Vai al contenuto





Tor°

Membri
  • Numero contenuti

    1695
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Tutti i contenuti di Tor°

  1. Beh direi che dopo un po di post hai le uniche due scelte logiche 1 spendi un po di piu e prendi un fw800 piu usb 3.0 2 risparmi prendi solo usb 3, in caso di agg. Computer domani potrai sfruttare la relativa maggior prestazione dell usb 3, al contempo in caso di incidenti hai una interfaccia compatibile con il mondo, diciamo La thund... Vale solo con ssd e la spesa è folle x chi non ha esigenze specifiche date da lavoro, assurdo per stoccaggio dati. Se è solo per archiviazione andare in scrittura con prest. Usb 2.0 significa solo impiegare un poco di tempo in più il che e poco influente in una situazione del genere no?
  2. Ma...sti cavoli? Il pettegolezzo oggi è giornalismo..... " ha trovato l amore" ...si lo aveva perso una sera dalla borsetta, poi l ha ritrovato.. Noo doveva vestirsi di nero e arrivare alla vecchiaia così..... Hum chissa a quando il libro ove sapere quante volte va al bagno e cose del genere, c e chi ovviamente nn vede l ora.......
  3. Il flash su ipad apple? Dove? Apple conta sui beoti, mettera il flash fra 3-4-5 altre versioni, eh minchia un led è alta tecnologia eh.... I pecoroni fanboy si stupirebbero di un samsung o sony senza flah, li il cervello funziona, ma come leggono apple...zap tilt neuroni che si spengono a fottio e l unica cosa che dicono " ma che fai le foto con l ipad?" ... Hum verrebbe da dire .. Ma allora che caxxo la mette a fare la fotocamera apple? Solo per copiare la concorrenza a quanto pare... Stando a loro ovvio.... Una censura su italiamac? Ma no dai, che strano....chi lo direbbe mai...... Serismente domanda stupida ma xche spendere il doppio per un ipad 7 brutta idea copiata, dimostrazione di quanto vale la " parola" di apple ( ok mi pare fossero di jobs.....) la coerenza prima di tutto neh? E non un qualsiasi buon tablet da 7 " con esp. Sd, e usando la differenza una discreta fotocamera vera? Boh i sani di mente dovrebbero spiegarmi che cavolo fai con un ipad mini che non fai con altro......alla fine quello che nessuno ammette mai, è che è solo moda, marchio e caxxate simili, soprat. Sul mini, sull ipad retina si ha appunto la fesseria del retina a cui attaccarsi... Contando che spendi 300€ e rotti usa e getta ( si si fallo cadere e vediamo se lo ripari col sorriso, visto che apple non ti cambia il vetro...) direi meglio 199 usa e getta no? Ahh oddio ma c è quel 1 mm di spessore, cavolo è inamovibile...come il geniale imac 5 mm, per i fessi, ma caxxo è 5 mm x i primi cm... Vuoi mettere? ....... Ps x chi è tardo....... È una colossale presa per i fondelli.....ma che palle sti post
  4. Useresti un minimo di iniziativa?.... magari qualche neurone annoiato..troverebbe qualcosa da fare..... Ps vacci piano o si montano la testa e poi chiedono 100 euro a risposta!!!...e sarebbe cmq conveniente rispetto ad apple...in alcuni casi, sai quanto costa svegliare i "genius" tirarli fuori dalla lampada per rifilare le loro perle di saggezza al volgo?......
  5. Ma dai scrivere "sentir parlar bene a differenza di altri..." non fà che creare dubbi su chi chiede info, o scrivi cose complete di senso compiuto, della serie cosa e riguardo quale marchio-modello? temporalmente? Riguardo OWC posso supporre che poteva essere un espediente per ovviare al fatto che all'epoca forse gli os o alcuni non eseguissero certe operazioni e la concorrenza non usasse ancora il gabate e menate simili... Oggi se non erro tali problemi non si pongono o sono ridimensionati...
  6. intendi forse la questione celle di memoria tlc, quelle a 3 bit contro le precedenti mlc 2 bit, con relativa meno durata nelle riscritture? non sò cosausi qwc, ma se non erro tutti gli ssd recenti implementano funzioni di gestione, anche in fabbrica se si nota i tagli dei samsung 840 lisci, sono minori, 250gb contro 256 gb canonici, questo perchè una parte dei gb mancante viene usata diciamo a mo di scorta, qando una cella "crepa" si rimpiazza con una "vergine". Questo secondo i produttori dovrebbe compensare statisticamente la minor durata.... Come dici, i pare, ammesso che ci sia una diversità nel firmware o cmq chip di gestione quel che si vuole, non credo giustifichi grosse differenze di prezzo. Mah guarda caso cmq si stà sempre in un circolo "consumistico"...sono tentato di pensare che se vendessero pietre, ad un tratto queste invece di durare migliaia, milioni di anni (secondo le condizioni e la tipologia di pietra..) durerebbero qualche anno, misteriosamente si sbriciolerebbero...
  7. No se leggi bene ha detto che appunto si ritrova m lion che chiede l'account che, stando a quanto scrive, non ha, ove parla appunto di vicolo cieco... Mah io mi chiedo perchè uno quando compra l'os non si crea subito una banale pendrive con l'os e la infila in un cassetto, o se ha + mac mette il file scaricato dell'os su un disco di backup in modo di poter sempre creare la pendrive...con quello che costano oggi le pendrive da 4-8gb (al nego 8gb emtec 8.90E dagli in-esperti... ) direi che si può sacrificare una pendrive.
  8. opps leggo solo ora, scusa, sostanzialmente concordo con gli altri, intanto si dovrebbe vedere chi produce i chip, samsung li produce e fornisce memoria anche ad apple e altri, direi che è un nome nel settore, sugli ssd, sempre che non dico caxxate, scusa ma non seguo a fondo il tema e vado a memoria, progetta anche il controller che è quello che ha fatto il buon successo dell 830 ottime prestazioni prezzo concorrenziale. Ma alla fine della fiera fra i vari produttori, parlando di durata, affidabilità non c sono mi pare dati e non ci potrebbero essere a medio -lungo termine, leggedo bene le clausole ci si può affidare alla garanzia estesa, se ad esempio chi produce ti offre 5 anni integrali.... Tolti questi dubbi, non è difficile, solo noioso paragonare le presazioni fatto ciò se uno trova una "vera" offerta, dicasi procurarsi un ssd desiderato con un buon risparmio, xchè non approfittarne. Io ho solo piccoli tagli ho un vertex 2 64gb che uso su questo macmini con cui navigo, un M4 64gb su un vecchio toshiba portatile, al momento, e un samung 830 su un mbp, il + prestante è il samsung, l'm4 è il + comodo da aggornare, e a occhio un pelino meglio del vertex 2, nessuno ha ancora dato noie. Boh come detto dipende tutto da quanto è importante quello che vuoi ottenere per te, il budget, poi si fà tutto. La versione + economica è mettere come detto l'ssd dentro al mac e un disco meccanico su thund... se vuoi. Altrimenti va bene anche come hai posto, ssd su thund. e lasci l'hd meccanico del mac. Consiglio da fissato con la sicurezza: diversifica i backup, non tenere dati per te vitali su un solo supporto, due meglio ma 3 lo è ancora di più, a seconda dell'importanza di questi dati puoi considerare anche un sistema eco raid dicasi box esterno con due hd in raid 1 dove un hd è la copia esatta dell'altro, nei sistemi + semplici, e a caso solitaente qui la ventola c'è eccome, io, e non ho dati "vitali" per lavoro, ma solo foto che mi dispiacerebbe perdere ho un banale economico icybox a 2 hd usb3.0. Questo se non devi copiare giornalmente vagnate di gb può non essere thun.. ma usb 3.0 lo si usa solo come backup o pezza d'appoggio, puo anche renderlo avviabile con la copia integrale dell'os, in caso di rogne può essere comodo avere un disco di avvio che permetta di non interrompere il lavoro e dal quale porre rimedio. Questo perchè un ssd non è certo invulnerabile, i dati possono andare persi anche su questo supporto.
  9. scusa ma come fai a togliere la batteria da un mac che non consente di farlo? Poi grazie a cavolo che ti dicono di cambiarle solo da loro, come fanno a spellarti senno? o davvero si crede che apple spenda in manodopera le cifre che richiede? o che il pezzo di ricambio valga una frazione di quello richiesto. La frase che le bat. sono precalibrate significa tutto e niente, una batteria è un composto elettrochimico, col tempo perde progressivamente capacità , in misura variabile in base alla temp ambiente. Veramente non ci vuole un genio a verificare una stupidata come l'influenza delle temperature su una batteria, ed è certo che la temp. influisce la resa e il deterioramento della stessa nel tempo. Se poi ci si sforza di capire che è un processo chimico, si dovrebbe intuire che la temperatura, come spesso accade,influisce, dice nulla il decadimento delle batterie a basse temperature fino a non funzionare più? in misura variabile ovviamente secondo il tipo... Stai certo che è stupido credere che a chi ti vende un "consumabile" gli interessi che ti duri il più possibile, specie ad apple che fece quella porcata col primo ipod in usa ove mise una batteria scadente di vita operativa breve e si preoccupà di renderla in garanzia e fuori non sostituibile, in soldoni rendendo di fatto l'ipod, un giocattolino costosissimo, usa e getta, finita la batteria non avevi modo di cambiarla....poi cause o cmq attenzione delle associazioni americane fecero cambiar strada ad apple....che a mio avviso ha affinato i mezzi (colla, ricondizionati, ricambi gonfiati, riparazioni di piccole parti non fatte, vedasi schermo ipad mini, sul forum qui si legge che ti ritirano il tuo, paghi quasi 200 euro e ti danno un ricondizionato equivalente...wow un affare..). Vabbò non a caso ho suggerito di cercare sul sito apple fra le faq o il manuale. cmq se uno conosce l'abc sà che il mac come qualsiasi altro apparecchio che non sia una ciofega non scarica mai a zero la batteria rimane sempre una carica minima, è una ovvia protezione, le fotocamere ad esempio mantengono una riserva per spegnersi (esempio ritirare le ottiche, già anni fà era lo stesso per le videocamere espulsione del nastro e spegnimento..almeno la mia vecchia sony, non dv, com'era? video 8? ahh la memoria...). Quindi si, non ficcate il vostro mbp o air in freezer...non è una buona idea....
  10. Direi che è normalissimo, basta che ti leggi come funziona una batteria, in generale, cosa è, e nello specifico le polimeri di litio. La tua bat. Ha fatto tot cicli di carica e scarica, poi vi è il tempo, le condizioni di temp. operative ecc Metti che le litio anche non usate hanno un decadimento annuale legato alle temp. Di conservazione. In soldoni si usurano, in breve perdi un poco di capacitá. Dai dati a occhio mi pare che sei nella norma. Comunque puoi fare un ciclo di manutenzione dicasi scarics la batteria completamente e poi fai una ricarica, questo dovrebbe ricalibrare il circ. Che rileva lo stato di carica della batteria...trovi le istruzioni mi pare anche sul sito apple...
  11. E' una sciocchezza, tensione e correnti non sono sufficienti per causare alcun scioglimento... Solito problema di gente che si sogna, invente, capisce fiaschi x fisci e poi spara certezza, che qualcuno chiama cazzate.... Oppure qui c'è un miracolato, o la fisica è voluttuosa e scioglie il filo solo quando gli gira?...mah
  12. Mah non capisco perche consigliare minchiate: 1 non vedo perchè non usare paragon ntfs, certo è piu intelligente consigliare di comprare dischi a profusione per mac, cosi si è anche dei pirla che pagano di piu lo stesso disco solo xchè è formattato mac, invece di spendere meno e formattarlo da se operazione elementare.. Paragon funziona benissimo, usato per anni mai un problema, comico spacciare una banalita come scrivere su fat come se fosse una qualitá, caro è un filesyste aperto significa che non richiede diritti x essere usato, a differenza di ntfs... 2 la colpa al solito si da a tutto tranne che all ovvio, se stessi, ma chi sputa sangue x fare qualcosa e tiene tutto su una pendrive? Un .................. ( omissis) come comprare una ferrari sputando il famoso sangue e poi parcheggiarla in un quartiere malfamato con le chiavi inserite...ohhh povero me, l hanno rubata che osa inaspettata....... Con quello che costano le pen drive, tre ne dovevi tenere, o due e copia di backup su hd, il resto sono normali incidenti che capitano, una pen drive non é piu sicura di un hd, come hai visto, errori di accesso, scrittura o smette di funzionre di botto, si brucia, poi che fai? 3 quindi alla fine l unica cosa da fare è decidere come organizzare le cose, o tieni i dati su un hd formattato exfat o fat, dipende dai file che usi, e li condividi fra mac e pc, o usi il disco ntfs e su mac paragon, o disco mac formatted e su win un prg che legga i dischi mac, tuxera hfs et simila, ma sempre un disco di backup di tutti i dati, compresi quelli su pen drive, certo l optimum sarebbe avere un ulteriore backup, se non si han problemi di spazio soldi ecc, se sputi sangue sul lavoro usi un disco esterno raid a due hd e vedrai che perdere il tuo lavoro sara un pelo piu difficile....ehm se certe spa ecc spendono una fortuna in sistemi di backup un motivo ci sará no?
  13. Certo che l ignoranza ne gira da decenni allora, non ha visto hd che necessitano di essere raffreddati, beh se tieni gli occhi chiusi... Fatti non puttanate, vedi sui siti del produttore le specifiche, poi informati su relazione vita hd componenti meccaniche e non e rapporto temperatura operativa, sistemi di riallineamento testine in relazione a dilatazione termica del metallo... Direi che il sunto è un banale più alta è la temp. Media operativa dell hd, piu alta è l incidenza guasti. Strano che si é cosi ciechi, da anni x gamer o usi spinti vendono case pc con rack hd ( 3-4-8 pz) con tanto di ventolone. Ma anche box x singoli o doppi hd con ventole... Certo te li vendono per lo più senza, in box di plastica sigillati, ma devono sfasciarsi senno poi che caxxo ti vendono? Nota le famiglie, prendi wd, perche uno dovrebbe prendere un my book invece del plasticone nero? Uno è verticale pieno di prese d aria e uno è sigillato. Prova a trasferire sul plasticone terabyte di dati, ergo ore a scrivere, temp, ambiente 27 gradi e vedi poi se non ci cuoci le uova sul disco...altro che i nax 40 gradi raccomandati... Il mybook invece pur se sempre passivo sfrutta l areazione e il moto convettivo....la domanda del perchè il produttore ti venda hd destinati a lavorare male.....leggi sopra. Poi certo gli hd odierni scaldano meno, 5 maxtor ho avuto in passato, 40 80 120 160 e un 10 gb, indovia un pò tutti bollivano dopo appena pochi minuti di utilizzo, salvo il 10 gb, tutti morti e stramorti, unico sopravvissuto il 10 gb strano eh? Mai uscirsene con " sono un genio che da venti anni....e bla bla bla" il rischio é dimostrare che per tot anni non s e capito una minchia. Detto questo un ssd su ox esterno non ha gran bisogno di dissipare difatti i piu hanno case di plastica, è un chip disperde poco in calore Inutile dire che l ssd internamente comunque sarebbe meglio. Se non ricordo male fra il s. 84o pro e 840 non vi è una gran differenza prestazionale, almeno se non si guarda al capello, la diff. È nelle celle di memoria, piu longeve diciamo nol pro e piu eco nel non pro, quindi se serve spazio e si vuol spendere meno, forse il liscio è considerabile, se invece il budget non è un prob. Vada col pro. Esternamente si potrebbe mettere il meccanico, molti tb con poca spesa.....se si usa quella porta rimanendo comunque se serve su un hd prestante, veloce 7200 rpm, basta scegliere il modello che risulti veloce.....
  14. Equesta da dove la peschi? la riscrittura a 0 dei bit, come la chiami in primis non viene eseguita con l'inizializzazione, ma è una voce selezionabile a parte, fra altre, e serve meramente per la privacy sicurezza e vuoi, nulla ha a che fare con diagnostica o scovare problemi, così come è posto il prg di utility disco... 'inizializzazione standard ovviamente, almeno per quei pochi che ragionano magari, non và a scrivere ogni singolo settore, capirai un disco da 1 tb impiegherebbe ore e ore, ma si limita a preparare l'indice, toh diciamo così per semplificare, x capire meglio basta usare il ditino e cercare in rete come funziona un hd... L'inizializzazione banalmente la si puà usare per sbarazzarsi, formalmente, di tutti i dati in un istante e avere un disco pulito, libero, almeno dal punto di vista del sistema, anche se fisicamente i dati sono ancora sul disco solo che non hanno più "le pagine gialle" dioè gli indirizzi, numero civico e divisione per categoria...sempre per rimanere nell'esempio, ma per il sistema è sempre un bel disco lindo e pinto.. Software che scrivoo e leggono per diagnostica ogni sngolo settore son altri, non è come ripeto lo scopo della funzione messa su utility disco che serve solo a chi vuole essere sicuro di cancellare i dati e renderli irrecuperabili x svariati motivi....wow una riga x dire una caxxata, una pagina per smentirla....senza offesa
  15. Si se vuole essere spellato, in assistenza, tiro a indovinare fra manodopera e prezzi gonfiati andrà verso le 100 euro? n mast usb esterno parti dalle 30 euro (tipo samsung 35-40 euro) se scoccia il filo, quando non lo usi lo riponi in un cassetto...
  16. ancora con sta storia della ram= velocità , "de coccio" direbbe qualcuno, come dire che non è il motore a determinare la velocità di un'auto, ma la dimensione del portapacchi sul tetto più è grosso meglio è. Se un tempo si notava un incremento sostanzioso di un mac aggiungendo ram era banalmente perchè apple, ed è una caratteristica genetica della spa (come diventare miliardaria senno...oltre altre infiniti modi..) ha sempre venduto a caro prezzo pc con ram insufficiente, o meglio appena sufficiente a far girare l'os, ma nemmeno, e text edit aperto, ovvio che l'os trovandsi + ram usa meno il disco carica + roba sulla ram e funzionava come doveva... Morale della favola il tutto è dovuto all'avidità atavica di apple che per indurre il cliente (pollo) a pagare da lei la ram 3 volte il costo di mercato ivato al dettaglio, vendeva i mac con il minimo di ram sufficiente ad avviarlo, come detto, chi doveva e sapeva di doverci lavorare, per comodità , stupidità o quel che si vuole, configurava il mac sullo store...gli squatrinati o quelli con "principi" a cui non anava giù di essere visti e trattati come polli da spennare, compravano in seguito la ram altrove, se apple non rendeva la cosa impossibile tipo decadenza della garanzia, o come ha fatto per il disco rigido su alcuni imac mi pare (storia del sensore ecc). Insomma un modo come un altro per far soldi sbatendosene di questioncine che decenni fà non sarebbero passate inosservate, che sò la MS che viola la legge sulla garanzia per anni? huuu fiumi di proteste....apple? think different e passa la paura... Vabbò scusate la divagazione comica... Dai retta a chi saggiamente in breve ti ha suggerito un ssd, è l'unico che può farti vedere un aumento generale di prestazioni, bada non di elaborazione se non in modo marginale (accesso e lettura e scrittura velocizzate). In soldoni se ti basta la reattività , altrimenti l'unica è cambiare mac....
  17. ahh Ahh ergo se apple fà proseliti tu sei contento, come dire, vedi anche altri fregano quindi è giusto così...ehm se per te apple che frega un pannello FUNZIONATE di un mbp, si intasca, non ricordo io la cifra mi pare o 400 o 600 euro, cmq il prezzo del pannello nuovo e di un cavetto, perchè la SUA politica è non fornire e cambiare IL SOLO CAVO, è una GRAN SOCIETA'....beh o tu hai problemi di valori- giudizio o li ho io. (fato valido all'epoca dell'articolo o post che era, oggi magari, non mi risulta, ha cmabiato politica, ma visto che incolla anche gli imac dubito..) A me non frega un piffero se tutto il mondo è fatto di feccia che ruba, ciò non giustifica chi ruba, truffa, inganna (garanzia europea per ANNI non riconosciuta e via dicendo) ecc ecc ecc Specie poi da chi si presenta da SEMPRE come quella coi valori, la "differente" con la "filosofia" e stronzate varie... Ora veiamo al vero punto, tralasciando gli imbecil.. che nn capendo un cavolo e da perfetti fanboy danno dell'idiota a chi a differenza loro ragiona e non è celebrarmente un'ameba, la mia era la classica provocazione e si nota, per verificare una mia radicata teoria riguardo acuni soggetti di questo forum e mi pare che l'ho confermata, l'eccezzione fanboy magari non descrive tutto ma calza a pennello. Ma si nota anche un degrato intellettivo notevole, un'assenza di principi e di valori base, oltre che dare il giusto valore alle cose, stupefacente, non solo quanto sottolineato sopra, che è il classico italico "se lo fan gli altri, io faccio poco meno, qundi sono a posto, sono meglio" e sue varianti... Intendo che esagerando potrei arriva a pensare che se apple fornisse iphone a 200E in meno a condizione di sfilare nudi con un dito su per il c...o io vedrei la fila....e uno spettacolo orrendo..... Contenti voi... Insomma prenderlo in cu-o, pagando 200 euro un vetro e essere pure contenti perchè la forma è diversa....questo non fà che sottolineare l'intelligenza di apple, quanto conosca i suoi polli riuscendo a creare questo circolo del riciclaggio... settiamola con le balle, proprio qui altro post uno rompe un ipad 7" lo schermo mi pare, bene lo dà ad apple ci mette sopra 170 o più E. (basta controllare il post ora non ricordo la cifra esatta) e riceve un equivalente ricondizionato....a beh 170 euro per uno schermo e riceve invece uno usato, non si sà da quanto da chi condizioni della pila ecc e apple riceve 170E + hardware che spedisce in cina (forse) e due soldi mette un display e zap altro ricondizionato da rifilare, guadagna dalla riparazione 2 volte, wow. Ma chi è che perde? perchè la matematica non è una opinione se uno si arricchisce uno o più si devono impoverire.... Ora venitemi a dire che il display dell' ipad 7" è la parte + costosa, anche considerando osti di stoccaggio distribuzione e manodopera... Mentre in altre parti del mondo si fanno il culo per qualche dollaro per una giornata di lavoro, qui abbiamo apple con spese di manodopera da F1.....in cina magari...qualcosa non quadra...o no? son sicuro che le risposte dei geni come questo sopra arriveranno, le piu fantasiose.... Ma ripeto a me non frega un piffero di apple, non mi riguarda, il mio punto è sempre il metro di giudizio delle persone, che personalmente trovo minimo sconfortante, qui è apple, ma potrebbe essere samsung e vattelappesca, capira samsung ho letto che pagava, appunto persone dai sani principi per scrivere opi favorevoli...che c'è di male, sano lavoro imprenditoriale no? quel che conta è il risultato no?
  18. E se no dove specula apple? think different, perchè cambiare qualcosa e incassare 30-50 euro, quando puoi spellare cifre oltre il centinaio e sottrarre il "guasto" allo sfortunato...ci becchi i soldi e un hardware che con due soldi (magari in cina) trasformi in "ricondizionato" pronto a rifare il giro verso gli utonti...(entità non meglio precisate, forse mitologiche o reali, nessuno lo sà ... )
  19. ah beh questo non lo sapevo, supponevo avessi le stesse librerie, purtroppo mi ritiro non ho idee e, magari sbaglio, non credo ci siano soluzioni che itunes possa offrire se non fare a mano e sul macbook. Ultima "fesseria": potresti creare la playlist su Mbook, appunto con i file codificati in alta efficenza, 80-64 o meno vedi tu, una volta trasferiti su ipad, cancelli i suddetti brani dal Mb, e annulli la sincronizzazione in modo che itunes non cancelli ciò che già c'è su ipad. in caso di brani nuovi, converti questi e li trascini, a ipad connesso, sullo stesso, i brani verrano copiati regolarmente, sconnetti l'ipad e se vuoi cancelli poi i doppioni ricodificati, appunto. Se non erro, ribadisco non ne sono sicuro, dovrebbe funzionare, certo rimane un certo smanettamento e perdita di tempo, ma avresti l'ipad con la musica che occupa meno spazio e il mb senza doppioni... Questo ovvio se non devi aggiungere spessissimo nuovi brani-album in numero tale da perdere il filo, e perderci troppo tempo... Boh ciò provato come si dice...
  20. ali, abbreviazione di alimentatore, sai per chi come me azzecca un tasto su tre........le abbreviazioni sono "vitali"... Però...il titolo parli in effetti di alimentatore, quindi chi ha tirato fuori che è l'air che scalda? no ho avuto una botta di caldo io, ma un'altro...io ho peccato di poca fiducia nella mia memoria invece... Cmq sia alimentatore che air con il caldo e lavorando, anche non al max, è normale che scaldino, gli apple fan così è il prezzo del design e della "sottiglieza...e bastano pochi gradi in più, anche 2°C ambientali possono avere un rilevante peso nella dissipazione del calore.... Ehm se ti và quelli che butti, anzi uno solo, fai tu il mese, lo dai a me? ho giusto un tavolo che dondola e l'air ha lo spessore giusto giusto......
  21. Ohh cavolo il caldo ha colpito...ho letto male, si riferiva all'air caldo, non all'ali...vabbò è lo stesso, come ha già detto, è tutto nella norma se non vedi fumo o fiamme vai tranq...tanto lo cambi col cambiare della moda no? (scherzo e nn c'è riferimento sessista, vale tanto per i m che per le f e tutti gli altri.... )
  22. Guarda mai fatto, quindi è solo per non lasciar nulla di intentato, mi pare che itunes abbia una funzione? di condivisione della musica, della libreria e se non deduco male questo dovrebbe permettere di usare lo stesso dispositivo, ipad ecc, su mac diversi che condividono la stessa libreria....verifica un pò tu, scusa ma io itunes lo uso il minimo indispensabile, se posso lo evito, ma è una mia carenza, io e l'organizzazione non ci prendiamo, anche se trovo itunes cmq limitato o con carenze, per me si intende....
  23. Guarda puoi fare anche così metti tutti i brani convertiti in una nuova playlist, chiamiamola "musica ipad" per non naigare album per album puoi andare in "musica" vista "brani" e per aver l'elenco ordinato dei file convertiti basta usare la colonna bit rate, se li hai convertiti x dire a 64k basta che trascini sulla playlist questi, poi sulle preferenze dell'ipad alla voce cosa sincronizzare imposti di sincronizzare solamente la playlist "musica ipad" fatto. Certo ovviamente in itunes avrai due versioni dei brani una originale e una versione ridotta. Ovvio che se la funzione citata da swarro permette di selezionare la codifica "alta efficenza" tutto questo non serve... Cmq sta a te vedere se il risparmio di spazio vale la cosa, altrimenti puoi rimanere a 128 e stare + comodo
  24. Sicuro che dipende dal cavo e non dalla situazione del momento dell'air? l'ali scalda di più quando l'air lavora, cpu impegnata, di più ancora se la batteria è in carica e la cpu stà lavorando, per ovvi motivi, deve dare corrente per la batteria e per tenere acceso e operativo l'air, se poi la temperatura ambiente non è delle più fresche.... Cmq dovrebbe avre una protezione termica, se cotinua ad operare si può desumere che tutto và bene.... se prende fuoco....
  25. Basta sapere che il liscio usa nuove celle multi tensione che di fatto hanno meno cicli di vita notare come il liscio sia 250 e non 256 come standard, se non erro la differenza è dovuta al fatto che una parte di memoria è usata come scorta, se una cella si rompe si usa quella di scorta, in soldoni hanno compensato statisticamente la minor longevitá con tot spazio casche...poi ci sono le differenze prestazionali non esaltanti.... Detto questo vá considerato che magari il disco sopravvive al mac, magari domani può riciclarlo su un nuovo computer che ne sfrutterá le specifiche... Mai dare consigli netti, tutto dipende da chi lo usa come la pensa e come si comporterá in futuro, meglio porre i fatti come sono, poi uno decide da se.... Da ipad2 ........
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo