Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Stevie Ray

Membri
  • Numero contenuti

    2446
  • Iscritto

  • Ultima visita

Risposte pubblicati da Stevie Ray

  1. Piccoli uomini come Ferrara. Grandi uomini come Zeman!

    (D. GALLI) - «Zeman è un piccolo uomo. È la prima volta che lo affronto come tecnico ma non ho rivalse nei suoi confronti. In passato alcune dichiarazioni hanno leso l'immagine non solo del sottoscritto, ma pure di una società importante. Non posso accettare niente del genere, né per me, né per la Juve». Queste le parole pronunciate ieri daCiro Ferrara alla vigilia di Roma-Sampdoria. Oggi Il Romanista prova a rinfrescare la memoria del tecnico doriano affinchè il buon Ciro si rassegni: non è stato certo il tecnico della Roma a stabilire nel 2007 che «dal luglio del 1994 al settembre del 1998» la Juventus aveva fatto assunzione di medicinali «in esecuzione del medesimo disegno criminoso». Sono parole della Corte di Cassazione che con la sentenza n. 21324, accertò la frode sportiva. Secondo i giudici della Suprema Corte, il doping del club bianconero avveniva appunto attraverso l'illecita somministrazione di farmaci, tranne l'eritropoietina. La Cassazione annulla la sentenza in Appello di assoluzione per l'amministratore delegato Antonio Giraudo e il medico della Juve, Riccardo Agricola, ma la prescrizione evitò a entrambi un processo che a quel punto sarebbe dovuto ricominciare daccapo. La macchia sui tre scudetti bianconeri - 1994/95, 1996/97 e 1997/98 - resterà per sempre. Ferrara si arrenda. A condannare la Juve ci ha pensato la giustizia. Non Zeman.

    Intervenuto negli studi della trasmissione Sky "E' sempre calciomercato", l'editorialista del Corriere della Sera Mario Sconcerti ha parlato della Juventus dopo il pareggio di Firenze. Un risultato che riapre il campionato: "La Juve non rimaneva a secco dall'11 marzo, dallo 0-0 di Genova contro i rossoblu. Dopo sei mesi e mezzo ancora uno 0-0. E' un risultato e una prestazione che dimostrano che la Juventus è vulnerabile, questo è il messaggio della gara di stasera. Zeman? Io credo che sia giusto che i giocatori della Juventus dell'epoca si difendano strenuamente, loro non sono mai stati tirati in ballo dato che a processo andarono la società e il medico sociale. L'abuso di farmaci, unica accusa rimasta in ballo ma fermata dalla prescrizione, non è doping. E' una cosa che probabilmente facevano tutti all'epoca, stiamo parlando di integratori e cose del genere non ritenute dopanti. La cosa strana fu che come medico la Juventus di allora aveva Agricola, uno psichiatra, che somministrò degli psicofarmaci. Anche in questo caso, però, il doping non c'entra nulla".

    questo invece è Almeyda...

    Ma le rivelazioni shockanti di Almeyda non si fermano qui: “Ai tempi del Parma ci facevano una flebo prima delle partite. Dicevano che erano soltanto vitamine, ma prima di entrare in campo riuscivo a saltare fino al tetto. Invece, sul finire della stagione 2000-2001, alcuni miei compagni del Parma dissero che i giocatori della Roma volevano che perdessimo la partita perché non avevamo nessun obiettivo. Io, Sensini e molti altri rispondemmo di no, ma in campo alcuni non correvano come sempre ed allora mi sono arrabbiato e mi sono fatto sostituire. Lo hanno fatto per soldi? Non so, loro lo definivano un favore…â€

    se vogliamo continuare con articoli facciamo pure, tanto ce ne sono da una parte e dall'altra...

  2. Secondo me non è questione di top player o meno... quando avevamo Zidane, Ibra, Del Piero, Trezeguet, Nedved, Camoranesi le partite le perdevamo comunque... mica si può andare sempre bene. L'importante è adesso rimboccarsi le maniche e ritornare a fare gioco. Ieri non andava ok, ma sarebbe andata così con qualsiasi altro giocatore... l'unico reparto che è andato bene è la difesa che comunque ha concesso davvero poco alla Fiorentina che ha giocato benissimo... Il resto centrocampo e attacco sono andati male. Tutti.

    Devil, leggi bene quello che scrivo...non dico che ieri sera si sarebbe vinta la partita con la presenza di un top player. Dico che con un top player, una partita giocata così male per questioni fisiche (molti correvano a rilento), per questioni tattiche climatiche (la VIola e Montella hanno preparato benissimo la partita), si poteva correre il rischio di vincerla grazie ad una singola giocata di un gran giocatore. Si poteva pure perdere con Messi in campo, non ci piove.

    Come al solito, non prendere solo la parte che gradisci di più degli interventi altrui per fare conclusioni inventate. Minchia, l'anno scorso eri l'avvocato difensore di Marotta, quest'anno sei diventato come i giornalisti: estrapoli concetti in parte per fare delle conclusioni che tutti condividiamo: non si può sempre vincere ;-D

    PS io credo che al posto di Giovinco ci fosse stato Jovetic avremmo avuto più possibilità di vittoria...visto che dietro, per fortuna o altro, siamo usciti indenni...

  3. partita e pareggio fortunato...vero che riusciamo a non perdere queste partite siamo diventati una grande squadra (anche per la Dea bendata).

    In queste partite si paga il mancato arrivo del gran giocatore davanti: magari il top con un numero ti risolve la partita. Giovinco non mi è mai piaciuto, ma non sono un suo grosso critico: diciamo che gli 11 ml potevano essere spesi meglio, ma siamo ancora ad inizio campionato, giudichiamolo alla fine. Non credo che Conte vincerà la sua scommessa, troppa poca personalità la formica atomica. Pirlo è cotto: ma lo è da un po'...ben venga Pogba, mi sembra maturo e dotata di grande personalità...vedremo se coln il tempo migliorerà anche nella regia offensiva.

    Per il resto va bene così: non possiamo vincerle tutte, e stasera l'importante era non perdere (visto anche la scadente condizione fisica mostrata: credo che in questi giorni abbiano forzato un po'la preparazione per Roma e Donetz).

    Comunque un plauso e merito a Montella: gran allenatore.

  4. p.s. Elia è stato un miracolo venderlo a 5,5 + 2 di bonus. Potenzialmente 7,5 (dopo i 9 spesi) per un giocatore che non ha visto il campo per un anno... comunque rimango della mia opinione che non era così scarso come ci hanno fatto credere... però boh Conte non lo guardava neanche in faccia. Probabilmente lo ha fatto per far vedere a Marotta che succede quando si prendono giocatori che non gli piacciono per niente....

    ma infatti non è stata una brutta cessione, è stato un pessimo pessimo acquisto ;-D Mi ricorda un pochino quello di Motta e Martinez...ma il Marmotta ricorda solo che non riesce a piazzare i giocatori comprati da Secco per via dell'alto ingaggio. E le sue porcate le dimentica :-D

    PS Pazzini: probabilmente avrebbe segnato anche da noi, ma meglio così: a me non è mai piaciuto, nè come giocatore tantomeno come uomo. E poi, ormai abbiamo il bomber che non lo farà rimpiangere: Bendtner ...ahahhahhahhaah...

  5. Calciomercato finito ufficialmente. Mi piacerebbe dare una votazione sull'operato dei singoli reparti.

    Difesa: punto debole della scorsa stagione si è poi trasformato nel miglior reparto. A metà stagione è arrivato l'innesto del buon Caceres. Quest'anno si è preferito puntellare un reparto che si è dimostrato obiettivamente forte con l'arrivo di Lucio e l'adattamento di Marrone in difesa. Non è arrivato il terzino, passato in secondo piano dopo le ottime prestazioni di Asamoha in quel ruolo. Direi un buon 7.

    Centrocampo: punto forte della scorsa stagione è stato migliorato con 2 dei migliori centrocampisti della scorsa Serie A e con uno dei migliori giovani del panorama europeo (Pogba). Voto 10(per fare di meglio doveva prendere Iniesta.

    Attacco: il solo Giovinco non può essere l'unico colpo per questo ruolo. Brendter è un 24enne mai andato in doppia cifra (anche se con grande esperienza). Troppo poco... dobbiamo sperare in troppe incognite in quello che era il punto debole della scorsa stagione... voto 3

    Media: 6,5 di stima.

    D'accordo con te per la difesa, avessero preso un terzino di ruolo non sarebbe stata una brutta idea, ma se il candidato più atuorevole era Peluso bene essere rimasti così...Asamoah non credo giochi in quel ruolo in tutte le partite (in fase difensiva deve migliorare molto e a volte non ha i tempi del difensore..)ma è pur vero che ha appena iniziato a giocare lì, e abbiamo come alternativa sia DeCeglie che Chiellini (nel caso si decida di giocare con la difesa bloccata in vista di un 433). Voto 7.5

    Centrocampo: molto buoni gli inserimenti di Asamoah e Pogba. Sulla carta Isla dovrebbe essere un grande acquisto ma aspetto di giudicarlo dopo aver visto il suo rientro in campo: è fuori da un anno e ha avuto un incidente decisamente grave. Personalmente rimango un po'perplesso del suo acquisto: o questo è o diventa un fenomeno, o mi chiedo perchè 19 ml di euro non si siano spesi in altri settori del campo visto che qui già c'erano Liech e Caceres (prettamente difensivi), Giak e Pepe davanti. Voto 7

    Attacco: lasciamo perdere. A differenza dell'anno scorso abbiamo un Quaglia decisamente in fase calante (che già l'anno scorso ha fatto così e così), un matri che se si deve giocare il posto soffre terribilmente, un GIovinco che deve confermare quello che di buono ha fatto in quel di Parma. Vucinic mi sembra cresciuto come leader in campo, in meno abbiamo l'esperienza di DelPiero (penoso tutto il campionato ma capace di due zampate nel momento che conta contro Inter e Lazio) e un Borriello in meno: giocatore scarso che verso fine campionato iniziava ad ingranare. Personalmente reputo Bendtner ancora più scarso e goffo (anche se PES 2011, proprio solo nel 2011 è un giocatore della madonna. Mi ha fatto fare il triplete con l'Arsenal :-D). Spero mi faccia cambiare idea. Il voto, tenendo conto delle aspettative che avevamo (anche grazie alle parole della MArmotta) e di quello che si è realizzato è 1. Per la varietà di soluzioni che abbiamo (anche se di scarsa qualità) direi 6.

    Complessivamente ci siamo rinforzati ma come spesso capita con il DG abbiamo speso tanti soldi e non proprio benissimo. Eravamo alla ricerca di un sostituto di Marchisio, Pirlo e VIdal, di un terzino sx forte e di un grande attaccante: abbiamo preso solo il punto. Per il resto taccio che è meglio.

    Campagna cessioni: disastrosa. Elia e Krasic svenduti, Melo e Pazienza praticamente regalati. Martinez e Iaquinta ancora sul groppone. E Ziegler è ancora lì che aspetta...

  6. Stevie... ripeto tutto sta in Giovinco che, ripeto ancora una volta, è stato pagato quanto un top player (anche se Marotta non dice nulla forse per non caricarlo già di troppe pressioni visto che ne ha abbastanza). Ma un giocatore valutato 22 milioni, e la Juve ci ha rimesso tanto per averlo, è un top. Vedremo come si evolverà il campionato e se Giovinco si confermerà quella che lo scorso anno ha fatto 15 gol e 15 assist oppure sarà il solito mediocre. Aspettiamo. Giovinco è venuto come top vedremo se saprà diventarlo... perchè ripeto se spendi 22 milioni è perchè sai o speri che ti dia un rendimento da grande giocatore.

    Chiaro l'amarezza per il grande colpo in avanti rimane tanta...

    Devil, aspettiamo una fava...ogni anno parti con le vesti dell'avvocato difensore di Marotta e società per poi ritrovarti dopo 10 partite a tornare sui tuoi passi. E basta.

    Su Giovinco Marotta ci crede così tanto che è stato messo in almeno due trattative. Questo è certo, chiedilo anche a Romeo.

    In realtà al netto, tra cessioni e vendita la juve chiude in perdita di 30 ml o giù di lì, mancano un bel po'di soldi dalle cessioni di Melo, Ziegler, Pazienza e una punta tra Matri e Quaglia. Elia e Krasic sono stati ceduti con due minusvalenze. Giovinco è stato riscattato per 11 (per rimediare ad un errore precedente sempre della stessa dirigenza), quindi si contabilizzano quelli, non 22 ml di euro. Sono pronto a scommettere che sarà un altro giocatore ceduto con minusvalenza. E che la stessa fregatura già avuta in passato con Criscito e lo stesso Giovinco toccherà a Immobile. La mia impressione è, ed è la stessa che vado dicendo da 3 anni, che la gestione acquisti/cessioni sia molto confusionaria e lasciata al caso. Parlavo con Romeo proprio ieri sera e giustamente mi diceva che la situazione preoccupante è che per il terzo anno consecutivo in alcuni acquisti, ritenuti importanti inzialmente, la juve ha navigato a vista. Si sono trattate situazioni con molta superficialità. E mi faceva notare, come immediatamente nella serata di ieri siano partiti dall'alto ordini verso Marotta che si precipitasse a SI e Sky (anche al telefono) per spiegare (anche con un certo imbarazzo) la storia Berbatov/Fiorentina.

    Detto questo: c'era la possibilità di fare una squadra completa in ogni reparto, non la si è fatta (a mio parere) per pura incompetenza dei dirigenti. Ripeto, se era un problema di soldi bastava prendere Destro e chiudere lì. Poteva non essere condivisibile ma era rispettabile. Sicuramente era un rischio, ma si era fatto il possibile per cercare di allestire una squadra di alto livello. E'mancato il coraggio.

    Io ricordo di grandi dirigenti che hanno fatto grande la juve investendo soldi e responsabilità su pischelli appena arrivati come Scirea Gentile e Cabrini...o di sostituire Vialli Ravanelli con gente come Amoruso e Vieri. Questo vuol dire agire in campagna acquisti, non continuare a comprare solo ed esclusivamente dall'Udinese che chiede tot cifra e si versa tot cifra.

    E non venire a raccontarmi che i tempi son cambiati, basta avere gente all'altezza con qualche euro in tasca (e credo che Marmotta in questi tre anni abbia usufruito di un budget che poche dirigenze bianconere hanno potuto gestire in passato. Questo era l'anno x: la juve gode di molta salute grazie al nuovo stadio e allo scudetto vinto (e al ritorno in Europa), le altre sono tutte in difficoltà. A mio parere l'Inter è la squadra che sul mercato si è rinforzata di più, e nel giro di un anno (con il ritorno in Champions) sarà nuovamente molto competitiva. Il Milan il prox anno riprenderà ad investire come ha sempre fatto, forte del risparmio di quest'anno. E tra 2/3 anni anche loro avranno lo stadio di proprietà. Credo si sia persa una GRANDE GRANDE occasione per poterle staccare definitvamente. Due anni fa la scusa fu che si doveva ricostruire, l'anno scorso che si doveva ricostruire nuovamente, quest'anno c'è stata la storiella, inventata ieri, che l'attaccante non era una priorità)

    Per concludere

    "Intervenuto nel corso dello "Speciale Calciomercato" di Sky Sport, Stefano Antonelli, direttore sportivo del Siena, ha confermato di essere stato vicino a prendere Niklas Bendtner, ultimo colpo di mercato della Juventus. Ecco quanto evidenziato da gianlucadimarzio.com: “Era un’operazione quasi impossibile. Avevamo l’accordo per tutto, con il giocatore e con la società. Il presidente era anche stato a Londra. Il giocatore oggi quando ha saputo dell’interessamento della Juve, ci ha telefonato per dirci che sarebbe andato alla Juve. Bendtner è stato sempre corretto, come il suo agente e l’Arsenal. Lui voleva una società che lo facesse sentire importantissimo. Ho parlato con Paratici, il pensiero Bendtner per la Juve è nato l’altro ieri notte. Per noi era un sogno. Guidetti? John Guidetti aveva già prenotato il volo privato. Il City ha deciso di tenerlo, il giocatore dovrà stare a riposo fino a ottobre. L’infortunio di Aguero ha rallentato la situazione. Ze Eduardo? Domani sarà del Siena, siamo ai dettagli. E’ l’ultimo colpoâ€."

    Marotta ieri dice che l'idea Berbatov gli è venuta in giornata, ora Antonelli sostiene che Paratici ci ha pensato l'altra notte a Bendtner...fenomeni nel campo della programmazione eh? pagliacci.

  7. quel genere di errori vengono commessi ovunque... e non dimenticare che possono achhe essere errori degli allenatori che li hanno voluti, non per forza di marmotta, che non voglio certo difendere, ma dire che si vuole higuain, è diverso dall'andare a madrid e tirare fuori 40-50 milioni, ammesso che poi lui voglia venire alla juve e lasciare il real, cosa molto improbabile anche avendo i soldi.

    devi comunque confrontarti con la realtà, la juve postcalciopoli, con i brocchi in squadra, di certo non richiamava l'attenzione dei grandi giocatori, e già ci è andata di lusso, confrontato ai 10 anni di magra del post platinì, più che altro siamo stati abituati troppo bene e viviamo nei fasti dle passato, quando bastava dire italia per far partire un giocatore dal brasile, oggi non ti bastano 60 milioni

    secondo me i soldi per isla e asamoa sono stati ben spesi, oppure consideri i 40 milioni spesi dal barca per sanchez una grande occasione? secodno me quest'anno è stata fatta un'ottima campagna acquisti, ad eccezione dell'attaccante di razza, però devi acnhe tener conto delle cose dette più su, non basta volerlo, ne tanto meno è il prezzo che definisce il valore di un attaccante, riferito a llorente

    poi vabè, son pareri

    permettimi, ma queste sono le cose che mi fanno imbufalire perchè giustificano lo scarso operato di Marmotta...il problema grosso, forse non ci siamo capiti, non è "non è arrivato Jovetic o RVP o Dzeko"...il problema è che questi signori, con 12 mesi di tempo per cercare un attaccante decente, si sono ridotti all'ultimo a inventarsi un Berbatov (facendo una colossale figura di merda), un Bendtner (che forse non vale un Pazzini) o a telefonare a Drogba (facendo la figura dei principianti). Ma la programmazione ando cazzo sta? Ma nemmeno il peggior dg della storia del calcio farebbe peggio...avesse fatto una cosa simile Secco sarebbe stato preso per uil culo per tutta la vita...non parliamo fosse stato lui in mezzo alla storia Berbatov...

    Vuoi dirmi che in un anno, non sarebbero riusciti a trovare un giocatore, una via di mezzo tra un Jovetic e un Bendtner? Già con Destro eravamo in una situazione migliore...è questo che io rimprovo a sti 4 scemi che si atteggiano. Più o meno quello che rimprovero a Andrea agnelli: invece di fare le battaglie per sta cazzo di terza stella per farsi applaudire dai fenomeni delle curve, sbattiti per creare una società(intesa squadra di calcio) migliore.

    Se l'anno scorso non avessero avuto la fortuna di trovare Conte (e fidati che di fortuna si è trattato, perchè tra tutti quelli in lista era l'ultimo) quest'anno staremmo a parlare di un nuovo falimento. Non perchè Conte è l'unico artefice, ma perchè è riuscito a mettere in campo quella grinta e quella voglia di vincere che aveva da giocatore. E poi, c'è Pirlo.

    I grandi affari non si fanno l'ultimo giorno di mercato, ma prima che inizi...questa cosa, un uomo dell'esperienza e della spocchia di Marotta dovrebbe saperlo ;-)

    Matri Quaglia Vuc Giovinco Borriello

    Matri Quaglia Vuc DelPiero Bendtner

    Secondo voi l'atacco è migliore dell'anno scorso? Io qualche dubbio l'avrei...

  8. mha nn do tutte le colpe al marmotta, è anche facile fare mercato quando puoi spendere 40 milioni pe run giocatore più dargli 5-6 milioni l'anno... la realtà è che la juve come il calcio italiano, non sono appetibili, per questioni economiche più che altro, spero piuttosto che nn arrivi bender, a sto punto davvero mgloio borriello, non avrei mai pensato di dirlo

    e di chi sarebbe la colpa? La Marmotta è pagato (e molto ma molto bene) per fare quello di mestiere, allestire una squadra competitiva...è vero che in Italia i top o presunti non vengono...ma ti devi ridurre a fare queste mega figure di merda (berbatov e viola) per poi ripeigare su Bendtner? Secondo te a inizio mercato quanto poteva chiedere l'Arsenal, 20 ml?

    Queste sono le classiche cazzate di Marotta di fine mercato. Sinceramente, andare a Roma o Firenze o Milano dopo la figuraccia fatta con i viola per rimanere con un pugno di mosche in mano, quest'anno sarà veramente dura.

    PS vero che è facile avere 40ml dicposnibili per un giocatore...ma è anche vero che è molto facile andare a Udine e buttare 15 ml per Pepe e Motta...12 al Catania per Martinez...1 ml tra Traorè e Rinaudo...38 ml per Isla e Asamoah...18 per Matri...15 per Quaglia...7,5 per Giak...5 per Padoin...4 per Storari...Elia che COnte non voleva per 12 ml e rivenderlo a nemmeno 7 dopo un anno...riempire di soldi per la buonauscita a Treze Zebina e Camo...alla fine, se andiamo a vedere i soldi ben investiti dalla marmotta presuntuosa sono Vidal, Pogba, Vidal Pirlo e Vucinic. Ci metto ache Krasic perchè secondo me in questa situazione ci sono stati altri problemi che non dipendono da occhio di falco.

    GLi altri sono stati pagati il giusto o, nella maggior parte delle situazioni, fin troppo. Se questo è essere un buon DG e buon economo allora potenzialmente siamo tutti dei gran direttori generali. Ma proprio tutti.

  9. Vabbe dai..lui è un giornalista un po' di parte diciamo.Pensa che c'è chi è messo peggio..chi ha un giornale tutto per se dove equipe di giornalisti sono pagati per dire manchiate su una squadra di Torino in particolare ehehehe

    pensa alle equipe che ci sono dietro a tre tv e a qualche giornale...c'è gente che grazie a questo è stata presidente del consiglio per parecchio tempo negli ultimi 20 anni, figuriamoci nel calcio :-D

  10. se è andato al fulham di certo non aveva molte ambizioni, se non gli bastava la champions meglio perderlo che trovarlo.

    con una società così che ti aspetti? Che si trattino giocatori seri? LAsciamo perdere va', siamo di un RIDICOLO oltre ogni limite.

  11. Il mercato finisce venerdì sera ;). Farebbe più bella figura a non prendere nessuno.

    no, farebbe più bella figura a far fare il DG a Paratici (che di calcio ne capisce), lui che vada a fare l'amministratore di qualche banca...farebbe meno danni. Leggevo ora la sua intervista" L'idea Berbatov ci è venuta in giornata" AGGHIACCIANTE. Non meriti di essere deriso dal bulgaro, di più. Stiamo parlando di un dirigente che guadagna 3 ml di euro netti l'anno per fare questi disastri.

  12. Mah... mi piaceva Berbatov poteva andare bene. Ma uno che rifiuta la Juventus per me se ne può stare in Inghilterra e se cambiasse idea si attaccasse.

    rifiuta la juve? Ma questo ha cambiato tre squadre in 8 ore. Ma non ci prendiamo per il naso, questo era la riserva della riserva della riserva della riserva della quinta scelta dell'attaccante che poteva fare al caso nostro.

    Si arriva all'ultimo giorno di mercato senza un minimo di programmazione: l'ha fatto il primo anno, l'ha ripetuto il secondo e ora sotto con il terzo.

    A 2 giorni dalla fine della sessione vai a cercare Drogba? Ma doveva mandarlo a fare in culo Drogba a Marotta. E poi cosa fai? Rompi a maroni alle squadre avversarie per Berbatov? Minchia, avessi detto Maradona...Ma pensa te!

  13. e ora sotto con Bendtner (sempre che non rifiuti, visto che è stato sedotto e abbandonato). Che FIGURA di MERDA. E noi che pensavamo di aver visto tutto con Secco...o che prendevamo per il culo Branca...da non crederci alla figura di merda.

    Un giudizio, questa volta definitivo (visto che ha avuto 3 stagioni di calciomercato per poter operare) sul lavoro svolto dal grande Marmotta lo faremo lunedì sera. Intanto con l'intervista di Elia si capisce quali sono gli acquisti del dg e quali consigliati da Conte.

  14. Anche a me piace Jovetic, ma 30 milioni di questi tempi sono veramente tanti.

    vero Paola, ma se vuoi allestire una squadra che vada avanti in Champions purtroppo si deve spendere. E visto gli incassi degli ultimi tempi della juve penso che un giocatore di 23 anni con un ingaggio relativamente basso, la dipartita (anche a malo modo) della bandiera degli ultimi 20 anni, la mancanza di un uomo da copertina da tempo, quei soldi li puoi anche, anzi li DEVI spendere. Non possono considerare Conte il top player, la gente allo stadio vuole vedere il fuoriclasse che vince la partita: e visto che qui, di acquisti di fuoriclasse (escluso Pirlo) non se ne vedono da tempo...voglio dire: tra Gabbiadini e Padoin solo negli ultimi 6 mesi il caro Marotta ha dilapidato una discreta somma...se non hai i 30ml li recuperi in qualche modo, partendo dal risparmiare certe operazioni da scellerato.

  15. mah, io credo che in difesa si possa andarre avanti anche così...credo che Lucio ne abbia per 2/3 mesi...lo rivedremo in campo a dicembre.

    Sull'attaccante: ierisera girava voce che Dzeko è molto vicino...però caspita, sono 3 anni che lì davanti dobbiamo andare a prendere un grande giocatore, non è possibile ridursi sempre così all'ultimo momento...

    già mi vedo la scena all'ultima giornata: tentativo per Jovetic, nel frattempo viene tenuto in caldo Cardozo ma spunta Berbatov, Dzeko avvistato a Torino in un noto ristorante ma attenzione perchè gli agenti di Tevez sono a colloquio con Marotta ma Paratici dovrebbe essere a Dortmund per trattare Lewandoskj...spunta Nedved in quel di Manchester, in quanto amico di Raiola sta chiudendo per Balotelli...Atttenzione: Andrea Agnelli in persona si muove per far sognare i tifosi: al momento sta parlando con Fergusson per Berbatov...

    e poi..e poi alle 19: ufficiale Borriello alla juve. Marotta " Abbiamo aspettato fino all'ultimo ma ne è valsa la pena, Marco dopo aver fatto benissimo l'anno scorso, torna da noi in prestito con grande voglia di fare bene. Non abbiamo mai avuto dubbi, è un grande giocatore con la voglia matta vestire la maglia bianconera; Borriello accresce la qualità all'interno del gruppo. Pur di tornare da noi ha rifiutato un anno in tribuna MonteMario con un ingaggio sontuoso. Conte? Siamo in perfetta sincronia, è molto soddisfatto dell'operato, sa benissimo che i top player li abbiamo già in casa, come l'erede di DelPiero che è già stato riscattato dal Parma. Noi come società ci siamo mossi in anticipo, abbiamo tenuto il grande colpo per l'ultimo secondo per fare sognare i tifosi. Ringrazio tutti i miei collaboratori per l'ennesimo mercato positivo dal punto di vista del bilancio. La maglia numero 10? Rimarrà appesa allo Juventus Stadium per rispetto al grande campione che se ne è andato, che ha scritto la storia della juventus e per il quale il ns Presidente Andrea agnelli, che ringrazio, ha riservato un trattamento molto rispettoso. Purtroppo in questo momento storico politico economico del calcio italiano non possiamo competere con gli sceicchi ma siamo pienamente soddisfatti del lavoro svolto. Jovetic? RVP? Cavani? Tevez? Damiao? Higuain? LLorente? Dzeko? No, non sono mai interessati, avendo già Iaquinta che per noi è un giocatore affidabilissimo, essenziale. Ci sono stati contatti con Pazzini e Gilardino ma le operazioni non erano fattibili in quanto le grande società non cedono i loro migliori giocatori".

  16. forse vado contro corrente, ma per fortuna vidal ha sbagliato quel rigore

    concordo...e per chi puntualmente fracasserà i maroni: rigore viziato da fuorigioco, ma da ripetere (ammesso anche da Caressa e Bergomi, due noti ultras juventini) :-D

    PS Marotta non si può più sentire nelle interviste pre partita...un uomo, una presa per il culo. E ora sotto con Berbatov. Che tristezza.

  17. Forse sbaglierò ma sono sempre piú convinto che se c'erano solo le dichiarazioni di Carobbio la vicenda Conte si chiudeva con il patteggiamento

    Infatti le dichiarazioni di Masiello sono state smontate e Bonucci e Pepe sono stati assolti

    Per me ha contato sopratutto la vicenda Stellini

    mah...io ho l'impressione che si sia montato un polverone anche per l'atteggiamento di Conte...sta sul cazzo a molti, rifila dela mafioso a Galliani, s'incazza con la magistratura di Cremona per la perquisizione e via dicendo.

    Io mi chiedo solo come sia possibile condannare qualcuno quando hai 30 persone che negano quello che ha spifferato uno solo. Anche lo stesso Stellini, ha tenuto fuori il Mr. Lo si condanna per una supposizione.

  18. Che Stellini ha parlato lo hanno detto tutti persino TuttoSporc e lo stesso Conte nell'ultima intervista lo ha condannato.

    La questione Cannavaro-Grava é ben diversa. In quel caso si parla veramente di omessa denuncia e non credo che la squalifica possa superare i tre mesi ( poi puo succedere di tutto)

    Il caso Conte é ben diverso perché in base a quello che ha detto Sandulli c'erano gli estremi dell'illecito sportivo. Quindi in quel caso, se é vero, a Conte gli é andata di lusso.

    dimentichi che Stellini ha detto che tutto era all'insaputa di Conte. Che sia vero o meno, però questo ha detto. E le carte che riguardano il processo, riportano questo. Poi, per interpretazione della giustizia sportiva si suppone, essendo Conte un accentratore, che non potesse essere all'oscuro. Dimmi te, visto che parli di carte, di Sandulli se queste sono prove.

    Su Sandulli: non ha detto che c'erano gli estremi per l'illecito. Alla domanda esplicita ha detto che non sapeva. Ha buttato lì la frase"se fosse stato deferito per illecito"sarebbe stato più grave. Ma più grave perchè? Perchè la giustizia sportiva non permette la difesa, ne abbiamo avute le prove in questi giorni. Anch'io se quel giorno avessi giocato la schedina del superenalotto e avessi azzeccato il 6 sarei miliardario...ma con le supposizioni non si va da nessuna parte. Tranne che alla giustizia sportiva.

    PS perchè visto che citi Stellini, non riporti le intercettazioni dove a colloquio con un calciatore del Bari che vuole truccare la partita per paura dei tifosi, il collaboratore di Conte lo esorta a non farlo e ad avvisare il presidente Albertini? Sostenendo che ne ha già parlato di queste vicende proprio con l'ex rossonero? Per dover di cronaca riportiamo tutto, pro e contro. Non famo sempre i soliti italiani ;-D

    E ricordo: per il reato di associazione etc etc per quello di illecito durante lo svolgimento delle gare di calcio, la Procura di Bari e Cremona, dal punto di vista penale ha giudicato la figura di Conte non rilevante...

  19. Quello che dici è giusto in linea generale

    Secondo te un disonesto, diciamo che lavora in società, faceva una proposta ad collaboratore stretto e fidato di Conte per paure che lo stesso Conte si sarebbe rifiutato? Mah?

    Io ero uno di quelli che credeva che per Conte già un'omessa denuncia era qualcosa di esagerato ma da quando Stellini prima si è dimesso e poi è andato a Bari ed ha confessato di tutto

    qualche dubbio mi è venuto

    1 - mi puoi illustrare le carte dei giudici sull'ammissione di colpa da parte di Stellini? Perchè ieri parlavi di carte riguardo al processo COnte (perchè scommessopoli questo è diventato) riportando inesattezze. Illumianaci.

    2 - perchè per COnte un'omessa denuncia vale 10 mesi (nonostatnte sia stato prosciolto da un reato e non indagato nè dalla procura di Cremona nè da quella di Bari dal punto di vista civile), per Larrondo (prima richiesta 3 anni) sono 3 mesi? E non è l'unico...

    3 A questo punto voglio vedere se Cannavaro verrà squalificato per 10 mesi, la tua reazione: dalle intercettazioni risulta che abbia risposto a Gianello "lasciami stare perchè altrimenti ti picchio(o qualcosa di simile), quindi era a conoscenza dei fatti e ha fatto un'omessa denuncia.

    4 tutta l'opinione pubblica, i coinvolti sia come persone informate dei fatti, che coinvolti nella vicenda parlano di una buffonata. Credo che la verità stia in quello che gira ultimamemnte: condannare Conte era l'unico modo per ridare un po'di credibilità alla figura di Palazzi, uscito distrutto dal processo.

  20. Da quello che emerge dagli atti a Conte é andata piú che bene e se ha preso 10 mesi deve ringraziare, non sto scherzando, proprio Palazzi

    Per Siena - Albinoleffe c'erano le basi per l'illecito sportivi. Altro che omessa denuncia

    Adesso non iniziate a criticare perché queste cose non le dico io ma il tutto emerge dagli atti

    Mah, in realtà tranne Sandulli (che conosciamo bene), tutto il sistema calcio, compresi i giornalisti affermano il contrario. A Palazzi non deve ringraziare un bel cazzo di niente, perchè non è stato per lui che Conte è stato prosciolto dall'accusa di illecito, ma al massimo si può ringraziare la disciplinare.Vorrei sapere che atti hai letto o sentito. Dovresti leggerli un po'meglio gli atti...capisco l'intontimento per le 4 sberle di Pechino ma forza, ormai è passata e tra poco inzia il campionato...magari senza Cavani in azzurro ;-D E vediamo un po'che fine fanno anche il Cannavaro, il Grava e Gianello. :ciao:

  21. Non so voi ma tra Osvaldo, Borriello e simili ho una gran paura del bidone come Marotta ci ha abituato nelle ultime ore di mercato, che cerca di prendere un giocatore qualunque.

    e lo farà anche quest'anno, tranquillo. Spacciando Giovinco per il top player tanto sbandierato (ricordo ancora le sue parole a Sky dopo una riunione di lega a Milano" Higuain Van PErsie e Suarez? Grandi giocatori che monitoriamo costantemente, uno di quei tre finirà alla ns corte".

    Speriamo che ci stiano prendendo in giro con i nomi usciti ultimamente xchè altrimenti qui, si rimpiageranno i Quaglia e Matri dell'ultima stagione.

  22. mha è già rimpiazzato, non devi rimpiazarlo per forza, isla caceres a mio avviso sono decisamente meglio di steiner, pepe già un po meno quando si tratta di difendere, senza contare che non sa crossare, ma i suoi golettini te li fa sempre.

    se poi intascano 15 milioni per nn prendere nesssun attaccante di spessore, questo sarebbe già più preoccupante

    scusami Nik, ma l'anno scorso Liech finchè ha tenuto fisicamente è stato uno dei pilastri della squadra! Anche dal punto di vista emotivo (infatti qui, non pochi lo paragonavano a Pavel per la determinazione e la voglia di non mollare mai).

    Caceres, al momento, è palesemente inferiore allo svizzero. Isla dobbiamo ancora capire seè guarito del tutto e quando entrerà in forma.

    Quello che più mi chiedo è IL perchè dovremmo privarci di un elemento, fino a questo momento uasi fondamentale, per 15 ml. Per poi dirottarli su Osvaldo? Su Borriello? O sul nuovo grandissimo top player Llorente? A me pare una grossa strunzata.

  23. Se Marotta cede Lichsteiner a 15 milioni non so che pensare... ne vale almeno 25 soprattutto se dall'altra parte c'è il Psg che spende e spande per tutti.

    io direi SE LO VENDE è un PIRLA..!! mi chiedo dove vada a trovare il sostituto..

  24. Non vedo come un non attendibile possa diventare attendibile da un giorno all'altro sinceramente. Palazzi cerca di salvare la faccia e occhio alla Buongiorno che a sto giro gli fa il culo... almeno si cambia un po aria anche qui.

    evidentemente ancora non ti rendi conto che vivi in Italia...qui succede tutto e il contrario di tutto. Mi auguro di no, ma vedrai che qualcosa succede...

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo