Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Bacchinif

Mod
  • Numero contenuti

    8264
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    13

Risposte pubblicati da Bacchinif

  1. 4 ore fa, Kombat81 dice:

    Secondo voi per aggiornare un Mac Mini late 2012 con OS X Yosemite 10.10.5 appena aggiornato con 16 gb di Ram ma in attesa di procedere ad inserire SSD, è preferibile fare i passaggi intermedi passando per i vari El Capitan e/o Sierra o High Sierra o posso aggiornare direttamente a Mojave e/o Catilina?

     

    Cosa è meglio?

     

    GRazie

     

    Se la tua macchina lo supporta non devi certamente fare i passaggi intermedi.
    Io, in ogni caso, ti consiglio di installare l'SSD e di fare una installazione pulita.

    • Mi piace 1
  2. Ebbene sì, dopo una prolungatissima assenza dal forum (cause di forza maggiore, altri impegni)... ritorno con una "brutta" notizia (si fa per scherzare)...
    Ho dovuto acquistare (esigenze di softwares specifici) un portatile Windows: DELL XPS 15, display 4k

    spacer.png

     

    Almeno ho la consapevolezza di aver preso una buona macchina. Spero di non fare troppo a pugni con l'OS.

    P.S. Beati tutti quelli che si sono potuti permettere il nuovo 16''.

    • Mi piace 1
  3. Il 10/1/2019 at 13:56, ste.mini dice:

    io per lavoro e render uno windows, con 1000€ prendi una buona macchina.

     

    Un iMac che ha componentistica quasi integralmente da notebook non te lo consiglio, a casa uso mac, e ho un i mac 21.5.

     

    Quando lo usavo il mac per 3d avevo il macbook pro, ma con 1000€ non lo compri nemmeno usato

     

    @ste.mini, quasi tre anni dopo forse avrà risolto ;).

     

    Chiudo.

  4. Il 7/1/2019 at 22:39, 167-761 dice:

    portalo a un centro di assistenza Apple. Ti sostituiscono il vetro, e ti installano il SSD. 120 euro e passa la paura...

     

    Ma sei sicuro che alla Apple ti mettano l'SSD al posto del Superdrive per 120€? Cioè... neanche i costi per acquistare il necessario per un "fai da te".
    Forse intendevi 120€ solo per la riparazione del vetro.

     

    P.S. Che poi se il problema dell'opener è il vetro direi che basta comprare un vetro uguale e compatibile. Si toglie e si mette con una facilità estrema.

  5. Aggiornamento: Sono entrato in recovery mode e mi sono connesso al wifi. Da recovery mode mi faceva navigare su quella versione "light" di Safari... sebbene solo sul sito apple.

    Potevo comprare ipad ed iphone. Quindi tecnicamente la connessione era presente, a discapito di tutto.

     

    Onestamente dubito che fossero pagine pre-caricate, anche perché sto installando high sierra e si trattava di prodotti usciti dopo high sierra.

  6. 22 minuti fa, Glacy dice:

    Credo tu abbia già fatto tutto,  ... Compreso il danneggiamento del modulo wi-fi.  ... Non ti resta che aprire e controllare e/o sostituire le parti guaste. 

     

    prova prima di aprire il tutto un ripristino dell Osx da pulito se va bene ok altrimenti.... :pope:

     

    Ciao!

    Secondo me è una conclusione un po' affrettata.

    Se la Airport Card fosse rotta teoricamente non dovrebbero essere vibili neanche i network wifi.

    comunque provo a reinstallare os formattando

    • Mi piace 1
  7. Recentemente ho installato un SSD nel mio iMac Mid 2010 da 21'' al posto del Superdrive (oltretutto non più funzionante). Dopo aver installato l'SSD e ripristinato, purtroppo, ho riscontrato che il Bluetooth risulta non disponibile; cioè proprio non presente in System Informations, tantomeno in Preferences.


    Ho già provato le seguenti cose:

    - Reset SMC

    - Reset PRAM

    - Re-Installato

    - Riaperto iMac per vedere se i connettori del Bluetooth fossero scollegati

     

    A me onestamente sembra tutto in regola.

    Non capisco come possa essere una questione hardware se nella procedura di installazione dell'SSD non ho proprio toccato l'angolo del computer dove c'è il modulo Bluetooth.

     

    _________

     

    RISOLTO

     

    Il connettore che porta il segnale Bluetooth alla scheda logica si era leggermente sganciato. 
    Ho riaperto il Mac ed attaccato tutto per bene. Funziona. Speriamo regga.

  8. Direi che per clonare il tuo attuale Hard Disk la cosa migliore da fare è prendere un Hard Disk esterno e farci un backup completo con TimeMachine. Non dimenticare di selezionare anche cartella Desktop e Download che solitamente vengono escluse.

     

    Fatto ciò ti suggerirei di seguire le guide di iFixit su come installare il tuo nuovo SSD.
    Personalmente non ricordo con precisione, ma la soluzione migliore dovrebbe essere quella di rinunciare al lettore ottico in favore di una configurazione dual drive, cioè SSD+Hard Disk Nativo. Per fare tutto ciò ti serviranno accessori ed anche un nuovo alloggiamento per l'SSD che trovi su Amazon.

     

    La guida è questa: https://it.ifixit.com/Guida/Installing+MacBook+Pro+13-Inch+Unibody+Mid+2010+Dual+Hard+Drive/11763?lang=en

     

  9. Il 9/10/2018 at 15:46, Luc4 dice:

    Io ho il 2 ma lo schermo dopo un anno ha smesso di funzionare. Per il resto funziona tutto, ma mi secca non poter nemmeno vedere l'ora :DD

    In effetti per quello che costa potrei anche sostituirlo col 3, che ha anche uno schermo migliore :rolleyes:

     

    Anche io ho il 2. Preso un anno fa o forse anche più su GB a 12€! Devo vedere quei pazzi cinesi a quanto vendono la versione 3 adesso. Sarebbe interessante.
    La 2 era carina, ma praticamente inutile per le notifiche. Buona solo come contapassi e sonno in fin dei conti.

  10. Il 14/9/2018 at 18:06, Windowsvista dice:

    Io andrò sul max se avro una buona valutazione del mio X 256gb e se vale la pena come dimensioni (Tipo avra multitasaking e landscape su fb e altrove).

    Nel frattempo sto valutando il cambio watch 3 col 4  ma sono indeciso se prendere alluminio silver o ancora grigio siderale.

    Ho al momento grigio siderale ma ho problema che il nuovo modello presenti lo stesso difetto dewl 3 (Ho alcuni punti della cassa sverniciati)

     

    Personalmente se devi vendere lo farei in fretta. Tra un po' gli X caleranno di prezzo. 
    Io me ne disfarrei... anche perché è fuori produzione.

    L'Apple Watch 4 è un salto in avanti. Onestamente lo prenderei ancora nero. Poi dipende dal cinturino. Intesi.

  11. Il 30/8/2018 at 08:59, cibercar dice:

    E' un pò che non frequento, mi fa "impressione" vedere che molti utenti acquistino dispositivi android (oggi molto migliori) rispetto ad un tempo ove se vedevi un Samsung ... :pope:

     

    Eh, ormai è la dura verità... Praticamente iOS è uguale, si può dire, da 5 anni e tranne qualche piccola miglioria non è che ci sia stato realmente qualcosa di rivoluzionario. Non dico che Android, in termini di sistema operativo, abbia fatto chissà quale svolta (la U/I rimane comunque quella), ma comunque si sono aggiunti servizi di cloud, c'è una migliore integrazione multipiattaforma, la possibilità della modalità desktop (che sarà la svolta della tecnologia, intendiamoci) e, soprattutto, un rapporto qualità-prezzo umano. E' vero: i top di gamma costano sempre 700-900€ al lancio (un po' come iPhone), ma nel giro di poco si svalutano ed è possibile prenderne uno anche a 250€-300€ dopo un 6-9 mesi. Non male direi.

     

    Ormai poi iPhone ha anche perso lo scettro di camera phone. Resta buono ancora per girare video (ottima compressione dei file), ma qualche terminale migliore sulla piazza comunque c'è...

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo