è più disponibile. Nessun resoconto ecc...il Mac vede l'HD ma non lo legge. Credo che andrò a vendere un rene e un polmone😂! Comunque il problema sta nel file System, se ci fosse qualcosa che sistemasse questo sarebbe perfetto.
  4. La scritta in basso significa che ha trovato dei dischi in Finder, infatti quando clicco sopra mi si apre il Finder, non trovo l'HD in questione ma c'è un disco che si chiama Salvabile(come in allegato ma non si riesce a fare nulla per ora è vuoto, xche magari è come dici tu, ti lascia un resoconto alla fine. Speriamo 🤞
  5. Allora dato che questo è un caso disperato e con i programmi non c’e Nulla da fare, oltre a sicuramente dirmi di buttarlo mi potete consigliare un’altra mossa da adottare come rimedio estremo?
  6. Quindi l'unica alternativa resta un tecnico strutturato al recupero dati giusto?
  7. Vi scrivo nel bel mezzo del recupero con Disk Drill Pro, è normale che passate già 30 ore circa non abbia trovato niente? dite che è il caso di lasciarlo continuare? spero mi possiate dare un consiglio valido. grazie
  8. Dici eh, 😔spero ti sbagli..ti so dire tra 3 gg cosa ne viene fuori, in caso contrario andrò da qualcuno esperto.
  9. Ho comprato disk Drill Pro scontato da BUNDLEHUNT a 2$ come mi hai consigliato, ho avviato tutti i metodi di recupero possibili, vi aggiornerò non appena ha finito! ok tempo rimanente 60 ore, lo lascio acceso in questi giorni e vediamo.
  10. Ciao Batrax, grazie mille del consiglio, purtroppo ho utilizzato sia diskdrill che diskwarrior, legge gli hardware ma non vede i file, nel caso di diskwarrior quando provo a fare rebuild non riesce a partire, invece con diskdrill faccio partire la scansione con relativo recupero ma nada anche li, la cosa che mi infastidisce di più è che il mac lo vede l’HD ma sembra che non riesca a comunicare, tra l’altro dei programmi che avevo non m’interessa nulla, ho necessità di recuperare i file. Oltre a diskdrill e diskwarrior ho provato anche Recoverit, recovery data mac. cmq colgo il consiglio e tento anche con BUNDLEHUNT. grazie
  11. Ciao, mi scuso per la risposta cosi in ritardo, ma sono stato via per lavoro, ad oggi mi mangio le mani perché non mi sono mai preoccupato di usare time machine, ma ormai il danno è fatto. Volevo dirti prima che leggessi la tua risposta ho tentando altri programmi molto potenti come ho notato che hai accennato tu, come data rescue ecc... si bloccano tutti perchè riscontrano l'errore, e l'unico problema che non capisco è che l'utility disco vede l'HDD che ora è esterno e vede anche i dati occupati e quelli liberi, ho capito che il vero problema è il File System e all'avvio della riparazione non riesce a disattivare il disco quindi si blocca tutto.( in allegato le immagini) Sicuramente ad oggi l'alternativa del tecnico è la soluzione che mi può veramente aiutare ma prima di avventurarmi in spese visto che fortunatamente un attimino me la cavo, volevo tentare di riuscire a capire se c'è davvero una soluzione e per questo ho scritto a voi per avere consigli da più esperti. Purtroppo devo risponderti che su un HD del 2009 ho dati veramente importanti soprattutto aziendali ma per il semplice fatto che ho sempre trasmesso dati da HD in HD ecco perchè ora è tutto accumulato, ripeto purtroppo adesso il problema c'è e non posso più tornare indietro quindi vi chiedo davvero una grossa mano con tutte le conoscenze informatiche che avete. Intanto grazie
  12. Buongiorno a tutti, ho un problema non indifferente, nello specifico al momento credo di aver ma spero di non aver perso 600GB di dati dal mio HDD originale interno del mio Imac 27” 2009, (Premetto che non ha mai avuto un problema)in pratica all’avvio non completa la Barra di caricamento quindi dopo tutti i tentativi esistenti diponibili ho chiamato la Apple e anche loro mi hanno detto che è un problema abbastanza grave ma non capivano se fosse di natura software o Hardware cosi l’operatore Si è sbilanciato consigliandomi di sostituire l’HDD con l’SSD Samsung (Red), cosi ho provveduto ad effettuare questa operazione acquistandolo, re- installando MAC OS SIERRA e sostituendolo con L’HDD originale. L’operazione è avvenuta con successo, facendo ripartire il Mac come da fabbrica con un SSD nuovo , Ma il problema non è stato risolto in quanto i miei dati sono ancora nell’Hard Disk sostituito. Una volta sostituito, sempre l’operatore mi aveva indicato di andare in utility disco e verificare la riparazione di eventuali permessi dell’hard disk ormai esterno, il Mac vede l’hard disk ma non lo legge, cambia l’icona dal simbolo dell’hardware in un foglio bianco , Come se fosse illeggibile e così lo è, difatti la riparazione si interrompe e non riesce andare avanti. Il Mac riconosce nell’hard disk Che ci sono 600 e passa giga occupati ma non mostra effettivamente i dati, è come se ci fosse un’ostruzione…Così ho fatto una ricerca in rete e ho trovato questo software con ottime recensioni di nome Carbon copy cloner, Al che l’ho acquistato al prezzo di 43 € ed effettivamente effettua la copia di un hard disk su un altro strumento periferico che abbia la stessa capacità di capienza, praticamente lo clona ma nel mio caso anche qui purtroppo non viene letto l’hard disk, viene riconosciuto ma non letto , Quindi la mia preoccupazione sale da spaventarmi parecchio perché non so più come comportarmi davanti a questo problema e in questo caso non mi resta che chiedere a voi un consiglio oppure una soluzione nel risolvere e recuperare questi benedetti dati. Spero possiate aiutarmi!!! Grazie mille Gianluca
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo