Vai al contenuto





pepo154

Membri
  • Numero contenuti

    12652
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

1 Seguace

Su pepo154

  • Compleanno 11/02/1987

Come contattarmi

Info principali

  • Luogo
    Provincia Milano
  • Occupazione
    Studente/Tecnico Informatico
  • Sesso
    Non specificato

Su di me

  • Interessi
    Apple

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Che poi tra parentesi il Mac Pro consuma veramente NIENTE. Certo un UPS si dimensiona per il pieno carico più un po' di margine quindi almeno almeno un 1000 VA o meglio 1200 VA. Però l'UPS che ho preso da il consumo istantaneo: Mac Pro + Thunderbolt Display 27" (luminosità molto bassa): 90 W
  2. Anche a me attualmente l'UPS è notevolmente più grande del Mac
  3. Ho la stessa chiavetta ma da 64 Gb che uso da quasi un anno ed è fantastica te lo confermo! Beh non esageriamo, il DSG 7 ha avuto non pochi problemi. E ti parla uno che ha ordinato un DSG e si è letto centinaie di pagine sui suoi problemi... Per il resto è un cambio fantastico.
  4. Il disco era l'originale penoso da 4200 che mette Apple e si ci metteva una vita. La ram era già stata portata ad 8. Quando si prova un SSD non si torna più indietro. Non è solo al questione dell'avvio, la questione è che poi tutto il resto è più veloce, dall'uso di molti programmi ad esempio alle macchine virtuali (molto più veloci) alla reattività generale del sistema. Poi chiaro ognuno ha le sue priorità di spesa. A casa mia c'erano dei computer con SSD e altri senza. Il problema era passare da uno all'altro e il nervoso che provocava. Finalmente quest'anno tutti i Mac hanno SSD e sono finite le disparità . E' proprio comunque nei computer non più nuovissimi (che Apple permette di aggiornare ancora anche con Yosemite perché dal 2007/2008/2009 in poi si possono aggiornare) che si apprezza l'SSD. Ah, al tempo mi è costato 250 euro 128Gb! E già si erano abbassati notevolmente!
  5. Questo è un video che avevo fatto al tempo, lo stesso MacBook Pro con SSD, prima e dopo: E' un video vecchio di 3 anni, nel frattempo è stato rivenduto (con l'SSD stesso). Come vedi fai le stesse cose ma cambia totalmente la velocità .
  6. Il modello è unisex con differenti colori e cinturini. Cerca Smile Solar e ti fai un'idea.
  7. Guarda li ho visti in quasi tutte le gioiellerie che trattano Citizen in uno stand molto colorato. Prezzo 39 euro, che è ottimo dato che sono Eco-Drive. Mia sorella voleva un orologio colorato, guardo e li trovo a 60/70 euro, alcuni pacchiani (tipo con brillantini), alla fine Citizen con questa serie ha fatto centro. L'unica cosa è la dimensione importante per il polso femminile ma oramai vanno di moda enormi non c'è nulla da fare.
  8. No. E' un Citizen Eco-Drive sotto mentite spoglie, ha inventato questo marchio ma è un Citizen. La tecnologia Eco-Drive in parole semplici ricarica la batteria dell'orologio con la luce. La riserva di carica è quanti giorni può andare questo orologio totalmente al buio, un po' come sugli automatici se non si indossano. Sostanzialmente bastano pochi minuti al giorno e va tranquillamente, a meno che non si abita nelle caverne
  9. Intendi come riserva di carica? Se non sbaglio tipo 100 giorni che mi sembrano decisamente sufficienti. Per il resto vedrò, il prezzo è imbattibile!
  10. Comprato un Citizen Smile Solar a mia sorella che voleva un orologio estivo da portare al mare e colorato: Regalo di compleanno risolto con facilitÃ
  11. Per le foto molto vecchie probabilmente i siti che ospitavano le foto semplicemente non sono più raggiungibili (parlando terra a terra).
  12. C'è ancora IE per Os X Dovrei averlo salvato da qualche parte l'installer!
  13. Quelli nel santuario non si possono più comprare
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo