Vai al contenuto





skorpion03

Membri
  • Numero contenuti

    14
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su skorpion03

  • Compleanno 10/07/1988

Apple Life

  • Apple principale
    macbook

Come contattarmi

Su di me

  • Programmi TV preferiti
    the shield, prison break, my name is ear, chiambretti night ecc ecc
  • Film preferiti
    a testa alta, scary movie, the butterfly effect ecc ecc
  • Musica preferita
    di tutto e un pò
  • Libri preferiti
    il piccolo principe, la casta
  1. grazie mille per il momento.. attendo altre soluzioni se qualcuno può aiutarmi
  2. prova a leggere qui: Q: Come configuro al meglio la rete wireless? A: Alcuni utenti lamentano disconnessioni dalla rete wireless, per cui è doveroso fare alcune precisazioni. Questo router consente di raggiungere la velocità massima di comunicazione di 300Mbps con le schede che lo consentono. Non tutti i dispositivi sono predisposti per tale velocità , per cui verificate le caratteristiche delle vostre interfacce e settate di conseguenza l’impostazione corretta. Inoltre se si usano contemporaneamente dispositivi che comunicano a diverse velocità (Pc wi-fi N, Telefonino Wi-Fi G, altri con standard B, ecc…) consiglio di settare l’algoritmo di crittografia su WPA-PSK (TKIP) + WPA2-PSK (AES) che permette di gestire correttamente tutti i dispositivi. Se si vuole impostare una velocità di comunicazione superiore a 145Mbps, occorre cambiare da “AUTO†e obbligatoriamente impostare il canale di comunicazione, scegliendo tra i 13 a disposizione. Verificate magari con programmi tipo INSSIDER prelevabile da QUI, quali sono i canali più liberi intorno a voi. Infine si consiglia di spegnere temporaneamente i dispositivi bluetooth per evitare interferenze. Quella che segue è la procedura per impostare correttamente la rete wi-fi alla velocità massima e con la migliore protezione disponibile su questo router. Potete impostare il tutto andando su Advanced(Avanzate) --> Wireless settings(Impostazioni wireless). Controllate che la casella Enable Wireless Router Radio(Attiva radio router wireless) sia spuntata (dovrebbe esserlo di default) e spuntate la casella Keep Existing Wireless settings(Mantieni le impostazioni wireless esistenti). Andate poi nella sezione Setup(Installazione) --> Wireless settings(Impostazioni wireless), selezionate come Region(Regione) Europa, il canale (i più usati solitamente sono 1,6,11), la modalità Up to 300Mbps(Fino a 300Mbps) e magari cambiate il SSID di default chiamato NETGEAR con uno di vostro gradimento. È preferibile comunque disattivarlo a garanzia di ulteriore sicurezza, togliendo la spunta aEnable SSID Broadcast(Consenti trasmissione del nome SSID); in questo caso, su ciascun PC connesso in modalità wireless occorrerà inserirlo a mano la prima volta. Ora, cosa molto importante, impostate un metodo di restrizione di accesso e/o una crittografia dei dati WPA2-PSK ed inserite la chiave di crittografia usando numeri e lettere, maiuscole e minuscole insieme, per una lunghezza da 8 a 63 cifre (consiglio almeno 16). Vediamo in dettaglio pregi e difetti di ciascuna modalità di protezione. - La crittografia WEP, disponibile a diversi livelli di cifratura, è supportata (almeno quella a 64 bit) da tutte le schede e access points, è compatibile con Linux, è più prestante della WPA come velocità e come portata, ma è meno sicura: essa invia infatti una chiave costante ad ogni trasmissione ed è pertanto più facile loggare il traffico con uno sniffer in modalità promiscua e quindi arrivare nel caso peggiore a bucare la rete, sebbene questa operazione non sia affatto alla portata di tutti. - Nel caso in cui scegliate WPA-PSK o (WPA2) dovete inserire una chiave (password) che poi vi sarà richiesta per collegarvi alla rete da ciascuna postazione in modalità wireless. Questa crittografia è estremamente sicura, occorrono algoritmi molto sofisticati per riuscire a decodificare il traffico e parecchie settimane di "ascolto", specie se la chiave impostata è piuttosto complessa. Come contraltare, essa ha una portabilità piuttosto bassa: può risultare estremamente difficile, ad esempio, collegarsi con schede wireless tramite macchine con sistema operativo Linux: inoltre, alcune schede non recentissime ed anche alcuni modelli di access point (il DWL2000AP) configurati in modalità client non supportano la crittografia WPA in alcun modo. Infine, è stato appurato che le prestazioni in termini di velocità diminuiscono del 10-15%, anche a seconda della potenza del segnale, rispetto a una connessione non cifrata ed anche la potenza minima di segnale necessaria per ottenere un collegamento stabile è di circa 5 db in meno che con un solo blocco MAC address (-75dbm contro -80dbm).
  3. praticamente 1 anno ormai... in oltre mi sono accorto che per quanto riguarda utility airport non ci sono gli airport a cascata ma bensì il principale (la time capsule da 2tb) e sotto tutti gli altri allo stesso livello... come mai?? non dovrebbero esser messi in cascata? (time capsule, sotto airport extreme, sotto ancora l'altra airport extreme con la time capsule etc etc???)
  4. il problema è che sono 3 piani con 3 reti elettriche diverse... per cui i powerline non servono a nulla
  5. ciao a tutti, vi espongo il mio problema sperando che qualcuno riesca a darmi una mano a risolverlo. mi trovo in un'abitazione su 3 livelli (livello -1 livello 0 e livello 1) e vorrei avere il wifi perfetto in ogni livello e per questo ho comprato alcuni apparati apple (quali 2 time capsule 2 airport extreme 4gen e 1 airport express modello vecchio) al piano 0 (dove arriva la rete telefonica e quindi c'è il modem) ho collegato la mia time capsule da 2 tb con rete wifi sia 2.4ghz che 5ghz nello stesso piano c'è collegata anche un'altra passe airport extreme in una stanza remota dove il segnale non arrivava al massimo al piano -1 ho collegato l'airport express che estende il wifi solo a 2,4ghz per tutto il piano (sono 2 stanze e va bene) al piano 1 ho collegato la seconda base airport extreme che estende il wifi sia a 2,4ghz che a 5ghz (mi serve per i video in streaming e con i 5ghz dovrebbe funzionare perfettamente senza scatti) e in più sempre su questo piano c'è collegata una time capsule da 500gb (versione vecchia) il problema che ho riguarda la potenza del segnale, al piano 1 dove sono al momento ho l'airport extreme a 2 metri di distanza e il mac (tramite software iStumbler) mi segnala come potenza 62% (quando va bene) sia per la rete da 2,4ghz che per quella della rete a 5ghz mentre con l'utility di diagnosi wifi ho i seguenti valori RSSI DISTURBO CANALE BANDA LARGHEZZA AIRPORT EXTREME 1 PIANO -40 -96 1 2,4GHZ 20MHZ AIRPORT EXTREME 1 PIANO -40 -96 100 5 GHZ 40MHZ RETE FASTWEB DEL VICINO -58 -96 6 2,4GHZ 20MHZ AIRPORT PIANO TERRA -65 -96 1 2,4GHZ 20MHZ TIME CAPSULE 2TB -66 -96 1 2,4GHZ 20MHZ AIRPORT EXPRESS -69 -96 1 2,4GHZ 20MHZ TIME CAPSULE 2TB -72 -96 100 5 GHZ 40MHZ AIRPORT PIANO TERRA -75 -96 116 5 GHZ 40MHZ RETA VICINO NUMERO 2 -75 -96 13 2,4GHZ 20MHZ RETA VICINO NUMERO 3 -81 -96 6 2,4GHZ 20MHZ RETA VICINO NUMERO 4 -87 -96 6 2,4GHZ 20MHZ Per quale motivo non riesco ad agganciarmi con potenza di segnale massima alla mia rete nonostante questa si trova a solo 2 metri senza ostacoli (l'airport è messo su una mensola aperto sui tutti i lati)???? attendo un vostro consiglio... grazie mille
  6. e questo è un problema.. non c'è nessun'altro modo??
  7. no purtroppo.. l'unico modo è tagliare il filmato con imovie e trasciare l'audio del video nel momento giusto per sincronizzarlo... nessuno mi ha risposto e tutt'ora brancolo nel buio...
  8. ciao a tutti! premetto che ho cercato prima di aprire un nuovo topic ma non ho trovato nulla che potesse essermi utile, ho da poco comprato un macbook e ho deciso di importare tutti i file che ho su cassetta, ho comprato un "grub" (penso che si chiami così, è una penna usb che consente di collegare tutti gli apparecchi che hanno uscite rca su una porta usb) e utilizzando il programma consigliato nella confezione del grub (il programma si chiama easyCapViewer) ho iniziato a importare il tutto dalla mia videocamera che funziona che le videocassette quelle piccoline, dopo 2 giorni di acquisizione ho finito il tutto!!! per curiosità mi sono rimesso a rivedere un filmato che avevo acquisito ed ecco il problema... il video parte e l'audio è sincronizzato ma dopo circa 20 minuti inizia a non essere sincronizzato e + passa il tempo + non è sincronizzato!!! a questo punto chiedo aiuto a voi che sicuramente ne sapete moooooolto + di me... cosa posso fare per rendere audio e video sincronizzati senza dover passare altri 2 giorni ad acquisire video?? ho provato ad utilizzare il programma qtsync per sincronizzare l'audio ma se lo sincronizzo da una parte lo "asincronizzo" dall'altra... qualcuno mi può aiutare?? grazie mille!!
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo