Vai al contenuto





roger.brg

Membri
  • Numero contenuti

    223
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su roger.brg

  • Compleanno 16/07/1986

Info principali

  • Sesso
    Uomo

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. avevo letto , il mio è già impostato con hibernatemode=3 (vedi schermata in alto), però sembra che sia impostato in modalità "0".
  2. non riesco a condividere il report perché italiamac lo vede come attacco informatico....roba da matti comunque non mi sembra che ci sia niente di strano
  3. Comunque è un qualcosa legato alla ram e al fatto che in questo modo ne veniva occupata meno dal sistema. Accidenti a me a quando vado a fare queste cose......anche perché la ram non mi è mai mancata
  4. ok, allora non è qualcosa che ha a che fare col terminale.
  5. c'è eventualmente un modo per interrogare il registro del terminale. Cioè vedere tutti i comandi registrati in un certo lasso di tempo?
  6. Espongo schematicamente la situazione: Situazione prima della modifica: stavo scrivendo su word, o lavorando su qualsiasi altra situazione, finisce la batteria, il macbook si spegneva, quando lo riattavo ripartivo da dove ero rimasto con la stessa sessione di lavoro. Post modifica (ora): come sopra ma quando si spegne per mancata batteria alla riaccensione mi fa fare il login e riparto da una sessione di lavoro libera. Mi ricordo che era un trick per liberare ram. Vorrei tornare alla situazione 1. Potete aiutarmi? grazie
  7. non è quello, sono già in modalità 3. MacBook-DB:~ MbpDB$ pmset -g Active Profiles: Battery Power -1 AC Power -1* Currently in use: womp 1 autorestart 0 halfdim 1 sms 1 hibernatefile /var/vm/sleepimage networkoversleep 0 disksleep 10 sleep 10 (sleep prevented by storeassetd, storeassetd, storeassetd, storeassetd, storeassetd) hibernatemode 3 ttyskeepawake 1 displaysleep 10 acwake 0 lidwake 1
  8. no no niente utility. mi sembra proprio un comando da terminale. in pratica, prima se si scaricava la batteria, al riavvio ripartivo da dove ero rimasto con le stesse app aperte e i lavori avviati. ora se si scarica la batteria riparto da una scrivania pulita, come dopo un riavvio
  9. Ciao, a tutti, qualche mese fa ho eseguito un impostazione fa occupare poca RAM inattiva ma che in caso di spegnimento (es. fine batteria per il macbook) non ti salva la sessione di lavoro in corso, al contrario di quello che avveniva prima. Vorrei tornare alle impostazioni originarie ma non mi ricordo come si fa. Qualcuno potrebbe aiutarmi.
  10. ma parli del limite fisico del case o dell'alimentare?
  11. Sapete quanti hdd l'alimentatore di un macmini è in grado di alimentare? Per esempio se uso questi splitter 4x, ci sono delle controindicazioni? (lasciando perdere il discorso case).
  12. Si Si, infatti un macmini l'ho già ! Lo cambiavo per prenderne uno più potente. Quello attuale è un dual core con scheda video nvidia 320m condivisa.
  13. Ma un mac pro intel con xenon consuma troppo lasciato acceso 24h? Ed un vecchio xserve sempre con xenon? Magari questo aggiornato nella scheda video per poterci installare gli ultimi osx. Ho visto che usati non costano molto e potenza ne hanno da vendere. Sono un pò scomodi come formato. (sono un piattello di 70cm). Alla fine prenderò un mac mini e ci attaccherà uno di quei box da voi suggeriti (anche se l'idea di troppi alimentatori e fili in giro non mi piace). SOGNO: premesso che non ho le competenze, mi piacerebbe prendere un macmini, cambiargli l'alimentatore e case ed attaccarci 4 hdd da 3,5" oltre al suo ssd da 2,5 per il SO. Secondo voi è fattibile? Ha problemi la scheda madre a gestire così tanti hdd da 3,5? Magari mettendolo in un case di un macpro di alluminio. Qualcuno ha voglia di aiutarmi in questo progetto?
  14. Quello che non mi piace dei NAS è la gestione dei dischi (formattati ext4, quando li sposti da un nas ad un'altro vanno riformattati, se ci butti dentro un disco pieno non lo legge ecc….). Anche l'interfaccia non mi piace, vai sul browser ecc……. Per un po' ho provato ad usare come nas/server il mac mini che ho in salotto (solitamente lo uso per musica con hiface e film). Che dire: fantastico. - Accesso alle cartelle condivise immediato (come se fossero fisicamente sul mac che sto usando); - Gestione del server perfetta, ci entro dentro con vnc nativo e ci faccio quello che voglio (sia da macbook che da ipad); - transcodifica film più che dignitosa nonostante sia un vecchio dual core (ho provato anche ad usarlo come plex server). Pertanto l'idea era quella di prendere un macmini più recente ed usarlo definitivamente come server/nas, l'unico inconveniente che ho trovato è l'implementazione degli hard disk. P.S.: se usassi un vecchio mac pro con gli xenon? Consumerebbe troppo tenuto acceso 24h 7/7.
×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo