Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






@Maurizio

Validating Group
  • Numero contenuti

    3956
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    7

Risposte pubblicati da @Maurizio

  1. Se parli da un punto di vista strettamente funzionale/elettronico certamente sì, un computer del 2013 può arrivare anche al 2030 e oltre, ma dipende sempre da come lo utilizzi e dalle esigenze d'uso.

     

    Considera che se la migrazione alla nuova piattaforma hardware da parte di Apple è prevedibilmente definitiva e non reversibile, ogni anno che passa un computer basato su Intel diventerà sempre più obsoleto (per Apple) e non più supportato dalle software house di terze parti.

     

    Quindi il tutto riporta sempre agli interrogativi precedenti: in agosto 2026 cosa dovrai/vorrai fare con quel computer ?

     

    La risposta a questa domanda e ad altre simili ti permette di capire se un acquisto del genere ha un senso per te.

  2. La mia opinione, riguardo alla tua ipotesi di acquisto di un Mac Pro 6.1, è un grande  D I P E N D E.

     

    Dipende da quanto lo paghi, dipende da cosa ci devi fare oggi e da cosa dovrai farci nel 2025, dipende da quanto avrai la necessità o capriccio di aggiornare sempre all'ultima versione di OS X, nonché da quanto avrai la necessità di aggiornare le versioni dei software principali che usi.

     

  3. Non ci riferivamo a te.

     

     

    E comunque per il momento non esiste il comando per disabilitare l'autoboot sui Mac M1, nel senso che il comando standard non funziona.

     

    Apple ne è a conoscenza e probabilmente la questione verrà risolta in un prossimo aggiornamento di OS X.

  4. Aldilà del fatto che potrebbe anche non esserci nessun vero problema, puoi fare una prova con un altro cavo.

     

    La tua scheda prende l'energia direttamente dalla porta USB, e potrebbe anche essere che quando non stai usando quella parte per un po' di tempo, o che il computer rimane in stato di inattività, la scheda si scollega per non consumare energia (o è il Mac che la sgancia)

     

    Non appena fai qualcosa che richiede i servizi audio, la scheda si riattiva.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo