Vai al contenuto





ilbruce

Membri
  • Numero contenuti

    1888
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    4

Tutti i contenuti di ilbruce

  1. Qualcuno ci può spiegare i motivi del 30% di costo in più tra USA ed Europa? Grazie.
  2. Tornando appunto a bomba su iPad Pro "uscito" oggi... Non mi ero interessato molto finora e di certo non mi stupisco mai dei prezzi Apple, per la grande qualità e caratteristiche che contraddistinguono i suoi prodotti (li ho avuti praticamente tutti). Ciò che mi ha lasciato perplesso (avevo visto il keynote e ne ho avuto conferma oggi) è il motivo per il quale in USA costa il 30% in meno (o in Europa il 30% in più..fate voi)... Mi sono perso qualcosa per strada? In questi mesi di mia "non particolare attenzione alle dinamiche di mercato" forse l'euro si è svalutato ed ora sta a 0,75 dollari, oppure negli States l'IVA è al -8%? Sono confuso...
  3. Sisi, avevo letto. Il wattaggio non è un grosso problema. Ma l'uscita dei due carica (uno 5 e l'altro 5,1 volt) apparirebbe praticamente identica. Ciò che cambia sono gli ampere (1 contro 2,1). Ignoro le relazioni, quindi chiedo... Edit: ho guardato nel frattempo sul sito Apple e, sebbene ci si raccomandi di attenersi alla relazione tra dispositivi e carica acclusi, si afferma che comunque ogni carica Apple può funzionare tranquillamente con ogni dispositivo (non parlo di MAC, per ovvi motivi anche solo di attacco...ma di iPhone, iPad). Su molti forum si afferma che al massimo ci vuole solo un tempo maggiore, ma non pregiudica nulla. Boh....
  4. Quindi il rischio a cui fai riferimento è che possa bruciare l'alimentatore...o, peggio, che si danneggi il dispositivo? Questa pratica io la uso da anni e non mi è mai successo niente. Anche se so che il culo, talvolta, non fa disciplina....
  5. Tranquillo ptrzoo.... Qui nessuno è bacchettone. Basta una semplice presentazione (qui) e le domande (in sezione)....
  6. @deathstalker 1) Personalmente non uso internet key di alcuna sorta, da svariato tempo. Per mandare mail e tante altre cose, mi va benissimo l'hotspot dell'iPhone.... 2) Si ricade sempre nella solita vexata quaestio: compro adesso o aspetto qualche mese per il modello nuovo? Come ti hanno già detto, un computer si compra quando ci serve. Specie se poi lo tieni per anni. Se invece sei un maniaco dell'ultimo modello (non è detto in senso negativo, intendiamoci) perché ti puoi permettere (economicamente) di essere sempre up-to-date...e rivendi spesso le vecchie macchine, allora una leggera attesa ti procurerà maggior beneficio, alla rivendita.
  7. Scusate raga ma io alimento regolarmente sia iPhone 6 (ora ho il nuovo S) che iPad Air, con lo stesso carica.... Li uso entrambi per lavoro e in borsa ho sempre solo il carica fornito in bundle con l'iPhone. Ci mette un po' a caricare iPad, ma lo carica fino al 100%.
  8. Essendo un 4s suppongo sia fuori garanzia....quindi ogni cosa che non va te la paghi tu. Non ho esperienza del Med Store....ma un oggetto fuori garanzia te lo ripara/sistema chiunque, basta la credit card (o surrogati...).
  9. Rispolvero il 3d (con un post a latere, ma in tema allo svolgimento) perché è interessante e non l'avevo notato...causa la mia lunga assenza forzata dal forum. A prescindere da molti punti di vista sui quali, non è mistero, sono d'accordo con Xand&Roby...essendo io a regime alimentare "rigidamente anti ciccia".... Gli studi "convenzionali" sui comportamenti attuali delle ormai poche etnie animali rimaste in giro per il mondo, mi fanno un pochino sorridere. Prendo l'ultimo caso citato da nick.... Gli scimpanzé sono di certo quanto di più simile all'uomo si possa riscontrare a livello genetico e comportamentale allo stato "brado". Quindi ne ereditano (o anticipano) connotazioni assimilabili... Purtroppo noi esseri umani, grandi snocciolatori di filosofie e teorie certe verso i perdenti...dimentichiamo troppo spesso particolari, diciamo, determinanti. Da studi condotti da un'altra voce della platea, e parlo per es. di Jill Robinson (tutrice e CEO dell'associazione per il recupero degli orsi della luna e tante altre specie animali vessate in ogni parte del mondo), sembra che tanti comportamenti animali visibili al giorno d'oggi siano determinati in maniera sostanziale dalla relegazione indotta proprio da noi uomini, verso gli stessi. Dal ns. abominio perpetuato senza fine. Mi spiego: se esiste una specie che tende ad essere naturalmente territoriale e dominante in un determinato contesto (la loro domus), non potendo (perché perdono...e lo sanno) contrastare l'uomo che invade e distrugge sempre più il loro habitat, tendono a diventare aggressivi verso i propri simili...litigandosi il misero francobollo di terra rimasto. Un po' come fanno gli italiani poveri che, invece che prendere a bastonate i loro politici ladri e corrotti, perché troppo distanti (e perché non ne hanno le palle, infatti li rivotano pure), si ammazzano di botte tra di loro per l'egemonia su una singola cazzata o questione di sopravvivenza locale. La guerra dei poveri, dei poveracci. Dei perdenti. Non ho notizia di scimpanzé occupanti o oppressori del regno animale. Di un reale "pianeta delle scimmie" nel quale, se avessero potuto, avrebbero avuto come maggiordomi e vittime né loro simili... né gli uomini medesimi. Probabilmente si ammazzano tra di loro per quel pezzo di cacio che noi gli abbiamo lasciato. Non posso giudicarli animali aggressivi, per questo. Conosco altre molto meglio il genere umano...e quindi mi limito a trascendere su ciò che, se fossi davvero coerente, dovrebbe farmi sperare venisse annientato. Per il bene di tutti. Anche degli scimpanzé.... o di qualunque altro poveraccio essere vivente, che abbiamo reso tale.
  10. Concordo con Bacchinif....il Mini è troppo vincolante. La soluzione ottimale è un air "superato".... Specie quelli da 11" di quell'epoca (mid 2012) si trovano sicuramente al budget che hai citato. Sarebbe un furto chiedere più di 500 euro....per quelle macchine.
  11. L'iPhone 4 ha oltre 5 anni. Io suppongo sia un problema di batteria (non è eterna e dopo 5 anni di certo, se non è mai stata cambiata, è morta o moribonda....). Non tiene manco collegata alla corrente...perchè non riesce a raggiungere quel minimo di carica per far partire iOS..... Ho già avuto esperienze simili...con amici che pensavano si trattasse di altro....convinti che la battery sia endless..... Come detto da Drzoom...valutate bene se vale la pena spendere soldi su un cell di 5 anni... Il valore commerciale rasenta lo zero....
  12. pix, sei stramaledettamene stra magnifico!!!! birrone da litro pagato alla prima occasione!
  13. Personalmente ho ringraziato El Capitan per aver sostituito Yosemite.... Quel OS mi dava davvero problemi....
  14. Il 5s monta l'A7, il 6 l'A8. A mio modesto parere le differenze sono state tangibili, oltre che a livello di struttura e dimensioni. Se poi passiamo al 6s, le cose si sono fatte pure più grosse. Dal procio A9 (velocissimo), al touch 3d, alla scocca in alluminio aeronautico, alla fotocamera/videocamera aumentata, al lettore tasto home di impronte digitali (2 gen) di assoluta e incomparabile eccellenza (provatelo su un Samsung...) , ecc.... Apple avrà i suoi difetti e limiti, ma davvero va lasciata stare sul fronte dell'innovazione, che tutti copiano (male).....
  15. Vedi, come non ho mancato di citare, ciò che ho scritto è stato riportato in parecchi post del passato (non da me) da gente che non si è limitata ad usare un cell...ma che ci ha studiato sopra con perizia, test, dati e benchmark precisi. Forse non tutti abbiamo quella sensibilità , perché a volte si parla di zerovirgola...non di cose grossolane che anche il più banale user come me può mettere in discussione. Sempre come dicevo, non c'è una regola fissa, talvolta qualcuno si può vantare di aver guidato ubriaco per 20 anni e non aver mai causato un incidente. Che posso dirti... La meccanica e la fisica hanno alcune regole...almeno di base...e quelle evidenziate da quei ragazzi riportavano che la ricarica continua a 5 minuti per volta, non facesse bene alla batteria. che poi tu la consideri una ciofeca, beh...questo è un problema tuo.
  16. Beh, di nonni sembra non ce ne sia solo uno. Tornando in topic, resta la vexata quaestio dei prezzi Apple. La cosa che mi sono sempre chiesto è: ma se ti sembra troppo caro, perché non compri altro? Il mercato offre valide alternative al mondo Apple (diciamo), pure io ci ho provato (non troppo) a fare qualche switch... Poi sono tornato qui. Al punto della mia origine. Mi sembra di sentir parlare di auto. Tutti sanno quanto alcune marche/modelli vadano meglio di altre sugli stessi terreni e nelle stesse situazioni, siano più belle, più stabili, più resistenti, più durature...ecc.... Ma quelle auto non sono Fiat, Renault o Citroen. Quelle che costano poco. Quelle che copiano la scocca o le idee pensando di ottenere lo stesso risultato. In buona sostanza, non si tratta solo di maniacalità per partito preso. Non voglio addentrarmi in già discusse polemiche sul puntiglio tra questo e quello. L'utente di altre marche che vuol restare aggiornato spesso cambia modelli con la velocità alla quale si mangia in un fast food....l'Apple user (specie i più veterani) spende un pelo di più ma mantiene la stessa macchina talvolta per anni. Questo discorso non avrà mai fine. Caro, meno caro... Come diceva quel tale "un oggetto sostiene il prezzo che la gente è disposta a pagarlo". Niente di meno. Questo il motivo perché i ns. apparati restano sul mercato dell'usato anche se venduti dopo anni e gli altri, sei mesi dopo, non valgono più niente. Non è solo moda o arroganza.
  17. Ricordo vecchi 3d nei quali si trattava il tema di cicli di carica....di qualsivoglia batteria. Specie quella del Mac. Ma non fa molta differenza...tra computer e iPhone....sempre di batterie al litio si tratta. La soluzione migliore fu vivere senza troppi pensieri e limitarsi a non mandare troppo giù la batteria prima della ricarica completa (le ioni di litio ne patiscono se arrivano a zero)... Ovviamente, ma questo va da se, staccare ed attaccare l'alimentatore di continuo anche per poca carica, non è mai salutare. Vale per una (carica)...e tutti sappiamo i cicli non siano eterni. Questa l'accademia... Poi c'è chi riesce a bere 10 birre e restare sobrio, ma questa è un'altra storia.
  18. Bello, ma non quello.... Questo è di un branco e fa tenerezza...molto natura. Quell'altro era agghiacciante;)
  19. Ciao figlioli, capisco la stranezza della richiesta ma ho pensato di rivolgermi a voi esperti di Musica/effetti, per trovare il file audio del latrato (più che un vero ululato) terrificante che si sente più volte all'interno del film (specie all'inizio, sulla brughiera). Lo cerco da anni ma non l'ho trovato da nessuna parte. Birra pagata a chi me lo rintraccia di buona qualità Vediamo come finisce sta mission impossible.... Grazie a chi ci spenderà un minuto.
  20. Vado a memoria storica, perché non sono un medico, ma credo proprio che il primo caso fu segnalato circa a metà degli anni settanta. Da allora interi villaggi africani sono stati "rasi al suolo" dal virus. Essendo così aggressivo (non ci mette molto ad uccidere i suoi ospiti e il tasso di mortalità è quasi totale) circoscritto ad alcune zone e non trasmissibile per via aerea... si sapeva che esisteva ma lo si riteneva l'ennesimo problema di quei poveracci. Ora che, per enne ragioni, è talvolta comparso nel mondo occidentale, tutti a parlare di Ebola quasi fosse una novità .
  21. Oggi ho rivisto Il Corvo.... Gran film, per me.
  22. Beh, di video, film, BR disc ecc....ce ne sono ancora davvero pochi a 4k. A meno che tu non faccia grafica pesa, addirittura il 5k è davvero solo un bel vezzo, bello caro. Ma gli Apple users sono soliti a queste cose: paghiamo spesso 500/1000 euro in più un qualcosa che non ci serve o non sfruttiamo. Oserei dire che gran parte dei nuovi users (ho una nipote di 20 anni e, amiche comprese, non viene infranta la regola) prendono macchine della Madonna a costi imbarazzanti semplicemente per navigare o usare i social. I Mac importanti (a livello HW) sono stati concepiti per far ben altro. Questo spesso è il motivo dell'incomprensibilità dei costi.
  23. quoto drzoom.... a volte mi sembra che qualcuno si faccia viaggi strani su ogni strana pippa, molto più dei costruttori stessi... Se il cell è scarico, mettilo sotto corrente. Fine della storia. Evita di andare troppo a fine batteria prima di ricaricarlo (io normalmente lo faccio intorno al 20%)...e stai sereno. Sennò vivi male. Malissimo.
  24. Per quanto ne so io, Ebola esiste dagli anni 70. Venne studiato anche nei laboratori statunitensi come ipotetica arma di distruzione di massa. E' un virus, che provoca una patologia con febbre emorragica, che uccide in poco tempo. Sembra sia stato isolato nel Congo (allora era lo Zaire), parecchio tempo fa...sulle rive del fiume Ebola (appunto). Prima delle grandi e odierne massive migrazioni verso l'Europa, a nessuno importava niente. Ammazzava velocemente negretti africani dei quali frega niente a nessuno, le infezioni erano perpetuate da scimmie o pipistrelli. Non è un virus aerobico, si trasmette solo col contatto di fluidi o per contatto epidermico...quindi è davvero improbabile diventi una pandemia. Anche perché chi ne era affetto, senza cure, non aveva manco il tempo di prendere una nave per portarcelo...prima di schiattarci. A meno che non fosse un occidentale, che viaggia in aereo...diciamo.... Il problema sta diventando attuale solo perché, come dicevo, ora dobbiamo far fronte a rapidi e incasinati flussi migratori dall'Africa....senza controllo. p.s.: speriamo non muti.....cosa che talvolta fanno i virus. Si presentasse un ceppo aerobico, beh....ciao.
  25. A chi può servire, consiglio Esselstyn, Campbell e Barnard...solo per fare alcuni nomi di autorevoli medici sostenitori dell'alimentazione vegan. Sembra, dico sembra, che abbiano ottenuto ottimi risultati anche sul fronte della cura di parecchie patologie gravi, per l'essere umano. Solo con l'alimentazione. Ma non fatene menzione (o minzione) a Mc Donald's....quelli danno da mangiare ai vs. figli in maniera sana, a 1,99 euro, la gamba di un porco allevato in catene, alimentato ad antibiotici e macellato come un povero ebreo in tempi non troppo remoti...da ns. vicini di casa. In ambienti molto simili. E i normali allevatori/macellatori sotto casa, spesso non fanno molto meglio. Solo costano 2,99. Per dire.....
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo