Vai al contenuto





dix93

Membri
  • Numero contenuti

    842
  • Iscritto

  • Ultima visita

Apple Life

  • Utente Apple dal
    1991

Info principali

  • Luogo
    Np, Nettunio (93)
  • Sesso
    Non specificato

Su di me

  • Libri preferiti
    Plauto - i menecmi!
  1. Salve a tutti e grazie per la vostra attenzione Da un po' l'applicazione di Mail che ho sul Mac ha smesso di funzionare. Quando la avvio mi apre la finestra classica ma poi va in crash... cioè passando il mouse sopra mi compare la rotella arcobaleno e l'applicazione resta ferma. L'unico modo per chiuderla è eseguendo un'uscita forzata. Come potrei risolvere senza perdere tutte el preferenze, mail, filtri etc..?
  2. Interessante. Si, ho un 13". Le prese d'aria sono semplicemente estetiche sul mbp13 allora? Andry95 hai un 15" quindi?
  3. E' possibile utilizzare come secondo schermo di un iMac un macbook? Mi è venuta questa idea perché il display del MacBook Pro è decisamente più definito e con un miglior bilanciamento dei colori. E' possibile questo cast in maniera wireless? E con il cavo? PS l'iMac è un early 2009, quindi niente thunderbolt
  4. L'ipotesi del disco meccanico come backup non l'avevo considerata. A questo punto meglio quello che dici tu e economicamente ed in termini di prestazioni.
  5. le mie seghe mentali derivano dal fatto che non ho acquistato da un Apple Store, quindi volevo sapere come funzionava coconut non avendolo mai utilizzato. Potrebbe essere indice che il MacBook Pro è stato usato (e magari restituito al negozio) oppure altro
  6. Io prenderei quello con SSD. se hai un budget così basso di certo non punti ad un processore veloce per fare editing spinto (o altro). Nell'uso di tutti i giorni l'ssd è decisamente il compagno ideale. Ho un vecchio iMac 24", che dopo avergli fatto implementare un ssd è rinato completamente. Il secondo postato è il problema della batteria, anche se 200 cicli di ricarica a fronte dei 1000 complessivi per il decadimento della batteria del 20% non sono tantissimi... si stima che quello con ssd abbia circa il 4% in meno sulla batteria totale. In questo caso si parla di stime, perché dipende da come la batteria è stata tenuta. Ti consiglio di chiedere anche il valore attuale della capacità della batteria espressa in mAh per un confronto migliore. Con queste considerazioni io prenderei quello con ssd. Tieni conto che volendo sostituire le batterie il costo è circa 140€ (puoi farlo presso un Apple store entro i 5 anni dalla data di produzione del modello). Mentre comprare un ssd da 256GB (dipende dalla marca) è circa 150-180€. Se quindi prenderesti anche in considerazione di 'potenziarli', allora prenderei quello senza ssd per poi metterne uno comprato separatamente.
  7. dix93

    forward2me

    Tieni conto che gli indirizzi generici come quelli di questo sito, e probabilmente altri, sono riconosciuti dalla Apple. Quindi non permette di effettuare ordini a questi indirizzi per prodotti che attualmente non sono distribuiti su tutta la rete di commercio Apple. (vedi Apple watch)
  8. Ragazzi, probabilmente è una domanda stupida ma nel widget istatpro non vedo informazioni riguardo la ventola leftside. Inoltre quando il MacBook Pro è caldo vedo che solo la ventola di destra sotto lo schermo lavora.. perché? quelle di sinistra sono solo prese d'aria?
  9. grazie, tutto chiaro! per i clicli di ricarica invece? sono circa 3-4 quelli anomali... è dovuto alla fase di rodaggio in produzione?
  10. Avevo già pensato ad un ssd, ma vorrei memoria che non debbo portarmi dietro... cioè senza sacrificare necessariamente la portabilità che nel mio caso è la priorità .
  11. Esistono soluzioni migliori/efficienti in termini di velocità di trasmissione senza compromettere la portabilità ?
  12. Ho acquistato un nuovo MacBook Pro circa 4 giorni fa, ma installando coconutBattery ho visto che i clicli non erano 0, e comunque l'età della batteria segnata è di 70+ giorni... è un dato normale? segna il momento in cui viene prodotto il mac? Il Mac è stato acquistato presso un rivenditore autorizzato online.
  13. Grazie della risposta, ma la condivisione in famiglia non permette modifiche all'utente "slave" (che può solo vedere la libreria condivisa). Ho pensato di usare dropbox per sincronizzare il tutto. Mettendo la libreria iTunes su DB questa dovrebbe essere visibile da entrambi i mac, però c'è il problema dello spazio cloud limitato. Per offline intendo che i file rimangono sul mio computer dopo la sync (fatta ovviamente on-line), non devono essere reperibili solo in streaming. Hai un aiuto da dare in merito alla questione? Oppure hai scritto semplicemente perché ti sei offeso dal mio modo di chiedere le cose? Comunque sia non volevo attaccarti e non ho usato neanche una volta il verbo voglio. Ogni tentativo di aiuto sarà apprezzato da tutta la community.
  14. Vorrei poter sincronizzare iTunes con due mac (un iMac ed un Macbook). La sync deve essere tale che la libreria è uguala (o preferibilmente selezionare che elementi sincronizzare ad esempio playlist particolari) e presente fisicamente su entrambi i mac, quindi usufruibile anche senza connessioni rete una volta avvenuta la sync. Dovrebbe essere una sync bidirezionale, quindi se sul macbook modifico una playlist mi ritrovo la modifica anche sull'iMac. E' possibile in qualche modo? Conosco il funzionamento della condivisione 'in famiglia' ma si basa sulla rete, mi serve una "condivisione " anche off-line Grazie a tutti!
  15. salve, vorrei aumentare la capienza del mio MacBook Pro 13" (early 2015). Stavo optando per espansione tramite lo slot sdxc, che non uso spesso. Il budget è di circa 100€ per 128GB. La memoria aggiuntiva verrebbe utilizzata come archiviazione per iTunes e spazio dove mettere i sistemi operativi virtuali con Parallels. Sino ad ora ho trovato solo due soluzioni, quindi chiedo a voi un parere 1) Nifty 35€ + Micro SD Samsung 128GB 88€ 2) SD Trascend 128GB 73€ Quale delle due opzioni fornisce una velocità maggiore? Eventualmente esistono soluzioni migliori?
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo