Vai al contenuto





@Maurizio

Membri
  • Numero contenuti

    2852
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    4

Tutti i contenuti di @Maurizio

  1. Appena passo dal mac con el capitan faccio la prova anch'io
  2. Beh, se lo paragoni ad un Mac di 7 anni fa per forza. Anche un PC del 2010 sarebbe meno performante di uno del 2017.
  3. http://www.m-audio.com/support/download/drivers/firewire-osx-1.10.5 In questa pagina trovi un pulsante arancione con scritto Download Now.....
  4. Beh certo che non si può mai sapere, comunque ti confermo che mi riferivo alla versione per il computer e non ho mai avuto un iPhone, non mi piacciono gli smartphone con TP
  5. Prova ad installare l'ultimo driver disponibile, magari sei fortunato http://www.m-audio.com/support/download/drivers/firewire-osx-1.10.5
  6. Beh no eh....se avessi avuto la versione per iPhone allora avrei pure saputo che supporta Spotify, etc....
  7. Non penso sia un problema "comune" ma piuttosto qualcosa legato allo specifico Mac e alla specifica pesantezza dei progetti. Può anche darsi che la nuova versione con/su Sierra richieda un po' più di risorse, però questo non significa che uno stesso progetto darebbe gli stessi problemi su tutti i Mac...... Purtroppo non ci sono soluzioni magiche, o potenzi un po' il Mac (per quello che si può fare) o alleggerisci un po' quei progetti (ad esempio trasformando in audio qualche traccia di strumento virtuale).
  8. Sì la conosco e la uso, ma in realtà quella che uso io è una versione molto vecchia, che preferisco perché ha funzioni di editing in tempo reale che la nuova non ha. La versione nuova l'ho vista solo sul Mac di amici.
  9. Non ci avevo fatto caso.....in effetti si potrebbe spostare il thread
  10. Non ci sono mai stato, incuriosisce anche me
  11. Ah scusa mi era sfuggito che eravamo nella sezione iPhone, pensavo ti riferissi al Mac, per il quale mi sembra che invece l'app non abbia questa funzione
  12. Ma infatti non è che tutti si comportano nello stesso modo. Se vuoi esser certo di non trovare più il computer tagli tutti i ponti con gli account e poi te ne compri un altro. Se stai lavorando con le forze dell'ordine per trovarlo allora è possibile che il ritardare il cambiamento di account "innocui" come alcuni social potrebbe aumentare le possibilità di intercettarlo. E' una questione tecnica, non ha nulla a che fare con le preferenze personali o col sentirsi più sicuri.
  13. Beh, "impossibile" non si può sapere. E' poco probabile che lo trovi, ma esistono anche ladri non particolarmente scaltri. Un computer fa gola anche a qualcuno che non è necessariamente un professionista.
  14. Dove hai letto che Vox accede direttamente e ti permette di leggere i contenuti di Spotify ?
  15. Io invece tutte le password che non comportano rischi di accesso a sistemi di pagamento le lascerei così come sono fino a che non te lo dice la polizia, per dare loro il tempo di rintracciare la macchina, nel caso sia reperibile nelle vicinanze.
  16. Sì, ma in misura molto minore anche perché non hai porte USB3 o Thunderbolt. La lettura delle librerie sarà certamente più rapida, ma la velocità del disco allo stato solido "te lo godi" solo quando è attaccato direttamente alla scheda madre o ad un bus dati molto veloce.
  17. (Strano, il mio post è andato in un ordine cronologico sbagliato, così non significa nulla )
  18. Certo, ma questa cosa dovresti esser stato a raccontarla alla Polizia, non a noi. Se il ladro è così sprovveduto da usare il computer senza riformattarlo e azzerare tutto hai un lasso di tempo per rintracciarlo ma non è infinito.
  19. E' una domanda in più, che anche se non collegata direttamente al problema permette di farsi un quadro più completo, laddove per quadro si intende sia la macchina che chi la usa.
  20. No, la potenza di calcolo è sempre tutta a disposizione e viene gestita in automatico dal sistema operativo e dal programma in questione .
  21. http://www.irislink.com/IT/c1466/Readiris-16-per-Mac---software-OCR.aspx
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo