Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






@Maurizio

Validating Group
  • Numero contenuti

    3770
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    7

Risposte pubblicati da @Maurizio

  1. https://support.apple.com/kb/SP825?viewlocale=it_IT&locale=it_IT

     

    Dunque, innanzi tutto l'uscita cuffia è appunto (solo) un uscita, non ha l'ingresso né la porta ottica che è stata presente in passato in altri Mac.

     

    --------

     

    L'adattatore USB-C -> Jack 3,5 serve per gli smartphone/tablet che non sono dotati di uscita audio, per cui sono _predisposti_ per quel tipo di funzione.

     

    Il Mac può far benissimo uscire l'audio dalle porte thunderbolt, ma non è che basta un "modificatore" del connettore come quello che stai usando tu.

     

  2. Penso tu debba guardare sulla manualistica di x-plane, se prevede la divisione delle schermate con invio separato dei segnali a diversi monitor, sarà sicuramente specificato.

  3. Siccome la sostituzione del blade non è per tutti (come difficoltà tecnica), il piano B è sostituire l'HD (sempre con un SSD ma stavolta SATA)

    https://it.ifixit.com/Guida/iMac+Intel+27-Inch+Retina+5K+Display+Hard+Drive+Replacement/30522?lang=en

     

     

    L'SSD blade che è presente verrà mantenuto ma diventerà quasi inutile perché penso sia da 64 Gb (se fosse da 128 si può continuare ad utilizzare, ma dubito).

     

     

    Il Fusion Drive dovrà essere comunque diviso in due Volumi distinti.

     

     

  4. Questo è il primo "ostacolo" da rimuovere e che migliorerà la prestazione complessiva del computer.

     

    Come saprai il Fusion Drive è un unione (software) tra un piccolo SSD e un HD tradizionale, che consente di vedere e utilizzare il tutto come un unico disco, il Macintosh HD.

     

    Con le versioni recenti di OS X e dei programmi più esigenti sia gli HD che i Fusion Drive non sono più in grado di restituire prestazioni soddisfacenti,

    per cui la soluzione in un caso come il tuo può essere:

     

    - fare un backup di Macintosh HD

    - prepararsi una pennetta USB di avvio e installazione del sistema operativo in uso (Mojave)

     

    - sostituire il piccolo ssd blade con uno più capiente, almeno da 500 Gb

    https://it.ifixit.com/Guida/Sostituzione+SSD+Blade+iMac+Intel+27-Inch+Retina+5K+Display/30537

     

    - fare l'avvio dalla pennetta USB, "defusionalizzando" Macintosh HD e rendendo il nuovo SSD l'unico disco di avvio

    - l'HD interno rimarrà come disco indipendente per archivio

     

     

    Questo come "piano A" migliora sensibilmente le prestazioni.

     

     

    Eventualmente c'è un piano B.......

  5. 7 ore fa, Draperism dice:

    non credo che la produzione musicale con programmi tipo Ableton siano cosi pesanti e difficili da gestire

     

     

    In linea molto generale è così, ma dipende comunque da cosa si fa e quali prestazioni si pretendono.

    Se si vuole avere l'ultima versione di OS X disponibile per quella macchina, una versione recente del software audio e si fa uso smodato di plug in/librerie/strumenti virtuali, il limite di quella postazione verrà subito a galla 😅

  6. 11 ore fa, Draperism dice:

    Grazie della risposta, mi potresti dire a grandi linee perche'?

     

    Comprare un computer uscito 11 anni fa richiede molta consapevolezza, nel senso che occorre capire cosa si sta comprando, sapere come verrà usato e sapere che nei suoi limiti quella macchina sarà comunque in grado di soddisfare le esigenze almeno per un anno o più.

     

    Riguardo ai costi bisogna inoltre considerare quali spese saranno eventualmente necessarie dopo l'acquisto: un computer così vecchio potrebbe essere dotato di poca RAM e di un disco rotazionale esausto, per cui l'aumento di RAM e l'inserimento di un SSD all'interno della macchina richiederebbero un investimento ulteriore che potrebbe facilmente superare il valore del computer stesso.

     

    Ritengo poi molto importante il punto 5 espresso da bros720: la scheda video, anche senza tener conto dei problemi specifici che hanno avuto gli iMac di quelle generazioni, è un elemento critico che può riservare spiacevoli sorprese dopo pochi mesi.

  7. Purtroppo l'app non funziona bene su tutti i terminali, per cui non è detto che funzioni su un iPhone di qualche hanno fa.

     

    Se non sbaglio l'app richiede la presenza della funzionalità NFC, sei sicuro che iPhone 6s abbia questa tecnologia ?

  8. 3 ore fa, Mario Maggi dice:

    lo fanno lo fanno.... sopratutto con microfoni ed elettronica. sai quanta gente rende il prodotto dopo 1 mese? 

     

    Boh, magari tu avrai letto di alcuni casi, ma non mi sembra che si possa generalizzare. 

    E' evidente che se ordino un prodotto che viene venduto come nuovo e mi arriva in un sacchetto di plastica senza confezione originale lo rimando indietro, rivoglio i soldi e metto pure un feedback negativo al venditore.

    Ci sarà qualcuno che fa il furbo ma alla lunga non conviene neanche a loro e pure Amazon non ha interesse ad avere venditori che gettano discredito sul sistema.

     

    Con un po' di attenzione penso si possano evitare certi inconvenienti. 

  9. La marca più affidabile è Apple.

     

    Il problema del reso che ipotizzi non lo comprendo, se tu restituisci un prodotto non è che poi amazon lo spedisce a me facendolo passare per nuovo.

     

    Anche il problema della confezione non l'ho capito, se acquisti un prodotto nuovo sarà presentato come tale e arriverà nella confezione prevista dal produttore.

     

     

    Riguardo alle batterie compatibili non so consigliare dei marchi precisi, direi che è un prenderci e comunque è una questione un po' simile ai toner delle stampanti.....un toner compatibile non ti fa stampare lo stesso numero di pagine di un toner originale.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo