Vai al contenuto





Arzo

Membri
  • Numero contenuti

    78
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Arzo

  1. grazie delle info, mi puoi spiegare come clonare l'immagine virtuale VDI in una partizione fisica?
  2. si certo mi compare la chiavetta, la avvio, compare la schermata iniziale di ubuntu o qualsiasi altra distro, clicco su "prova ubuntu prima installarlo", inizia a caricare, poi rimane lo schermo nero e si pianta li, dovrebbe comparire il logo dopo un po', ho provato ad aspettare anche parecchio ma niente non c'è verso di farla partire. p.s.: ho provato parecchie distro anche recenti, tipo majaro, elementary os 5.1, ubuntu 20... solo Clonezilla parte su chiavetta di tutte quelle che ho provato
  3. ho già provato anche quel tutorial... stessa cosa, parte poi si blocca.... il blocco della apple a cui mi riferisco è tipo nei pc il secure boot, cioè non avvia da usb software non autorizzati, solo da usb (provato anche da lettore dvd esterno usb), dal drive interno me li leggeva tutti ma ora è guasto legge solo cd-rom... l'ho letto cercando nei vari forum americani non sono sicuro che sia per questo motivo, anche perchè non riguarda tutti i mac, io più di tanto non ne capisco, firmware, bios ecc, quasi arabo, so solo a cosa servono ma non ci so smanettare
  4. ci mancherebbe accetto ogni suggerimento, ma etcher l'ho già provato, stessa cosa degli altri, sul pc partono sul mio mac no, da quello che ho letto è proprio un blocco voluto dalla apple non c'è verso, o dvd o niente
  5. mi serve perchè avendo l'OS del mac vecchio non posso installare molte applicazioni aggiornate, tipo Teamviewer per collegarmi in remoto con mia sorella quando fa casini col pc, con ubuntu ci riuscivo perchè potevo installare l'ultima versione.... in virtuale va molto lento... figurati se ho comperato il mac per installarci un altro sistema operativo 😉 p.s.: ripiego su windows 10 dovrebbe essere piu facile installarlo.
  6. ho provato anche questo anche se non cambia da quello che avevo provato in precedenza (a parte il software per creare la penna usb), ho provato anche ExFAT... sempre la stessa cosa, tenendo premuto alt in avvio mi compare il disco EFI boot, clicco, appare la schermata iniziale di ubuntu dove ti fa scegliere se provarlo in live o installarlo, ne scelgo uno (provati entrambi), parte per un attimo ma poi rimane la schermata nera e si ferma.... sono riuscito poi anche a creare la ISO avviabile da una piccola partizione di 10GB per evitare la USB ma è lo stesso.... boh? l'unico modo (già verificato) è installare la versione kubuntu 12.04 di 700Mb e quindi entra in un CD (il lettore non mi legge più i DVD ma i CD-rom si) e poi aggiornare la versione fino alla 18.04, quindi dovrei fare 4 avanzamenti di installazione, ci vogliono circa 5-6 ore e sinceramente non ho voglia. l'unico che funziona in tutti i modi che ho provato è Clonezilla, non lo so, continuo a cercare in rete ma non trovo niente...
  7. non mi sono spiegato bene, devo installare una distro linux, ma le penne usb avviabili che faccio il mac non le avvia, appare la schermata iniziale poi si blocca, sul pc funziona bene invece, questo perchè la apple ha voluto cosi, puoi avviare tramite usb solo programma apple o windows, niente software di terze parti. Ora persavo se era possible copiare la penna avviabile con la iso di linux dentro una partizione piccolina di 10Gb per esempio, essente SATA forse si riesce a fregare la apple, pero non so come si fa da terminale dato che i programmi tipo unetbootin, rufus ecc, per creare le iso cercano le usb e non i dischi.
  8. ho provato e riesce a leggerle le penne usb, solo non riesce ad andare avanti, l'unica penna che funziona è stata fatta con il sofware per windows "rufus", ora io windows non ce l'ho installato, ho provato con etcher su mac e unetbooting per linux e non và, conoscete qualche altro modo per masterizzare iso su penna usb?
  9. rEFInd non lo conoscevo, usavo rEFIT per il dual boot, ci dò un occhiata grazie😋
  10. ok grazie, pero' quello che intendevo io e se dalla partizione posso far partire una iso linux per installarla in un altra partizione dello stesso disco, comunque l'unico modo credo sia di provare e vediamo se funziona
  11. Salve a tutti, ho un iMac 21,5" del 2010 con installato in dual boot Maverick e kubuntu 16.04. Vorrei cambiare distro di linux ma il lettore dvd non funziona più e i pen drive, drive esterni, dischi esterni o qualsiasi cosa sia collegato tramite usb non è avviabile nel mio mac a meno che non contengano software Apple (causa blocco della Apple stessa). Per farla breve avrei bisogno di creare nel disco interno (SATA) una piccola partizione dove appunto simulare una penna avviabile dove installarci una ISO, sapete se è possibile farla tramite comandi da terminale? avevo letto qualcosa a riguardo tempo fa ma non riesco più a trovarlo.
  12. vai sotto preferenze, visualizzazione pagina, layout e ingrandimento predefiniti, e selezioni pagina singola
  13. Buongiorno, ho da qualche giorno problemi con il browser chrome, su un iMac 21,5' late 2010 OS X 10.9.5 Maverick la versione che ho di chrome è la 65.0.3325.181 (build ufficiale a 64 bit) quando sono su youtube e clicco sulla campanellina in alto a dx non visualizza le notifiche (i miei commenti nei vari video), non riesce a caricarli, gira la rotellina ma non carica, con firefox invece nessun problema. Ho aggiornato chrome pochi giorni fa forse è per questo motivo, vorrei provare a tornare alla versione precedente ma non riesco, ogni versione che scarico mi installa sempre l'ultima, sapete se c'è un modo per farlo senza ripristinare tutto il sistema?
  14. su due dischi diversi non c'è bisogno del dual boot, al riavvio tieni premuto option e sceglii il disco
  15. mi serve perche se pasticcio sull'hard disk (e mi è capitato) con il clone ripristino il tutto in 30 min, se devo reinstallare tutto mi ci vuole una vita, ho suddiviso l'HD in 2 partizioni, una solo OS e programmi l'altra solo dati (foto, video, documenti, ecc) uso TM solo per i dati archiviati e clono solo la partizione con l'OS e app, mi trovo molto bene così. fino a ieri avevo lion, non credo che c'era la funzione di ripristino se c'è lo ignoravo, solo adesso ho installato maverick ma durante la fase di installazione mi ha detto che installando in una partizione non sarebbe stato possibile fare la recovery disk. Comunque ho provato SuperDuper 2.7.5 e sembra aver fatto tutto bene, è free, solo per le funzioni avanzate è a pagamento, quindi dovrei aver risolto. grazie a tutti
  16. si ma dura 30 gg, se in futuro ho necessita di ripristinare la clonazione non posso piu usarlo
  17. prova a entrare nella posta tramite web, forse c'è qualcosa da impostare anche li, in gmail per esempio mi sembra che bisogna attivare pop o imap proprio nelle impostazioni entrando via web
  18. time machine la uso solo per il backup incrementale, ho la necessità di un disco esterno avviabile non credo che con time machine è possibile
  19. Salve a tutti, ho appena aggiornato il mio iMac late 2010 con Maverick, ma la versione di Carbon Copy Cloner che avevo non funziona più e quelle più aggiornate sono a pagamento. Qualcuno conosce programmi simili FREE per mac? che vadano bene per OS X 10.9.5 ?
  20. io ho solo fatto presente come poter risolvere il suo problema facendo una semplice ricerca con google, mai provata e non sapevo neanche se avrebbe funzionato, fra l'altro si usa la recovery della apple quindi la noncuranza è loro.
  21. Credo che lui abbia già installata la versione 10.6.8, ne vuole una più recente.
  22. Cercando in rete ho trovato questo: ___________________________________________________________________________________________ Spegni il Mac e poi riavvialo tenendo premuti i tasti cmd + r. Ci vorrà un po’ prima che la partizione di Recovery si avvii. Al termine del caricamento vedrai una serie di opzioni ed una schermata che ricorda molto OS X. Dalla barra in alto seleziona Utilities e successivamente Terminal. Si aprirà il Terminale del Mac. Digita questo comando e premi invio: resetpassword Si aprirà una schermata tramite la quale puoi modificare la password del tuo account. Dal menù Select the user account: seleziona il tuo account, inserisci una nuova password e successivamente digita anche un suggerimento che ti potrà tornare utile nel caso dovessi nuovamente perdere la password. Fai clic su Save e riavvia il Mac. Ora nella schermata del login inserisci la tua nuova password per poter accedere nuovamente ai tuoi dati. L’unico inconveniente di questo metodo è quello di non poter accedere al Portachiavi di OS X. Nel Portachiavi sono memorizzate tutte le password del Wi-Fi, del browser e di tutte quelle app che tendono a memorizzare le password che inserisci. Purtroppo non c’è un metodo per poterle recuperare, perciò dovrai creare un nuovo portachiavi. Spero che tramite questa guida tu sia riuscito a cambiare password Mac e ad accedere nuovamente al tuo account. Se dovessi conoscere altri metodi faccelo sapere tramite i commenti presenti alla fine dell’articolo. ___________________________________________________________________________________________ Non so se possa funzionare ma tentare non nuoce.
  23. rettifico la mia risposta precedente che errata, è possibile attivare entrambe le reti, solo che il mio iMac del 2010 (penso perchè sia troppo vecchio) non vede quella da 5Ghz. Nel mio router è possibile cambiare la chiave di cifratura, prova a fare in modo di non riuscire ad entrare in quella da 2.4Ghz e dovrebbe connettersi di forza in quella da 5Ghz, non so se mi sono spiegato... oppure cancelli sotto network la connessione wifi, la rifai daccapo reinserendo la psw solo in quella da 5Ghz.
  24. non credo sia possibile, perchè il router dovrebbe andare contemporaneamente sia a 2.4 che a 5Ghz, penso che puoi selezionare o uno o l'altro non entrambi
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo