Vai al contenuto





Doppia_A

Membri
  • Numero contenuti

    2476
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Doppia_A

  • Compleanno 24/07/1984

Apple Life

  • Apple principale
    PB 15"/ MBP 15"

Come contattarmi

Info principali

  • Luogo
    Venezia
  • Occupazione
    Grafico, libero professionista

Su di me

  • Interessi
    Power Book 15"

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. tratto da Wikipedia lo metto in bianco per non spoilerare a chi non ha visto il film o non ha letto il libro Il nome del Camerlengo Carlo Ventresca per il film è stato cambiato in Patrick McKenna. Nel film il cardinale Baggia sopravvive e viene eletto papa, mentre nel romanzo muore affogato. Il nome del cardinale Mortati nel film è modificato in cardinale Strauss e, a differenza del romanzo, dove viene eletto papa, nel film diventa camerlengo del papa sopracitato. Nel film è eliminato il personaggio di Kohler. Nel film l'assassino muore nell'esplosione di una macchina, mentre nel romanzo viene ucciso da Langdon e Vittoria. Nel romanzo il personaggio di Padre Simeone non è presente. Nel film Langdon incontra Vittoria a Roma, mentre nel romanzo i due si incontrano al CERN di Ginevra, dove però Langdon non si reca nella trasposizione cinematografica. Nel romanzo Vittoria viene rapita dall'assassino, mentre nel film non viene catturata e si ritrova con Langdon prima di recarsi in Castel Sant'Angelo. Il nome del comandante Rocher nel film diventa Richter. Nel romanzo l'ambigramma "Illuminati" viene impresso a fuoco sul torace di Leonardo Vetra, mentre nel film viene semplicemente inviato al Vaticano. Nel romanzo il quinto ambigramma è un'unione dei primi quattro (Earth, Air, Fire, Water) che forma un quadrato, mentre nel film sono due chiavi rovesciate, simbolo di San Pietro (che è stato crocifisso capovolto). Nel romanzo si scopre che il Camerlengo era il figlio del papa, che lui stesso aveva ammazzato, avuto con una suora mediante inseminazione artificiale, la quale rinunciando ai voti aveva dato alla luce Carlo Ventresca; inoltre la donna muore per lo scoppio di un ordigno lasciando così Carlo alle cure del papa. Invece nel film il Camerlengo afferma di essere stato adottato. Nel romanzo sull'elicottero con l'antimateria ci vanno il camerlengo e Robert Langdon, quest'ultimo poi è costetto a gettarsi con la copertura dell'elicottero usandola come fosse un paracadute, nel film ci va solo il camerlengo. Nel romanzo Vittoria Vetra è la figlia dello scienziato-sacerdote scopritore dell'antimateria Leonardo Vetra; nel film è collega dello scienziato-sacerdote Silvano Bentivoglio.
  2. azz anticipato! con la bambina "zoccolo di cammello" quella scena è memorabile hahahahahahha
  3. anche se la scena finale è quasi comica.... un esercito di soldati e carri armati a pochi metri di distanza incapace di centrare il caro Wilson che schiva proiettili come Neo di Matrix
  4. TBE 2 è una ciofeca paurosa.... visto e cestinato
  5. lobezno??? e io che pensavo che solo i francesi cambiassero tutti i titoli ....
  6. cosa dire se non YES! lho visto ieri sera... e poi ho cestinato il file per sbaglio :S
  7. rimedio subito con altri 2 frame... chi ha visto il film con questi indovinerà subito.... non do indizi perchè suppongo che adesso diventi molto semplice diciamo che non è di certo un film "impegnato"
  8. scusate le dimensioni mini ma non ho nulla sotto mano da cui fare uno screenshot e ho dovuto cercare su google (tra l'altro mi sono appena accorto di avere cancellato questo film dall'HD convinto di averlo in un HD esterno... fuck)
  9. il regno del fuoco?.... sempre che non abbiano fatto "harry potter e il giorno del giudizio"
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo