Vai al contenuto





stf

Membri
  • Numero contenuti

    87
  • Iscritto

  • Ultima visita

Info principali

  • Luogo
    Rovigo
  1. Vorrei essere Donna per prendermi il tuo NickName.............. Un omaggio ai pochi (spero) che non sanno chi è Frau Blucher, nella finzione ovviamente .............. http://www.youtube.com/watch?v=pQiXPHhZ4Go
  2. E qui mi fermo................ Ho seguito per anni l'hifi home e sopratutto hifi highend in auto (no unz-unz o video), ma sono da troppo tempo fuori dal giro. Ti consiglio di seguire dei buoni forum di specialisti (no semplici appassionati). Seguire il "segnale elettrico" fa parte delle mie mansioni nell'azienda per cui lavoro, ma trattare un'impianto da 3kw è diverso che trattarne uno da 1500kw.......... L'unico consiglio è di studiare bene la tua catena audio e vedere quali sono i margini di miglioramento, e sopratutto se i miglioramenti valgono il costo. Immagino tu sappia a cosa si va incontro in questi casi, dalla passione si passa alla fobia con tutte le conseguenze del caso (red count, divorzi e quant'altro)
  3. Il cavo che porta corrente in casa o fino al contatore serve a quello e null'altro. Immagina Enel che alla stipula del contratto ti chiede se hai l'impianto HI-FI HighEnd........ Migliorarlo, si che lo fai. Un pò come i segnali video, ma qui cè più margine. Lo stabilizzatore prende la 220 e te la ridona sempre 220 ma con un'onda sinosuidale quasi perfetta (magari.......) e mantiene la tensione sempre a 220 senza sbalzi. Un pò quello che fà un Ups , ma questo non tratta l'onda......... La catena Audio è come una catena d'oro, se un ha un anello di ferro a che serve, spendere cifre incredibili su amplificatori e lettori per poi collegarli con cavetto da 1 euro. In quest'ambito non si deve badare a compromessi, tutto deve essere rapportato alla qualità dei componenti in gioco. Questo accade in tutte le cose e in tutti gli ambiti, come quei poveretti che continuano a comprare plasmoni/lcd fullhd per vedere il nulla e male, se non adeguatamente forniti di relativo hardware e software adeguati...............
  4. Sulla "qualità " della corrente , meglio lasciar perdere , almeno in ambito Home, visto il segnale che ci arriva da Enel. Fatevi controllare l'impianto da una strumentazione che misura spurie e armoniche.................. Sul fatto di toglere il salvavita è da pazzi, perchè andresti a invalidare la certificazione e la sicurezza attiva del tuo impianto. In ambito audio ci sono gli strumenti per trattare il segnale dopo gli interruttori generali, come ciabatte isolate, autotrasformatori, sabilizzatori, cavi ad hoc, ecc. Però qui si parla di una catena audio da K euro , per un semplice impiantino home, meglio tralasciare.
  5. [Mode OT ON] No, il salvavita si chiama così perchè "dovrebbe" scattare nel caso tu abbia un'apparecchiatura elettrica che rotta o difettosa scarica a terra, impedendoti di prendere la "scossa" in caso tu voglia a tutti costi toccarla............ Il "dovrebbe" scattare l'ho scritto, proprio perchè l'impianto elettrico, deve avere una messa a terra di tutte le prese, e lo stesso apparato elettrico, se contiene parti in metallo, dovrebbe avere il polo centrale (nella spina) di messa a terra. Per i fulmini cè poco da fare , se hanno deciso di entrare in casa tua senza permesso...... I Parafulmini con relativo impianto di scarica e anello di terra aiutano molto, anzi il più delle volte risolvono, ma pochissimi li montano sopra la casa. Quello che si può fare, negli impianti elettrici domestici, è proteggersi dalle Sovratensioni, Sovracorrenti e dai così detti cali di tensione. Per il primo è sufficiente montare degli scaricatori di sovratesione negli spazi liberi delle prese o usare delle ciabatte predisposte. Il più delle volte sono utili anche per scaricare le scariche elettrostatiche che generano sovratensioni durante un temporale. Per il secondo è un pò più complicata la questione. Per le sovracorrenti dovremmo già essere a posto tutti in casa. Di fatto tutti, se abbiamo i salvavita(interruttori differenziali), a fianco o inglobati ci sono i magnetotermici che proteggono dalle sovracorrenti o sovraccarichi. Il problema è il tempo di risposta di detti interruttori che il più delle volte è superiore al tempo che impiega una "correntina" piccola , piccola, a far danni in un circuito elettronico. La maggior parte degli apparati elettronici inglobano delle protezioni che servono al ciruito stesso per proteggersi (fusibili o PTC). Il bello dei fusibili è che sono bidirezionali, e non sarebbe male montarli nei punti presa più delicati (tv , caldaia e computer). Per i cali tensione, molto di moda ultimamente, non cè che l'ups, che se di buona fattura, assolve a tutte le questioni sopracitate. Ma l'ups, di qualsiasi marca, anche se non cè niente attaccato, consuma, poco ma consuma energia................ Il consiglio mio , o almeno quello che ho fatto in casa mia dopo che l'ho comprata "usata", è quello di mettere in ogni presa "critica" uno scaricatore e se il carico è mui costoso anche un fusibile. Per Tv e Imac , ho messo un Ups (Unity power supply). Se si parte da un impianto nuovo è meglio prevedere già sul quadro elettrico generale dei moduli per scaricatori multiuso (sovratensione, scariche elettrostatiche e spurie) da inserire a monte di tutto l'impianto, autorigeneranti o a cartuccia sostituibile. Per l'impianto parafulmini si può ovviare anche dopo, ma per il solo anello di terra esterno adeguato si deve considerare il fatto di "scarnare" l'eventuale giardino o peggio i marciapiedi.......... Ricodare cmq, che se un fulmine ha deciso di venirvi a trovare, è come se bussase alla vostra porta un'intera centrale nucleare da miglioni di megawatt , e ve li scarica in casa in meno di un secondo............. [Mode OT OFF]
  6. Ah , per fortuna, non ci speravo più................. :rofl: :rofl: :rofl:
  7. Niente 300 Calci sulle gengive ???????????? :rofl: :rofl: :rofl: :rofl: :rofl:
  8. Bhà se paghi il dentista, il chirurgo facciale e lo psicologo............
  9. non ha la isight integrata.............. che ho vinto.........:-)
  10. Ho preferito di gran lunga il FireWire all'Usb, per la velocità e la stabilità nel mantenerla. Devi mettere in conto anche l'eventuale hub e il proprio alimentatore....... Li ho messi sotto interrutore , per il semplice motivo che non li usa quasi mai tutti insieme......
  11. Aggiornato postazione............pesantemente...........:P Resta ovviamente il bimbo adottivo da 20"...........:P Il mouse........via.......ero abituato da tempo alla Trackball di logitec.....peccato per il colore. La tastiera......via......IceKey ....stupenda, e per me abituato a lavorare con un portatile....perfetta. Lettore schede - Hub Belkin e................ Arrivato anche iPod nano white, il doc univ e, non è fotografato, anche lo shaffle nuovo. A destra due DVDr Nec-sony in catena firewire.......... Sopra i dvd si vedono la "sala comandi" elettrica. Ogni periferica è sotto interruttore Dietro all'iMac ho messo un'altro hub Usb e la Elgato hibrid......... Si intravede anche il piccolo Lacie............ una discreta panoramica............. Ah dimenticavo........sotto al mobile ci sono 4 hd firewire per backup e altre amenità (250x3 + 320x1) con l'altro hd mobile che tengo al lavoro e le chiavette usb arrivo 1,275 Tb. Oltre agli hd (tutti accendibili singolarmente) trovano posto i vari alimentatori degli hd stessi, e quelli degli Hub (usb e FW). La stranezza dell'iPod è per la pellicola attaccata da cane..........sistemerò........ Prima che lo chieda qualcuno : La griglia porta Hd è del briko center........per scolapiatti........ Le placche e gli interrutori sono Vimar Plana bianche ovviamente.
  12. Troppe domande............ :confused: Preso all'Ikea a Padova . Sborsati 339 euri. Le misure sul sito Ikea........... Ti metto il link alla postazione Alve : http://www.ikea.com/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?topcategoryId=15600&catalogId=10103&storeId=10&productId=68650&langId=-4&categoryId=16133&chosenPartNumber=S39806318
  13. Mi sembra di averlo visto qui : http://interfacelift.com/wallpaper/index.php?w=1680&h=1050&sort=date&id=&page=1 Credo.............
  14. Perchè non sai cosa gli stò facendo ora............ :)
  15. Ed eccolo qui finalmente il mio terzo figlio ........ in versione night & day................ Chiuso ..........occhio non vede ............. Versione day............ :D Versione night............ :D Che ne dite...........ah si, manca una piantina ed una foto family......
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo