Vai al contenuto





M4t

Membri
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Info principali

  • Sesso
    Non specificato
  1. Ciao Luc4, grazie per la risposta. Sì, a parte che non mi convince, poi è pure fastidioso. Fare conti e analizzare graffici con tichettii stile orologio a cucù non è il massimo. Ho optato per un HDD fondamentalmente perché un tera SSD di grandi capacità attualmente non me lo posso permettere, e non potendo fare a meno del masterizzatore ho optato per l'HDD. Cmq con l'altro HDD non ho mai avuto problemi né di velocità né di affidabilità o rumori vari, che ripeto, si presentano solo in fase di utilizzo "passivo" e poi il fatto che non stacchi durante movimenti è tutto un po' strano.
  2. Ciao leone1961, grazie per la risposta. Anche io la penso esattamente come te. Ma ho preferito chiedere prima, qualora qualcuno fosse a conoscenza di motivazioni a me ignote. Ho anche letto da qualche parte che alcuni nuovi hdd per proteggere i dati "staccano" in continuazione quando non è necessario. Ma non so: A) quanto sia attendibile la cosa B) se anche nel mio caso stia accadendo questo Per altro ho notato che quando sposto il mac, acceso, non si sente più il solito clack dell'hdd che stacca a causa dell'oscillazione registrata dall'accelerometro. Sottolineo che "agitare" il mac non era una manovra voluta ma che ora ho eseguito per testare.
  3. Buonasera, In primis ringrazio tutti coloro i quali mi risponderanno o mi rimprovereranno qualora abbia sbagliato zona del forum dove scrivervi. In tal caso chiedo scusa anticipatamente. Recentemente (due settimane fà) ho sostituito il mio HDD interno del mio macBook (13-inch, Mid 2010, 4GB RAM con Hig Sierra-mai avuto problemi, né rallentamenti) con un nuovo HDD, , un Hitachi TravelStar da 1TB 5400 rpm, semplicemente perché necessitavo di un HDD più capiente. L'HDD nuovo (comprato nuovo) e sottopposto prima dell'assemblaggio a test, mediante svariati software, ivi compreso utility disko, risulta ok (SMART ok, voci tutte ok, etc). Una volta assemblato ho riprisinato il mac tramite Time Machine. Questo nuovo HDD ogni 2 secondi emette un "clack" un rumore come se si disconnettesse e ripartisse subito, ma ciò accade solo quando NON sto eseguendo alcuna operazione ma sto magari semplicemente leggendo. Quando invece il Mac lavora, come in questo momento che vi sto scrivendo, tale fenomeno non si presenta. Ho pensato potesse trattarsi dell'effetto del risparmio energia che mette in "stop" i dischi ogni volta che può, (Preferenze di Sistema - Risparmio Energia) ma anche spuntando la voce non cambia nulla. Sapreste suggerirmi come porre rimedio cortesemente? Grazie!
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo