Vai al contenuto





@Maurizio

Membri
  • Numero contenuti

    2620
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    4

Tutti i contenuti di @Maurizio

  1. L'indicazione si trova dentro al secondo menu da sinistra, chiamato Nikon, che fa uscire il menu a tendina dove c'è la voce Nikon School.
  2. Intuisco da questi commenti che un po' pretendi di conoscermi e forse in parte cerchi anche di conoscermi meglio, per cui ti darò 2/3 informazioni utili allo scopo. 😉 1) i grossi marchi a mio parere sono abbastanza simili, certamente devono aver cura della loro credibilità e quindi devono ogni tanto fare azioni di fidelizzazione e convincimento dei loro clienti, ma allo stesso tempo penso che siano anche dei grandi squali che agiscono primariamente per il loro profitto, a volte anche a scapito di una certa percentuale dei loro clienti. Quasi tutti i grossi marchi hanno quindi degli estimatori nonché la loro controparte, come tu bene dimostri. 2) non ho mai posseduto un iPhone; questo potrebbe suggerirti qualcosa 3) nelle mie necessità di hotspot wi-fi non ho MAI fatto esclusivo affidamento sullo smartphone, per varie ragioni tecniche e non solo Con tutte le pennette/modem che mi hanno regalato in aeroporto, stazione, oppure in bundle gli operatori telefonici assieme al contratto base, avrò 15 accessori che sono in grado di produrre un hotspot, e con tutte le offerte di oggi avere una sim dati in più solo per quella funzione è proprio una cosa semplice e poco costosa
  3. (magari è uno dei 31 a cui non va l'hotspot)
  4. Nei settori specifici si creano degli standard (e anche degli stereotipi), in parte anche perché hanno una loro comodità, come l'interscambio facile dei progetti. Il fatto che il Logic Pro sia uno dei pochi programmi (se non l'unico) che non è multipiattaforma certamente lo penalizza.
  5. Come si chiama questo tipo di marketing ?
  6. E comunque nuovi non li trovi più, a parte gli avanzi di magazzino delle varie catene.
  7. Io rispetto la tua opinione, ma tu parli come se usassi da pochi mesi dei prodotti di elettronica di consumo. Il mondo che immagini non esiste, e temo non arriverà neanche dopo che avrai vinto una class action. Se ti fai un giro nel forum troverai un sacco di gente che ha aggiornato il Mac ad una certa versione di OSX ed ecco che un software smette di funzionare, o appare un bug da un altra parte......se vai in un forum di utenti PC troverai gente che bestemmia dopo aver aggiornato a Windows 10, Android esiste in un sacco di versioni con un sacco di terminali, per cui accade di tutto e di più, 2 lavatrici uguali che escono dallo stesso stabilimento lo stesso giorno, una dura per 10 anni senza fermarsi, l'altra si rompe un mese dopo la scadenza della garanzia. La tecnologia è fatta così, e l'idea che di fronte ad un intoppo (che non sia un guasto di fabbrica) l'utente abbia sempre il diritto di restituire il prodotto e avere un rimborso non mi pare sia un opzione prevista dalle attuali regole di mercato e da nessun marchio.
  8. Prima di tutto io sceglierei un analogia più appropriata, poiché ritengo che la funzione hotspot di un telefono non sia paragonabile come centralità al riscaldare l'acqua per una lavatrice. Comunque sia, seguendo il tuo esempio ti darei la risposta: no, non mi viene in mente una class action, anche perché non penso che converrebbe. In generale se un aggiornamento introduce un problema/bug, affinché questo possa mettere in allarme gli sviluppatori e stimolarli a far uscire una patch risolutiva al più presto, occorre che il problema si verifichi sistematicamente che so... almeno sul 70 % dei terminali in cui l'aggiornamento è stato applicato. Se il problema si verifica su una percentuale molto più bassa, dico io, meno del 5 % dei terminali, possono esserci altre ragioni per cui il problema si presenta e non è detto che il marchio abbia la possibilità di risolverlo espressamente e rapidamente per quei 32, 320, o 10000 casi nel mondo.
  9. Potete creare una mailing list per parlare tra voi e pianificare il futuro; se ognuno dei 31 crea un nickname esplicativo come il tuo e continua l'opera di ricerca in rete di casi simili magari diventate molti di più. Se ognuno ne trova altri 31 diventate un migliaio.
  10. In queste ore ne trovi ben 9 scontati tra i ricondizionati https://www.apple.com/it/shop/refurbished/mac/macbook
  11. Visto che il disco è solo da 256, ti basta un case USB 3.
  12. Non hai scritto che lo vuoi mettere fuori ? https://www.samsung.com/it/memory-storage/portable-ssd-x5/MU-PB1T0BEU/
  13. Io non credo che qui qualcuno abbia cercato di negare che tu hai un terminale con un problema, e che questo problema appartiene ad una casistica più o meno riconosciuta da Apple che ha afflitto anche altri terminali. Quello che i fanboy qui hanno ipotizzato, secondo te maliziosamente e/o accecati dalla passione per il marchio, è che questo problema magari non è un tema da class action, e che è fuori luogo farlo diventare appunto una sorta di pretesto per sparare a zero su Apple nel suo complesso. Non perché non sia consentito sparare a zero su un azienda, ma perché la cosa ha bisogno di avere dei fondamenti che vadano molto aldilà delle problematiche del proprio hardware. Non abbiamo dei numeri precisi, ma se di un terminale ne sono stati venduti 20.000.000, credo ci possa stare che 10.000 possano ad un certo punto avere dei malfunzionamenti, ma da lì a dire poi che quel dato terminale, o quella data versione di iOS ha un problema sistemico che Apple deve riconoscere ufficialmente facendo pubblica ammenda, ce ne passa. In qualche caso ha funzionato così, e infatti Apple è nota per aver indetto tanti programmi di ritiro e riparazione gratuita di suoi prodotti, quando ha verificato che il problema era molto diffuso, ma magari in questo caso il problema che tu ci hai descritto non è comparabile per entità.
  14. Se non sei certo che tutti i tuoi software siano compatibili con Catalina, conviene aspettare. In generale poi, più si ha una macchina datata e meno bisogna essere ansiosi di aggiornare all'ultima versione disponibile a meno che non sia assolutamente necessario.
  15. Crea un nuovo utente e vedi se fa lo stesso problema.
  16. Eh beh ma questo è un problema che non possiamo risolverti, tu dai per scontato che se uno è un fanboy (ammesso che lo sia) è meno intelligente e che dirà cose sicuramente sbagliate, ed è questo che ti rende spocchioso e anche poco credibile. E' come se noi dicessimo che tu scrivi inesattezze solo perché sei un hater, su un forum non ci si conosce veramente per cui tu potresti benissimo essere uno qualsiasi che si inventa delle storie solo perché si diverte a trovare degli interlocutori con cui scontrarsi, e quindi va in un forum di utenti e appassionati Apple ad accusarli di essere tali. 🤷‍♂️ Se hai avuto sfiga con i telefoni sei libero di essere incazzato, ma non c'è bisogno che tu sia animoso con il forum, e se c'è anche qualche fanboy tra noi non sono affari tuoi, o meglio la cosa non è rilevante rispetto a questa presunta class action che vorresti avviare. Anche se non ti fidi dei commenti che hai ricevuto, lasciati dire che gli avvocati di Apple sono abituati a padroneggiare questioni molto più spinose di quelle stai ponendo tu.
  17. Se fosse un bug del programma dovrebbe farlo a tutti......e un difetto hardware non è che va ad influenzare un aspetto del genere..... 🤷‍♂️
  18. Beh presumo si riserveranno di guardare le condizioni, e se dovessero riscontrare qualche modifica/differenza presumo abbiano il diritto di rimodulare il rimborso.
  19. Ma ti ridanno gli stessi soldi ?
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo