Vai al contenuto





Andrea1

Membri
  • Numero contenuti

    8
  • Iscritto

  • Ultima visita

Info principali

  • Sesso
    Uomo
  1. Grazie per il link! Penso che prima andrò all'apple store: ho l'appuntamento fissato per giovedì. Mi piacerebbe vedere se riescono a capire a cosa è dovuto il malfunzionamento e a risolverlo. Se non riusciranno a risolverlo, sicuramente tornerò a Sierra. Grazie per la tua risposta. Buona serata a tutti
  2. Grazie per il tuo messaggio. Sì, io penso che proverò a farmi reinstallare il sistema operativo da 0. Preferisco far fare ai tecnici della apple a questo punto, perché non voglio rischiare che qualcuno mi dica che ho combinato qualcosa io cercando di risolvere il problema. Penso che lascerò il Mac in assistenza; mi segnerò anche il numero di serie perché non voglio che magari me lo sostituiscano con un altro ricondizionato (dubito che lo facciano, ma essere prudenti è sempre meglio). Grazie e un saluto.
  3. Come ho scritto anche sopra, anch'io avevo ipotizzato che il problema potesse essere la codifica. Di conseguenza, ho provato a disabilitare il FileVault, spegnere e riaccendere, ma non ho risolto il problema. Attualmente ho il FileVault disattivato, ma purtroppo non ho risolto nulla. Grazie per la tua risposta. Vi tengo aggiornati
  4. Certamente, se vi fa piacere, non mancherò di farvi sapere come va a finire questa storia. La cosa che maggiormente mi preoccupa è che il supporto apple telefonico (intervenuto mediante tre tecnici differenti, anche in condivisione schermo), l'altro giorno se n'è un po' lavato le mani ala fine: l'ultima risposta che mi è stata data è che il nuovo High Sierra su dischi ssd, per scelta politica della apple, probabilmente non è compatibile con volumi diversi da Mac OS esteso. Infatti a questo si riferisce il mio primo post ed il titolo della discussione. A me sembra molto strano: non vorrei che mi dicano così perché non sanno come risolvere il mio problema. Ciò che più mi dà fastidio di questa storia è che: - il mac è nuovissimo: ho verificato la data in cui l'ho ritirato ed è il 14 settembre (quindi tardi per un eventuale reso). Ognuno di noi, appena compra un nuovo dispositivo, si aspetta che vada tutto alla perfezione (soprattuto dopo aver speso più di 3.000€!). Invece, su un dispositivo vecchio, forse, siamo più inclini ad indulgere su qualche falla; - prima dell'aggiornamento ad high sierra riuscivo a leggere qualunque volume; - ho messo le mani su un Mac book pro esattamente uguale al mio (solo di qualche mese più vecchio), anch'esso aggiornato ad high sierra 10.13: su quel dispositivo si leggono tranquillamente le medesime Pen drive che io non riesco a leggere (e con medesime Pen drive intendo proprio fisicamente le stesse con cui ho fatto la prova sul mio Mac!) Spero vivamente che all'apple store i tecnici della apple prendano a cuore il malfunzionamento da me riscontrato. Vi terrò aggiornati sugli sviluppi. Grazie a chi ha avuto (o avrà) la gentilezza di rispondermi e propormi qualche verifica. Un saluto
  5. Ti ringrazio per la risposta. Non ho mai installato applicazioni del genere, anche perché il Mac book pro è nuovissimo (non ho nemmeno finito di configurarlo e di installare le app che avevo nel precedente Mac). In ogni caso, ti chiedo cortesemente se puoi verificare il contenuto della mia cartella filesystems, per vedere se ti sembra che ci possa essere qualcosa di strano: ti invio lo screen. Già che ci sono ho anche inserito una chiavetta usb per farvi vedere il tipo di errore che mi viene restituito. Potete vedere la chiavetta nella colonna a sinistra (con nome "no name"): potete notare che l'icona è errata (non quella che appare quando si inserisce un disco esterno). Se provo a selezionare la Pen drive, mi esce il messaggio di errore che vedete nello screen. Sul desktop, invece, la Pen drive non compare proprio. Preciso che in questo caso si tratta di una Pen drive san disk comprata ieri, formattata in FAT32, con uscita usb-c (ho voluto provare anche con una chiavetta apposita e nuova, senza adattatori). Ieri, invece ho provato con altre 5 chiavette usb con due adattatori differenti ( adattatori usb <-> usb-c) e formattate in vari formati (fat32 ed exfat). L'unico modo in cui sono riuscito ad aprire e leggere correttamente le chiavette è stato formattandole in Mac OS esteso. Ti ringrazio per la risposta e ti sarò grato se avrai la pazienza di dare un'occhiata allo screen qui di seguito allegato, contenente la cartella filesystems del mio Mac ed il messaggio di errore che mi esce quando provo a leggere una chiavetta.
  6. Ti ringrazio per la risposta. Ciò che mi premerebbe accertare è che si tratti di un bug risolvibile (o mediante reinstallazione o attendendo una nuova release di high sierra) e non una preclusione per il futuro: che tu ci creda o no, il tecnico della apple mi aveva detto proprio questo alla fine della giornata (forse perché non sapeva più che dirmi?). Mi aveva detto che probabilmente per scelta politica della apple era stata ridotta la compatibilità con i volumi esterni (e la cosa mi aveva lasciato estremamente perplesso, visto che non vedo la logica sottesa a una simile presunta scelta). Ad ogni modo, dopo aver tentato inutilmente di risolvere disattivando FileVault, ho lasciato un messaggio in segreteria dell'ufficio interno del tecnico del supporto apple che per ultimo mi aveva contattato: gli ho detto che sono disponibilissimo ad essere ricontattato per fare altre prove (ad es re installare il sistema operativo, oppure anche inizializzare il Mac visto che è nuovo e ho tutti i file su iCloud). Preferisco non toccare il mio Mac senza l'assistenza diretta del supporto apple in condivisione schermo: non voglio che qualcuno mi dica che ho corrotto/modificato/alterato io dei file di sistema e mi facciano problemi. Inoltre ho preso appuntamento presso un apple store il 5 ottobre per parlare personalmente con qualcuno. Speriamo di risolvere 😥 Grazie comunque per la tua risposta!
  7. Buon pomeriggio! Aggiornando il mio Mac book pro ad high sierra, mi è successa una cosa molto strana e spiacevole. Ho un MacBook Pro 13" di poche settimane (disco ssd 1 tb, ram 16gb, processore i7). Dopo aver aggiornato il mio dispositivo all'ultima versione di high sierra (10.13), mi risulta impossibile leggere qualunque chiavetta usb che non sia in formato mac OS esteso. Ho provato a contattare il supporto apple: ho parlato con tre differenti tecnici e non sono riusciti (nemmeno mediante la condivisione schermo) a risolvere il mio problema. Dopo vari tentativi, alla fine, mi è stato detto che con l'aggiornamento ad high sierra i dispositivi con dischi ssd con il nuovo apfs diventano incompatibili con qualsiasi volume che dia formattato in formati diversi da mac OS esteso (ad es. non sarebbe più possibile leggere delle chiavette usb in formato exfat o fat32). è corretto quello che mi è stato detto? La cosa mi sembra molto, molto strana. Vi sembra possibile una cosa del genere? Vi preciso preciso che, non sentendomi soddisfatto della risposta datami dal supporto apple, ho fatto in modo di mettere le mani su un altro Mac book pro 13" quasi uguale al mio: tale Mac ha ssd da 1tb, High Sierra 10.13, ram 16gb, processore i7; l'unica differenza rispetto al mio è che tale Mac book pro 13" è del 2016, mentre il mio è del 2017 (quindi il mio ha i nuovi processori e la scheda grafica più potente). Ho potuto verificare personalmente che sul mac book pro 13" 2016 (che ribadisco essere esattamente identico al mio se non fosse che è di qualche mese più vecchio) si leggono tranquillamente anche pendrive in formati diversi da Mac OS esteso. L'unica differenza che mi ha insospettivo tra i due Mac book pro è che il mio (2017, ssd 1tb, high sierra 10.13, su cui non si leggono le Pen drive diverse da Mac OS esteso) aveva il disco cifrato, mentre l'altro (2016, ssd 1tb, high sierra 10.13, su cui si leggono tutte le Pen drive) ha il disco non cifrato. Di conseguenza ho provato a togliere la cifratura sul mio Mac book pro (disattivando FileVault). Tuttavia, anche togliendo FileVault, non ho risolto il problema e non riesco ancora a leggere nessuna chiavetta che non sia in formato Mac OS esteso. Vi preciso altresì che: 1) il mio Mac book pro è nuovissimo (ce l'ho da due settimane), quindi non ho installato nessun programma particolare ed è stato configurato da zero senza effettuare alcuna migrazione dei dati da un precedente Mac; 2) nei pochi giorni in cui ho utilizzato il mio Mac book pro prima dell'aggiornamento ad high sierra riuscivo tranquillamente a leggere qualunque tipo di chiavetta usb. Come dovrei muovermi secondo voi? Cosa ne pensate? Al momento ho preso appuntamento presso un apple store per parlare di persona con i loro tecnici. Un saluto
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo