Vai al contenuto





Latte Stremato

Membri
  • Numero contenuti

    4492
  • Iscritto

  • Ultima visita

Come contattarmi

Info principali

  • Luogo
    Roma
  1. Si e no. Consideralo un "dialetto". La costruzione sintattica è più o meno la stessa ma diverse parole sono completamente diverse. L'esempio più classico è l'ascensore: in inglese Lift, in americano Elevator, oppure il Taxi, uguale in inglese ma in americano diventa (yellow) Cab. Un inglese capisce comunque se arrivi dicendo "How ya doing?", ma la frase non fa parte del lessico della regina...
  2. Però American Psycho in originale merita almeno un tentativo.
  3. A me non è piaciuto, ma non è questo il punto: è impossibile trarre un film coerente con quel libro di Ellis, quindi valutalo senza sovrapporlo all'opera da cui deriva. Il romanzo è quasi tutto raccontato in prima persona e con interi passaggi vissuti solo in introspezione... se ti è piaciuto leggilo in originale: la traduzione italiana, senza colpe particolari, lo mortifica per una buona metà . Non un capolavoro... ma una possibilità in americano devi dargliela.
  4. Mmmmh, non credo, è solo un visualizzatore. Magari mi sbaglio ma non penso proprio si possa fare... sembra una stupidaggine ma affiancare due foto è un vero lavoro di editing...
  5. Gianluca, ma allora conosci Arianna, una "pischellotta" bionda che montava in Avid per RAI international..... :!: Se qualcuno mi spiega come avviare uno spazio web per uploadare immagini vi mostro i Digital Betacam e qualche Mac "cicciotto" :lol:
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo