Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






marfel

Validating Group
  • Numero contenuti

    1051
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Risposte pubblicati da marfel

  1. Per essere precisi dovresti quantificarmi i costi contenuti di cui parli, comunque a prescindere da questo, non parlavo di sismicità a caso perchè non è considerazione da poco aver a che fare sotto sisma con fondazioni in terreni saturi. Per quanto riguarda la rassegnazione, posso dirti che non è così, ho fatto anch'io le mie piccole battaglie e le faccio ancora nel mio piccolo però non è cosa che risolvi impiantando in certe zone uno stadio secondo me tutto qui.

    È giusto considerare la sismicità... non può essere altrimenti e non ho detto il contrario. Dico solo che stavamo parlando di acqua ;)

    Un tempo molto lontano mi accupavo di computi metrici... per fortuna non più .... fortuna per me ovviamente :ghghgh: Quindi i prezzi, in questo caso, li deduco in via approssimativa attraverso il mercato dell'immobile ch in alcuni casi è di gran lunga inferiore al nostro nonostante le accortenze di primissimo livello riguardo al riscaldamento e l'impermelizzazione dell'edificio.

  2. Facciamo una premessa: indipendentemente da alcune cose che sono delle autentiche zavorre che non ci permettono di fare il salto di qualità definitivo come i diritti d'img ( quello che dicono su Verratti sono tutte stronzate; non è venuto a Napoli perchè tiene 2/3 grossi contratti con gli sponsor che non voleva cedere. Lo stesso è successo sia con Criscito che con Meireles. Lo dico perchè ne ho la certezza) io a De Laurentis lo ringrazieró sempre perchè eravamo diventati degli zimbelli che veleggiavano tra serie A e serie B comprando degli autentici pipponi e vendendo i prospetti migliori. Ma certe volte dice delle cose assurde

    Io non conosco nessun presidente che riesce a guadagnare da un top team. Tutti a fine anno ripianano il deficit o vendendo ( tipo il Milan che cmq è ancora in deficit) o con le proprie risorse ( psg city chelsea) o non ne hanno bisogno perchè il debito è in mano alle banche ( real e barcellona)

    Che il produttore è l'unico che riesce a guadagnare è certo. Infatti spende molto di meno di quello che incassa ed in piú ha una fortuna sfacciata ( prendere Cavani a quel prezzo).

    A fine anno quando presentano il bilancio siccome viene pubblicato tutti possono sapere lo stato finanziario di un club

    Sono 8 anni che chiude in attivo. Adesso mi deve spiegare come ha fatto a cacciare di tasca sua 250 milioni. Non ho mai visto uno che spende quando non c'è bisogno. Non li caccia nemmeno per il cinema. Perche deve dire queste sciocchezze non l'ho capito

    Se il DeLa dovesse riuscire in questa impresa.... naturalmente a te e a una buona parte dei tifosi napoletani darebbe molto fastidio, così come a tanti invidiosi in tutta l'Italia. È così o no?.... sono io che interpreto male? :DD

    Poi fai un errore di fondo abbastanza grossolano..... Seppur i 250 milioni siano frutto di proventi della società calcio Napoli, di chi vuoi che siano questi soldi se non i suoi che ne è il titolare? Questi soldi avrebbe potuto metterseli in saccoccia mantenendo comunque un bilancio in attivo però senza raggiungere posizioni di vertice come sta accadendo negli ultimi anni. Perchè è ovvio che per raggiungere i vertici devi saper investire molto e vincere anche diverse scommesse. Quindi triplo merito al DeLa che ha portato una ventata di aria nuova nel panorama calcistico italiano; ha una conduzione aziendale esemplare; asseconda come pochissime volte è accaduto in un secolo a questa parte quelle che sono le passioni di un'intera città. Ma cosa vuoi di più... dalla vita :DD

    Il vostro problema è che siete troppo... ma troppo abituati a vedere presidenti papponi, mafiosi, furbastri... e chi più ne ha più ne metta. Adesso ci mancavano solo gli sceicchi.... :DD

  3. ".....mi ha chiesto di giocare e lo accontenterò anche perchè si sa gestire. Gli farà bene giocare...... ha una fisicità diversa da tutti. Se sta fermo una settimana capita che può star peggio. Sa bene che la partita importante è quella con l'Inter"

    Testuali parole di Mazzarri nella conferenza stampa di oggi riguardo a Cavani.

  4. Non volevo dire che rappresenta un problema costruire sull'acqua volevo solo dire che ciò comporta un aggravio di costi enormi, vedi i cantieri della metro, pochi sanno che alcune stazioni della nuova metro viaggiano totalmente sott'acqua e per realizzarle sono state necessarie opere di congelamento tra le più grandi mai realizzate con costi che sono saliti alle stelle ora non è il caso dello stadio stare sott'acqua ma per una struttura con quei carichi in un territorio a forte rischio sismico soggetta nel suo ciclo di vita a vibrazioni costanti, si rendono necessarie tecnologie di fondazione e isolamento sismico che comportano un surplus di costi che non è assolutamente trascurabile. Per ciò che attiene la parte sismica non credo che ad oggi in un territorio come il nostro sia possibile realizzarlo senza isolamento sismico che in se per una struttura di civile abitazione porta un incremento di costi pari a circa il 5% in quanto isolare la struttura comporta che essa preveda elementi strutturali più piccoli e quindi risparmio di materiali che compensa il costo dei dispositivi antisismici ma non compensa quello degli impianti speciali (elettro, gas, acqua) che in tal caso devono essere tutti realizzati a tubi flessibili per far si che sotto sisma, con spostamenti alla base che considerate le masse in gioco quando si parla di uno stadio potrei stimare di minimo 40 cm, essi non si distruggono e comportino danni più gravi del terremoto stesso. E per uno stadio potrei stimare un impatto sui costi di circa il 20 % che per un appalto come quello di uno stadio non sono per nulla trascurabili. Considera che come ho scritto ad oggi non credo possano realizzarlo senza isolamento e smorzatori se aggiungi tutte le fondazioni speciali da realizzare per la presenza del mare nel terreno di fondazione il tutto potrebbe portare a considerare altre soluzioni. Poi comunque Marfel da tecnico ti dico che oggi l'ingegneria riesce ad affrontare sfide ben pi grosse di questa ma la verità è sempre e solo una ed i tecnici lo sanno bene e cioè: vedi in firma.

    Si parlava di acqua non di sismicità....

    Cmq, mi sfugge spesso che ogni considerazione la devo sempre rapportare a quella che è la realtà italiana.... senza parlare di quella locale. Mentre non è così (... tornando all'acqua) soltanto ad un'ora di aereo da Milano, in paesi che sorgono interamente sull'acqua utilizzando la tecnologia più avanzata possibile del settore, mantenendo prezzi assai contenuti nonostante la mano d'opera sia più salata della nostra..... e senza che si veda in giro una sola macchia di umidità anche se la si volesse pagare a peso d'oro.

    Poi Marfel la verità secondo me oggettiva e che puoi riqualificare quando vuoi ma quando le persone mancano di ogni tipo di educazione civica, sono ignoranti, e gli mancano i fondamentali di convivenza in una società sappi che non serve a nulla. Non dilunghiamoci sui motivi di queste ignoranza e delinquenza perchè sono noti a noi e a chi se ne dovrebbe occupare con tutte le colpe e le attenuanti che ha sia il popolo Napoletano stesso che tutta l'Italia ma purtroppo la situazione è questa ed è inutile parlarne, me ne sono anche stufato. Anche perchè si finisce sempre allo stesso modo e cioè parlano chi di questa situazione non sa nulla e condanna noi che siamo Napoletani con la N maiuscola senza sapere dei fenomeni che parla.

    La tua oggettività la vedo come una rassegnazione, personalmente la vedo in maniera diversa. Però al di là di questo mi trovi d'accordo sul resto,

  5. Questo è un male. Tanto abbiamo recuperato perchè l'attenzione era tutta rivolta ad Inter e Fiorentina. I nostri con i riflettori puntati vanno in grossa difficoltà perchè non sono abituati alla pressione

    Da questo punto di vista, più che i giocatori, penso che il problema sia Mazzarri.

  6. Hai detto niente. Competenze e qualità dei materiali significa azienda di primo livello a livello internazionale che utilizzi persone capaci e non scadenti

    Scusa per costruire uno stadio a chi chiami a Giggino e Peppino il muratore? :DD Cmq, il discorso non è neanche questo ma lasciamo perdere altrimenti ci impelaghiamo in discorsi squallidi lunghi e noiosi.

    Hai sentito sul Quaglia?..... indiscrezioni dicono che vorrebbe riallacciare il rapporto con Mazzarri e i tifosi.

  7. Sarei favorevole a Ponticelli solo ed esclusivamente per la riqualifica del territorio che è tra i più squallidi della città. Sicuramente insieme alla stadio si metterà mano anche all'urbanistica della zona per la creazione di servizi e quest'aspetto lo vedo molto positivo.... Però il cuore è nell'area flegrea quindi dico NO!! :love::DD

    Coincidenza vuole ieri il capo dello sport italiano Petrucci ieri si è lasciato andare ad una supplica televisiva affinchè il governo, prima che tolga le tende, approvi la legge sugli stadi.

    Mamma che mxxxa di paese che siamo, perfino ai livelli più alti della diplomazia è più importante una telecamera che la diplomazia stessa. Però d'altro canto se questo è un mezzo per raggiungere lo scopo, ben venga. Non rimane molto da dire :(

    Come è veramente emblematico che alla proposta di "Manifestazione d'Interesse" del nuovo stadio, alla chiusura dei termini, ci sia una sola proposta e cioè quella del gruppo che ha sponsorizzato il Sindaco alle ultime elezioni :shock:

    Cmq, per chiuderla, oggi costruire sull'acqua non rappresenta più una difficoltà di carattere tecnico ed economico, ma il vero problema di fondo è sempre lo stesso... qualità dei materiali e competenza dell'azienda appaltatrice.

  8. Tu pensi che il DeLa abbia il coltello dal manico?.... secondo me, mica tanto! Tutti questi problemi al San Paolo alla lunga possono logorarti.

    Quest'anno si è cominciato col manto erboso passando per le multe uefa alla chiusura dei settori. Se tutto questo in qualche modo si è risolto è perchè il presidente ci ha messo la faccia anticipando sempre i soldi sui lavori effettuati perchè il Comune ha sempre sostenuto di non averne.

    Pensi che tutto questo sia casuale?.... poi i problemi allo stadio arrivano tutt'insieme quest'anno? :mhh:

    Personalmente ci credo poco :ninja:

    Cmq è tempo di gratta gratta perchè siamo tornati di nuovo sulla bocca di tanti.... a cominciare da quella schifezzuola di tuttospork.

  9. È meglio che si sbrighino perchè tra un pò il San Paolo lo faranno chiudere. Hai visto l'altro ieri per un pò di vento cosa è successo?

    Lo penso anch'io che il DeLa vuole partecipare direttamente al progetto, solo che non ha abbastanza risorse per farlo. Il fatto che non parli in pubblico da 2 mesi penso che la ragione è proprio questa... Diciamo che si sente un pò vittima di una sorta di ricatto.

  10. Da dove si allena la squadra fino a Baia Verde c'è tanta pineta da farci 10 stadi.... Però non ci credo proprio che vorrà comprarlo per farci uno stadio, troppo fuori mano e senza servizi. Poi chi vuoi che ci andrà a vedere le partite fin laggiù?... quelli di Villa Literno, Mondragone, Cancello Arnone e Casapesenna? :DD

    È così bella Fuorigrotta... anche se il top lo rappresenta Bagnoli. Si lo sò, sono troppo di parte :angiolettoim:

  11. Forse non mi sono espresso bene, intendevo Maggio come terzino dx e Mesto esterno dx di centrocampo in una difesa a 4..... Praticamente quello che abbiamo visto nel secondo tempo di Genova.

    Sullo stadio la vedo molto complicata. A naso direi che al DeLa non garbi il gruppo imprenditoriale che si è proposto che guarda caso è anche il solo che ha fatto la proposta e che poi sarebbe anche il gruppo che sta dietro a De Magistris. Poi penso che il DeLa voglia buttarla per le lunghe sperando che venga approvata la legge sugli stadi per prendersi lui direttamente la palla in mano.

    Cmq, riguardo all'unica proposta, a Ponticelli poi, la vedo un pò triste. Devono trovare sempre scuse del cavolo per l'inganno... che lì ci sono già i permessi, che la zona è servita bene..... ma la cosa più ridicola è che hanno dichiarato che la zona sud è più ricettiva rispetto all'attuale dove sorge il San Paolo. Più ricettiva ma hanno proposto uno stadio da 50mila posti :shock: Com'è 'sta storia??

    Il mio sogno sarebbe uno stadio di 60/65mila posti sui terreni dismessi dell'ex italsider a Bagnoli...... Sul mare, un vero spettacolo!!!

  12. Nemmeno a me frega più di tanto però solo guardando in casa d'altri potrai farti un'idea più concreta di quello che si sta facendo a Napoli. Gli scheletri negli armadi ce li hanno proprio tutti e questo è anche un modo per farti capire che con i calciatori non si è mai certi al 100% indipendentemente dalla competenza dei ds.

    Sicuramente il Napoli come la juve hanno fatto una preparazione in base alla sfida di Pechino, però tra le prime 4/5 della classifica non so chi sta facendo più schifo di questi tempi... ad essere onesti.

    Maggio è proprio fuori forma, evidenziata ancor di più dall'assenza di un Campagnaro in forma che l'assiste oppure dalla presenza di un Gamberini che non ha in dote l'incursione..... Ma mi è piaciuto molto a Genova al posto di Campagnaro con Mesto avanzato, che poi è stata anche la chiave della bella vittoria. Secondo me si potrebbe riproporre questa accoppiata perchè ha una propulsione impressionante. Con le squadre che si chiudono a riccio è una buona soluzione da sfruttare.

    Di Zuniga oltre all'infortunio credo che sia condizionato dal rinnovo di contratto.

    p.s. che ne pensate dell'unica proposta per il nuovo stadio?

    http://www.calcionapoli24.it/?action=read&idnotizia=94420

  13. Guarda sinceramente dalle immagini della moviola sembra proprio che il rigore non ci sia,e lo dico da milanista.Però sfido chiunque a dire che in diretta non sembrava rigore,questo episodio è stato chiarito solo dopo 736 replay

    Ovvio, a velocità reale è praticamente impossibile esserne sicuro che non lo fosse con quel braccio kamikaze. Però io parlo di una mia sensazione valutando quel piccolissimo particolare della manica di Isla.

  14. Vuol dire tradotto che il pene,quando sta nel didietro degli altri sembra sottile come un filo di paglia

    Qualcosa avevo intuito, direi perfetto per l'occasione :DD

    Cmq io vado anche oltre, per me il rigore ci può stare perchè il pallone colpisce l'avambraccio e lo deduco dal fatto che un lembo della manica di Isla si contrae all'indietro un attimo prima che il pallone gli finisce sulla ascella. Secondo me la parabola non risulta evidente e chiara nell'immagine televisiva.

  15. Ma io non ho detto che gli invincibili sono tornati,ma dico di dare a Cesare quel che è di Cesare!Quest'anno il Milan è NETTAMENTE inferiore alla Juve,e non l'ho mai negato!La cosa che vi rode fondamentalmente è questa,ovvero di non aver mostrato la vostra forza contro noi che siamo "scarsi" come dire voi!Siete scesi in campo convinti che ci trovavate già con le braghe calate e la vaselina in mano pronti davanti a voi,e invece avete trovato una squadra agguerrita che non ha mollato nemmeno un pallone,e che vi ha fatto fare 1 tiro e mezzo in porta in 90 minuti,e che ha vinto con assoluto merito visto che ha creato più occasioni di voi!

    Poi sentirsi dire "visto che il rigore era inesistente il pareggio era il risultato giusto" da chi dopo lo scandalo di Catania diceva "ai punti avremmo vinto lo stesso" é ridicolo.

    A tal proposito,dalle mie parti che un proverbio che dice:"a minchia n'culu i l'autri pari filu di inia"

    Ma è bellissimo... riesco perfino a dirlo, però non capisco l'ultima parte :DD

    Hai ragione, il Milan alla fine avrebbe vinto ugualmente perchè stava giocando talmente meglio (al momento del rigore) che alla fine un gol l'avrebbe fatto di sicuro. Questo indipendentemente da quello che uno può considerare bel gioco o pessimo gioco :ok:

  16. p.s. francamente avrei fatto giocare fin da subito Vargas proprio per i progressi evidenziati in EL e concedere un'ulteriore fiducia al ragazzo che sembra che a distanza di un anno stia dando i primi segnali di vita :DD

    Avete crocifisso Bigon per Vargas.... ma avete visto Alvarez dell'Inter? anche costato 11/12 milioni.

    • Love 1
  17. A proposito di Britos... nessun fallo commesso, 5 li ha subiti, 24 palle recuperate e solo 3 perse tutte all'inizio partita :angiolettoim: Si sente che è stato tanto tempo fuori e lo si nota perchè all'inizio della partita stenta un pò a carburare. È successo anche in EL, poi quando l'ambiente si riscalda va molto meglio. Ieri nel secondo tempo è stato un vero gigante.

    Quando alludevo che qualcuno era fuori forma mi riferivo a Campagnaro che da un pò di tempo ha un rendimento molto altelenante e quando mi riferivo che qualcuno tatticamente lasciava a desiderare era in riferimento a Gamberini che si porta sul groppone alcuni gol subiti.... però lui almeno fisicamente è presente e non si lascia intimorire da nessuno. Per Campagnaro è caduta in tempo questa sua indisposizione, almeno adesso ha tempo per riposarsi :ghghgh:

  18. Questo è vero!! Praticamente un modulo che dovrebbe prediligere il gioco sugli esterni... ironia della sorte... siamo senza esterni di questi tempi. Siamo messi talmente male che allo stop di petto a seguire di Mesto con conseguente cross mi ha fatto la partita... mi ha praticamente commosso :cry:

  19. La partita e' stata brutta sul serio, pero' era troppo importante per guardare quest'aspetto. Se ti riferisci alla difesa ha giocato alla grande. Come dice Pulga il Cagliari ha preso un palo e una traversa ma dimenticandosi di dire che il palo e' di Gamberini e la traversa e' di Cannavaro in due interventi davvero preziosi.

  20. Non credo che si sta rimpiangendo la partenza di Gargano ma rimane un dato oggettivo che a centrocampo siamo messi malino numericamente perchè con Donadel è stata una scommessa persa e Dzemaili è forzato quando gioca in mediana al posto di Behrami. Mentre non la penso per la difesa che sempre numericamente siamo messi meglio e anche la qualità che non è eccelsa ma non mi pare che manchi totalmente. Pare, però, che soffra di una scarsa forma fisica e di disciplina tattica in alcuni elementi. In questo reparto credo che si tratti solo di tempo per trovare la giusta quadratura.

    Cmq, alla fine della fiera il discorso è sempre quello..... il monte ingaggi!! Con un monte ingaggi così basso non si può pretendere di avere una qualità eccelsa soprattutto in panchina e non trovo nemmeno un granchè da criticare perchè il discorso finanziario del Napoli è diametralmente opposto a quello delle milanesi e la torinese..... cioè il Napoli vive di forza propria e se le condizioni rimarranno queste non si potrà aspirare mai a grandissimi risultati anche se nel tempo non mancheranno ad arrivare delle belle soddisfazioni.

    A mio parere questa è la situazione, a meno che il fair play finanziario non porti a delle clamorose svolte.

    L'unico appunto che faccio è che il Napoli ha e ha avuto la forza per poter trattenere qualche bel giocatore che è andato.

  21. Dove vedo il Napoli assai deficitario è proprio a centrocampo, purtroppo la partenza di Gargano pesa più di quanto si pensasse perchè Donadel non si è mostrato all'altezza. Al momento ci troviamo solo con Inler e Berahmi in mediana e con Dzemaili che non può sostituire ne l'uno che l'altro perchè ha caratteristiche diverse. Anche se gli vanno i meriti per quello che sta facendo in sostituzione di Hamsik.

    Si, ho sentito dell'interessamento su D'Agostino ma :mhh: ... ha dei buoni colpi e lo vedo come una via di mezzo tra Hamsik e Dzemaili. A mio parere al Napoli serve altro cioè sostanza e piedi discreti, non necessariamente piedi fini. Poi D'Agostino non è mai stato molto costante.... Le migliori partite le ha fatto proprio contro il Napoli :mad:

    A me piace uno di cui si parla ancora poco al momento, Obiang della Sampdoria.

  22. Partita bruttina giocata su di un campo impraticabile. Ma è andata bene, per fortuna...... :suda::gira:

    Personalmente penso che Aronica non sia più un giocatore di livello. L'anno scorso pur rimanendo l'artefice numero 1 delle sconfitte in CL giocava meglio perchè era sempre in campo dal momento che Britos, l'unica alternativa di ruolo, era infortunato. Giocando spesso il suo livello agonistico era necessariamente sempre alto e questo stato ha influito molto sulle sue prestazioni alternandole a delle tante ottime come a dei veri tonfi.

    Un altro impresentabile è Donadel anche se lui ha l'attenuante d'essere rimasto più di un anno fuori per infortunio. Al momento è una scommessa persa per il Napoli... A gennaio sarebbe indicativo mandarlo via in prestito prendendo un sostituto anche di prospettiva ma già rodato per il campionato italiano.

    Britos, continuo a dire che è un ottimo giocatore. È stato sfortunatissimo negli ultimi tempi ma rimane il fatto che con lui in campo il Napoli ha sempre fatto bene.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo