Vai al contenuto





MioImac

Membri
  • Numero contenuti

    20
  • Iscritto

  • Ultima visita

  1. E questo? https://it.aliexpress.com/item/4000193186211.html?spm=a2g0s.9042311.0.0.57684c4dVnLfik Potrebbe andare, penso...
  2. 260 SSD 30 BOX Na bomba! Se dura... 😂 😂 👹👹👹🙊🙊🙊🤦‍♂️
  3. Posto anche qui... Allora, sperando possa essere utile a chiunque dovesse avere problematiche simili, vi aggiorno. Acquistata una blade della Silicon Power da 2 Tb e relativo box usb 3.1 Gen2. Installato sopra prima Mojave, reso avviabile, connesso alla porta TB3 e poi ripristinato un backup di TM della mia vecchia macchina ORA il nuovo Imac 2019 VOLAAAAAAA....speriamo che duri! AHAHAHAHAHA Prestazioni disco fisse sui 900MB/sec e poco oltre in lettura e scrittura (contro i 250 in scrittura e scarsi 600 in lettura del late 2014) In verità ancora in avvio vince il vecchio late 2014 ma penso che lì facciano la differenza i 128 GB dell'SSD interno del disco Fusion da 3TB, comunque parliamo di una manciata di secondi in meno, ma poi una volta avviato non c'è storia. Non appena trovo un box thunderbolt 3 sostituisco l'attuale e spero di superare il piccolo gap nel boot, attestandomi spero sui 2000 MB/s
  4. Allora, sperando possa essere utile a chiunque dovesse avere problematiche simili, vi aggiorno. Acquistata una blade della Silicon Power da 2 Tb e relativo box usb 3.1 Gen2. Installato sopra prima Mojave, reso avviabile, connesso alla porta TB3 e poi ripristinato un backup di TM della mia vecchia macchina ORA il nuovo Imac 2019 VOLAAAAAAA....speriamo che duri! AHAHAHAHAHA Prestazioni disco fisse sui 900MB/sec e poco oltre in lettura e scrittura (contro i 250 in scrittura e scarsi 600 in lettura del late 2014) In verità ancora in avvio vince il vecchio late 2014 ma penso che lì facciano la differenza i 128 GB dell'SSD interno del disco Fusion da 3TB, comunque parliamo di una manciata di secondi in meno, ma poi una volta avviato non c'è storia. Non appena trovo un box thunderbolt 3 sostituisco l'attuale e spero di superare il piccolo gap nel boot, attestandomi spero sui 2000 MB/s
  5. A parte Quelo... 😂 😂 Dici che sarebbe meno performante di quello interno o s'appicc' tutte cos'? 😂 😂 😂 😂
  6. Per la procedura intendi? Ce ne sarebbe una più corretta? O per l’utilizzo dell’SSD esterno come disco di avvio/sistema?
  7. comunque, volevo anche sapere, aldilà di formattazioni, filesystem e altre problematiche di preparazione supporto che spero di poter risolvere, può essere corretta come procedura la reinstallazione da recovery con ripristino di un backup TM (da altro disco esterno TM) su SSD esterno eseguita sul vecchio late 14 per poi utilizzare l'SSD come disco avvio e di sistema sul nuovo Imac 2019? O mi esplode il palazzo? AHAHAHAHAHAH
  8. https://support.apple.com/it-it/guide/mac-help/mh35860/mac mi pare di capire diversamente, boh...
  9. TM ce l'ho su un altro hd esterno. Dici che non ripristina backup su supporti formattati in APFS?
  10. Appena prendo i supporti faccio delle prove. Avendo visto in giro che configurazioni con un ssd intel 660p M2 da 2 tb con case esterno compatibile Gen. 2 connesse alla porta thunderbolt 3 riportano velocità intorno ai 900 mb/s è lecito ritenerle più performanti del fusion interno....ma la prova dei fatti potrebbe smentire... Comunicherò i risultati. Inoltre Elliot ti chiedo, se lo sai. Vorrei formattare l'ssd in APFS nel mio attuale late 2014 e installarci sopra un backup di time machine, per poi connetterlo al nuovo Imac 2019 e utilizzarlo come disco di avvio/sistema, può funzionare? E' corretta come procedura?
  11. Avrei detto il contrario....al limite posso fare delle prove prima di dismettere definitivamente il late 14..
  12. Allora, dopo varie ricerche in giro, pensavo di utilizzare un ssd intel 660p da 2 tb con case esterno compatibile Gen. 2 connesso alla porta thunderbolt 3. Secondo voi riesco a stare sui 900 mb/sec? Vorrei formattare l'ssd in APFS nel mio attuale late 2014 e installarci sopra un backup di time machine, per poi connetterlo al nuovo Imac 2019 e utilizzarlo come disco di avvio/sistema, può funzionare? E' corretta come procedura?
  13. Ciao a tutti, la mia situazione attuale è un Imac late 2014 con fusion drive da 3tb, di cui utilizzati circa 800gb e un disco esterno per time machine. Ho già acquistato il nuovo Imac 2019 in configurazione base con fusion da 1tb. Vorrei avere sul nuovo almeno 2Tb complessivi, aggiungendo un ssd esterno da 1tb, connesso alla porta thunder, che non ho ancora deciso se sarà serial ata o nvme (consigli in proposito?). Ecco la domanda. Per avere la configurazione più performante mi conviene ripristinare da Time Machine sul disco interno o sull'SSD esterno? Per guadagnare spazio sul disco in cui ripristino posso poi spostare cartelle e applicazioni semplicemente trascinandole da un disco all'altro? SCUSATE IN ANTICIPO i quesiti "INFANTILI"......
  14. considerando che potrei connettere il tutto a una porta thunderbolt che mi resta libera, posso prendere uno qualsiasi dei case in vendita su Amazon, ad esempio?
  15. quella dell'Imac che si decadrebbe in caso di intervento interno..
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo