Vai al contenuto





mda

Membri
  • Numero contenuti

    2502
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  • Apple principale
    mbp
  1. Questo è un ottimo ragionamento. Se essere studente fuori sede implica lavorare unicamente dal tavolo di un aula studio o in treno, è vero, 15 pollici è una gran cosa. Io dopo un po avevo optato per un appartamento vicino all'uni, quindi via di schermo esterno, che è moolto meglio di uno da 15 In ogni caso, penso che se si ha già uno straccio di portatile a disposizione, anche vecchio, la cosa migliore sia evitare di comprare un pc prima di iniziare l'università . Considera che i primi corsi che fai sono molto generici e non necessitano di software. Poi quando sai cosa ti serve, acquisiti deciso!.
  2. vado controcorrente (ma sono ingegnere pure io) Non penso che l'università richieda programmi tali da motivare l'acquisto di un macbook pro da 2000 euro. Aspetta di essere al secondo anno, o comunque come minimo attendi di aver capito effettivamente che esigenze minime avrai, da studente fuori sede. Secondo me (esperienza personale) portabilità e prezzo onesto vincono su prestazioni e dimensione. Anche perchè se poi usi programmi tipo Cad eccetera, la cosa migliore sarà sempre quella di acquistare un monitor esterno. con 100 euro gli occhi ringrazieranno anche rispetto ad un 15 pollici. E' vero che più potente è, più "longevo" sarà ... ma è anche vero che l'università dura 5 anni, e qualunque portatile sarà obsoleto quando ti potrebbe servire di più, ovvero per lavoro. Ovviamente il mo discorso va solo nella direzione di capire se esiste o meno una relazione tra le necessità dettate dal corso di studi e le performance (e quindi costo) del pc.
  3. Quel grafico, da solo, non dice nulla, leggendo l'articolo completo invece, si evince molto di più, a tutto vantaggio di un eventuale analisi del fenomeno http://qz.com/410027/apple-watch-orders-fell-sharply-after-the-first-day-and-havent-grown-since-a-shopping-data-firm-says/
  4. i tuoi amici ti chiamano con iphone, giusto? (non con ipad o mac) se è così, fai questa prova: digli che creino un nuovo contatto nella rubrica, apposta per facetime, che invece che avere il tuo numero di telefono E la tua mail, abbia legato solo la tua mail. Secondo me il problema nasce dal fatto che con il telefono la chiamata facetime parte con priorità verso il numero di telefono associato al tuo contatto (ma tu non hai un iphone, quindi non ricevi la chiamata) anzichè alla mail.
  5. ooh bene! questo conferma che la lente che vorrei acquistare si avvicina alle mie necessità : è abbastanza luminosa, si adatta ai ritratti e pure ad altro... grazie
  6. corretto, allora mi spiego: la lente la vorrei usare anche per ritratti, e spero di poterne beneficiare specialmente negli interni, data la maggiore luminosità rispetto alla lente 18-55 che già possiedo. Per interni intendo "stanze" di una casa, ad esempio, o un locale tipo bar, ristorante... Vero! E' il 40mm che equivale ad un 65....
  7. Grazie dei consigli!! il 50mm lo escludo perchè sulla mia equivarrebbe ad un 65... e negli interni mi risulterebbe difficile da usare, no?
  8. Oh esperti della fotografia digitale! Un consiglio... Ho una canon 100d con obiettivo standard 18-55 E Avrei la possibilità prendere ad un buon prezzo un obiettivo canon 40mm pancake. Ha senso? Che soddisfazioni potrebbe darmi, che il 18-55 non soddisfa? (Compattezza a parte) Thanks
  9. Certo che c'è scritto! Contract Free = 649 dollari. (a cui devi aggiungere un 10% di tasse circa)
  10. io la collegherei ad un alimentatore usb, tipo quello per i cellulari. dovrebbe andare
  11. Ci spero tanto!! anche perchè magari così mi dura altri 2 annetti.... tanto avendo un ipad, praticamente il mbp mi serve solo per scrivere documenti ecc.
  12. grazie! Nel frattempo, ho approfittato di un offerta di amazon, e acquistato un SSD Crucial M500, che mi dicono essere affidabile. Farò un installazione pulita sicuramente. Ne varrà la pena. Installerò in ogni caso Snow Leopard oltre mi sa che non è compatibile
  13. Buondì Ho un macbook pro del 2006, e ultimamente noto grande lentezza, anche nell'uso di internet ecc. Premetto che: Ho OSX 10.6.8 Ho messo tutta la ram possibile (2 GB) Secondo voi ha senso montare un hard disk SSD? (100 euro circa --> vale la pena?) oppure semplicemente formatto e rimetto tutto da zero? Grazie NB: Astenersi risposte tipo: compra l'ultimo macbook pro da 2000 euro.
  14. 1. iTunes... Non sono mai riuscito ad entrare nell'ottica di questo programma. Purtroppo "tocca usarlo", ma lo trovo pesante, macchinoso, e soprattutto vincolante. E' fatto per funzionare secondo le sue regole, o ci si adatta, o diventa un macello @xande&roby: letti i post precedenti. Purtroppo, dopo mille anni, devo ancora dire che se per lavoro si deve usare intensamente la suite office (il mondo va così) spesso e volentieri risulta più veloce un PC. Ed è un peccato. Non che apple abbia colpa in questo, ma davvero a livello aziendale c'è ancora una disparità di prestazioni e risultati notevole, pertanto ci sarà sempre chi si vedrà costretto a prendere e usare un pc. Con il mac, basta una tesi di laurea un po spinta con foto eccetera, o un file excel con qualche migliaio di righe, e office per mac si rivela inaffidabile.
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo