Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Coniglione

Membri
  • Numero contenuti

    7811
  • Iscritto

  • Ultima visita

Risposte pubblicati da Coniglione

  1. Un salutino, ex colleghi!

    Per il ragazzo che si preoccupa dei furti... dipende sempre dalla zona. Se sei in una zona di furti o meno. Ho sempre tenuto moto e macchine con le chiavi sopra qua e sono sempre rimaste qui.

    Un consiglio per chi compra la prima moto: comprala usata e cerca di comprare bene. Chi compra bene rivende bene. Ovvero un modello diffuso, rivendibile, in buone condizioni. Stando sui 3000 euro si compra bene... Capire il tipo di moto che fa al caso nostro ci vuole sempre un po' di esperienza.

    Inoltre con il mercato dell'usato pieno di moto seminuove a metà prezzo, è veramente inutile spendere un sacco di soldi per un mezzo che difficilmente viene sfruttato a dovere e che appena esce dal negozio perde un sacco di valore.

    :)

    Questo era stato il mio 7777 messaggio! :D

  2. Spero che non abbandoni.... :(

    Tu che sei stato per molto tempo il nostro riferimento per tutto quello inerente la sicurezza, come ben saprai la Svezia é uno dei paesi contrari alla riforma dei Guard Rail (forse perché é uno dei maggiori produttori di lamiere stampate in acciaio per la fabbricazione degli attuali presenti su tutte le strade d'Europa) ma guarda un po che tipo di "killers" loro adottano sulle loro strade: questa foto l'ho scattata sulla strada mentre ritornavo da Capo Nord, senza parole..... :mad:

    sam5419.jpg

    Che ne pensi?

    Ciao, bentrovato!

    Sulla questione guardrail non saprei... non sono nemmeno sicuro siano i nemici numero 1 della sicurezza. Diciamo che i 17 anni che sono andato su due ruote hanno provato ad assassinarmi in primis altri utenti della strada, in secundis qualche volta io stesso con qualche imprudenza... Credo bisogni fare un discorso molto ampio di priorità, che non sono in grado di intavolare!

  3. Coniglione devi capire anche che non tutti hanno i soldi per prendersi 2 moto nel giro di 3-4 anni :cry:

    Cioè se prendi un monster nuovo depotenziato ti costa 7000€ poi a ripotenziarlo sono altri 1000€ che però non spendi per una nuova moto quando la legge ti darà il permesso :D

    Moto nuova 250-300 cc stai sulle 4000€ + una moto nuova sulle 650 cc sono altre 6-7000€. In pratica con la depotenziata spendi MOLTO di meno :(

    Che poi le 250-300 sono spesso dei monocilindrici e quindi, per me, non adatte a fare un viaggio di media-lunga distanza :boh:

    Alla fine che importa avere un cancello? Tanto un minimo di gas ce l'hai sempre e comunque più di 130 in teoria non potresti fare :D

    Non è un ragionamento esattissimo.

  4. è relativo, sinceramente. Le statistiche hanno un senso, certo, ma farei più di un distinguo. Oltre al fatto che non ci vedo quello come senso unico, ma rispetto il tuo pensiero. Solo che non vale in assoluto.

    La verità è che in Italia c'è una ridottissima gamma di moto dalla potenza adeguata per la patente A2.

    Sinceramente io sarei stato contentissimo di trovare una piccola 400 cc all'epoca, tipo le moto tanto diffuse in Giappone a causa del loro sistema di patenti.

    Non le importano perché nessuno le vuole!

  5. no, non legalmente.

    Che senso ha?

    Semplicemente il senso è che non tutte le moto depotenziate divengono dei catorci, ecco tutto.

    Hai generalizzato, ti ho risposto in merito.

    E' chiaro che se depotenzi una qualunque moto da 100 e passa cavalli diventa una schifezza.

    l'unico senso è che poi uno ha l'apparenza di avere una moto grossa oppure la ripotenzia rendendo vana la legge...

    Solo perché in Italia sembra sia un delitto avere una moto "piccola"...

    Francamente a me un 18 enne con 70 cv mi fa paura.

  6. non è vero, bisogna fare dei distinguo.

    Ebbi la 750 sport depotenziata ed era abbastanza leggera. Poi camminava discretamente, per il fatto di avere un motore con pochi cavalli, di base (64 cv). Intendiamoci, non passava i 140 circa, ma accelerava piacevolmente.

    L'ho ripotenziata subito, sapevo già che non l'avrei tenuta così.

    Ma è giusto per dire che non si può fare un discorso unico.

    L'hai ripotenziata "illegalmente"?

    E quindi che senso ha la tua risposta?

    Mah.

  7. Certo che depotenziare le moto, poi rifare l'omologazione... spendere una valanga di soldi perché uno non può aspettare tre anni per poter avere la moto a potenza piena... mah.

    Non hanno senso nemmeno le moto depotenziate di fabbrica.

    Meglio iniziare con una moto con ciclistica e peso adeguati alla potenza.

    Un cancello da 200 kg col motore strozzato è ridicolo.

  8. Ciao giovanotto!!! Quest'anno l?EICMA me lo perdo.... :confused:

    Spero per chi ci andrà che non sia come l'anno scorso: un sacco di stand cinesi con copie assurde di prodotti ormai consacrati come qualità.... che schifo!

    Quello ormai è lo standard, dal report del mio collega è stato così anche l'intermot!

  9. Salve come va... è una vita che non passo di qua...

    Come state?

    Ormai sto ignorando questo forum... un po' tutti i forum, a dire il vero. Però l'altra sera ho fatto esplodere il mio cellulare incazzato con la mia ex, quindi son passato a vedere se trovavo un iphone vecchio a prezzaccio.

    Che si dice, novità?

  10. Io non so cosa ne pensiate voi.... Per me é una moto che merita, forse la più bella Italiana degli ultimi 10/15 anni :)

    Costa, però avete visto la componentistica? Di primissima qualità: fate solo il conto di quanto costerebbe il gruppo forcelle/mono....

    Spero che Ducati abbia fatto centro, lo merita.

    http://www.multistrada.ducati.com/jspducatimultistrada/index.jsp?lang=it

    Cliccate su ogni specialità (Sport, Touring, Urban, Enduro)

    Il mio vecchio Imac g4 non gliela fa a riprodurre i filmati flash... :ciao:

    Comunque il multistradone è una gran moto, però... è troppo tutto. Troppo cara, troppo potente, troppo elettronica, troppo brutta, troppo nasona, troppo sofisticata. Sembra più una show-bike che una moto vera e propria. Sicuramente una favola da guidare, ma assurda come certi SUV da 500 cv...

    Eppoi come già sapete, a me le moto che sembrano transformers non mi piacciono! Io sono per le moto lunghe, basse, ferree... :fischio:

    Con i 18 mila euro della Multistrada io di moto ne compro 4, oppure due belle: una turistica confortevole e una sportiva da pista.

    Sono il solito :jason:

  11. Che ne dite?

    http://www.yamaha-motor.it/products/Motocicli/adventure/xt1200z-super-tenere.jsp#

    :ciao: io sono un poco perplesso...possibile che solo noi Italiani abbiamo fantasia?

    Probabilmente dal punto di vista motoristico é una bomba, ma esteticamente... con quel radiatore sembra una Varadero :ciao:

    261 Kg. :ghghgh:

    Almeno il video é bellino...

    http://www.yamaha-motor.it/products/Motocicli/adventure/xt1200z-super-tenere.jsp?view=explorer&subview=video

    Tecnicamente è una bomba, esteticamente una ciofeca. Le endurone italiane sono belle esteticamente ma non le compra nessuno. Inserirsi nel segmento del BMW Gs è sempre un azzardo per tutti.

    Comunque più che endurona io la chiamerei una granturismo a ruote alte. Se finisci in fuoristrada con una moto così è meglio accendere un cero.

  12. Pure io sono contrario alla super pulizia... E comunque devo dire... La mia hondina, terzo proprietario, quasi 7 anni di vita, rimessata poco e male (per me è stata anche all'aperto con i precedenti - ha dei puntini di ruggine qua e là), ma vernici e materiali perfetti, cromature indistruttibili, finitura del motore eccellente, plastiche ancora belle, vernice (nero matte) perfetta basta una passata e tranne dove è graffiata o dove l'ho rovinata io alzando il serbatoio (sob), o i vicini della morosa in città usandola come respingente, o i precedenti proprietari mollandola in terra... insomma dove i materiali non sono stati profanati è ancora bellissima, una pulita e una sgrassata e torna nuova. Ecco, a parte i collettori dello scarico, son fatti così, si macchiano.

    Le honda giapponesi made in japan sono di una qualità veramente eccellente.

    D'altronde, se la mia ai tempi era di fascia alta, un ragazzo che conosco ha una TRansalp '91 (mi pare) di millesima mano (prima o seconda serie), made in Japan, che ha certo l'usura del tempo di una moto tenuta male (marmitta bucata, punti di ruggine), ma le vernici della carrozzeria (che ha 20 anni...) sono ancora lustre, i cerchi (della DID) dorati ancora perfetti, il motore va una favola (anche se non frena e ha le sospensioni morte...).

    Eh, per dire che le cose fatte bene si conservano bene!

    Io ci andrei piano comunque con il petrolio lampante (petrolio bianco) che è quello che si usa per le lampade da giardino, per dire. Di non usarlo sempre - anche sulla catena - e di allungarlo ed evitare contatti con le plastiche soprattutto lucide...

    Anzi, di scegliere piuttosto qualche sgrassatore più delicato, o fare dei mix (acqua + sgrassante + petrolio), e comunque ripassare sempre con acqua e asciugare bene. ll petrolio bianco subito lucida bene, ma io non mi fido che non sia dannoso. È sempre un idrocarburo (alla fine è petrolio purificato), e poco o tanto è corrosivo... (io l'ho messo anche sulle plastiche, non si dovrebbe). Sui metalli ok, più di tanto non fa, ma attenzione alle plastiche. Secondo me anche gli O-ring della catena non sono al sicuro.

    Alla fine la moto che sia lustra non giova a nessuno, importante che sia ben mantenuta ed efficiente.

  13. Che video ASSURDO! :mhh:

    Oggi davanti casa mia è caduto un ragazzo con l'Hypermotard. Sembra che qualche cosa prima di un dosso gli abbia tagliato la strada costringendolo a pinzare troppo ed a perdere l'anteriore :ghghgh: Si è fatto male ad una gamba e FORSE gli è anche uscita la spalla perchè gli doleva tantissimo :ghghgh: L'hanno portato via in ambulanza, spero veramente che non abbia niente di grave. La moto purtroppo l'hanno alzata ed adesso è messa lì sul ciglio incustodita :rolleyes: Sembra comunque messa benino, alla fine ha di rotto solo il paramano destro con relativa freccia e specchietto. Un po' grattata per il resto.

    Volete sapere la coincidenza? Ha fatto l'esame della patente proprio insieme a me... vatti a vedere quanto è piccolo il mondo :ghghgh:

    Mi spiace, ma cosa ci fa un principiante che ha appena preso la patente con una moto così sprintosa ed agile? Certe moto in mano a un neopatentato sono un biglietto sicuro per trovarsi in terra.

  14. Penso anche io che sia quello, cioè a parte la paura dovuta alle mie cadute di un anno fa con la piccolina che potrebbe essermi rimasta, non vedo altro :rolleyes:

    La moto la Suzuki Gladius, molto molto semplice da portare anche a detta della stampa. Ottima per chi inizia. L'unica cosa che non piace sono i freni che non sono tanto cattivi, ma proprio per niente :(

    La porto da solo da novembre quindi veramente da poco visto che con tutto il brutto tempo che c'è stato l'avrò guidata si e no 5-7 volte per un paio di ore a botta. Diciamo pure che non la conosco proprio :ghghgh:

    Guarda, anch'io guido poco e devo dire che una certa rigidità in piega e un certo effetto elastico ce l'ho pure io.

    Comunque. Andare piano in curva è una cosa positiva... il 90% degli smanettoni curva a velocità troppo elevata da cui non sanno fermarsi in caso di pericolo.

    Quindi l'importante è che vai rilassato, alla tua andatura e alla velocità che ti fa sentire sicuro. Non farti venire l'ansia di dover guidare bene. Guida giusto. Il resto verrà.

    Comunque ricorda che le gomme di primo equipaggiamento sono gommacce che col caldo vanno abbastanza, ma non si scaldano mai se c'è freddo e hanno questa sensazione legnosa e scivolosa che non facilita il fidarsi in curva. Le ho anch'io su entrambe le moto (in attesa del cambio) (dovresti avere le dunlop non mi ricordo cosa).

    Sono una impresa persa... sono poco comunicative soprattutto con i principianti.

    Il giorno che metti delle gomme vere dovresti notare un grande miglioramento.

    Usa le protezioni e vai piano, vedrai che va tutto bene.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy