Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







dr.virus93

Membri
  • Numero contenuti

    3000
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Risposte pubblicati da dr.virus93

  1. Il 21/10/2019 at 20:40, Marty dice:

    Da quando ho installato Catalina ho problemi con il mio imac. I tempi di spegnimento sono biblici, per cui lo lascio andare. Per assicurarmi che sia realmente spento premo un tasto sulla tastiera per accertarmi che non si riattivi, cosa che difatti non avviene. A distanza di tempo mi ritrovo il mac  accesso sulla schermata di log in, una volta loggato mi compare un messaggio in cui mi comunica che il mac non si è spento in maniera corretta. E' capitato anche a voi?

    Fai un clean install

  2. 1 ora fa, mastermix64 dice:

    Grazie per la spiegazione. Che app posso usare per interfacciare il db?

    Per quanto riguarda i form, intendevo i report di Access.

    Voglio imparare a creare db su Cloud

    Ora cerco su google un tutorial passo a passo per installare mariadb su Mac e Pc.

    Grazie

    L'app te la crei tu. La parola cloud non significa nulla. Per cloud intendi una fonte accessibile dall'esterno?

  3. Ah, ho dimenticato di dirti di assegnare ip statico alla macchina debian e di metterlo sotto la stessa subnet del mac... poi, sempre su Debian, installa un server ssh e dato che potrebbe servire installa il pacchetto proftpd-basic (server sFTP lo configuri in 5 min).

     

    Quando hai finito, ricorda di riavviare i servizi tramite la utility

    systemctl restart servicename.service

     

    Piccolo appunto: quando assegni ip statico a debian, anche se riavvii i servizi darà sempre errore. Devi riavviare la macchina (se usi debian 10)

  4. 51 minuti fa, mastermix64 dice:

    Perchè mi sono sempre limitato a costruire qualcosa di molto semplice con Access, senza vba etc. Solo tabelle, maschere, query e form di stampa.

    Vorrei, appunto, imparare delle cose in più. Comandi vba, creazione di un database su Cloud e cosi via.

    Grazie

    Scusa, installati Parallels, virtualbox, quello che vuoi. Fai una macchina virtuale con Debian linux (scegli la netinstall senza interfaccia grafica). Nelle impostazioni della macchina metti scheda di rete in BRIDGE non NAT.

    Cerca su google come installare e configurare mariadb. Dopo l'installazione devi aprire il file di configurazione di mysql e cambiare

     

    BindAddress = 0.0.0.0

     

    in modo tale da poter accedere dall'esterno. Calcola che nel file di config ogni volta che vedi ; prima di ogni cosa, significa che quello

    è un commento (il commento è una cosa che non esiste in confugurazione, puoi scrivere quello che vuoi, è un appunto).

     

    Poi ti crei un utente solo e gli dai i grant (cerca su google, non ho il comando segnato a portata di mano) e basta. Ti installi un client

    (ti consiglio DBEaver) e ti connetti. Crei database, tabelle, relazioni, etc.. Poi però ti serve un'app per interfacciarti col DB;  altrimenti a cosa servirebbe?

    Questo non capisco, tu mi parli di form, ma stai cercando un prodotto pronto all'uso o database?

  5. 3 ore fa, mastermix64 dice:

    Mariadb?

    Sfortunatamente, non ho mai imparato nulla su my Sql o altro.

    Con quale dei due mi consigli di iniziare?

    Grazie

    Scusami, forse sto capendo male io, ma come fai ad utilizzare un database se non sei in grado di lanciare comandi per memorizzare ed ottenere i dati? Come dovrebbe fare a capire quello che vuoi fare ? Forse intendevi un tool con interfaccia grafica che funziona CON un database, non un database...

    Cioè se usi un SQL, il linguaggio appunto SQL (le cosiddette query) è fondamentale... altrimenti non so come potresti fare. è come voler guidare un elicottero senza mai averlo fatto prima... cioè...

  6. Il 8/8/2020 at 23:21, mastermix64 dice:

    Salve dr.virus93. Certo che so di cosa si parla.

    Database relazionale.

    Ho fatto qualcosina con Access su Pc WIndows e vorrei utilizzarlo anche su Mac ma questo non è possibile, c'è qualcosa ma non mi piace.

    Cerco qualcosa che mi faccia usare un Database relazionale di Access anche su Mac, qualcosa che unisse tutti e due i sistemi.

    Grazie per l'aiuto

    Gianluca

    Io utilizzerei MariaDB

  7. Sicuro che lo spazio non si riferisce alla chiavetta? Comunque sia, se hai la chiavetta E I DRIVER DI BOOTCAMP SULLA CHIAVETTA (non in formato zip), puoi partizionare con disk utility. Fai partire la usb premento ALT all'avvio.

     

    Quando arrivi al punto dii partizionamento,potrebbe non vedere il disco; fai "sfoglia driver" e seleziona nella cartella driver di bootcamp(nella usb) il driver della SSD.

    Facendo un refresh dovresti vedere il disco con la partiz. di bootcamp (in FAT32). La formatti (in NTFS) e fai installa.

  8. 1 ora fa, osangela dice:

    grazie mille

    vado e provo

    PS:perche fa cagare Chrome a me e sempre andato bene

     

    Perchè è un vampiro di RAM, invadente, invasivo, per il resto ok. Ma non ha senso usare chrome, fa le stesse cose che fanno gli altri browser. Se ti piace lo stile usa Opera che usa gli stessi WebKit e stesso engine. Io preferisco firefox (facendo un tuffo nel passato, diciamo il vecchio Netscape :) ). Ma è una questione di gusti, safari su mac è il più leggero, come Internet Exploder su Win (con l'unica differenza che explorer fa schifo... L'ultima versione di Edge no, quella mi piace. Ma non la uso lo stesso :D ).

     

     

  9. Devi sapere che Chrome fa cagare (mi son preso la libertà di parlare senza filtri).

    Usa Opera, Firefox, Safari.. ma non chrome...

    Installati Appcleaner e usala per rimuovere chrome. Prima di toglierlo pulisci la cache di chrome. Installati malwarebytes e fai una scansione, quando hai finito rimuovilo (sempre con appcleaner)

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo