Vai al contenuto





oscar

Membri
  • Numero contenuti

    440
  • Iscritto

  • Ultima visita

Info principali

  • Sesso
    Uomo

Su di me

  • Situazione sentimentale
    Sposato/a

Visite recenti

766 visite nel profilo
  1. seleziona solo i due punti estremi dei due tracciati con lo strumento selezione diretta e poi oggetto > tracciato > unisci, oppure mela J (mac)
  2. Apri entrambi i file e invece di utilizzare l'azione "apri un file" usa "vai a una vista pagina" a mouse rilasciato. Quando si apre la finestra "imposta link" clicca sulla finestra del "pdf B" scorri a pagina desiderata (ad esempio pagina 1) e clicca sul tasto imposta link, salva entrambi i file. Dopo nella finestra "proprietà pulsante" del "pdf A" clicca sull'azione appena impostata, poi clicca sul tasto "modifica" e accanto al tasto "apri in" scegli "nuova finestra"
  3. potresti allegare screenshot con l'opzione: Testo > Mostra caratteri nascosti e anche: Visualizza > Extra > Mostra bordi cornice e "Mostra cornici assegnate" alla fine ci fai sapere se nella palette livelli tutti i livelli sono visibili o meno Controlleremo così eventuale presenza di caratteri e/o oggetti nascosti in questa pagina, in pagina mastro e in un eventuale livello non visibile
  4. Forse potrebbe esserti utile anche questo https://www.adobe.com/it/activation/faq.html È possibile utilizzare il software su più computer contemporaneamente? Il processo di attivazione supporta l'installazione su due computer. Il contratto di licenza del prodotto Adobe consente l'installazione su un computer principale e su uno secondario, ad esempio il computer di casa o un laptop per uso privato, ammesso che le due copie non vengano utilizzate contemporaneamente. Mentre il processo di attivazione consente sia l'attivazione che l'installazione di prodotti Adobe su due macchine, l'utilizzo del prodotto sul computer secondario è consentito esclusivamente all'utente principale che ha acquistato la licenza del software. Permettere ad altri di utilizzare la copia secondaria del software viola i termini del contratto di licenza del prodotto.
  5. perché lo temevi? se hai acrobat pro puoi farlo in pochi minuti. nel tuo pdf crea campo numerico/percentuale "sconto" e campo di calcolo "totale scontato" che avrà una semplice formula "totale non scontato" (quello che hai già ) - valore del campo "sconto"
  6. non si deve modificare il risultato di un calcolo. fai altri due campi: uno dove inserisci eventuale sconto e l'altro che restituirà la cifra scontata
  7. visualizza il pannello livelli (finestra > livelli) e se hai livello bloccato clicca sull'icona del lucchetto. se invece non hai livello bloccato vai su Oggetto > Sblocca tutto
  8. perché ti è stato chiesto di usare un font type 1? non è meglio utilizzare opentype? comunque, la codifica CID (di solito utilizzata per le lingue asiatiche) qualche volta si verifica anche in alcuni altri casi come ad esempio l'utilizzio di bullets, punti elenco automatici ecc., non disponibili con il carattere utilizzato. La codifica CID può creare dei problemi di interpretazione nei RIP di stampa datati quindi una tipografia aggiornata potrebbe non avere questi problemi. Una volta creato il pdf aprilo in Acrobat e poi File > Proprietà > Font. Li vedrai accanto ai nomi dei caratteri utilizzati eventuale codifica CID o meno.
  9. potresti dare un'occhiata qui https://helpx.adobe.com/it/indesign/using/creating-book-files.html#number_pages_chapters_and_paragraphs_in_a_book https://helpx.adobe.com/it/indesign/using/numbering-pages-chapters-sections.html
  10. oscar

    Grafica

  11. con safari il video non parte neanche a me (mi avvisa di un plugin mancante) con firefox invece il video va bene. ... e comunque il breve video mostra più o meno quello che hai scritto nel tuo post precedente
  12. come si può vedere nel video il box e il testo nel box si impagina con un clic (se è quello che voleva sapere fronface)
  13. ...ho convertito il video precedente in mp4
  14. Dal sito Adobe ...Un funzionamento anomalo del programma può essere dovuto a preferenze danneggiate. Se sospettate che le preferenze siano state danneggiate, ripristinatele alle impostazioni predefinite... Per ripristinare rapidamente le preferenze mediante una scelta rapida da tastiera: Tenete premuti Alt+Ctrl+Maiusc (Windows) o Opzione+Comando+Maiusc (Mac OS) durante l’avvio di Photoshop. Vi verrà richiesto se desiderate eliminare le impostazioni correnti. Al prossimo avvio di Photoshop verranno creati nuovi file delle preferenze.Nota: utilizzando la scelta rapida da tastiera, vengono ripristinate anche le impostazioni predefinite dei file delle preferenze per le scelte rapide personalizzate, le aree di lavoro e i colori.
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo