Vai al contenuto





Dream

Membri
  • Numero contenuti

    4729
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    11
  1. Più che soddisfatto! Attendiamo solo qualche compiler per Swift di terze parti...
  2. Comunque mi pare di capire che siamo tutti soddisfatti di Mangini A posteriori, rivedendo le audizioni per il batterista, dico e confermo che hanno fatto la scelta migliore
  3. Sei troppo esperto...io nemmeno ci avevo fatto caso :O
  4. Ehehe non è uno dei miei album preferiti Idolo anche Rudess con iPad :P
  5. Presente anche io questa volta! Concerto fantastico! Sopratutto perché hanno ripreso Metropolis nella parte finale Speravo solo in un "Count of Tuscany" al posto di Scarred o Lifting Shadow Off a Dream, ma non si può avere tutto Ottimo anche Mangini. Lo trovo superiore a Portnoy per l'integrazione con i fan e creatività . In alcuni pezzi però, come The Shattered Fortress, la cattiveria di Portnoy risultava più incisiva. Soldi ben spesi in ogni caso p.s. ma qualcuno ha mai visto Myung ridere? :|
  6. Molto carine le modifiche all'app telefono. Non mi piace invece il nuovo slide to switch off
  7. Idem per i tablet con Win8. Non dico di avere un multitasking completo, ma almeno di poter chattare durante la navigazione senza dover continuamente vedere le animazioni di transizione tra un'app e l'altra. Alla terza volta che lo si fa viene la nausea... Imho in iOS8 faranno qualche passo in quella direzione...sopratutto perché sono ben 4 anni che iOS per iPad è il clone ingrandito di quello per iPhone. Certe cose dovrebbero essere dedicate, sopratutto data la dimensione degli schermi...
  8. La cosa odiosa di iOS su tablet è l'impossibilità di avere due apps aperte contemporaneamente. Sarebbe infinitamente comodo poter chattare e navigare senza dover passare da un'app all'altra.
  9. L'ipad non è multitasking, e tutto ciò che gira è estremamente più leggero (sia in termini di interfaccia che in termini di prestazioni) rispetto alla controparte su computer.
  10. Sarebbe bastato non fare i fighi con quelle risoluzioni (attualmente) inutili su display grossi (perfette invece sui 3.5/4" di iPhone) e lanciarle solo con l'hardware davvero maturo.
  11. Diciamo che purtroppo è la scelta economicamente più conveniente se parliamo del 15". Prima dei Late 2013, il 15" non retina era decisamente obsoleto (meno ram, HDD al posto di SSD, niente retina, VGA peggiore) rispetto alla controparte retina, sopratutto per il prezzo a cui veniva venduto (solo 2-300 euro in meno). Il 13" per me non ha attualmente senso, visto che l'Air, con le medesime performances (ma niente lag) e 3 ore di batteria in più, costa meno.
  12. Non è un problema di sistema operativo, altrimenti le stesse problematiche sarebbero presenti anche sui computer non retina. Semplicemente quello schermo è troppo dispendioso in termini di risorse per l'hardware che hanno utilizzato. Magari alla prossima release dei retina sistemeranno anche questo problema. Avere un problema di lettura di pdf, nel 2013, con 1500-2000 euro di computer è semplicemente inconcepibile.
  13. A livello di interfaccia non è un caso isolato. Tutte le recensioni riportano questo fastidioso mini-lag dovuto all'eccessivo carico sulla VGA. Sul 15" la situazione è quasi sparita. Sicuramente i nuovi hanno prestazioni (di poco) superiori ai MacBook Pro non retina, ma questo non centra con gli scatti dell'interfaccia utente, relativi unicamente ad una carenza hardware. E questi sono due 15"
  14. No, purtroppo non è un caso isolato. Io non ho acquistato il 13" retina per questo motivo. Si rischia di spendere 1500€ per trovarsi un computer pieno di microscatti e non ottimizzato. Fortunatamente il retina da 15 è praticamente esente dal problema (grazie al quad core ma sopratutto alla Iris Pro) ma siamo molto lontani da una situazione ideale.
  15. Vero, ma non si può escludere anche un problema al caricatore (come successo poi a me) o alla presa di corrente...
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo