Vai al contenuto





jackoverfull

Membri
  • Numero contenuti

    23519
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Su jackoverfull

  • Compleanno 05/04/1988

Apple Life

  • Apple principale
    MacBook Pro UB
  • Utente Apple dal
    1984
  • Altri Prodotti Apple posseduti
    MacBook Pro UB, Mac Mini G4, iMac SE, PowerBook 1400cs, Performa 630, iPod Mini, iPod Touch, iPhone.

Come contattarmi

Info principali

  • Luogo
    San Mauro Torinese
  • Occupazione
    Studente…
  • Sesso
    Non specificato

Su di me

  • Interessi
    Mac, Linux, Giochi, Un po' di Programmazione…
  • Programmi TV preferiti
    Star Trek
  • Film preferiti
    Donnie Darko e, ovviamente, Star Trek II
  • Musica preferita
    Prog, Jazz, Blues, Rock e altro.
  • Libri preferiti
    Il Maestro e Margherita, Michail Bulgakov
  • Citazioni preferite
    "La conoscenza è il primo passo verso la libertà"

Visite recenti

3624 visite nel profilo
  1. Ciao ragazzi, sto incontrando un problema alquanto insolito. Sto cercando di recuperare parte della registrazione di un concerto fatta tempo fa con un iPhone tramite l'applicazione Mixlr, ho un file .aac che se viene riprodotto tramite QuickTime Player (X o 7) si sente senza particolari problemi. Nel momento in cui lo esporto in AIFF o lo importo in iMovie, tuttavia, si cominciano a sentire delle distorsioni molto presenti, anche se riproduco il file con QuickTime player. Abbassando il volume le distorsioni diminuiscono ma non spariscono. È qualche ora che ci batto la testa e non so più che provare. Suggerimenti? Il file è questo: www.sormorock.com/tmp/Todisco2016-1.aac
  2. Sembrerebbe che uno dei dischi esterni (o la partizione di bootcamp, magari) abbia problemi…per prima cosa proverei a ripararle tutte con Utility DIsco
  3. Non son sicuro di aver capito bene il tuo problema…Puoi postare uno screen?
  4. Qualunque dispositivo USB non sarà visto, purtroppo.
  5. Conta che è stato utilizzato quotidianamente e in modo non leggero fin dalla fine del 2008. L'hd nuovo è a posto, comunque, gli voglio solo affiancare un SSD. E il lettore ottico è qualcosa di fisiologico, pare, è un problema che hanno quasi tutti i miei mac (sarà che non lo uso molto). Ah, ho dimenticato di specificare che esteticamente è ancora praticamente perfetto! Grazie!
  6. Rileggo questo post con un po' di nostalgia…Chissà se qualcuno di voi "della vecchia guardia" riceverà ora un'inaspettata notifica? Fa ridere pensare che dal 2009 ho cambiato notevolmente la mia vita ma che il computer che mi doveva durare due o tre anni sia ancora la mia macchina principale, alla veneranda età di otto anni e fischia e con la prospettiva di compierne almeno dieci. È anche bello notare come i vari problemi iniziali qui menzionati siano stati risolti tramite aggiornamenti software e ora non esistano praticamente più. Come ha retto gli anni il mio MacBook Pro? Direi decisamente bene! Ad oggi lo utilizzo ancora come come computer principale (è il più potente che ho, di recente affiancato da dei MacBook Core Duo presi a niente su eBay), ci faccio principalmente musica (Logic Express, GaraGeband, iTunes e QuickTime pro sono i programmi che uso di più) più cose relativamente mondane quali web browsing, email e word processing. Utilizzo ancora Snow Leopard, anche se penso che aggiornerò ad un sistema più recente tra qualche mese, scelta dovuta a varie questioni personali…Chi avrebbe mai detto, otto anni fa, che questo computer avrebbe ancora ricevuto aggiornamenti dopo così tanto, comunque sia? Nel tempo ho avuto i seguenti problemi hardware: -La ventola di sinistra si era piegata ed estremamente rumorosa. Aperta, smontata totalmente, oliata e recupera la tranquillità . -Il disco rigido è morto nel 2013. Sostituito con un 500GB a 74000RPM senza perdere niente. -ı'unità ottica è gradualmente andata. Conto, entro la fine dell'anno, di fare finalmente l'operazione che dicevo diverse pagine fa, spostandoci l'attuale HD e piazzando al suo posto un SSD, migliorando ulteriormente le prestazioni. -Le casse interne (il subwoofer, direi) hanno problemi da un annetto. Sto pensando se farci qualcosa o continuare con delle esterno, come facico da tempo. -La batteria ha iniziato a gonfiarsi qualche mese fa, ma in realtà regge ancora una mezz'ora (!!!). Ne ho ordinata pochi giorni fa una nuova. Per concludere, ho scoperto qualche mese fa che è ora possibile, grazie ad un aggiornamento del firmware, montare ber 8GB di RAM. Visti i prezzi irrisori, l'ho fatto e mi sono ritrovato con una macchina rinata. Se prima non andava male, ora sembra nuova, non swappa praticamente mai e prevedo per questo, e tenendo anche conto dell'SSD che conto di installare, che mi durerà almeno un paio d'anni. La tastiera la trovo sempre fantastica, lo schermo sempre bello ma fastidioso per gli occhi. Ah, e qualche giorno fa ho recuperato, in un armadio a casa dei miei, la famosa scheda ExpressCard/34. Ormai le firewire non le uso più, ma la terza porta USB a volte torna comoda. Estremamente soddisfatto dal mio JackBook Pro, otto anni insieme e non sentirli! E voi? Ancora qualcuno che legga?
  7. Interessante. E interessante anche che nel link nella descrizione del video siano riusciti a listare un disco esterno connesso tramite usb, cosa che all'epoca sui G4 che avevo in casa non mi era riuscita (ma sui G3 sì!).
  8. che video? All'epoca avevo scritto quest'articolo, comunque: http://www.jackoverfull.com/index.php?mod=read&id=1172328166 e se il lettore è usb non funzionerà comunque, se open firmware non vede le usb.
  9. Purtroppo il tuo Mac, come quasi tutti i G4, molto probabilmente non supporta l'avvio da USB. La cosa più semplice sarebbe clonare il sistema da un altro mac oppure recuperare un disco firewire
  10. Sempre qui per modo di dire, mi sa…Già l'"italia" non c'entra più molto…
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo