Vai al contenuto





indianajones2

Membri
  • Numero contenuti

    134
  • Iscritto

  • Ultima visita

  1. salve a tutti ! è dal 2008 che Automator dorme tranquillamente nel mio imac con Leopard 10.5.8 . Improvvisamente, l'altra sera ho voluto usarlo per la prima volta. Ho registrato una sequenza banalissima di comandi : vai al dock apri preferenze di sistema apri network seleziona il modem clicca sul pulsante "collega" chiudi la finestra fine il risultato è strano : quando si esegue l'azione, automator sbaglia mira sul dock e centra un'icona che non.... c'entra nulla. quindi si pianta. Allora ho provato ad arrivare al pannello delle preferenze di sistema attraverso il canonico tradizionale percorso, ma in questo caso allora il puntatore del mouse rincretinisce passando nella cartella delle applicazioni e va su e giù ciclicamente per mezzo minuto, poi si pianta. Su internet non ho trovato problemi simili... e quindi eccomi qui. idee ? non ne ho, siccome l'errore non è solo quello di sbagliare mira ( ho provato diverse cose, prima o poi sbaglia , quasi sempre quando ha a che fare col dock) ma anche 'sta faccenda del mouse che non va dove deve, all'interno delle cartelle, la faccenda si complica. ho eliminato le preferenze di Automator ma non è servito. Eseguite routine di mantenimento Ripristinati i permessi Pregato S.Gennaro. niente. idee voi ? grazie , io idee non ne ho più da quando ho passato la quarantina e anche la quarantacinquina....
  2. la butto lì : ci sono software anche freeware che recuperano file da volumi danneggiati. puoi provare ad usarne uno
  3. questa risposta mi piace molto e la riferirò , tuttavia la ritengo una risposta diplomatica...
  4. ciao , ho riferito all'amico incazzoso la questione del backup incrementale eccetera eccetera ma mi contesta più di prima , sostenendo che un utente ha il diritto di farsi un backup protetto da password e, se vuole, farne un altro protetto da password diversa senza dover anche inserire la precedente, essendo " un'altra parrocchia " . a pensarci bene non ha per niente torto. perchè limitare in questo modo così stretto il backup?
  5. quindi ritieni ( e mi sembra che abbia molta logica ) che abbiano configurato l'iphone come se fosse il vecchio ... riferisco subito !! grazie, ti saprò dire se sono riuscito a scornarlo....ora lo contatto
  6. eh... ma se cambi il telefono che incrementale è ? uno magari vuole il backup del vecchio separato da quello del cell. nuovo
  7. ciao a tutti , sono qui per chiedere un'info ma soprattutto per salvare il nome della mela dagli attacchi di un mio amico proveniente dal pianeta windsozz. in pratica sostiene di aver fatto ( tutto con hardwaree software apple ) il backup di un iphone. il software mac gli chiede la password per criptare il backup. ok ok . dopo un po' di tempo ha voluto ( non so perchè ) fare un nuovo backup dell'iphone ( forse nel frattempo ha cambiato l'iphone) ma il software gli ha chiesto di reinserire la vecchia password ( quella attribuita al primo backup ) e questo lo manda in bestia. in effetti non ho saputo cosa rispondere, mi sembra un controsenso che x un nuovo backup ( indipendente dal vecchio ) si esiga la password del vecchio . so che dovrei mandarvi le specifiche dell' osx eccetera eccetera, ma attualmente non le ho ancora. ciao grazie
  8. salve a tutti , scusate se mi intrometto nel post. vedo che voi usate draftsight che ho scaricato anch'io.. ho però in problema di comprensione di che logica usa il programma : in pratica , se disegno una semplice linea sullo schermo e poi la seleziono, vedo nella palette delle proprietà che la sua lunghezza NON è modificabile ( il campo di testo è in grigio ). ma allora se io dopo aver disegnato la linea scoprissi di dover, ad esempio, allungarla di una certa quantità , come faccio? per favore non rispondetemi "inserendo le nuove coordinate del vertice da spostare " perchè allora mi sembra di essere tornato all'età della pietra : quanto bisogna scrivere per modificare una linea ? pensiamo ad altri programmi come Intaglio o Realcadd o VectorWorks che permettono la modifica mediante apposita palette in cui si sceglie il vertice di riferimento e si inserisce il nuovo valore della lunghezza ....grazie per la comprensione !
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo