Vai al contenuto





MatteoDenny88

Membri
  • Numero contenuti

    243
  • Iscritto

  • Ultima visita

  1. Bad Chili di Lansdale.. Mitici Hap & Leonard..
  2. Hal è stranissimo Cecità ! Mi ci è voluto un pò per abiuarmi alla punteggiatura..
  3. Come ti sembra Cecità ? L'ho comprato ma devo ancora iniziare a leggerlo..
  4. Hai perfettamente ragione!!! Se ti capita guarda anche il film che è altrattanto bello, forse uno dei pochi casi dove il film è più bello del libro..Io ho finito "David Copperfield" di Dickens, ed è un autentico capolavoro. Dickens accompagna il lettore dalla nascita del protagonista a quando diventa un uomo adulto tra mille avventure e peripezie. Scritto talmente bene che sembra di conoscere realmente i personaggi, uno di quei libri in cui non si vorrebbe mai arrivare alla fine. Ora ho iniziato "Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari" di Fabio Geda, un libro molto toccante, che racconta il viaggio di un bambino che per sfuggire ai talebani lascia l'Afghanistan ed attraversa diversi stati per arrivare in Italia. Sembra carino, ricorda molto i libri di Hosseini, "Mille splendidi soli" e "Il cacciatore di aquiloni". P.s. Caro Hal1969 ho preso "Cattiva maestra televisione" tra qualche giorni inizio a sfogliarlo poi ti dico cosa ne penso..
  5. Ehehe io sono dietro a David Copperfield, quasi 1200 pagine si sentono, ma è veramente uno spettacolo, grandissimo Dickens..
  6. Io adoro Ammanniti ma Fango a mio parere, e' veramente bruttissimo. Credo che se se non l'avesse scritto lui non l'avrebbero mai pubblicato.
  7. Interessante l'ho aggiunto alla lista dei desideri, lo leggerò, soprattutto perchè ormai sarà due anni che non guardo più la televisione..
  8. Ciao Hal1969, di cosa parla "Cattiva maestra televisione"?
  9. Ieri sera ho iniziato un bel mattone: "David Copperfield" di Dickens, e inaspettatamente, in alcune parti fa veramente ridere! Sembra molto bello!
  10. In questa settimana a letto con la febbre ho avuto parecchio tempo per leggere.. Ho letto "Branchie" prima opera del mitico Ammanniti e "La biblioteca dei morti" di G. Cooper, entrambi carini ma niente di che..
  11. Eheh ormai sei il mio consigliere ufficiale. Ora inizio La biblioteca dei morti non che mi ispiri tantissimo pero' me l'ha regalato la mia ragazza e ci rimane male se non lo leggo, l'hai letto per caso?
  12. Ragazzi ho finito "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo",non mi vergogno di dire che ho pianto come un bambino nelle ultime 20 pagine.. Una bellissima storia d'amore senza essere troppo smielata, due grandissimi protagonisti ai quali mi sono veramente affezionato.. Un libro consigliatissimo.
  13. Guarda all'inizio anch'io ero un pò restio, però per alcuni libri, soprattutto quelli un pò più impegnativi, è davvero un esperienza piacevole.. Se sei iscritto ad aNobii ci sono un sacco di gruppi in cui si fanno GdL prova a darci un occhiata..
  14. Sai che ero convinto di aver letto da qualche parte che non ti era piaciuto, forse sto sbagliando persona.. Per gruppo di lettura intendevo di scegliere un libro da leggere tutti insieme e commentarlo capitolo per capitolo, io ad esempio in un altro sito (aNobii) tra poco inizio "David Copperfield"
  15. Ahahaha, ormai prima di iniziare un libro aspetto sempre la tua approvazione, mi sento più tranquillo!Forse gli unici libri in cui ci troviamo in disaccordo sono quelli della trilogia di Stieg Larson..mannaggia! Anche a me sono piaciuti un sacco!!Visto che a leggere siamo in tanti sarebbe carino proporre un gruppo di lettura, cosa ne pensate?
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo