Vai al contenuto





Teppy

Membri
  • Numero contenuti

    2610
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Teppy

  • Compleanno 11/06/1981

Come contattarmi

  • Skype
    Teppy_Sky

Info principali

  • Luogo
    Lombardia
  • Occupazione
    Impiegato

Su di me

  • Interessi
    Montaggio Video

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Ciao a tutti e grazie per le risposte. Nuovi di pacca. Sono stati acquistati a Novembre 2016. Sono due iMac, comprati in due negozi diversi. Ma hanno lo stesso comportamento.
  2. Ciao a tutti! Ho acquistato due iMac 21.5 Retina così configurati: Processore Intel Core i5 quad-core a 3,1GHz - Turbo Boost fino a 3,6GHz 8GB di memoria su scheda, espandibile fino a 16GB Disco rigido da 1TB Intel Iris Pro Graphics 6200 Display Retina 4K P3 4096x2304 I due computer sono stati acquistati per l'utilizzo "non professionale" di software video e fotografici a scopo di studio, affiancati ad altre macchine più potenti. Non ho fatto alcuna pulizia dei Mac. Così come sono arrivati li ho configurati, aggiornati a Sierra mediante Apple Store e poi ho installato qualche app. Da subito però, ho notato un'estrema lentezza di tutto il sistema in termini generali. Sia nella copia di file da porte USB 3.0, sia nell'utilizzo di qualsiasi APP. Per intenderci, anche il semplice CMD+N nel finder per aprire una nuova finestra cartella, mi manda in attesa con l'iconcina colorata!!! In pratica è impossibile perfino utilizzare Word. Avendo una connessione WiFi lenta, ho pensato potesse essere un problema (visto che questi sistemi operativi hanno ormai decine di routine che vanno in rete). Disabilitando il wifi effettivamente un pochino le cose sono migliorate. Ma è impossibile pensare di avviare o utilizzare software come iMovie o simili. Si riesce un pò a lavorare con Photoshop, ma molto spesso anche questo manda in pappa il sistema. Ho quindi acquistato 16Gb di ram, convinto di poter sostituire gli 8 presenti (che immaginavo 2x4Gb). Ma quando me li sono trovati in mano scopro che questa versione di iMac non PUO' ESSERE aggiornato come gli altri!!! Anzi forse non si può proprio. In rete leggo inoltre che tutti sconsigliano l'acquisto di questa versione, in favore di modelli con più ram e disco SSD. Ma non riesco a credere di avere acquistato degli iMac impossibili da usare nemmeno con il software integrato come iMovie o SAFARI!!! Qualcuno di voi è così gentile da darmi delle dritte? Devo pensare forse di RIFORMATTARE tutto da zero e provare a vedere se migliora? Ho avuto dischi da 5400rpm in passato MAI ho visto simili prestazioni, nemmeno in macchine windows. Non credo sia questo il problema. Non ci posso credere.
  3. Non so come, dopo qualche giorno sono apparse. Mbah.
  4. Tramite il vostro software e i vostri consigli, ho iniziato un lungo percorso di migrazione. In pratica ho creato più library divise per contesti: amici, famiglia, lavoro, personali. Con l'applicazione suggerita nell'articolo, sto copiando gli eventi (quindi mantengo i volti, le posizioni GPS aggiunte e le correzioni) dalla libreria gigantesca alle varie librerie nuove. Dov'è la perdita di tempo? Copio due o tre eventi dalla grande alle piccole e poi vado a verificare che siano copiati tutti correttamente e poi vado nella libreria grande e li cancello. Ci impiegherò una vita... ma sempre meno che rifare tutto a mano! Vi ringrazio per le dritte.
  5. Ma il nuovo iMovie non fa quanto hai elencato? Forse si.
  6. Io ho avuto lo stesso dilemma. Ho risolto così (sto ancora risolvendo).... Ho creato più librerie: famiglia, amici, lavoro. Poi con un programma, mi pare si chiami iPhoto library manager, ho iniziato a copiare (perché non ha lo spostamento) gli eventi dalla libreria originale alla relativa libreria. Poi aprivo la libreria originale e cancellavo gli eventi copiati. In questo modo dividendo le librerie, sono riuscito a gestire spazi e backup in modo più preciso. Ho usato il software per la copia, perché se hai taggato le foto, o hai aggiunto info GPS o simili, in questo modo non le perdi.
  7. Ciao. Ho un unica libreria di iPhoto da 570Gb. Mi son reso conto che non tutti gli eventi che ho nella libreria sono quelli che uso. Molti sono solo eventi da archiviare e ricercare alla bisogna. Quindi volevo dividere le librerie, per anno oppure per famiglia... Ma ho notato che anche dall'help di iPhoto si consiglia di esportare le foto in una directory, creare poi una nuova libreria e reimportare le foto. Ma facendo così, con l'export in ORIGINALE, perderei i metadati GPS e Volti che ho dato a migliaia di foto manualmente (credetemi tante tante tante foto)... Mi sembra follia. Non c'è davvero un altro modo o un plugin che permetta di fare queste modifiche tra librerie e scegliere quali eventi mettere nelle varie librerie?
  8. Quindi mi stai anche confermando che iChat non va più bene per condividere lo scermo tra amici.
  9. Infatti quoto il leone. Lo farò a casa con la wifi e mi crescerà la barba.... nel frattempo. Cose da pazzi!
  10. Si ma io adesso non ho internet sul portatile e mi dice che non può andare avanti senza rete! Ma tu guarda che stupidaggine! Non si può bypassare il check on line? Non è assurdo?
  11. Come volevasi dimostrare...mannaggia. Senza internet non si può reinstallare Maverics
  12. Questa tua frase mi traeva in confusione: Si collega direttamente in internet....
  13. Si ma io non ho internet. Posso usarlo lo stesso?
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo