Vai al contenuto





Ciccopollo

Membri
  • Numero contenuti

    66
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  1. Dogana: Ipad in mano, scatola in valigia da imbarcare (se ti chiedono perche' hai la scatola vuota in valigia gli dici che la porti sempre con te nei viaggi perche' se dovessi avere problemi puoi andare all'apple store e farti fare le verifiche del caso, lo scontrino di che l'hai buttato ma che tanto hai la versione digitale) Fonte: sono andato in america e ho preso 2 iphone e un ipad. Siamo in tre in famiglia: ognuno con iphone/ipad in mano e le scatole in valigia. Alla dogana italiana hanno fermato me, hanno visto la scatola e l'iphone, ho detto quello che ho scritto prima e mi hanno lasciato andare.
  2. Per Toast 11 intendi Toast 11 Titanium (che mi sembra l'unica versione per mac)? Su Toast 11 Titanium il programma chiede se vuoi un DVD o CD leggibile solo da mac o da windows e mac Scusa, non avevo letto che non esiste per le immagini
  3. Salve a tutti. Volevo condividere con voi questa guida (non sono riuscito a trovare nulla in italiano) scritta da Hugues Valentin per installare Windows 7 su un MacBook Pro con il lettore DVD (o Superdrive, come lo chiamano i geniacci della Apple) rotto. http://huguesval.com...ith-virtualbox/ Tutto il merito va a Hugues Valentin. Mi serviva Windows 7 per l'uni e Hugues mi ha salvato la vita. Se decideste di seguire la guida, ho dei piccoli consigli: Parte 1- Quando create la virtual machine, non date tanta memoria ram. 512 MB bastano. La memoria che assegnate alla macchina virtuale non sara' la memoria finale (io avevo assegnato 3GB di memoria ram credendo che sarebbe stata la ram finale e il computer, ovviamente, mi si e' bloccato durante la creazione della macchina virtuale) Punto 3.4 Questo comando usatelo anche proprio prima di lanciare sysrep (il processo mi si e' riattivato e sysrep non funzionava) Punto 3.6 Io non ho fatto copia e incolla ho preferito ricopiare a "tastiera" Se avete un'installazione a 64bit, potete cambiare "x86" con "amd64" . Parte 2 - ATTENZIONE: leggete prima tutto e vedete se capite i passaggi, altrimenti seguite la guida Allora, questa parte, nella guida, la potete saltare interamente, infatti non serve nemmeno la pennetta. Come fare per creare una partizione BootCamp? Bootcamp per farvi creare la partizione di Windows 7 vi chiede il DVD giusto? Quindi noi non possiamo fare nada. Scaricate Daemon Tools Lite per mac: http://www.daemon-to...ducts/dtMacLite. Questo delizioso programmino "montera' " l'immagine ISO nel DVD e quindi fara' credere al computer che l'immagine ISO sia un DVD (non sapevo come esprimere meglio il concetto). Quindi: Installare Daemon Tools Lite ---> Fate partire il programma (una piccola icona vicino all'orologio' apparira') ---> Cliccate monta immagine. Fate partire BootCamp ---> Selezionate sia Installazione da DVD e download File Supporto ---> Troverete l'immagine ISO gia' selezionata ---> Create partizione BootCamp ---> Alla faccia della Apple/Grosse Risate Se non dovesse funzionare per qualsiasi motivo Daemon Tools, seguite la guida . Dopo la Parte 3 bisogna riuscire a trasferire i File di Supporto di Windows dall'hard disk dove e' installato OsX a quello dove e' installato Windows 7. Se vi funzionano le porte USB in Windows 7 (a me non funzionavano) usate una pennetta (quindi la pennetta in un modo o nell'atro serve). Bootcamp crea la cartella dei file di supporto di windows sul desktop e si dovrebbe chiamare WindowsSupport oppure SupportoWindows (scusate ma ho la lingua settata su inglese sul mio portatile). Il problema ora e' che la partizione di Windows 7 e formattata con formato NTFS e quindi il mac puo' solo leggere e non scrivere su quella partizione, quindi non possiamo trasferire i file. La soluzione e' scaricare Tuxera (http://www.tuxera.co...c-2012-italian/) oppure Paragon NTFS for Mac (http://www.paragon-s.../home/ntfs-mac/) Questi programmi semplicemente abilitano la scrittura su dischi NTFS. Trasferite la cartella WindowsSupport/SupportoWindows: io ho trasferito la cartella dal mio Desktop (Mac) nella cartella Windows. Una volta che fate partire Windows 7, andate nella cartella dei file di supporto e fate partire il programma che vi installa tutti i driver. Scusate se mancano degli accenti, ma ho la tastiera inglese e in windows 7 non mi appare la nuvoletta con tutti i caratteri supplementari. Questo e' tutto. Ciao.
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo