Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Maghetto

Admin
  • Numero contenuti

    24943
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    12

Risposte pubblicati da Maghetto

  1. Il 2/9/2017 at 15:17, desko dice:

    Scusate, mi sfugge il problema.

    Non ho il MacBook nuovo, ma fra una cosa e l'altra ho avuto diverse di quelle spine e le ho sempre attaccate ovunque, senza troppi problemi, anche in una ciabatta con prese tedesche (immagino siano queste le shuko) e non ho mai avuto problemi particolari.

    È cambiato qualcosa nella spina Apple?

     

     

    Essendo l'alimentatore troppo pesante, e mancando in tutte le prese la coppetta esagonale che sarebbe prevista per le prese italiane, dopo un po' i piolini della presa si piegano e si storgono.

    (non era chiaro, ora ho messo una nota nell'edit)

  2. Ho combattuto per anni per liberarmi dal loro spam.

     

    Quando mi sono abbonato avevo messo una sigla di fantasia davanti al numero dell'indirizzo postale, l'indirizzo appariva più o meno così: Via Roma AC  n.23. In questo modo ho potuto vedere a chi hanno venduto i miei dati.

     

    In breve ho constato che avevano venduto il mio indirizzo ai furbastri di mezza Italia, montagne di SPAM nella cassetta della posta. Ci ho messo anni e molte raccomandate per liberarmi.

  3. Io i fissi non li sopporto quindi il mio consiglio sarebbe di parte, ne ho avuti due di iMac e nessuno è durato più di qualche mese. Ti posso dire che fisso o portatile ci fai le stesse cose, con la differenza che hai uno schermo più piccolo (ma puoi sempre collegare uno schermo più grande quando sei alla scrivania).

  4. WordPress sotto assedio: 1,5 milioni di siti hackerati
    Gli attacchi che sfruttano la vulnerabilità della piattaforma CSM crescono senza controllo. È panico sul Web.

     

    https://www.tomshw.it/wordpress-sotto-assedio-1-5-milioni-di-siti-hackerati-83292

     

    I 100.000 siti compromessi a poche ore dalla pubblicazione delle informazioni sulla vulnerabilità della piattaforma WordPress erano solo un'avvisaglia di una vera strage di siti Web che sono finiti sotto attacco da parte degli hacker.

     

     

     

    def.jpg

  5. OK, siamo utenti Mac, ma chi di noi non ha a casa una lavatrice? Ebbene, proprio ieri mi si era inceppata. Praticamente si accendevano tutte le lucette e non voleva più proseguire. Stavo per chiamare un tecnico ma poi ho pensato di scartabellare un po' su internet. Ecco la mia piccola guida (penso sia applicabile a diversi modelli, la mia è una lava asciuga Ariston Hot Point). Naturalmente non mi assumo responsabilità in caso qualcuno seguendo questo tutorial faccia saltare la casa... :ghghgh:

     

    1. Stacca la spina della lavatrice (fondamentale visto che acqua ed elettricità + uomo o donna non vanno d'accordo).
    2. Ponendoti davanti alla lavatrice rimuovi il piedino, o apri lo sportellino e sotto troverai il filtro svitabile (attenzione che se il piedino è come quello della foto, non va sradicato da sopra, ma gentilmente rimosso tirando dal lato inferiore).
    3. Svita il filtro avendo cura di raccogliere l'acqua che uscirà copiosa perché questo problema si verifica proprio in quanto l'acqua non viene scaricata e la lavatrice non può procedere alla fase di centrifuga.
    4. Rimuovi e pulisci il filtro (e qui potresti già avere risolto il problema se qualcosa lo stava otturando).
    5. Prendi una torcia e guarda nel buco da quale hai estratto il filtro. Vedrai una specie di elica (credo che abbia a che fare con la pompa).
    6. Controlla con un cacciavitino o con le dita se l'elica può girare liberamente (al punto 1 avevo detto di togliere l'elettricità se ricordi).
    7. Se non gira liberamente controlla meglio e vedrai che è inceppato a causa di una forcina per capelli, un bottone staccatosi dalla tua camicia preferita per segnalarti che è ora di mettersi a dieta o da uno stuzzicadenti usato da un tuo amico (a cui nessuno ha detto che il filo interdentale è preferibile) l'ultima volta che è stato a casa tua a scroccarti una cena...
    8. Rimuovi il corpo estraneo e cerca di rimontare tutto come prima.
    9. Goditi di nuovo il rassicurante e ovattato rumore del cestello che gira.

     

     

    hotpoint.jpg

     

     

    OK, stai ancora leggendo, significa che il problema non si è risolto. Prova a fare così:

     

    1. Prova a dare una spintarella leggera all'oblò, potrebbe essere il gancetto di chiusura mal posizionato.
    2. Controlla che il tubo di scarico non sia piegato o "intorcolato".
    3. Controlla che il rubinetto del tubo che fa entrare l'acqua non sia chiuso o semi-chiuso.
    4. A questo punto alcuni siti ti dicono candidamente: "sostituisci le spazzole"... non ho idea di come si faccia una cosa del genere, presuppongo che servano spazzole di ricambio perfettamente compatibili, saldatore, chiavi inglesi e tanta voglia di smontare motori... quindi... cerca il tel... :angiolettoim:

     

     

     

    • Love 2
  6. 2 ore fa, silvio1981 dice:

     

    Grazie, appena arrivo a casa provo a scaricare Java.

     

    Se è per l'ultima versione, non serve questo runtime legacy Java 6.

     

    Probabilmente invece l'installer va in conflitto con qualche vecchio installer o versione di Photoshop. Potresti provare a scrivere al supporto Adobe, di solito sono sempre molto utili e puntuali.

  7. EDIT: Come si vede nella foto i piolini della presa si sono storti. Non riescono da soli a tenere il peso dell'alimentatore dei nuovi MacBook Pro 2016 se lo attacchi a una qualsiasi presa a muro visto che l'alimentatore è piuttosto pesante.

     

    O i designer dei nuovi MacBook Pro sono troppo ottimisti, oppure nessuno gli ha spiegato che nel mondo reale, le prese non hanno quasi mai la coppetta esagonale a incastro per la spina, quindi tutto il peso dell'alimentatore, lo devono tenere i piolini della presa...

     

    Insomma, con quello che costano queste macchine, potevano almeno infilare nella scatola anche la prolunga con la presa tedesca.

     

     

    italianSocket.jpg

     

     

    • Love 1
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo