Vai al contenuto





Vincenzo De Mieri

Membri
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  • Apple principale
    MacBook Pro 13" 2012
  • Utente Apple dal
    2008

Info principali

  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Salve ragazzi. Problema: Pochi giorni fa ho installato sul mio MacBookPro High Sierra attraverso una Pen drive usb appositamente creata per un'installazione pulita su un nuovo SSD. Dopo questa operazione ho inizializzato la Pen drive da 8GB con Utility Disco. Risultato: su Mac tutto ok, ma su Windows me la legge solo da 200MB. Ora, girando e rigirando sul forum ho visto che non è capitato solo a me. Ho provato a fare tutti i passaggi di formato (Mac Esteso, Ex-Fat, Ms-Dos Fat, etc...) ma nulla di fatto. Ho letto in un'altra discussione di questo forum, un po' datata, che si può impostare la tabella della formattazione (da GUID a MBR) per risolvere. Il problema è che ricordo che con Sierra questo passaggio si poteva fare ma con High Sierra non riesco proprio a trovare il modo di impostare la tabella MBR. Come risolvo??
  2. Grazie mille per le risposte molto chiare e precise Come modello è un MacBook Pro Unibody 13" mid 2012 mentre come OS X adesso ho Sierra installato sull'Hard disk, mentre nella pen drive ho già High Sierra pronto per l'installazione sul SSD
  3. Salve a tutti Sto per fare un upgrade con SSD e batteria al mio caro vecchio MBP 13" mid 2012 che dopo anni di onorata carriera sembra un pò affaticato e stanco per cui ho deciso di mandare in pensione il vecchio HDD Toshiba e mandare in campo forze fresche come il Samsung SSD 850 Evo. Inoltre la vecchia batteria è defunta quindi mi trovo a smontare il mac e la cambio. Infine ho già preparato la penna usb per il boot per cui sono quasi pronto a partire con la sostituzione. Il punto è: siccome mi piacerebbe farlo ripartire da 0, quindi installazione pulita e utilizzare il vecchio hdd in un case esterno, vorrei sapere se, prima di smontare il tutto c'è qualche operazione di sicurezza da fare, e se sì qual'è l'importanza di queste (tipo backup su Time Machine, etc...). Ovviamente la stessa domanda vale anche per la batteria. Ancora. Vorrei sapere se nel caso riscontrassi qualche problema nell'installazione del nuovo ssd e volessi reinserire l'hdd originale ritornerà tutto come prima di smontarlo oppure mi darà problemi anche questo? Altra cosa: inserendo l'HDD che andrò a smontare in un case esterno sarà poi semplice recuperare quei file che mi servono, anche da pc windows? Mi spiego meglio: con il case diventerà un semplice device plug-in o ha bisogno di particolari procedure per la preparazione? Ultima cosa, ma questa è più una curiosità mia: l'hdd vecchio del mac posso anche montarlo sotto vecchio un comunissimo laptop Acer Aspire? Se si questo mi si avvierà con OSX tranquillamente o mi darà problemi? Su questo sono curioso perchè vorrei provare ma allo stesso tempo non voglio mettere a rischio i dati contenuti in esso. So che sono tante domande, alcune possano sembrare anche banali, ma sono passati tanti anni da quando, da ragazzino, smanettavo con i pc windows e questa e la prima volta che metto le mani su un Mac. Vi ringrazio in anticipo per le eventuali risposte Vincenzo
  4. Salve ragazzi sono Enzo e sono proprietario di un MBP 13" mid 2012... Mi sono iscritto certo di poter avere le risposte che cerco su alcuni dubbi riguardo degli upgrade che sto per fare. Saluti a tutti
  5. Salve a tutti. Circa un mese fa la batteria del mio MacBook Pro 13" del 2012 è arrivata a 1055 cicli e ha deciso di farla finita. Nell'attesa di sostituirla sto utilizzando il mac con l'alimentatore. Ho notato che nella barra dei menù, la percentuale che indica lo stato di carica della batteria sta facendo una specie di countdown a rallentatore. In che senso? Nel senso che nel momento in cui la batteria ha spirato la percentuale di carica segnava 100% (ovviamente indicazione falsa visto che appena stacco l'alimentazione il computer si spegne) dopo di che, a intervalli di 3 o 4 giorni, decresce man mano (99-98-97....). Ad oggi è arrivata al 90%. Ora quello che mi chiedo è se questa specie di countdown l'ha notato qualcun altro e se è una cosa trascurabile o una cosa di cui tener conto. Grazie
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo