Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







emiliano76

Membri
  • Numero contenuti

    1598
  • Iscritto

  • Ultima visita

Risposte pubblicati da emiliano76

  1. io invece penso che il tifoso possa condizionare la società:

    1) nella campagna acquisti... :

    a) un tifoso, capotifoso (che parla per radio in tv allo stadio) che da la colpa agli arbitri, implicitamente consente alla società di non investire, poichè i motivi dei fallimenti o della mancanza di successi (un secondo posto a -6) sono colpa degli aiutini alle altre squadre, e la società non farò altro che avallare la tesi dei propri tifosi

    :fiorellino: un tifoso, capotifoso (come sopra) che ritiene di avere il miglior attaccante d'europa in squadra e ridicolizza gli altri che gli fanno notare che gli anni passano e gli acciacchi aumentano, e che quindi preme affinchè i soldi spesi per una punta debbano essere rigirati verso altri acquisti in altri settori, consente alla società di non sentire il peso e la pressione di una piazza che nn condivide le politiche societarie

    c) una tifoseria delusa e arrabbiata (quella dell'estate del 2000 per esempio) che protesta e minaccia la società, porta la stessa ad intervenire sul mercato per farsi che si plachino le ire e far in modo che sia dia vita ad un progetto magari suicida dal punto di vista economico ma che consenta nel breve periodo di ottenere risultati utili al contenimento della rabbia e alla riappacificazione tra società e tifoso con le conseguenze economiche che ne derivano (biglietti, abbonamenti, merchandising)

    2) nella gestione delle trattative economiche

    a) una massiccia presenza di tifosi consente alla società di battere cassa alle emittente televisive che possono acquistare diritti tv, visto che si parla di bacino di utenza quando si va a parlare di soldi con tali soggetti

    :ghghgh: una massiccia adesione della tifoseria nella trattativa di rinnovo di un contratto di prestazioni sportive verso un giocatore, può portare la società a delineare un rapporto più o meno riguardoso dei suoi tifosi, e al contrario, una disaffezione del tifoso verso lo stesso giocatore può portare la società a decidere di non valorizzarlo e di cederlo...

    potrei andare avanti per pagine e pagine...

    come vedi non sono cose negative o positive, solo che a roma ci facciamo, cioè si fanno, manipoalre da quei capotifosi pagati dalle società per fare il bello ed il cattivo tempo a comando.. mi spiace ma la penso così...

    penso che se una società non ha i soldi non compra, lotito lo massacrano alla lazio ma i soldi non ce l'ha e non compra... uguale con i sensi...

    preferirei avere sti tifosi sempre, ma con uno che abbia tanti soldi da investire...

  2. mi riprometto di non risponderti e tutte le volte ci ricasco, spero di farlo per l'ultima volta.

    Innanzitutto troverei odioso capitare nei post delle altre squadre ed esultare per le sconfitte. Forse non ho capito il senso di questi thread "ufficiali" ma se io fossi in voi segnalerei il messaggio incriminato ad un moderatore e chiederei di farlo cancellare. Comunque non posso giudicare, nello specifico, non frequentando altri thread se non questo (e molto poco, come tutto il forum, ultimamente).

    Seconda cosa: io non è che ti dico che sei fazioso (specifico, tra le definizioni io intendo colui che sostiene con intransigenza idee di parte) così, perché non avevo altro da scrivere. Lo dico perché hai riportato un video dove si vede il comportamento del capitano della squadra per cui fai il tifo, comportamento che tu hai giudicato in una maniera aggiungendo che non si possa interpretare se non come lo hai fatto tu altrimenti si nega l'evidenza e questo non ci fa onore. Su questo permettimi di non sprecare ulteriormente tempo e parole (tanto s'è capito come la penso).

    Per la questione che tu vieni qui per tirar fuori argomenti su cui riflettere.... no. Tu in realtà vieni qui per FARE polemica, per ATTACCARE, per CRITICARE. Se non te ne sei accorto, ti prego, prova a farlo. Beh, in realtà è chiaro che non te ne rendi conto, perché nel proseguo della tua risposta, dopo aver riportato che vieni qui amichevolmente per riflettere insieme, di nuovo invochi il deferimento nei confronti dell'allenatore dell'Internazionale. In modo piuttosto educato, devo ammettere, per questo sono qui a risponderti (se capissi che con te non si può ragionare avrei già lasciato perdere).

    Ultimissima cosa: non è vero che non ti conosco. Ho la conoscenza di te dalle tue parole. Per le persone che si frequentano dal vero conoscersi significa capire come l'altro ragiona e che cosa aspettarsi da lui. In un forum cambiano le dinamiche, ma il processo è simile. Non conosco personalmente nessuno degli utenti che scrivono su ItaliaMac, ciononostante mi sento in confidenza con alcuni di loro. Dopo aver letto i tuoi post, un'idea di te -come utente del forum e in quanto essere pensante- me la sono fatta. Solo di questo posso parlare.

    Di nuovo, alla prossima :fiorellino: Sperando che questa non coincida con ulteriori attacchi.

    scriverò per sempre ciò che penso e mi rendo conto benissimo di quello che scrivo (chi non si rende conto non sta bene)...

    questo a te da fastidio, altri mi rispondono per le rime, ma non si permettono di dire che mi conoscono solo perchè critico la loro società o dico che è favorita... non mi piace il modo che ha di condurre i propri progetti la società inter e non mi vergogno a dirlo, inoltre credo che sia al centro del potere del sistema calcio... ovvio che non si deve condividere ciò che dico io...

    mi dispiace, di tutti, anche quelli che mi hanno mandato a quel paese, sei quello con cui mi trovo meno in sintonia...nessuno ci costringe a parlarci...

  3. Io non ho sky, per cui non saprei... ma a Controcampo ha parlato semplicemente di metri diversi e che in Napoli - Juve ci sono stati falli anche belli cattivi non ammoniti. Può darsi che si sia accorto di aver sbagliato precedentemente e abbia deciso di comportarsi con maggior severità e che proprio ieri abbia deciso di adottare una nuova linea.

    la verità è che mancini ha fatto delle accuse molto chiare, è sbagliato il deferimento sia per totti che per mancini... dire che un arbitro è prevenuto è grave, se fosse vero rocchi dovrebbe smettere...

  4. hahaha, incasso la frecciata, ma dico, non te la puoi prendere così, si scherzaaaa....

    ma certo se si scherza è ok, però poi tutti dobbiamo accettare le polemiche...

    altrimenti è ok la presa in giro e no i dubbi della gente...

    io ne dico sempre molte sull'inter, ma non sono mai venuto qui a dire sono felice che avete perso...

    per questo ritengo di comportarmi correttamente e non mi pare giusto mi si dia del fazioso...

    ho dei dubbi che mi piace condividere con tifosi di tutte le squadre e vorrei continuare a farlo in modo civile, senza per questo dover esser attaccato su cose estranee alla polemica citata...

  5. a parte il fatto che la questione dell'onore l'hai tirata fuori te, commentando con faziosità (ne sono convinto, che ci vuoi fare) un particolare episodio... ma a parte questo io non capisco lo scopo per cui ti ostini a venire qui e fare certe affermazioni. Della serie: se incontro un romanista al bar e ci facciamo due chiacchiere sul campionato, discuto senza problemi di tutto, ed anche se non sono d'accordo con quello che dice non gli rispondo "vai a prenderti il caffè da qualche altra parte". Sarei semplicemente ridicolo, nonché sciocco e maleducato.

    Ora tu vieni in un topic dedicato all'internazionale e spari a zero sulla squadra, sul gioco, parli di favori arbitrali senza considerare minimamente ciò che ci può essere stato fischiato contro, inizi discussioni criticando il fatto che il giudice sportivo (con noi non è mai stato tenero, se lo vogliamo ricordare) non ci abbia GIUSTAMENTE squalificato un giocatore. Ora tu puoi anche dire che "volevi solo commentare l'episodio" oppure che non era tua intenzione attaccare l'inter oppure lamentarti di qualcosa, ma la realtà da come la vedo io è molto diversa. Esiste la libertà di parola, nel forum come nella vita, ma io qui piuttosto parlerei di provocazione. Poi magari sono io che la interpreto male, ma non ho letto niente di tuo, finora, che mi possa far cambiare idea.

    Non mi stai né antipatico né altro, semplicemente però ritengo inutile rispondere alle tue domande, se poste in questa maniera e in questi termini. Tutto qui.

    Saluti a tutti e forza inter ;)

    vengo nel topic dell'inter come tanti di voi vengono addirittura a gioire per le sconfitte in quello della roma... questo io non lo farò mai!!!!!

    vedi faziosità problema tuo, fossi in te me lo terrei per me, primo non mi conosci, secondo cerco soltanto di tirare fuori argomenti per discutere, anche polemici, per riflettere assieme...

    un ultima cosa: mancini ha dichiarato che l'arbitro rocchi è prevenuto ed in malafede nei confronti dell'inter e che ammonisce fin dal primo minuto senza motivo (detto in diretta su sky)... vorrei vedere un deferimento come si fece poche settimane fa con totti. grazie

  6. Mai detto. :fiorellino:

    Dico solo che per come sono fatto io non mi rispecchio nello stereotipo del tifoso romanista, ma poteva essere milanista come juventino. Non sopporto le persone strafottenti, nel calcio come nella vita, l'ostentazione fine a se stessa giustificata alla fin fine da che? Da 3 scudetti contro i 2 della Lazio? Ma per favore, è proprio una lotta tra poracci...

    Emiliano, ti ripeto, è un discorso generale, e se non hai le fette di prosciutto sugli occhi e un minimo di obiettività, te ne sarai accorto.

    mai fatto paragoni tra roma e lazio, non penso di essere strafottente e soprattutto non abuso di scaramanzie assurde come la maggior parte dei tifosi di calcio... penso che i tifosi siano utili a far rumore allo stadio quanto inutili ai fini del risultato finale e questo non lo dicevo a te...

    credo di essere abbastanza obiettivo da sapere quanto è vuota la nostra bacheca, non sottovaluto mai nulla e per me la coppa italia è l'unico trofeo che la roma possa alzare...

    quindi non vedo perchè vengo dipinto come un tifoso che non sono, proprio per questo ribadisco che la società attuale, purtroppo, è la più vincente della storia della roma, perchè nella nostra storia non abbiamo mai vinto nulla e raramente ho avuto la possibilità di essere secondo in classifica ed ai quarti di champions... per me più di questo una squadra come è la roma non può fare attualmente, ci vorrebbero enormi investimenti, li aspetto con ansia questi grandi imprenditori che non arrivano mai...

  7. Ecco un motivo per cui non sarò mai un tifoso romanista neanche dopo un lavaggio del cervello... non sopporto i tifosi (non giudico voi, non vi conosco, quindi non offendetevi) e il loro modo di fare. Senza fare di tutta l'erba un fascio... ho anche amici romanisti con cui si riesce a parlare di CALCIO e non solo di Roma e Lazio, ma sono pochi.

    si ma da qui a dire che i tifosi incidono su i risultati di una squadra ce ne passa...

  8. un altra cosa, io non do le colpe solo agli altri... non accetto le ingiustizie che è un altra cosa...

    non posso sopportare chi dice che la roma non sia stata danneggiata quest'anno... non avremmo vinto nulla cmq, ma saremmo più vicini all'inter...

    per me di colpe la roma ne ha molte, ha una difesa pessima, tra le peggiori di quelle della parte alta della classifica... ho sempre detto che è una squadra che fa solo del gioco la sua forza ma non ha le palle... che nei singoli giocatori non ha fuoriclasse... che dovrei dire di più? io non sono d'accordo con te che mi parli di cedere totti e poi ti lamenti delle cessioni di chivu (ha giocato 10 partite e non benissimo con l'inter) e di cassano (ha giocato 15 partite in 3 anni)

  9. e cmq tornando a parlare della roma, a me a volte stai antipatico perchè rappresenti il romanista che io odio...

    quello che sopravvaluta i suoi giocatori

    quello che da colpa sempre e solo agli altri senza mai chiedersi se invece le colpe non siano all'interno

    quello che difende sempre e comunque la squadra e i giocatori

    io sono atipico come tifoso, sono un professionista nella vita di tutti i giorni e non vedo perchè mi dovrei svestire di talune qualità per vestire i panni del tifoso... mantengo la mia obiettività, le mie doti di analisi anche se gioca la mia squadra del cuore...

    ieri al pareggio di pandev ho detto 2 parole: "giusto così"

    non me so strappato i capelli...

    la lazio ieri ha giocato meglio, a tratti ha dominato, ed ha meritato questa vittoria al 100%

    ribadisco che il primo male della roma sono i suoi tifosi accecati dalla passione...

    1) io rappresento me stesso

    2) non sopravvaluto nessuno perchè ho sempre sostenuto che la roma può arrivare solo seconda e non può vincere la champions, mia unica ambizione la coppa italia... rosa medio-alta nulla di più...

    3) ho detto "giustissimo" al gol di pandev... ciò non toglie che il rigore dopo è inesistente e che il risultato più giusto per me era il pari, risultato comunque inutile per noi... ho anche detto che abbiamo restituito ciò che abbiamo tolto al milan sabato...

    4) io tifoso non faccio male alla roma perchè non vado in campo, non li sostengo pubblicamente e non sono mai stato a cena con nessuno, le mie opinioni me le tengo per me e al massimo le scrivo qui...

    5) non odio nessun tifoso, mai li ho considerati determinanti

  10. beh scusa, allora fai un lavoro da sprovveduto, o quanto meno la/le tue fonti di danno info errate, e per le quali, a differenza dei politici, potresti andare in contro a sanzioni

    preferisco non parlarne, non è il mio primo lavoro e non mi porta guadagno...

    le fonti sono certissime, so molto su questa storia... ma come ti dicevo non sta a me dimostrartelo... certo non è berlusconi in persona che ha chiamato lo staff di putin, ste cose non le fanno direttamente... cmq non mi importa spiegartele a te, tu sai quello che sai... non mi interessa rendere partecipi gli altri, che hanno pure le loro convinzioni... certo non sono io a cadere nelle cose che mi raccontano gli altri però...

    purtroppo l'unica cosa che fa male è che dobbiamo tenerci questa presidenza, che come ti ripeto non ha soldi, ma resta la più importante della storia della roma... speriamo in qualche imprenditore coraggioso e che abbia la volontà di investire in una delle città più belle del mondo...

  11. quella di berlusconi che chiamò putin è una grande stronzata...

    è te lo dice uno che faceva parte dei circoli che diedero vita al partito del presidente sin dal 1993

    è vero solo una cosa... sono stupide voci politiche, prive di fatti... proprio perchè politica, proprio perchè alla fine la voce arriva da un parlamentare della sinistra radicale romana, che nell'esercizio delle sue funzioni di politico non è querelabile

    non mi pare proprio, inoltre faccio un lavoro che mi fa sapere questo, ma non tocca a me convincerti... pensala come ti pare, io mi accontento di sapere quello che so, non per sentito dire, ma perchè l'ho vissuto...

    cmq la cosa che più mi fa male è che kerimov poco ci avrebbe fatto crescere e la famiglia sensi resta la società, purtroppo, più importante per risultati della storia del nostro club...

  12. Tifavano Fortitudo? Bravo... allora torna a studià perchè non sai neanche i colori sociali della Fortitudo. Tuo nonno si starà rivoltando nella tomba...

    Vedo anche che confermi che a Roma siete sempre stati dei poveracci...

    Nel Lazio sono tutti della Lazio? Sicuro? Occhiuo che se lo ritrovo ti posto un ritaglio di un numero del Corriere che uscì qualche giorno dopo che la Roma vinse lo scudetto nel 2001 e dove sono riportate tutte le date delle feste in piazza nei paesi del Lazio. Che paesi? Palestrina, Anagni, Frosinone, Rieti, Viterbo... insomma quelli che voi chiamate burini. Strano eh???

    Ora basta perchè questo è un topic pubblico e non uno scontro verbale tra me e te.

    Stammi bene...

    Ah dimenticavo... http://it.youtube.com:80/watch?v=P97fYYAGrQo

    ma non mi pare il caso di avvelenarsi così, goditi la vittoria della lazio...

    dare dei poveracci al popolo romano mi pare di cattivo gusto, se tu pensi che la gente che ha i soldi è una minoranza e quelli che ne hanno pochi sono di più, tirerai le giuste somme...

    sulla fortitudo hai ragione, colori sociali arancio blu, era la lupa capitolina il suo simbolo, per questo mi sono confuso...mi sono sbagliato... ma non vedo perchè devi avvelenarti così... avete tutto il diritto di tifare chi volete, ma che a roma siete di meno è un dato di fatto... l'unica cosa, è falso che avete portato il calcio a roma, c'erano già altre società, è falso che nei comuni di provincia non si tifi lazio, è ovvio che ci siano anche i romanisti... ho molti amici ciociari e non vedo perchè debba essere una discriminante... è assurdo dare dei poveracci a chi non ha i soldi, ma del resto le vostre origini politiche su questo non lasciano repliche... solo una cosa, se non sono dei parioli, ma di trastevere, perchè dovrei tifare lazio?

    stesso vale per genoa e samp.

  13. la prima partita ufficiale della lazio venne giocata nel 1904, la prima del roman nel 1903...

    cmq queste sono cavolate che contano poco...la lazio è nata prima, ed è una delle prime società italiane ad aver praticato il calcio... peccato per il nome scelto.

  14. Un pò? Un pò quanto? Sembrerebbe prima di tutte le altre... :fiorellino:

    Infatti il gioco del calcio l'ha sempre praticato.

    Le cose se le devi dire, dille bene e tutte e non solo quelle che ti fanno comodo, perchè puoi prendere in giro chi le cose non le sa, ma non chi conosce la storia della propria squadra...

    Per tua cultura personale e sempre per fartene una ragione...

    http://it.wikipedia.org/wiki/SS_Lazio

    Che tu sia romano e romanista non lo metto in dubbio, se ti sei sentito tirato in ballo forse hai la coda di paglia? Onestamente non mi interessa. Cmq, visto che una generazione sono 25 anni, spero per te che il tuo trisavolo non fosse tifoso di una squadra di calcio, altrimenti hai buone possibilità di discendere da una famiglia di laziali... :fiorellino:

    i miei parenti tifavano fortitudo, mio nonno contribuì alla nascita della roma, in quanto i pochi laziali che c'erano venivano dai paesi intorno a roma e dai quartieri ricchi (parioli)... la roma è la squadra del popolo, delle case popolari, di trastevere e testaccio...

  15. E allora i tuoi antenati tifavano Lazio... visto che la Roma è nata solo 27 anni dopo. Fattene una ragione... :fiorellino:

    bella cazzata, la lazio nacque come società podistica, prima di giocare a calcio ci mise un po...

    inoltre non è colpa mia se ha scelto un nome che non mi rappresenta...

    nessuno cerca ragioni...

    sono romano e tifo roma, gli altri facessero come gli pare...

    la roma è nata da una fusione di squadre che già portavano colori o nomi di roma...

    alba (ci nacque la città di roma)

    roman (lo dice il nome stesso)

    fortitudo (colori sociali oro e sangue)

  16. quando arriveranno i soldi veri, sarò il primo ad accoglierli, di qualunque nazionalità saranno...

    sarà una bella festa... roma è una delle più grandi città del mondo e merita di essere più competitiva.

  17. Poveretto, quello è un caso umano, l'importante è che dopo la partita se ne torni nella sua stanzetta imbottita. Da me non volano insulti, però sentire l'urlo di gioia per l'espulsione dell'interista, devo dire che mi ha fatto rosicare un bel po', ma è bello così, rimanere a livello di sfottò e conseguente rosicamento...

    magari è sottomesso dalla moglie :fiorellino: chissà...

  18. caxxate...

    lo studio legale della holding del mio gruppo era presente alla trattativa...

    e si ricorda ancora la faccia dei russi alla richiesta...

    non li legge i libri... parla con chi c'era

    e allora tu documentati meglio, non lasciar arlare solo chi c'era perchè le cose non le sa tutte. kerimov è quasi morto ed ha avuto diversi problemi con la giustizia, senza dimenticare e anche io questo lo so per certo per questioni politiche, che berlusconi chiamò putin per fermare la trattativa... e non dirmi che non è vero perchè ste cose le faccio di mestiere...

    dimmi tu a chi staresti in mano ora? kerimov avrebbe già venduto questo è certo...

    qua nessuno difende i sensi, ma dimmi un altra società che ti ha portato così in alto...dimmela

    http://it.wikipedia.org/wiki/Suleyman_Kerimov

    http://www.repubblica.it/2004/b/sezioni/sport/calcio/miliardario/miliardario/miliardario.html

  19. Veramente lui sta a casa sua e tifa per chi li pare! o no?

    Non capisco la frase "che non ha un minimo di rispetto nei confronti degli altri" . Cosa dovrebbe fare ? Stare zito perché non tifa Roma?

    :fiorellino:

    dovrebbe evitare di bestemmiare e insultare i romani, visto che vive e mangia qua...

    ci vuole sempre il rispetto degli avversari...

    non si può gridare romani di merda alla finestra...

    io non dico nulla contro gli altri in finestra, magari esulto...

  20. la storia della roma la conosco, come conosco bene quella dei sensi a trigoria...

    una famiglia che ha mandato una squadra (che è quasi sempre stata in utile, leggi i bilanci) e una tifoseria al lastrico (la quotazione in borsa), e che ancora oggi utilizza i soldi della roma (società controllata) per sistemare le beghe del gruppo di famiglia...

    come non ricordare l'acquisto a 2 lire dal tribunale?

    come non ricordare la fuga dei russi perchè oltre che la roma dovevano per forza comprare l'italpetroli?

    come non ricordare che il petrolio sta alle stelle e la roma non compra un top player dal 2000?

    queste cose non sono tutte vere... ma la cosa più importante sono i risultati, dimmi una società che alla roma ha fatto meglio, dimmene una... viola? poi basta...

    sui russi c'è un bel libro che spiega perchè sono scappati e poi ricorda che fine ha fatto quello che doveva fare il presidente, ha avuto un misterioso incidente d'auto (tentato omicidio)...

  21. Penso che anche parlando di Roma e Lazio si può parlare in modo civile e sportivo, senza tirare in ballo la Ciociaria, quando spesso e volentieri quelli che tirano fuori ste storie sono i "meno romani" di tutti e lo fanno per mancanza di argomenti.

    romano di 7 generazioni...

    non è colpa mia se fuori porta la maggior parte tifa lazio...

    ringrazio sempre il frosinone per avergli rubato qualche tifoso alla lazio, è giusto così, la gente tifa per la squadra più vicina a casa sua...

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo