Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Nekron

Membri
  • Numero contenuti

    628
  • Iscritto

  • Ultima visita

Risposte pubblicati da Nekron

  1. Anch'io ero un possessore di iPad prima generazione 32Gb wifi+3G

    E anch'io ero colpito da tutti quei crash continui, girando in rete si dava il problema a iCloud, allora l'avevo riportato a iOs 4.3.2 (o l'ultimo 4 uscito insomma), all'inizio tutto perfetto, poi ha cominciato a crashare di nuovo... Era impossibile da usare con safari: lento, continui crash... 

     

    Ero affezionato ma non si poteva usare in quella maniera... l'ho venduto per passare a iPad 3, adesso è tutta un'altra vita

     

    PS. preferivo l'ipad di prima generazione come estetica :(

     

    Anche per me la "soluzione" è stata passare ad un nuovo device, ovvero ad iPad mini, complice un regalo di Natale dei miei genitori.

    Il buon vecchio iPad 1 ora è in uso dalla mia ragazza che, complice forse un utilizzo molto più blando e spensierato, non ha mai lamentato problemi anzi è stata felicissima dal primo momento.

     

    :ciao:

  2. Kindle_5_2012.jpg

     

    Comprato una settimana fa (quando era in sconto a 59€), ma sono riuscito a prenderlo dall'ufficio (dove l'avevo fatto spedire) solo oggi.

    Stasera finalmente ci smanetto un po'.

     

    Sicuramente un surplus, ma con l'offerta non ho saputo resistere alla tentazione di avere anche questo gingillo tecnologico.  :DD

  3. Ho effettuato un bel ripristino e configurato come nuovo iPad.

    Beh, la velocità generale del sistema è migliorata, tenendo conto anche che ora ci sono installate pochissime applicazioni.

    Ma devo segnalare che i crash su iTunes e AppStore (e ho notato anche iBooks, sempre lo Store) sono rimasti, anche con poche app aperte.

    Segno che iOS 5.1.1 e i recenti aggiornamenti dello store non sono proprio stati benefici per il beneamato tablet :(

  4. Mi unisco a questo thread riportando la mia esperienza.

    Anche io possiedo (con fierezza) un iPad di prima generazione, e anche io nell'ultima versione del firmware, ma in generale da iOS 5.1 in poi, ho riscontrato un degrado delle prestazioni e vari crash delle applicazioni.

    La cosa buffa è che le app maggiormente colpite da chiusura inaspettata sono proprio quelle integrate: App Store su tutte, e a seguire Safari. Raramente app di terze parti.

    Nel complesso il sistema non è certamente inusabile, ma neanche scattante come una volta. Ma ci sono troppo affezionato per non avere pazienza col mio tablet :)

    Comunque io anche uso mail, principalmente per lavoro e in maniera molto intensa, e questa invece non mi ha mai dato particolari problemi.

    Però devo dire che questo iPad non è stato (da un anno e mezzo) MAI ripristinato. Proverò a breve questa strada, e vi farò sapere se qualcosa è migliorato o se invece dovremi rassegnarci ad avere un dispositivo non più giovane come un tempo.

    Ciao!

    PS: sapete se nei vari salottini del forum è stato creato un gruppo di utenti possessori dell'iPad 1? Ho visto che esistevano vari circoli su altri prodotti, e vorrei sapere se ne esiste una anche sul primo "panciuto" tablet della Apple.

  5. Ciao a tutti e scusate se "resuscito questa discussione" ma ho da segnalare questa esperienza.

    Per mettere un ssd sul mio Mac ho dovuto/voluto reinstallare da 0 Lion.

    Premesso che non ho avuto problemi a ricaricare Lion dal Mac App Store (presumibilmente la versione 10.7.3) e a creare una chiavetta USB, quello che vi racconto è l'epopea che si è innescata dopo:

    una volta riavviato il sistema e fatto il boot da chiavetta (l'unica cosa viabile visto che il disco era appena uscito dalla scatola) quello che è successo è che non si è avviato l'installer, ma un lento download di mezz'ora dell'installer stesso (una schermata grigia col mondo che gira).

    Al termine mi si è presentata la schermata di recovery, con anche la voce per installare Lion.

    E con mia sorpresa, l'installazione ha NUOVAMENTE ricaricato Lion da web!

    Insomma, dopo circa 3 ore il sistema si è installato e tutto è andato bene.

    Ma allora mi chiedo: cosa cavolo ci sta nei 4 GB di installer che mi ero messo nella chiavetta???

    Forse con le ultime verisoni di Lion la procedura non funziona più?

    :ciao:

  6. Voglio ringraziare moltissimo chi ha prodotto questa ottima guida! :clap:

    Premetto che sono un MacUser da veramente poco, ovvero da circa due mesi, ma ho sempre seguito il mondo Mac e i suoi meccanismi.

    Ho lavorato solo poco tempo con Snow Leopard e ora ho fatto il passaggio a Lion. Ho creato una chiavetta USB per fare una installazione pulita e devo dre che è stato veramente facilissimo.

    Ora, per quanto riguarda le prime impressioni di Lion, considerando che è una settimana circa che ci sto lavorando, sono generalmente positive.

    Il sistema è reattivo, Mission Control mi piace molto di più di Spaces (per quanto riguarda la parte di gestione multidesktop), e alla fine penso che prenda i pregi sia di Exposè che di Spaces in un unico strumento. La grande quantità di gesture non mi ha particolarmente traumatizzato... anzi lo scorrimento a tre dita tra desktop e app full screen mi piace moltissimo.

    Insomma sono veramente soddisfatto! :gira:

    Però, a chi lamenta incompatibilità sui programmi... penso che forse si dovrebbe comunque procedere con cautela quando si presenta un major update dell'OS (almeno così ho imparato nel mondo Windows)? Alla fine è normale che ci siano dei problemi di assestamente, e Lion è comunque appena nato :baby:

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo