Vai al contenuto





nemesis.ilovemac

Membri
  • Numero contenuti

    7937
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Tutti i contenuti di nemesis.ilovemac

  1. Premetto che un backup è SEMPRE INDISPENSABILE, il supporto, SSD o HD meccanico, non avverte che si sta guastando, l’imprevisto hardware è sempre dietro l’angolo 😉. Tornando al tuo quesito, il salto di OS che intendi fare è notevole ma non implica alcuna controindicazione, al termine dell’aggiornamento avrai il nuovo sistema operativo e tutti i dati precedenti al loro posto.
  2. Se hai creato correttamente la chiavetta USB bootable con l’installer di Yosemite all’avvio del Mac devi tenere premuto il tasto Alt e quindi di scegliere di avviare il Mac dalla chiavetta, se non te la vede vuol dire che non hai creato correttamente la chiavetta bootable e può darsi che hai semplicemente copiato l’installer nella chiavetta e così non può avviare il Mac
  3. Se intendi all’avvio di Foto, si avere decine di migliaia di foto influisce sull’avvio di Foto, ma, avere molte foto non influisce sull’avvio di un Mac
  4. accedi via web su iCluod, qui vai su Contatti, ingranaggio in basso a sinistra qui Seleziona tutti e successivamente Esportazione vCard. Il tuo account di posta aziendale dovrebbe darti la possibilità di importare il file delle vCard esportate
  5. per la batteria non ti preoccupare, è normale che la capacità con il tempo scenda... per il touch dello schermo vedi se il tuo rientra in questo programma
  6. Ciao, non te lo fa installare in quanto credo che il File System non è appropriato, probabilmente è NTFS mentre deve essere HFS+ o APFS... quando lanci l'installer scegli Utility e qui Utility Disco, quindi inizializza l'SSD nel formato idoneo per potervi installare MacOS, chiudi Utility Disco e prosegui con l'installazione del sistema. PS Come da regolamento pima di postare quesiti dovresti presentarti in idonea sezione
  7. benvenuta! Avendo formattato la chiavetta da Mac questa ha un File System HFS+ che è incompatibile con la quasi totalità dei dispositivi quali lettore MP3, TV e quant'altro... per renderla compatibile dovrai formattarla in FAT32
  8. controlla se sul Router sono attive entrambe le frequenze del WiFi, la 2.4 GHz e la 5 GHz
  9. devi utilizzare software commerciali come ad esempio questo e possibilmente smettere di lavorare sul Mac in quanto potrebbe sovrascrivere l'area, ora dichiarata libera, dove erano i dati che vuoi recuperare
  10. ci sono software, commerciali, per il recupero dati, come ad esempio Data Rescue con il quale mi sono sempre trovato bene... una domanda, ma non hai un backup Time Machine?
  11. attualmente Iliad è in ran sharing su Wind... ho preso la SIM online, facendo portatilità, il giorno della presentazione, arrivata il 4 giugno, attivata e dopo 2 giorni è stata effettuata la portatilità ed il passaggio del credito residuo. Il segnale è buono, sempre in 4G, gli speedtest sono variabili a seconda della località e vanno dai 7 Mbps ai 47 Mbps, ma considerando che ancora non hanno antenne proprie è più che accettabile. Aspetto che qualitativamente migliori per passare anche il mio numero principale 😀
  12. come ti hanno consigliato devi liberare spazio sul disco di avvio, lascene almeno il 10% libero sempre... come si può vedere dal resoconto il riavvio è avvenuto a causa dell'evento 'sleep' e presumibilmente questo evento, a causa della mancanza di spazio, non ha potuto scrivere il relativo file sleepimage
  13. Certamente essendo un App dedicata e scritta per Gmail avrà una gestione più completa della\e casella\e Gmail, ma in ogni caso io preferisco tenere tutti gli account su Mail nativa
  14. Quando fai il boot da una chiavetta, bootable, che contiene l’installer di OS X devi scegliere Utilty Disco e quindi inizializzare l’ SSD con formato HFS+ Journaled e mappa partizione GUID, quindi chiudi Utility Disco e prosegui con l’installazione del sistema
  15. beh dai, una SSD da 500 € si trova al di sotto di 200€ e per qualche anno avrai ancora un Mac pimpante... in quanto agli aggiornamenti dell'OS non concordo sempre con questa rincorsa agli aggiornamenti, se i prgogrammi che utilizzi frequentemente ancora girano su vecchi OS non vedo perchè dover sempre aggiornare con il rischio di trovarsi un Mac rallentato... si, cambiare Mac, concordo, ma occhio anche qui, non prendere il base con il solo HDD classico da 5400 giri, fai un BTO almeno con Fusion
  16. Da Sierra in poi è consigliabile avere una SSD ed almeno 8 GB di RAM... quindi nessuna delle soluzioni che indichi potrà essere risolutiva. Ti consiglio di mettere almeno la SSD
  17. hai fatto un reset PRAM e SMC? Dopo una qualsiasi modifica hardware è sempre consigliabile effettuarli
  18. Già una buona cosa per la lentezza, da te lamentata, è quella di eliminare qualsiasi antivirus dal tuo Mac, inutili e causa di rallentamenti... scarica Etrecheck e posta il report
  19. secondo il mio parere ed anche dei miei amici a cui ho fatto fare acquisti su iFixit, si li val tutti!
  20. iFixit è affidabilissimo, da anni faccio comprare ai miei amici ricambi ed attrezzi per aprire i nostri Mac, ottimi i prodotti e tra l'altro ci sono le guide per smontarli. Nessun problema di dogana, vai tranquillo
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo